[thread dedicato] Canyon Strive 27,5" CF e AL 2015-16

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

marpa

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
3.830
215
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Affiancare un telaio in alu mi sembra una scelta sensata se non obbligata .. Al di là che a me piacciono i telai in alu il prezzo base della CF mi è subito sembrato di fascia alta , se ci saranno versioni di fascia 2400-3200 ben montati avrà sicuramente successo
 

 

gabrigee

Biker urlandum
Feedback: 23 / 2 / 2
14/11/06
566
1
Bike
Trek Remedy 8 2017, Kona Explosif 2015
Però la linea della Strive era inconfondibile:
baricentro basso, sinuosa e con le curve al posto giusto come una bella donna.... :sbavon:

Ora devi guardare tre volte per capire se è una Strive, una Spectral o una Nerve :nunsacci:
Ah ah, vero :smile:
 

coloxim

Biker perfektus
Feedback: 23 / 0 / 0
17/9/12
2.723
2
Bologna
Bike
Ibis
Più bella la nuova linea... A mio modo di vedere... Sembra più lineare... Ne sono innamorato..
 

black sheep

Biker ciceronis
Feedback: 12 / 1 / 0
29/2/04
1.583
0
52
bergamo
Affiancare un telaio in alu mi sembra una scelta sensata se non obbligata .. Al di là che a me piacciono i telai in alu il prezzo base della CF mi è subito sembrato di fascia alta , se ci saranno versioni di fascia 2400-3200 ben montati avrà sicuramente successo
Sicuramente sarà affiancato appena finisce l'effetto novità da un telaio in alluminio dal prezzo più abbordabile, a me comunque il sistema mi piace, semplice, robusto e leggero, l'uovo di Colombo direi.
 

marpa

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
3.830
215
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Sicuramente sarà affiancato appena finisce l'effetto novità da un telaio in alluminio dal prezzo più abbordabile, a me comunque il sistema mi piace, semplice, robusto e leggero, l'uovo di Colombo direi.
Anche a me piace il sistema ma occorre capire se effettivamente in posizione XC da dei vantaggi significativi in salita e come ho già scritto avendo due geometrie io avrei aperto l'angolo di mezzo grado 65.5-67 , non sarà una differenza abissale rispetto ai 66-67.5 dichiarati ma potrebbe aiutare in discesa i bikers normali... Come al solito si vedono queste bici guidate dai PRO che fanno cose incredibili ma i normali mortali (di cui faccio parte) non saranno mai in grado di farle, certo magari andranno un po' più forte che con la bici precedente.
 

Boardi05

Moderatur
Feedback: 26 / 1 / 0
4/7/12
5.536
45
Bolzano
Bike
Canyon Strive
Sicuramente sarà affiancato appena finisce l'effetto novità da un telaio in alluminio dal prezzo più abbordabile, a me comunque il sistema mi piace, semplice, robusto e leggero, l'uovo di Colombo direi.
come già scritto,

Allo stand della Canyon al Bikefestival di Willingen hanno detto che alla Eurobike arriva la Strive con telaio in Alu

Anche li poi la Race e la Team avranno die telai diversi con geometrie leggermente diverse.
 

Sam Cooper

Biker grossissimus
Feedback: 16 / 0 / 0
Anche a me piace il sistema ma occorre capire se effettivamente in posizione XC da dei vantaggi significativi in salita e come ho già scritto avendo due geometrie io avrei aperto l'angolo di mezzo grado 65.5-67 , non sarà una differenza abissale rispetto ai 66-67.5 dichiarati ma potrebbe aiutare in discesa i bikers normali... Come al solito si vedono queste bici guidate dai PRO che fanno cose incredibili ma i normali mortali (di cui faccio parte) non saranno mai in grado di farle, certo magari andranno un po' più forte che con la bici precedente.
Leggendo il test su PinkBike pare che con ammortizzatore aperto ci sia un po' di bobbing e che i movimenti per passare da DH Mode a XC Mode richiedano una certa assuefazione per diventare immediati.
Loro hanno provato solo la versione Race e dicono che viaggia veloce e stabile, ma richiede un impegno ed aggressività per farla curvare.

Personalmente, la cosa che apprezzo meno di questa nuova Strive é la presenza di due versioni differenti, che richiedono una scelta a priori, a seguito della quale si potrebbe scoprire che sarebbe stata meglio la versione alternativa: mi sembra un controsenso proporre una soluzione in grado di offrire due "anime" in una sola MTB e poi costringere a scegliere tra "race" e "standard", con comportamenti così diversi. :nunsacci:
 
  • Like
Reactions: biandr

Honestlypino

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
16/9/09
3.687
113
Agno Valley (Vi)
Anche a me piace il sistema ma occorre capire se effettivamente in posizione XC da dei vantaggi significativi in salita e come ho già scritto avendo due geometrie io avrei aperto l'angolo di mezzo grado 65.5-67 , non sarà una differenza abissale rispetto ai 66-67.5 dichiarati ma potrebbe aiutare in discesa i bikers normali... Come al solito si vedono queste bici guidate dai PRO che fanno cose incredibili ma i normali mortali (di cui faccio parte) non saranno mai in grado di farle, certo magari andranno un po' più forte che con la bici precedente.
Anch'io fossi in loro avrei osato di più con le geometrie dh,ma forse diventava troppo ''impegnativa'' e probabilmente la bielletta doveva essere più lunga con conseguenti problemi di spazio e peso...vedremo con il giudizio di utenti & test futuri quanto vantaggioso è sto sistema,ma già solo con il mov centrale più alto hanno risolto un grosso problema delle ''mini-dh'' di oggi.
Magari poi riescono a farci una torque con angolo sub 65 pedalabile in futuro...

@Sam Cooper la scelta è abbastanza semplice,la regular è una mtb da enduro ''tradizionale'' come tutte le altre...mentre la race è più lunga,va guidata sempre in ''modalità gara'' ovvero devi saper andare e buttarti sui trail convinto di quello che fai,praticamente non serve a niente per il biker medio :loll: ...apparte gli scherzi l'unico difetto è non poter provarle ed il fatto che dal sito sembra ci sia solo 1 modello regular!
 

Sam Cooper

Biker grossissimus
Feedback: 16 / 0 / 0
@Sam Cooper la scelta è abbastanza semplice,la regular è una mtb da enduro ''tradizionale'' come tutte le altre...mentre la race è più lunga,va guidata sempre in ''modalità gara'' ovvero devi saper andare e buttarti sui trail convinto di quello che fai,praticamente non serve a niente per il biker medio :loll: ...apparte gli scherzi l'unico difetto è non poter provarle ed il fatto che dal sito sembra ci sia solo 1 modello regular!
Il punto é proprio questo: credo che la maggior parte dei possessori di MTB Enduro sia un "biker medio" (incluso il sottoscritto), quindi tendenzialmente più indirizzabili sulla regular..... E se poi scopri che sarebbe stato meglio prendere la race? Lo dico soprattutto in virtù del fatto che attualmente possiedo una di quelle più spinte nella geometria (angolo sterzo di 65 gradi, ecc) e mi ci trovo perfettamente.... Perché mai dovrei rischiare di puntare su un compromesso, se anche un ciclista della domenica potrebbe avere più soddisfazione dalla race version? :nunsacci:
In fin dei conti, se punti verso questo tipo di bici, probabilmente non stai cercando una Trail bike.... :medita:

E come giustamente hai fatto notare, la stessa Canyon propone più race che regular....
 

oiboboi

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
31/8/12
325
0
Rivalta di Torino
A confondere la questione taglie ci si mette anche il configuratore. Con le mie misure morfologiche risulto una M piena per la regular e al limite superiore per la S race... Guardando i vari short test in giro la M race è stata testata da biker anche di più di 1.80 definendola comoda..
 

coloxim

Biker perfektus
Feedback: 23 / 0 / 0
17/9/12
2.723
2
Bologna
Bike
Ibis
Boh.. La Race mi pare chiare che sia una bike molto spinta.. Non capisco questi dubbi... Se uno pensa di andare davvero forte e di essere davvero bravo, che si prenda la Race, no?
 

coloxim

Biker perfektus
Feedback: 23 / 0 / 0
17/9/12
2.723
2
Bologna
Bike
Ibis
come già scritto,

Allo stand della Canyon al Bikefestival di Willingen hanno detto che alla Eurobike arriva la Strive con telaio in Alu

Anche li poi la Race e la Team avranno die telai diversi con geometrie leggermente diverse.
Ahahha... Vedi, alla fine sperare serviva..
😁😁
 

cerniapat

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
27/10/08
442
0
SBT Marche
In effetti c'è confusione anche sulle taglie tra Race e Regular.

Sembra ci sia un salto nelle taglie, la misura S Race è uguale alla M Regular

Ad esempio altezza 1.78 cavallo 84 e con le altre misure del corpo inserite uguali,
con il loro calcolo automatico consigliano M per la Race ed L per la Regular...
:nunsacci::nunsacci:
 

oiboboi

Biker superis
Feedback: 0 / 0 / 0
31/8/12
325
0
Rivalta di Torino
Esatto...quello che riferivo pure io.
Io sono 1.73 cavallo 81. Regular M e S race, anche se qui basta 1 cm in più in altezza che mi va a consigliare la M race, mantenendo cavallo busto spalle e braccia uguali...quindi se avessi il collo più lungo potrei usare usa M :smile:

Mi aspettavo che una morfologia adatta ad una regular fosse corretta ad una race di pari misura per la compensazione tra OV e stem.
Tra l'altro il tubo verticale tra S race e M race è identico...
 

marpa

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
3.830
215
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Leggendo il test su PinkBike pare che con ammortizzatore aperto ci sia un po' di bobbing e che i movimenti per passare da DH Mode a XC Mode richiedano una certa assuefazione per diventare immediati.
Loro hanno provato solo la versione Race e dicono che viaggia veloce e stabile, ma richiede un impegno ed aggressività per farla curvare.

Personalmente, la cosa che apprezzo meno di questa nuova Strive é la presenza di due versioni differenti, che richiedono una scelta a priori, a seguito della quale si potrebbe scoprire che sarebbe stata meglio la versione alternativa: mi sembra un controsenso proporre una soluzione in grado di offrire due "anime" in una sola MTB e poi costringere a scegliere tra "race" e "standard", con comportamenti così diversi. :nunsacci:
Anch'io ho fatto lo stesso ragionamento però è possibile che abbiano voluto dare la possibilità di scegliere in base alle proprie esigenze, mi sembra di aver capito che la race richiede una guida più aggressiva per ui idonea a "giovani" che si vogliono cimentare in qualche gara mentre la normale considerando la possibilità di cambiare la geometria la vedo più all around per giri pedalati ma con la possibilità di scendere praticmante dappertutto.. Certo che hanno messo molta carne al fuoco, comunque chi compra un'enduro deve mettere in conto che la coperta è corta , se si vuole andare forte in discesa si deve pagare un po' in salita e viceversa ma la bici dovrebbe avere una doppia anima e colmare in parte il gap tra una Enduor ed una AM
 

marpa

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
3.830
215
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Anch'io fossi in loro avrei osato di più con le geometrie dh,ma forse diventava troppo ''impegnativa'' e probabilmente la bielletta doveva essere più lunga con conseguenti problemi di spazio e peso...vedremo con il giudizio di utenti & test futuri quanto vantaggioso è sto sistema,ma già solo con il mov centrale più alto hanno risolto un grosso problema delle ''mini-dh'' di oggi.
Magari poi riescono a farci una torque con angolo sub 65 pedalabile in futuro...

r!
Per avere una geometria più aggressiva bastava spostare l'attacco fisso dell'ammo senza modificare il sistema mantenendo la differenza di 1.5 gradi
Probabilmnete montando una perno eccentrico che abbassa il ounto di ancoraggio dell'ammo di 1, 1,5 mm si recupera mezzo grado.. Come ho detto sono variazioni minime che posono aiutare i meno epserti ad avere sicurezza ed i più esperti ad andare più forte
 

Sam Cooper

Biker grossissimus
Feedback: 16 / 0 / 0
Come ho detto sono variazioni minime che posono aiutare i meno epserti ad avere sicurezza ed i più esperti ad andare più forte
Su questo non sono del tutto d'accordo: angoli sterzo ridotti complicano un po' la vita alle basse velocità e quindi non sono esattamente "user friendly" per i meno esperti.
Un amico cross countrista (dilettante) mi raccontava che una volta ha provato ad andare in un bike park, e per l'occasione ha affittato una DH: ebbene, dopo mezz'ora di tentativi l'ha restituita perché non riusciva a farla andare dritta e ciò lo faceva sentire molto insicuro.

Tra 66 e 65 gradi c'è sicuramente poca differenza, ma non si creda che un angolo sterzo più disteso piaccia anche ai meno esperti...
 

marpa

Biker poeticus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/12/08
3.830
215
Poirino (TO) Piemonte
Bike
YT Capra 2 AL Comp 27.5
Su questo non sono del tutto d'accordo: angoli sterzo ridotti complicano un po' la vita alle basse velocità e quindi non sono esattamente "user friendly" per i meno esperti.
Un amico cross countrista (dilettante) mi raccontava che una volta ha provato ad andare in un bike park, e per l'occasione ha affittato una DH: ebbene, dopo mezz'ora di tentativi l'ha restituita perché non riusciva a farla andare dritta e ciò lo faceva sentire molto insicuro.

Tra 66 e 65 gradi c'è sicuramente poca differenza, ma non si creda che un angolo sterzo più disteso piaccia anche ai meno esperti...
Sarà soggettivo ma io preferisco angoli rilassati . La mia ha 66 gradi e mi trovo molto bene .. Certo che il tuo amico passare da una XC ad una DH si è trovato agli estremi delle geometrie per cui è normale che abbia avuto problemi ad adattarsi.
 

thejackass

Biker serius
Feedback: 2 / 0 / 0
8/9/13
284
13
Comunque non capisco la scelta di fare due versioni differenti della stessa bike..tra l altro non c é la possibilità di avere una versione standard montata rock shox e viceversa..e anche sulle taglie della race c é abbastanza confusione
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.