un miracolo...

Discussione in 'Il Bar del forum' iniziata da Enrico, 13/10/05.

  1. Enrico

    Enrico Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/8/03
    Messaggi:
    6.108
  2. Warlock

    Warlock Biker infernalis

    Registrato:
    3/9/04
    Messaggi:
    1.856
    Piu' che di un miracolo io parlerei di "misteri" del corpo umano... non e' il primo caso, ci son stati casi di morte apparente durati anche piu' di 2 ore!

    Pensa che circa una decina di anni fa, poco prima che cominciassi a prestar servizio presso il 118 della mia citta', ci fu un caso di un uomo sui 40 che, nel giro di 2 settimane, ebbe 3 arresti cardiaci, seguiti dall'intervento delle ambulanze e dei rianimatori. Tutte e tre le volte si riprese senza dover ricorrere a farmaci o al defibrillatore in meno di 2 minuti dall'arrivo del medico. Alla quarta richiesta di soccorso che lo vedeva protagonista il medico si rese conto che il personaggio era quello che viene definito "un simulatore", un simulatore con evidenti turbe psichiche, ma tanto dotato da riuscire a fermare (o rallentare moltissimo) il battito cardiaco ed il respiro, tanto da indurre in inganno medici e paramedici.
     
  3. dony

    dony Biker augustus

    Registrato:
    13/10/04
    Messaggi:
    9.334
    sono contento per lui e la famiglia!
     
  4. Brio_Kolpo_ITA

    Brio_Kolpo_ITA Biker serius

    Registrato:
    30/5/05
    Messaggi:
    240
    Magari la moglie no ... stava gia' pregustando i soldi del marito ... magari da spender con l'amante ... :yeah!:



    OVVIAMENTE scherzo ...
     
  5. Enrico

    Enrico Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/8/03
    Messaggi:
    6.108

    quello forse no.....ma avevano già iniziato i preparativi per il funerale.....



    ciao ciao
     
  6. tommi nason

    tommi nason Biker poeticus

    Registrato:
    26/8/03
    Messaggi:
    3.845
    Qualcuno di voi guarda E.R? Beh, lì sembra che negli USA quando dichiarano il decesso (più o meno dopo 40 minuti di tentativi di rianimazione senza successo) dopo 5 minuti staccano tutte le macchine, in Italia il tizio doveva rimanere (apparentemente morto) attaccato al respiratore e al monitor per altre 2 ore... probabilmente la respirazione forzata lo ha tenuto in vita (facendogli anche un leggero massaggio cardiaco) per quei 35 minuti permettendo al suo corpo di reagire... la stessa persona negli USA sarebbe morta?
     
  7. Lallo

    Lallo Biker forumensus

    Registrato:
    17/3/04
    Messaggi:
    2.230
    E.R. lo guardo anch'io.....
    ma bisognerebbe conoscere a fondo quello che dice la legge USA....
    Magari è solo una finzione scenica :nunsacci:
    Comunque sono contento per lui e per la famiglia.....
     
  8. Enrico

    Enrico Biker paradisiacus

    Registrato:
    29/8/03
    Messaggi:
    6.108

    più che altro per lui....



    ciao ciao
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina