Una Gravel da usare anche come bdc

 

andy_g

Biker forumensus
Feedback: 0 / 0 / 0
27/4/06
2.286
222
Roma
Bike
Giant Trance
Hai considerato una ciclocross? È stata la mia BdC per anni...
 

mb70

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
17/6/18
91
27
49
lucca
Bike
s
Orbea e Canyon.
Ieri ho incontrato un partecipante alla Italy Divide mentre si ritirava dalla gara e gli ho fatto tante domande sull'ultracycling e sulla favolosa bici che aveva

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
 

mariazzo

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
13/1/17
10
2
come già qualcuno ti ha suggerito, prova a vedere su planet-x e tienili d'occhio hanno cose interessanti e a prezzi competitivi. Se non te ne frega molto di avere una bici blasonata, potrebbe essere la tua scelta migliore.
io ad esempio ormai quasi 4 anni fa ho comprato una viner strada bianca in carbonio, allestita con sram force 22 e freni idraulici ad un prezzo molto competitivo rispetto a marche più famose che allo stesso prezzo davano componentistica molto inferiore.
Ovvio i telai sono made in china/taiwan e non fatti artigianalmente ecco, ma fidati che sono robusti. in questi anni di utilizzo mai avuto problemi (commuting, gf, vari eventi gravel)
Come tutte le gravel, perdi un po' di reattività a favore della comodità.
Una bici da cx io te la sconsiglierei, hanno geometrie specifiche per usi brevi e intensi.
 

mb70

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
17/6/18
91
27
49
lucca
Bike
s
Grazie vedrò su Planet x.
Intanto, per complicare le cose, potrei anche cambiare idea SE con un'occasione dal si vende con 5/600€ e la mia pinarello Galileo ci sarebbe la possibilità di una bdc migliore.
Nel caso il prossimo anno prenderei anche una gravel da usare senza dover cambiare le ruote.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
 

omobono

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
18/1/18
41
0
43
Treviso
Bike
Nessuna
come già qualcuno ti ha suggerito, prova a vedere su planet-x e tienili d'occhio hanno cose interessanti e a prezzi competitivi. Se non te ne frega molto di avere una bici blasonata, potrebbe essere la tua scelta migliore.
io ad esempio ormai quasi 4 anni fa ho comprato una viner strada bianca in carbonio, allestita con sram force 22 e freni idraulici ad un prezzo molto competitivo rispetto a marche più famose che allo stesso prezzo davano componentistica molto inferiore.
Ovvio i telai sono made in china/taiwan e non fatti artigianalmente ecco, ma fidati che sono robusti. in questi anni di utilizzo mai avuto problemi (commuting, gf, vari eventi gravel)
Come tutte le gravel, perdi un po' di reattività a favore della comodità.
Una bici da cx io te la sconsiglierei, hanno geometrie specifiche per usi brevi e intensi.
Ciao, la VIner Strada Bianca è una endurance o una gravel? In effetti Viner mi pare un buon marchio... anche se non ho capito se ora venga distribuito solo da PlanetX.
 

mariazzo

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
13/1/17
10
2
Ciao, la VIner Strada Bianca è una endurance o una gravel? In effetti Viner mi pare un buon marchio... anche se non ho capito se ora venga distribuito solo da PlanetX.
Ciao scusa leggo solo ora.
La viner strada bianca è una gravel. può montare copertoni fino a 42mm (credo) non sono mai andato oltre i 38.
come tutte le bici vendute su planetx sono telai fatti a taiwan e rimarchiate.
nel caso di viner, che un tempo fu italiana, loro hanno comprato (o preso in concessione) il marchio per commercializzare i loro prodotti.
Fa conto che quando la comprai, sul sito c'era anche una bici di Tomac (storico marchio mtb americano) e il telaio aveva le stesse geometrie del strada bianca. quindi: stesso telaio ma colorazione/marchio differenti. fine.
loro (planetx) dicono che la progettazione la fanno in inghilterra e poi producono in larga scala in asia, ma onestamente non ne sarei molto sicuro.

Fatto sta che con questa bici (che ormai va verso i 3 anni di vita) mi trovo molto bene. è montata bene (a parte le ruote non troppo scorrevoli) e ci faccio di tutto. quindi se non vuoi spendere 3000€ per un carbonio che forse ti darà le stesse prestazioni, ma avrà un bel logo famoso ricamato sul telaio, è la scelta azzeccata.
 

alfy

Biker urlandum
Feedback: 25 / 0 / 1
17/11/08
501
5
ai piedi del subasio
Bike
di ferro
Cmq considera che ormai quasi tutte le endurance con freni a disco montano copertoncini fino a 32mm e se si tratta di fare prevalentemente asfalto e un pò di strade bianche vanno più che bene