Via Sottovenda

cannondale68

Biker serius
20/2/09
237
0
padova (arcella)
Ieri sono uscito in bici dopo uno stop di 15 gg......
faccio il sentiero Lorenzoni (Colli Euganei ) e cosa mi ritrovo?????
Via Sottovenda (Quella di casa Marina) A S F A L T A T A ! !
Speravo che la stessero solo sistemando.....
Mi sono scese due lacrimette......
Per chi come me ancora non lo sapeva.... mi raccomando, ora tenete rigorosamente la destra....moto ed auto in arrivo.....

(scendendo dal Lorenzoni, si piomba direttamente nell'asfalto..... prima o poi qualcuno si impianta in un cofano.....)
 

 

Marcoz

Biker cesareus
11/11/07
1.627
0
Cartura (PD)
Ieri sono uscito in bici dopo uno stop di 15 gg......
faccio il sentiero Lorenzoni (Colli Euganei ) e cosa mi ritrovo?????
Via Sottovenda (Quella di casa Marina) A S F A L T A T A ! !
Speravo che la stessero solo sistemando.....
Mi sono scese due lacrimette......
Per chi come me ancora non lo sapeva.... mi raccomando, ora tenete rigorosamente la destra....moto ed auto in arrivo.....

(scendendo dal Lorenzoni, si piomba direttamente nell'asfalto..... prima o poi qualcuno si impianta in un cofano.....)
quindi l'hanno asfaltata tutta fino a ricongiungersi con via Pedevenda (il tratto che avevano già asfaltato un paio di mesi fa)? Me l'Ente Parco a cosa serve???? solo a spaventare qualche endurista con posti di blocco dalla scarsa utilità!?!?!?
 

Beppogatto

Biker velocissimus
4/5/05
2.561
0
45
Padova
un ottimo modo per valorizzare il parco, direi: riempirlo di auto la domenica pomeriggio...intanto i sentieri vanno in malora.
bravi!
 

euganeo

Biker serius
via Sottovenda...mi sembra sia l'accesso carrabile a Casa Marina. L'avranno asfaltata per evitare che le segretarie lavino la macchina ogni volta che piove :pirletto:
se questo porta macchine e traffico non importa a loro, anzi se glielo chiedete questo è "progresso"
 

cannondale68

Biker serius
20/2/09
237
0
padova (arcella)
un ottimo modo per valorizzare il parco, direi: riempirlo di auto la domenica pomeriggio...intanto i sentieri vanno in malora.
bravi!
Ciao Beppo,
la cosa che piu' mi dà fastidio, non è tanto quanto abbiano asfaltato una strada che per i residenti era necessaria, ma al pensiero che anni addieto hanno cementato un pezzo di strada per far correre le macchinette elettriche che stanno facendo la muffa a casa marina e che si stà tutto rovinando in quanto non utilizzato, CON I NOSTRI SOLDI !!
loro asfaltano e poi ci sono i cedimenti e frana tutto......
ora via sottovenda diventerà come la strada sopra al calto callegaro... un continuo via vai di macchine e di moto... e poi dicono che sono stati sui colli....

attenzione, la prossima sarà quella del monte fasolo........

e tralasciamo il discorso dello stato di abbandono dei sentieri che mi fa incazzare come una vipera
 

Marcoz

Biker cesareus
11/11/07
1.627
0
Cartura (PD)
Ciao Beppo,
la cosa che piu' mi dà fastidio, non è tanto quanto abbiano asfaltato una strada che per i residenti era necessaria, ma al pensiero che anni addieto hanno cementato un pezzo di strada per far correre le macchinette elettriche che stanno facendo la muffa a casa marina e che si stà tutto rovinando in quanto non utilizzato, CON I NOSTRI SOLDI !!
quello a cui ti riferisci è un percorso per diversamente abili che è stato cementato per chi è in carrozzella, le auto elettriche sono arrivate dopo e sinceramete non so a cosa servano....forse ad accompagnare le scolaresche al percorso di cui sopra....ma facciamoli camminare e pedalare un po' sti bambini!!!!
 

fake_url

Biker urlandum
4/6/08
543
0
Padova
Ciao Beppo,
e tralasciamo il discorso dello stato di abbandono dei sentieri che mi fa incazzare come una vipera
domanda: qualcuno di voi ha mai provato a contattare l'ente parco o la forestale per proporsi come volontario per la manutenzione dei percorsi? So che ci sono delle cooperative che hanno in appalto questo genere di lavori ma spesso mi è capitato di trovare cartelli dei sentieri appena ridipinti mentre la traccia era quasi impercorribile a causa della vegetazione che se l'era mangiata nel frattempo.

Per il momento mi sono sembre sbattuto a fare manutenzione da solo ma penso che ad unire le forze si potrebbe fare davvero un bel lavoro, oltre a dare visibilità al movimento.

Lamentarsi di continuo senza fare nulla non porta a niente di buono. Mi capita di percorrere sentieri sicuramente battuti da centinaia di bikers ogni weekend e di stupirmi del fatto che un ramo possa restare nel mezzo del percorso per giorni interi senza che nessuno si prenda la briga di spostarlo. Quanto facciamo effettivamente NOI per migliorare la situazione?

Lo chiedo senza voler necessariamente essere polemico ma solo perchè vorrei che tutto questo parlare determinasse una spinta costruttiva.

In questo forum ci sono centinaia di ciclisti veneti. Vuoi vedere che non riusciamo ad organizzare qualche giornata, farci dare un cavolo di permesso da chi deve concederlo e recuperare una parte del patrimonio che è anche nostro?
 

euganeo

Biker serius
attenzione, la prossima sarà quella del monte fasolo........

e tralasciamo il discorso dello stato di abbandono dei sentieri che mi fa incazzare come una vipera
ad esempio alcuni tratti del sentiero Monte Cecilia, sarà un mesetto che non lo faccio, ma l'ultima volta c'erano delle buche enormi piene acqua, impossibili da svalcare a meno di non finire in mezzo al fango
 

tempesta

Biker superis
ad esempio alcuni tratti del sentiero Monte Cecilia, sarà un mesetto che non lo faccio, ma l'ultima volta c'erano delle buche enormi piene acqua, impossibili da svalcare a meno di non finire in mezzo al fango

Quelle sono un istituzione direi...

Mi dispiacerebbe se le chiudessero sinceramente..:loll:
 

Marcoz

Biker cesareus
11/11/07
1.627
0
Cartura (PD)
ad esempio alcuni tratti del sentiero Monte Cecilia, sarà un mesetto che non lo faccio, ma l'ultima volta c'erano delle buche enormi piene acqua, impossibili da svalcare a meno di non finire in mezzo al fango
si, quelle sono li da sempre e comunque per evitarle basta fare il giro da sopra che è anche più divertente
 

Marcoz

Biker cesareus
11/11/07
1.627
0
Cartura (PD)
domanda: qualcuno di voi ha mai provato a contattare l'ente parco o la forestale per proporsi come volontario per la manutenzione dei percorsi? So che ci sono delle cooperative che hanno in appalto questo genere di lavori ma spesso mi è capitato di trovare cartelli dei sentieri appena ridipinti mentre la traccia era quasi impercorribile a causa della vegetazione che se l'era mangiata nel frattempo.

Per il momento mi sono sembre sbattuto a fare manutenzione da solo ma penso che ad unire le forze si potrebbe fare davvero un bel lavoro, oltre a dare visibilità al movimento.

Lamentarsi di continuo senza fare nulla non porta a niente di buono. Mi capita di percorrere sentieri sicuramente battuti da centinaia di bikers ogni weekend e di stupirmi del fatto che un ramo possa restare nel mezzo del percorso per giorni interi senza che nessuno si prenda la briga di spostarlo. Quanto facciamo effettivamente NOI per migliorare la situazione?

Lo chiedo senza voler necessariamente essere polemico ma solo perchè vorrei che tutto questo parlare determinasse una spinta costruttiva.

In questo forum ci sono centinaia di ciclisti veneti. Vuoi vedere che non riusciamo ad organizzare qualche giornata, farci dare un cavolo di permesso da chi deve concederlo e recuperare una parte del patrimonio che è anche nostro?
quello che dici può anche essere condiviso, però allora mi devi spiegare a cosa serve l'ente parco se poi per la tutela del territorio ed il recupero dei sentieri occorre appoggiarsi al volontariato di un gruppo di bikers?
 

fake_url

Biker urlandum
4/6/08
543
0
Padova
quello che dici può anche essere condiviso, però allora mi devi spiegare a cosa serve l'ente parco se poi per la tutela del territorio ed il recupero dei sentieri occorre appoggiarsi al volontariato di un gruppo di bikers?
Non credo che chiedersi a cosa serve il parco possa portare da qualche parte. E' sotto gli occhi di tutti che, ormai da anni, la manutenzione dei sentieri è deficitaria, quale che sia il motivo.

Cosa vogliamo fare? Cambiare l'Ente o aggirare l'ostacolo e rimboccarci le maniche? Non è forse quello che fanno centinaia di associazioni di volontari in ogni ambito?
 

Marcoz

Biker cesareus
11/11/07
1.627
0
Cartura (PD)
Non credo che chiedersi a cosa serve il parco possa portare da qualche parte. E' sotto gli occhi di tutti che, ormai da anni, la manutenzione dei sentieri è deficitaria, quale che sia il motivo.

Cosa vogliamo fare? Cambiare l'Ente o aggirare l'ostacolo e rimboccarci le maniche? Non è forse quello che fanno centinaia di associazioni di volontari in ogni ambito?
si hai ragione, ma mi fa imbestialire quando leggo sul sito del parco che vengono spesi 233.000 € all'anno per gli stipendi lordi dei tre dirigenti....forse sarebbe meglio avere un paio di dirigenti in meno e 6 o 7 operai in più a fare manutenzione e controllo
 

euganeo

Biker serius
Non credo che chiedersi a cosa serve il parco possa portare da qualche parte. E' sotto gli occhi di tutti che, ormai da anni, la manutenzione dei sentieri è deficitaria, quale che sia il motivo.

Cosa vogliamo fare? Cambiare l'Ente o aggirare l'ostacolo e rimboccarci le maniche? Non è forse quello che fanno centinaia di associazioni di volontari in ogni ambito?
Sono daccordo con te, anzi se si organizza qualcosa io ci sono, Però qua il discorso è un po' più delicato, per sistemare bene i sentieri serve una buona ruspetta e tanta giaia, sassi etc...credo.
Non solo buona volontà.
Mi ricordo espressamente che la presidente dell'Ente in un'intervista sul Mattino in primavera diceva che questa estate sistemavano alla grande i sentieri, ma forse intendevano "asfaltavano":loll:
 

fake_url

Biker urlandum
4/6/08
543
0
Padova
si hai ragione, ma mi fa imbestialire quando leggo sul sito del parco che vengono spesi 233.000 € all'anno per gli stipendi lordi dei tre dirigenti....forse sarebbe meglio avere un paio di dirigenti in meno e 6 o 7 operai in più a fare manutenzione e controllo
Se stiamo a guardare queste eccessi c'è da indignarsi ad ogni angolo. Lungi da me il volerli giustificare, ma sono anche stanco di sentire gente che si lamenta ma che al momento buono non è disposta a muovere un muscolo per migliorare le cose.
 

fake_url

Biker urlandum
4/6/08
543
0
Padova
Sono daccordo con te, anzi se si organizza qualcosa io ci sono, Però qua il discorso è un po' più delicato, per sistemare bene i sentieri serve una buona ruspetta e tanta giaia, sassi etc...credo.
Non solo buona volontà.
Mi ricordo espressamente che la presidente dell'Ente in un'intervista sul Mattino in primavera diceva che questa estate sistemavano alla grande i sentieri, ma forse intendevano "asfaltavano":loll:
quello sarebbe ideale, ma quanti sentieri sono larghi abbastanza per farci passare una ruspa? Ci sono km e km di singletracks che chiamano solo pala, piccone, rastrello e un uso assennato delle pendenze per evitare che l'acqua se li porti via.

Sono daccordo con te, anzi se si organizza qualcosa io ci sono, Però qua il discorso è un po' più delicato, per sistemare bene i sentieri

Mi ricordo espressamente che la presidente dell'Ente in un'intervista sul Mattino in primavera diceva che questa estate sistemavano alla grande i sentieri, ma forse
intendevano "asfaltavano":loll:
A dire il vero ho notato che questa da questa primavera sono stati fatti diversi lavori, ma prevalentemente sulle tagliafuoco o su tratti non percorribili in bici (vedi alcuni tratti del venda)
 

Alexius

Biker tremendus
6/9/08
1.237
0
Saletto (PD)
Se servono volontari per sistemare i sentieri contate su di me. Ho pure un amico al quale avevo accennato una cosa simile che penso sarà ben felice di aggregarsi.
 

cannondale68

Biker serius
20/2/09
237
0
padova (arcella)
Se stiamo a guardare queste eccessi c'è da indignarsi ad ogni angolo. Lungi da me il volerli giustificare, ma sono anche stanco di sentire gente che si lamenta ma che al momento buono non è disposta a muovere un muscolo per migliorare le cose.
Mi reintrometto nella discussione.
Intanto non mi stavo lamentando ma stavo facendo una considerazione.
Poi, è anche vero che mi lamento, e mi lamento spesso, ma pago le tasse e spererei che chi ci governa le adoperi anche per questo.
Davanti a casa mia c'è una crepa nell'asfalto, cosa faccio riasfalto io???

Io i muscoli li adopero per pedalare, ed adopero i sentieri cosi' come sono, con rovi alberi caduti ecc ecc ma almeno non peggioro la situazione.
le passerelle ed i percorsi da freeride che sono nati ultimamente, li ha fatti qualcuno autorizzato???? le frane e gli incendi che causalmente scoppiano chi dovrebbe controllarli ??? io??????

Prova a passare in un sentiero dopo che sono passate le moto e pensa che tu, la domenica prima l'hai persa a sistemare il sentiero....
Ora dimmi come ti sentiresti.......

Porta pazienza, se c'è da intervenire ed aiutare, ci saro', ma ti posso garantire che quando vedi metà busta paga andarsene in tasse, ti posso garantire che un leggero fastidio verso chi non fa la manutenzione, per la quale è pagata, ti viene...
Ora non volevo essere polemico ne tantomeno offensivo, rispetto i vostri pensieri ed in alcuni casi li condivido. ma se alla domenica devo decidere se pulire un sentiero, andare in bici o stare a casa con la mia donna... una la scarto di sicuro
 

Discussioni simili

Risposte
6
Visite
994
loonet
L
Risposte
6
Visite
801
orlando.russo.or50
O
Risposte
72
Visite
4K
endurik
E
Risposte
95
Visite
8K
bericamtb
B