Volumi Olio Fox 36 2019

stevtec86

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
19/5/14
13
0
Como
Bike
Canyon Spectral CF 2019
l'ho scritto io nei primi post.
la mia è una FIT4, ho l'adesivo posto sul fodero in basso, vicino alla ghiera del rebound.

sempre sullo stesso lato, idraulica, ho una una cartuccia per la regolazione della compressione ( levetta nera, con dicitura "open adjust mode" e in + la levetta azzurea, per il blocco forcella in tre posizioni

poi ho una tabella sul lato aria, per le regolazioni base a seconda del peso: la tabella indica le pressioni aria, i click per il rebound (fit4) e un'ulteriore sezione con dicitura grip.... immagino sia la cartuccia "open adjust mode"
 
Ultima modifica:

 

stevtec86

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
19/5/14
13
0
Como
Bike
Canyon Spectral CF 2019
Hai ingrassato l'air shaft e l'interno dello stelo lato aria?
E l'olio nella camera positiva lato aria l'hai messo?
Quanto alla quantità d'olio maggiore o minore lato idraulica può succedere che se ne metti troppo poi l'escursione sia limitata o ti "muri" improvvisamente in compressione perchè l'olio (come tutti i fluidi) non è comprimibile.
Se ne metti poco a livello di prestazioni cambia ma (a detta di alcuni che l'hanno trovata completamente a secco) non di tanto più che altro vai a compromettere l'affidabilità perchè fai lavorare quella parte a secco.
si lo stelo l'ho lubrificato...
la camera positiva, sarebbe dove si gonfia la forcella?

comunque, no non ho messo olio qui... perche guardando il video della Fox sulla sostituzione dei raschiapolvere, non menziona nemmeno l'aggiunta di ulteriore olio in altre parti, idem sul video pubblicato nel tech corner
 
Ultima modifica:

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
si lo stelo l'ho lubrificato...
la camera positiva, sarebbe dove si gonfia la forcella?

comunque, no non ho messo olio qui... perche guardando il video della Fox sulla sostituzione dei raschiapolvere, non menziona nemmeno l'aggiunta di ulteriore olio in altre parti, idem sul video pubblicato nel tech corner
Nella tabella ti dicono di mettere 3cc nella camera positiva (che sì, è proprio quella a contatto con la valvola da cui si gonfia).
Come già detto sembrerebbe una istruzione illogica visto che in breve tempo l'olio va a migrare inesorabilmente nella camera negativa ma, se ci pensate bene, questa scelta ha il suo perchè...
Questo olio serve a lubrificare l'interno dello stelo dove scorre l'air shaft e la tenuta del pistone dello stesso, probabilmente, e qui ripetere probabilmente è d'obbligo, gli ingenieri della Fox reputano questa breve (temporalmente parlando) lubrificazione come sufficente per il periodo d'uso da loro previsto (125 ore) fino alla successiva revisione.
Va detto che sempre da manuale Fox va applicato all'interno del fodero il grasso quindi se tutto fosse fatto (sia in fabbrica che ad ogni revisione) alla perfezione la tenuta del pistone non rimarrebbe completamente a secco (essendoci appunto il grasso).
E' probabile quindi che anche se per breve tempo quel poco d'olio che va messo si mischi al grasso e tenga lubrificati stelo e tenuta per il tempo sufficente.
 

stevtec86

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
19/5/14
13
0
Como
Bike
Canyon Spectral CF 2019
Nella tabella ti dicono di mettere 3cc nella camera positiva (che sì, è proprio quella a contatto con la valvola da cui si gonfia).
Come già detto sembrerebbe una istruzione illogica visto che in breve tempo l'olio va a migrare inesorabilmente nella camera negativa ma, se ci pensate bene, questa scelta ha il suo perchè...
Questo olio serve a lubrificare l'interno dello stelo dove scorre l'air shaft e la tenuta del pistone dello stesso, probabilmente, e qui ripetere probabilmente è d'obbligo, gli ingenieri della Fox reputano questa breve (temporalmente parlando) lubrificazione come sufficente per il periodo d'uso da loro previsto (125 ore) fino alla successiva revisione.
Va detto che sempre da manuale Fox va applicato all'interno del fodero il grasso quindi se tutto fosse fatto (sia in fabbrica che ad ogni revisione) alla perfezione la tenuta del pistone non rimarrebbe completamente a secco (essendoci appunto il grasso).
E' probabile quindi che anche se per breve tempo quel poco d'olio che va messo si mischi al grasso e tenga lubrificati stelo e tenuta per il tempo sufficente.
io nel video ufficiale Fox del cambio raschiapolvere e olio foderi, il grasso non lo mette, si vede chiaramente che usa l'olio 20wt gold per lubrificare tutto. e non si vede neanche e non ne parla neanche, dell'aggiunta dei 3cc nella camera positiva. si vede che non è cosi importante
 

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
Ho qualche dubbio sul fatto che l'escursione sarebbe limitata, se mette 50 ml di olio probabilmente non accade nulla, lo spazio nei foderi è molto. È possibile che con piu olio si formi una pressione tale da permettere all'olio di entrare nella cartuccia idraulica tramite le tenute, accade spesso anche con le quantità corrette, quindi con quantità maggiori è ancora più probabile che accada.
Se si mette una quantità esageratamente maggiore semplicemente l'olio alzerà i parapolvere ed uscirà da li, quando la pressione sarà troppa, verso il fine corsa.
Nessun parapolvere è in grado di trattenere quella pressione senza deformarsi, limitando l'escursione. Oltretutto sono costruiti per non far entrare materiale ma nel senso inverso non sono certo ermetici.

"Fluidi" indica sia i gas che i liquidi e sfido a dire i gas non sono comprimibili. Semmai i liquidi sono considerati inconprimibili, ma è una approssimazione, in verità si comprimono ma a livelli trascurabili per questi utilizzi.
Vero che "fluido" è usato sia per liquidi che per gas ma parlando di olio ho dato per scontato che la parola fluidi andasse accostata all'olio e quindi ad un liquido.
Detto questo, io ho sempre messo le quantità indicate e non ho mai avuto problemi, la presupposta tua ipotesi che mettendone troppo questo vada a trafilare prima dai raschiapolvere o addirittura dalle tenute piuttosto che far "murare" in compressione ho i miei dubbi...
Forse, e ripeto forse, con pochi cc in più non succede niente, ma se ne va dentro troppo allora qualche problema potrebbe capitare.
Mi spiego meglio: vero che dentro gli steli c'è abbastanza spazio ma quando la forca è tutta compressa non è che ne rimanga poi molto...
Se c'è troppo olio ovvio che non essendo comprimibile questo dovrà andare da qualche parte, ma prendiamo in dettaglio tutte le ipotesi..
La trafilazione dalle tenute: io personalmente la ritengo assai improbabile perchè per riuscire ad infilarsi nel microscopico spazio tra le varie tenute l'olio dovrebbe avere una pressione talmente elevata che "fa prima" a trovarsi un'altra via meno ostica da penetrare...
E si arriva quindi ai parapolvere, qui la resistenza alla pressione ovviamente è meno elevata perchè lo spazio tra gli steli ed i foderi è decisamente maggiore.
Sul fatto invece che l'olio arrivi a scalzare i parapolvere non sono d'accordo, ovvio che se invece di mettere 40cc se ne mettono 120 (tanto per sparare un numero estremamente elevato) con una compressione rapida sicuramente l'olio zampillerà da tutte le parti, ma prima di arrivare a far saltare i paraolvere va considerato che già di per se i parapolvere non sono a tenuta ermetica poi l'olio prima di arrivare a questi deve passare dalla boccole e qui il passaggio si restringe parecchio e la quantità d'olio che arriva ai parapolvere è davvero minima (anche se ha una pressione maggiore)...
Quindi pensare che così poco olio, seppur in pressione, arrivi a scalzare i parapolvere (che come già detto non sono a tenuta stagna) la vedo una situazione assai improbabile.
Il fenomeno invece della resistenza (il murare) alla compressione è, secondo la mia umile opinione, quello che si percepirebbe prima seguita poi (se l'olio immesso è davvero troppo) da una fuoriuscita dal parapolvere.
Ho usato il singolare di proposito in quanto l'olio uscirebbe solo dal lato della cartuccia e non certo dal lato aria.
 

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
io nel video ufficiale Fox del cambio raschiapolvere e olio foderi, il grasso non lo mette, si vede chiaramente che usa l'olio 20wt gold per lubrificare tutto. e non si vede neanche e non ne parla neanche, dell'aggiunta dei 3cc nella camera positiva. si vede che non è cosi importante
Il video non lo ricordo, ho però salvato la pagina del sito Fox con la procedura spiegata con le foto e lì c'è questo passaggio...
Ho appena controllato.
 

fafnir

Biker augustus
Feedback: 14 / 0 / 0
9/11/13
9.266
5.490
32
Padova
Bike
Knolly Warden, Kona Process 111
Vero che "fluido" è usato sia per liquidi che per gas ma parlando di olio ho dato per scontato che la parola fluidi andasse accostata all'olio e quindi ad un liquido.
Detto questo, io ho sempre messo le quantità indicate e non ho mai avuto problemi, la presupposta tua ipotesi che mettendone troppo questo vada a trafilare prima dai raschiapolvere o addirittura dalle tenute piuttosto che far "murare" in compressione ho i miei dubbi...
Forse, e ripeto forse, con pochi cc in più non succede niente, ma se ne va dentro troppo allora qualche problema potrebbe capitare.
Mi spiego meglio: vero che dentro gli steli c'è abbastanza spazio ma quando la forca è tutta compressa non è che ne rimanga poi molto...
Se c'è troppo olio ovvio che non essendo comprimibile questo dovrà andare da qualche parte, ma prendiamo in dettaglio tutte le ipotesi..
La trafilazione dalle tenute: io personalmente la ritengo assai improbabile perchè per riuscire ad infilarsi nel microscopico spazio tra le varie tenute l'olio dovrebbe avere una pressione talmente elevata che "fa prima" a trovarsi un'altra via meno ostica da penetrare...
E si arriva quindi ai parapolvere, qui la resistenza alla pressione ovviamente è meno elevata perchè lo spazio tra gli steli ed i foderi è decisamente maggiore.
Sul fatto invece che l'olio arrivi a scalzare i parapolvere non sono d'accordo, ovvio che se invece di mettere 40cc se ne mettono 120 (tanto per sparare un numero estremamente elevato) con una compressione rapida sicuramente l'olio zampillerà da tutte le parti, ma prima di arrivare a far saltare i paraolvere va considerato che già di per se i parapolvere non sono a tenuta ermetica poi l'olio prima di arrivare a questi deve passare dalla boccole e qui il passaggio si restringe parecchio e la quantità d'olio che arriva ai parapolvere è davvero minima (anche se ha una pressione maggiore)...
Quindi pensare che così poco olio, seppur in pressione, arrivi a scalzare i parapolvere (che come già detto non sono a tenuta stagna) la vedo una situazione assai improbabile.
Il fenomeno invece della resistenza (il murare) alla compressione è, secondo la mia umile opinione, quello che si percepirebbe prima seguita poi (se l'olio immesso è davvero troppo) da una fuoriuscita dal parapolvere.
Ho usato il singolare di proposito in quanto l'olio uscirebbe solo dal lato della cartuccia e non certo dal lato aria.
Perché dici che è impossibile che i parapolvere escano dalla sede? Parliamo di quantità esagerate di olio ovviamente.
I parapolvere sono inseriti a pressione con qualche debole martellata e in alcuni casi con la sola pressione della mano.
Un fine corsa ha un peso pari almeno al peso del ciclista più l'energia dell'urto.
Per me se l'olio arriva in alto con la giusta pressione i parapolvere saltano come pop corn
 

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
Perché dici che è impossibile che i parapolvere escano dalla sede? Parliamo di quantità esagerate di olio ovviamente.
I parapolvere sono inseriti a pressione con qualche debole martellata e in alcuni casi con la sola pressione della mano.
Un fine corsa ha un peso pari almeno al peso del ciclista più l'energia dell'urto.
Per me se l'olio arriva in alto con la giusta pressione i parapolvere saltano come pop corn
Perchè l'olio prima di arrivare ai parapolvere viene ostacolato dalle boccole...
 

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
È difficile dare un consiglio che va contro quello cbe dice il costruttore.
Sicuramente qualche errore di progetto c'è se gia prevedono che dell'olio verrà scambiato fra cartuccia e fodero (contenente le peggio schifezze).
Io sarei per seguire le indicazioni di Fox, per quanto il 5w sia pessimo come lubrificante.
Poi se aprendo la cartuccia in tempi ragionevoli, entro un anno, vedessi che dentro è pulita probabilmente inizierei ad utilizzare il 20wt, questo è quello che farei io per essere sicuro al 100%.
Poi oh, se usi il 20wt non muore nessuno sia chiaro, al massimo dovrai aprirla piu spesso. Dipende anche se è revisionabile facilmente in casa!
Sul passaggio evidenziato in rosso non sono assolutamente d'accordo.
Prima che le presunte "schifezze" arrivino alla cartuccia ce ne vuole...
Anche perchè se così fosse gli ingenieri Fox sarebbero degli emeriti cretini...
Se ci ragioniamo un attimo su vedi che la contaminazione è decisamente improbabile a meno di cedimenti catastrofici (ma in questo caso si avrebbero prima problemi ben più evidenti...) o in caso di totale assenza di manuntenzione.
Infatti i parapolvere già di suo non permettono l'ingresso della maggior parte dello sporco e di tutte le altre impurità che si depositano sullo stelo, poi ci sono le spugnette che fermano quello che eventualmente i parapolvere non sono riusciti a non far passare.
Poi ci sono le boccole che sebbene non abbiano nessuna facoltà filtrante sono comunque un restringimento dello spazio e quindi un'altra barriera allo sporco.
Ma se anche per qualche strano motivo delle minime quantità di polvere arrivassero nella parte bassa dei foderi questo andrebbe ad annegarsi nell'olio presente in fondo e che normalmente non è in contatto con quello dentro la cartuccia perchè ci sono altre tenute sull'alberino del rebound...
Come vedi lo sporco prima di arrivare dentro alla carticcia dovrebbe superare troppi ostacoli e nella mia epserienza non ho mai trovato olio dentro le cartucce contaminato da sporco come polvere, terra o fango.
Addirittura quando Fox faceva usare olio di colore diverso (il verde e il rosso) non ho mai trovato nemeno un mix di oli a dimostrazione che le tenute hanno sempre fatto il loro dovere.
L'unica volta che ho trovato olio contaminato dentro una cartuccia è stata quando un amico è caduto con la bici nel fiume e la forca è rimasta sommersa per un bel po' perchè si era fatto male e la bici è stata recuperata qualche giorno dopo la caduta...
 

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
L'olio arriva in alto, con qualche compressione magari ma ci arriva
Che ci arrivi può darsi, che abbia una pressione tale da far saltare i parapolvere ho i miei dubbi come ti ho già spiegato...
Oltre alle boccole che fermano il "picco" di pressione i parapolvere si suo non sono ermetici quindi prima di saltare lasciano passare l'olio tranquillamente...
 

stevtec86

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
19/5/14
13
0
Como
Bike
Canyon Spectral CF 2019
Il video non lo ricordo, ho però salvato la pagina del sito Fox con la procedura spiegata con le foto e lì c'è questo passaggio...
Ho appena controllato.
perfavore, non è che condividi il link della procedura?

aquanto pare, il video,non è completo


@a tutti;
Grazie a tutti per l'aiuto.
Ora ho capito i vari olii dove vanno e in che quantità
 

fuzzico

Biker tartarughense
Feedback: 0 / 0 / 0
9/9/18
160
61
toscana
Bike
...
Eccoli...
Tabella livelli olio per tutte le forche: https://www.ridefox.com/fox17/help.php?m=bike&id=987
Procedura descritta precedentemente con foto: https://www.ridefox.com/fox17/help.php?m=bike&id=616
Indice generale in cui trovi tutti i link le procedure di manutenzione per tutti i prodotti: https://www.ridefox.com/fox17/help.php?m=bike&listall=service
Link della pagina iniziale da cui accedere alle proceure, ai manuali, agli spaccati, alla ricerca tramite ID ecc, ecc: https://www.ridefox.com/fox17/help.php?m=bike
 

Discussioni simili