Vorrei una mtb nuova, ma forse una front è troppo per me.

ariaaperta

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
20/2/11
26
0
Caserta
Ciao a tutti ho un forte dubbio sulla mtb che dovrei comprare. Ho una mtb di quelle classiche senza ammortizzazioni. Il dubbio che ho è che una forcella ammortizzata davanti mi potrebbe risultare fastidiosa, non l'ho mai provata e non lo posso sapere. A me piace pedalare con buttando tutto il peso davanti sul manubrio, così spingo forte e ho sempre le mani pronte sui freni, infatti uso molto i freni e mi diverto tantissimo. A fornte del fatto che scarico il peso davanti e che uso motlo i freni ho dei dubbi sia sulla forcella, che sui freni a disco. Mi piace comunque fare delle lunghe escursioni extraurbane, salite lunghe e a volte faccio sterrato. Allo sterrato mi vorrei avvicinare con calma. Secondo voi su che mtb o bike mi dovrei orientare? Premetto che preferisco le ruote 26 e larghe perchè per me sono più divertenti e rendono la bike più versatile. Ah vorrei comunque una bici resistente con le ruote che non rompono l'asse posteriore facilmente.
 

 

giangy 78

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
22/12/08
672
0
41
Velletri - Genzano Di Roma
per iniziare ti consiglio un giretto alla decathlon. per 300 400€ ti porti a casa una buona biciclettina. la forcella servira' te lo assicuro. prova a fare 30 40 km di fuoristrada con la tua e poi prova lo stesso percorso con l'eventuale nuova.sentirai la differenza fidati. soprattutto ti da' piu' aderenza in curva in discesa . con la rigida alla prima frenata su un ghiaione andrai dritto senza accorgertene.
 

sad smile

Biker tremendus
Feedback: 23 / 0 / 0
16/4/09
1.258
1
roma
più o meno la maggior parte delle forche da xc dalla fascia media in su dispongono oggi di sistemi di blocco o almeno di un controllo della frenatura in compressione con cui puoi indurire la forca, non temere che non avrai problemi aggiungendo sospensioni al tuo stile di riding, certo non più problemi che vantaggi ;)
 

thementalist88

Biker ultra
Feedback: 15 / 1 / 0
26/8/10
682
0
pistoia
già la 5.3 con 370€ ha una forcella bloccabile con la quale puoi stare in ogni posizione, e per i freni sono ottimi ma vanno fatti stringere ogni 200km, cmq a quel prezzo non ha paragoni
 

VNB

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/2/11
37
4
Firenze... etc...
Ciao a tutti ho un forte dubbio sulla mtb che dovrei comprare. Ho una mtb di quelle classiche senza ammortizzazioni. Il dubbio che ho è che una forcella ammortizzata davanti mi potrebbe risultare fastidiosa, non l'ho mai provata e non lo posso sapere. A me piace pedalare con buttando tutto il peso davanti sul manubrio, così spingo forte e ho sempre le mani pronte sui freni, infatti uso molto i freni e mi diverto tantissimo. A fornte del fatto che scarico il peso davanti e che uso motlo i freni ho dei dubbi sia sulla forcella, che sui freni a disco. Mi piace comunque fare delle lunghe escursioni extraurbane, salite lunghe e a volte faccio sterrato. Allo sterrato mi vorrei avvicinare con calma. Secondo voi su che mtb o bike mi dovrei orientare? Premetto che preferisco le ruote 26 e larghe perchè per me sono più divertenti e rendono la bike più versatile. Ah vorrei comunque una bici resistente con le ruote che non rompono l'asse posteriore facilmente.
Se fai sterri semplici, ti vuoi avvicinare gradualmente alle escursioni fuoristrada e fai parecchio asfalto, la soluzione migliore(escludendo le ibride che non mi pare tu tenga in considerazione) è una front con la forcella bloccabile di escursione non superiore a 100mm. Oltre inizia a diventare troppo per l'uso che vuoi farne. Il blocco alla forcella generalmente funziona bene e consente di pedalare anche alzandosi sui pedali e forzando sul manubrio senza avere molleggi fastidiosi. Poi, se ti serve, sblocchi e vai felice anche sullo sconnesso. Considera che ormai le forcelle ammortizzate le mettono spesso anche sulle ibride. Sui freni a disco che dirti... è sempre meglio un impianto freni più efficiente di uno meno efficiente, e i freni a disco sono sicuramente più efficienti di quelli tradizionali.
 

DrZivago

Biker poeticus
Feedback: 2 / 0 / 0
29/7/10
3.725
369
Bike
Canyon Nerve AL 2015
Non credo sia possibile che una mtb con una buona forcella ammortizzata possa far rimpiangere una rigida. Anche perche' la mtb non è una bici da asfalto, è normale che la usi per sterrati, pietre, ghiaia, buchi.. E in questo caso la forcella ammortizzata è tutta un'altra storia...
E non avere dubbi nemmeno sui freni a disco : rispetto a tutti gli altri, se sono idraulici, non c'e' paragone...Non sei il primo che si pone il problema ma questo succede solo perche' non hai mai provato la differenza. :-)
 

ariaaperta

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
20/2/11
26
0
Caserta
Rieccomi dopo giorni di studio sul forum e visto che ho conosciuto un po' di amici per andare su sterrato per fare un po' di percorsi carini. Considerando che la mia vecchia mtb anche se rigidissima non è male, ma se devo comprare una bici nuova deve essere resistente e affidabile, deve avere dei cambi rapidi che non scattano alla prima bottarella. Poi vorrei anche una bici leggera, visto che la mia vecchia era pesantuccia.
A questo punto, mi sono orientato su due bike una che ho visto che consigliate spesso e l'altra vista sul sito della Rose che mi sembra davvero ottima. Poi passo alla domande.

Una prima scelta sarebbe la RR 8.2

Ma sinceramente vorrei comprare una di queste due e precisamente la Psyco 4

ROSE Psycho Path 2 2010
http://www.rosebikes.it/articolo/rose-psycho-path-2-2010/aid:371190

ROSE Psycho Path 4 2010
http://www.rosebikes.it/articolo/rose-psycho-path-4-2010/aid:371161

La Psyco 4 mi sembra perfetta anche come allestimento per me. Al massimo ho letto che le gomme che ha di serie sono un po' pericolose per alcuni e ottime per altri.

Considerazioni: ho letto che il telaio in carbonio da un senso di rigidezza ma nello stesso tempo è leggero giusto? In tutto questo sono un po' pesantuccio, e uno dei motivi per cui voglio andare in mtb e su sterrato è per fare un'attività fisica che mi diverta e che non sia ripetitiva.
Infine peso 96kg sicuri che non creo problemi alla forcella, posso pomparla per il mio peso?

Secondo voi la psyco path 4 è troppo per me? La vedo una bici divertente e sicura voi che ne dite?

Per le misure ho visto che per la rr dovrei prendere una L e per la Rose una M, visto che sono alto 1,81 e ho un cavallo di 82 cm
 

gattONE BROS

Biker dantescus
Feedback: 35 / 0 / 1
3/3/03
4.911
0
51
Francavilla al mare
vuoi iniziare con un ottimo mezzo e senza compromessi.
hai adocchiato senz'altro una bella bici con una componentistica al top.

hai già un meccanico di fiducia a cui fargli fare la manutenzione?
dubito tu sia in grado visto i grossi dubbi che hai in riferimento a forcelle e freni a disco.

il mio consiglio è di prenderti la bici e iniziare a pedalare in fuoristrada e non sulle ciclabili, per quelle ci sono le bici da corsa ;--)
 

ariaaperta

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
20/2/11
26
0
Caserta
Si sinceramente è proprio la bike che fa per me, già mi vedo scorrazzare per gli sterrati velocemente^^ A fare salitelle di quà e di là.
Ho solo un dubbio sulla taglia prima di far partire l'ordine, cercavo il consiglio di qualche biomeccanico o qualche esperto di misure.
La taglia M (della Rose - PSYCHO PATH 4) fa per me? Da come ho capito si, ma la pipa manubrio da quanto la faccio mettere?
Misure 182 cm senza scarpe ma precisamente sarei 181,5 cm; Cavallo da 80 a 83 (senza scarpe) perchè secondo me sbaglio a misurarlo col libro, ma sarà massimo 83 (senza scarpe).
Se tutto va bene per la taglia M quanti cm di pipa manubrio mi servono?

p.s. Per le riparazioni, un po' studierò sul forum, un po' cercherò qualche tecnico bravo in giro. Sicuramente l'intenzione è ancora diventera autonomo, per la forature pensavo di risolvere inizialmente con le camera con il liquido.
 

monorotula

Moderatur
Feedback: 7 / 0 / 0
13/11/03
25.256
303
53
Collegno (TO)
www.mtbcucuzzoli.it
Si sinceramente è proprio la bike che fa per me, già mi vedo scorrazzare per gli sterrati velocemente^^ A fare salitelle di quà e di là.
Ho solo un dubbio sulla taglia prima di far partire l'ordine, cercavo il consiglio di qualche biomeccanico o qualche esperto di misure.
La taglia M (della Rose - PSYCHO PATH 4) fa per me? Da come ho capito si, ma la pipa manubrio da quanto la faccio mettere?
Misure 182 cm senza scarpe ma precisamente sarei 181,5 cm; Cavallo da 80 a 83 (senza scarpe) perchè secondo me sbaglio a misurarlo col libro, ma sarà massimo 83 (senza scarpe).
Se tutto va bene per la taglia M quanti cm di pipa manubrio mi servono?

...
Difficile da dire; così a naso direi almeno 10, se non 11. Potresti considerare anche la taglia L con uno stem più corto.
 

Rouges

Biker grossissimus
Feedback: 0 / 0 / 0
21/8/08
5.809
8
57
Valle del Ticino - Galliate (NO)
www.mtbvalleticino.it
Bike
Una piccante "franscese" da enduro, una "cicciona" californiana ed una "smilza" fissa per la città
Si sinceramente è proprio la bike che fa per me, già mi vedo scorrazzare per gli sterrati velocemente^^ A fare salitelle di quà e di là.
Ho solo un dubbio sulla taglia prima di far partire l'ordine, cercavo il consiglio di qualche biomeccanico o qualche esperto di misure.
La taglia M (della Rose - PSYCHO PATH 4) fa per me? Da come ho capito si, ma la pipa manubrio da quanto la faccio mettere?
Misure 182 cm senza scarpe ma precisamente sarei 181,5 cm; Cavallo da 80 a 83 (senza scarpe) perchè secondo me sbaglio a misurarlo col libro, ma sarà massimo 83 (senza scarpe).
Se tutto va bene per la taglia M quanti cm di pipa manubrio mi servono?

p.s. Per le riparazioni, un po' studierò sul forum, un po' cercherò qualche tecnico bravo in giro. Sicuramente l'intenzione è ancora diventera autonomo, per la forature pensavo di risolvere inizialmente con le camera con il liquido.

Mi sa che sei a cavallo tra due taglie... Io ho le tue misure e la mia biga è una 18", ma stiamo parlando di un assetto AM :nunsacci: