[Workshop] La manutenzione del sistema I Drive di GT

 

denwis86

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
6/4/11
1.099
0
33
Baone - PD
[MENTION=3504]Danybiker88[/MENTION]

Ho letto un pò l'articolo e, non vorrei essermi perso qualcosa, ma non mi sembra si faccia menzione della dinamometrica. Non vorrei sembrare troppo pignolo, ma va serrato tutto a occhio?
 

deo..

Biker popularis
Feedback: 1 / 0 / 0
6/12/11
59
1
brianza
....mmmmm...magari prima di iniziare il lavoro una lavata ed una pulita al mezzo mi sembra il minimo, come si può lavorare bene con della terra in giro il rischio è di invalitare tutto il lavoro fatto.....
 

lkey

Biker ultra
Feedback: 17 / 0 / 0
12/8/10
687
34
nord Italia
Bike
Capra 29
@Danybiker88

Ho letto un pò l'articolo e, non vorrei essermi perso qualcosa, ma non mi sembra si faccia menzione della dinamometrica. Non vorrei sembrare troppo pignolo, ma va serrato tutto a occhio?
quando parla del rimontaggio: "Stringiamo con la chiave dinamometrica alla coppia consigliata, in questo caso 6Nm. Il corretto serraggio di queste viti è fondamentale, per cui la dinamometrica è fondamentale, soprattutto sui telai in carbonio."
Dany non lascia nulla al caso, ad esempio, vorrebbe che si usasse il grasso al BISOLFURO DI MOLIBDENO ahahaha, senza offesa Dany, ma penso che se mi dovesse capitare userei il classico grasso al litio...già è fin troppo tenere in casa grasso al litio e grasso al teflon...
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
116
31
Torino
www.picasawebweb.com
....mmmmm...magari prima di iniziare il lavoro una lavata ed una pulita al mezzo mi sembra il minimo, come si può lavorare bene con della terra in giro il rischio è di invalitare tutto il lavoro fatto.....
Ti assicuro che non è entrato neanche un granello di polvere nell'I-Drive ;-)
Le parti critiche (zona attorno al movimento centrale) sono state pulite, se ci sono due schizzi di fango sull'obliquo non vedo come possano creare problemi. Lo sporco che si vede sopra i cuscinetti, non va via con un normale lavaggio ed è il motivo per cui si deve far regolarmente manutenzione agli snodi :spetteguless:
 

ottomilainsu

Biker velocissimus
Feedback: 6 / 0 / 0
15/12/09
2.544
129
Su per i monti
www.arsie.net
quando parla del rimontaggio: "Stringiamo con la chiave dinamometrica alla coppia consigliata, in questo caso 6Nm. Il corretto serraggio di queste viti è fondamentale, per cui la dinamometrica è fondamentale, soprattutto sui telai in carbonio."
Dany non lascia nulla al caso, ad esempio, vorrebbe che si usasse il grasso al BISOLFURO DI MOLIBDENO ahahaha, senza offesa Dany, ma penso che se mi dovesse capitare userei il classico grasso al litio...già è fin troppo tenere in casa grasso al litio e grasso al teflon...
Ti assicuro che non è entrato neanche un granello di polvere nell'I-Drive ;-)
Le parti critiche (zona attorno al movimento centrale) sono state pulite, se ci sono due schizzi di fango sull'obliquo non vedo come possano creare problemi. Lo sporco che si vede sopra i cuscinetti, non va via con un normale lavaggio ed è il motivo per cui si deve far regolarmente manutenzione agli snodi :spetteguless:
Già, io di solito pulisco le zone critiche e il resto rimane com'è, impolverato e persino incrostato a volte.

Il grasso al bisolfuro di molibdeno? Guai se non lo avessi, è assolutamente indispensabile per le situazioni come questa e salva letteralmente la vita alla bici.
Il grasso al litio non vale assolutamente nulla in questi casi, già provato, tempo due-tre settimane e tutto scricchiola come prima.
 

Danybiker88

Redazione
Feedback: 18 / 0 / 0
4/9/04
12.101
116
31
Torino
www.picasawebweb.com
ottomilainsù;6332744 ha scritto:
Il grasso al bisolfuro di molibdeno? Guai se non lo avessi, è assolutamente indispensabile per le situazioni come questa e salva letteralmente la vita alla bici.
Il grasso al litio non vale assolutamente nulla in questi casi, già provato, tempo due-tre settimane e tutto scricchiola come prima.
Spesso il segreto di un ottimo risultato sta proprio un dettaglio, come la scelta del grasso giusto...

Devo però dire che il grasso al Litio Motorex, sulla Force 2013 che sto testando, sta dando anch'esso ottimi risultati. Rispetto ai normali grassi al litio è però molto pastoso e denso, estremamente tenace all'acqua. Probabilmente sono stati introdotti alcuni miglioramenti sulle ultime versioni dell'I-Drive.
 

ottomilainsu

Biker velocissimus
Feedback: 6 / 0 / 0
15/12/09
2.544
129
Su per i monti
www.arsie.net
Spesso il segreto di un ottimo risultato sta proprio un dettaglio, come la scelta del grasso giusto...

Devo però dire che il grasso al Litio Motorex, sulla Force 2013 che sto testando, sta dando anch'esso ottimi risultati. Rispetto ai normali grassi al litio è però molto pastoso e denso, estremamente tenace all'acqua. Probabilmente sono stati introdotti alcuni miglioramenti sulle ultime versioni dell'I-Drive.
Dipende dalla consistenza e dalla resistenza al dilavamento.
Applicazioni come questa dove al massimo si hanno oscillazioni e molto sporco richiedono un grasso molto consistente, mentre uno leggero non offre la necessaria garanzia di durata, semplicemente non rimane tra le parti.

Viceversa un grasso di bassa consistenza è indicato per cuscinetti dove, oltre al minore attrito, garantisce di lubrificare ovunque e ricircola tra le sfere, a patto che ci sia uno schermo che lo trattenga.

Il vecchio I-Drive era comunque più sensibile a questo problema, con i suoi accoppiamenti conici che notoriamente sono problematici per sfregamenti e conseguenti scricchiolii.
 

Mauryk82

Biker superis
Feedback: 9 / 0 / 0
19/4/12
487
0
37
San Vito (CA)
:smile::smile::smile::smile::smile:
Per così poco? Il forum è fatto anche per questo: consigliare! :celopiùg:
:smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile::smile:Ti stimo fratello............. storica frase di Giovanni Vernia a Zelig, nei panni di Jonny Groove, detta quando alle sue domande:nunsacci: o dubbi :nunsacci:molto elementari veniva data una risposta:il-saggi: più semplice che scontata, solo per enfatizzare quello che nel suo personaggio era la "stupidità":pirletto:, quindi era solo per enfatizzare il fatto che avessi scritto quasi una domanda stupida, """PENSAVOSIFOSSECAPITO""":medita:
Grazie per la dritta......................:celopiùg:
 

ottomilainsu

Biker velocissimus
Feedback: 6 / 0 / 0
15/12/09
2.544
129
Su per i monti
www.arsie.net
Perfetta descrizione. davvero Grazie!! Bravissimo!
Ps
Ma L'Ammortizzatore posteriore Si Sgonfia facilmente O É Il Mio Che Da Problemi? A Quanti Bar Lo tieni?
Se perde pressione è colpa sua, non certo del telaio.
Controllalo, anche con un sistema spiccio a volte si può capire: lo togli dalla bici e lo metti in un catino d'acqua.
Se vedi bolle uscire da qualche parte, hai trovato la perdita.
 

ottomilainsu

Biker velocissimus
Feedback: 6 / 0 / 0
15/12/09
2.544
129
Su per i monti
www.arsie.net
Oggi ho smontato, pulito e ingrassato l'i-drive. Adesso finalmente ha cominciato a scricchiolare :-(
Può essere che ti sia dimenticato di ingrassare un punto... tutte le superfici a contatto vanno abbondantemente ingrassate, pena sentirle scricchiolare prima o poi.
E controlla i famigerati forcellini posteriori, a volte sono proprio loro i responsabili.