Yeti SB-66 con nuova sospensione

david_jcd

Redazione
11/8/05
10.708
10
32
Fortezza (BZ)
Grosse novità in casa Yeti. Yeti è una casa del Colorado molto apprezzata, che fa parte della storia della MTB. Nel corso degli anni si sono visti schemi di sospensione bizzarri, come quello della attuale 303RDH. Un nuovo schema viene presentato sulla nuova allmountain SB-66. Il carro di questa bici, che adotta la Switch - Technology, offre un'escursione di 152mm.



Sulla tecnologia Switch Il cuore sta nell'eccentrico che permette al fulcro principale di spostarsi durante l'escursione della ruota, con lo scopo di fornire sempre un buon anti-squat e quindi pedalata efficiente, pur mantenendo indipendente il lavoro della sospensione. L'eccentrico ricorda quello delle Decathlon, ma il principio su cui funziona non c'entra con queste.



Nella prima parte dell'escursione il moto del carro porta il fulcro a spostarsi all'indietro, per contrastare il tiro catena. Quando si supera il livello del sag, il link comincia a muoversi nella direzione opposta, per controllare l'allungamento della catena e quindi eliminare il pedal feedback. Guardate il video in alto per vedere la Switch Technology all'opera.

Il peso del telaio con ammortizzatore è di 3.2kg per la versione in lega e 2.7 kg per quella in carbonio; i forcellini sono intercambiabili per QR o X-12. Al passo coi tempi, non mancano attacco freno post mount e guide per il cavo del reggisella telescopico

Il prezzo negli states è di 2200$ per il telaio in alluminio con ammortizzatore FOX rp23.







Fonte ed ulteriori dettagli qui.
 

 

teoDH

Biker paradisiacus
E' bellissima, il carro è una vera opera d'arte, il sistema sembra furbo, bisognerà poi valutarne l'affidabilità, io quando girano troppe cose, mi preoccupo sempre un po'...:smile:
Di sicuro c'è che è l'enduro più affascinante che abbia mai visto!
 

voyager

Biker tremendus
6/12/05
1.028
1
Mi sùn 'd Turin
Sicuro che ci sarà chissà quale ingegnerizzazione dietro i prodotti Yeti....ma a me sembra davvero un po' toppo simile per essere un idea rivoluzionaria



Comunque 2200$ non sono male per un telaio Yeti. Anche se purtroppo sappiamo che il prezzo qui in Italia non sarà mai quello...
 
  • Like
Reactions: LEPUS

sembola

Moderatur cartesiano
Membro dello Staff
Moderatur
27/2/03
47.220
3.450
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
L'idea è interessante, tutto sta a vedere dove finiscono le motivazioni tecniche ed iniziano quelle economiche (il risparmio delle royalties del VPP) o quelle di marketing (la "novità" a tutti i costi).

Del resto non è un interrogativo che vale solo per questa bici, ma per moltissime delle "novità" che vengono sfornate... ;-)
 
  • Like
Reactions: ernesto65

david_jcd

Redazione
11/8/05
10.708
10
32
Fortezza (BZ)
Non è un po' simile al N.E.U.F. delle biammortizzate di Decathlon???
Sicuro che ci sarà chissà quale ingegnerizzazione dietro i prodotti Yeti....ma a me sembra davvero un po' toppo simile per essere un idea rivoluzionaria



Comunque 2200$ non sono male per un telaio Yeti. Anche se purtroppo sappiamo che il prezzo qui in Italia non sarà mai quello...
Mi autoquoto:

Sulla tecnologia Switch Il cuore sta nell'eccentrico che permette al fulcro principale di spostarsi durante l'escursione della ruota, con lo scopo di fornire sempre un buon anti-squat e quindi pedalata efficiente, pur mantenendo indipendente il lavoro della sospensione. L'eccentrico ricorda quello delle Decathlon, ma il principio su cui funziona non c'entra con queste.
Certo la somiglianza c'è, ma anche vpp, maestro e dw-link sembrano uguali!
 
  • Like
Reactions: LEPUS

andre77

Biker perfektus
12/2/08
2.980
49
Verbania
Bike
santa cruz hightower; ss spritz..
david, mi puoi spiegare le differenze?
Anche in MP
 

dangerousmav

Biker grossissimus
4/3/05
5.765
2
38
Pèrma...Milèn
Stupenda, assolutamente STUPENDA!!! Se hanno anche migliorato la rigidità del carro della 575, sarebbe davvero da valutare....chissà....anche le geo sembrano ok!
 

david_jcd

Redazione
11/8/05
10.708
10
32
Fortezza (BZ)
E quale sarebbe il principio per cui è diverso?
david, mi puoi spiegare le differenze?
Anche in MP
Da quello che avevo letto tempo fa sul forum, il neuf si basa sulla direzione su cui agisce la forza con cui si pedala, che è diversa da quella delle asperità. Anche se non ho mai letto documentazione completa a riguardo...

Anche se, effettivamente, come dice sopra voyager, per restare nell'esempio di vpp, il principio è simile con qualche modifica perchè uno non ricada nel brevetto dell'altro.
 

Ser pecora

Diretur Heiliger Geist
Membro dello Staff
16/6/03
11.541
39
94
Vico Road, Dalkey
www.prosecco.com
Ci provo: il turchese ed il prezzo quadruplicato? :))):
Non la metterei giù cosi' che so no poi il flame è assicurato...

Dalle foto si vede bene che la cura costruttiva è diversa: dai cuscinetti sigillati, alla biella cnc per la Yeti contro quella stampata Deca, etc...

Il sistema pero' mi pare identico. Sicuramente ci potranno essere delle differenze nel funzionamento dovute agli angoli di rotazione dell'eccentrico, della biella oltre che la sua lunghezza, ma dal punto di vista brevettuale in Europa credo che se Deca si impuntasse...
 

zoorlen

Biker celestialis
14/12/04
7.737
29
42
poggio del tiglio
Non la metterei giù cosi' che so no poi il flame è assicurato...

Dalle foto si vede bene che la cura costruttiva è diversa: dai cuscinetti sigillati, alla biella cnc per la Yeti contro quella stampata Deca, etc...

Il sistema pero' mi pare identico. Sicuramente ci potranno essere delle differenze nel funzionamento dovute agli angoli di rotazione dell'eccentrico, della biella oltre che la sua lunghezza, ma dal punto di vista brevettuale in Europa credo che se Deca si impuntasse...
Chiaro, la mia era una battuta... però mi vien da ridere quando vengono lanciate queste innovazioni miracolose... che esistono già da parecchi anni su bici che da noi sono considerate poco più che da supermercato.