La corretta altezza della sella

55
YouTube video

Con questo video tech corner vogliamo spiegare come determinare la corretta altazza della sella. Attenzione, non stiamo parlando della posizione in sella nel suo complesso, perché per quella bisogna tenere in conto anche altri fattori come descritto in questo articolo. L’altezza della sella è però il primo parametro fondamentale per poter pedalare in maniera efficiente.

In collaborazione con Bike Lab Torino.

Ricordatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Commenti

  1. 30x26:
    assecondare la propria sensazione, dopo aver indagato sugli altri parametri non attenzionati nel video ma assolutamente fondamentali.
    la posizione "perfetta" per ognuno di noi e' data dalla combinazione felice di altezza sella, arretramento sella e posizione tacchette.
    valutare solo l'altezza e' assai meglio che fare tutto a caso ma dice poco a chi volesse seguire un approccio ragionato.
    tuttavia non credo che la maggioranza sia interessata ad una regolazione cosi' scientifica altrimenti in giro non vedremmo pedali flat o angoli di sella con reggisella dritto ottimizzati per pendenze del +20%-30% (su cui i normali passano forse l'1% del tempo pedalato).

    comunque anche in merito all'altezza non tutti la pensano allo stesso modo. il piu' famoso medico sportivo italiano ad aver scritto di ciclismo ,Zeno Zani, sostiene che in mtb la sella dovra' essare piu' bassa della formula per due motivi:
    1 - l'altezza pedale spd e' inferiore di diversi mm a quella dei pedali bdc utilizzati ai tempi della formula
    2 - la suola delle scarpe mtb e' piatta al contrario di quella delle scarpe da bdc da cui e' ricavata la formula
    Gasp interessante , scusate ot
    Quale dovrebbe essere un angolo di sella e piantone buono per pedalare in piano, fino alle salite con pendenza 10 o 12 %??
    Pedali flat per forza , considera che arrivo dai puntapiedi col cinturino di cuoio, SU STRADA, ;-) pero' non riesco ad immaginare di buttarmi giu' da una discesa scassata off road con le scarpe agganciate ai pedali.:!: :-)
  2. 30x26:
    fino al 12% puoi prendere come riferimento quelli utilizzati sulle bdc di alta gamma tipo pinarello - colnago...
    sulle ultime uscite sono difficili da trovare perche' poco compatibili con i reach molto allungati verso cui tende il mercato.
    un reach molto lungo , cioe' sterzo molto avanzato dispetto al movimento, richiede per forza un angolo verticale con rider posizionato parecchio avanti, altrimenti il rider che richiede questa geometria (presumibilmente molto interessato alla discesa) si troverebbe col manubrio lontanissimo. costretto ad una posizione racing ed allungata che non gli interessa affatto
    Ecco bravo, questo è il passaggio che non capisco, chi decide che il reach deve allungarsi? La geometria della bici era gia' affinata negli anni 60, poco plausibile che gli esperti di maketing e comunicazione possano inventare geometrie piu' performanti.
  3. giancazaza:
    bah ... mi son misurato 87, applicando il coefficiente verrebbe 77 ... misuro la bici 80 ... abbassare di 3 cm sarebbe scomodissimo e farei molta più fatica
    forse sono io che sono strano
    beh non e' facilissima la misura del cavallo, io ho faticato abbastanza per stabilire la misura giusta e ho dovuto farmi aiutare. Secondo me la squadra da disegno e' troppo sottile per ottenere una misura corretta.
    serve la squadra del meccanico
Storia precedente

Cape Epic: la rivincita del team Cannondale

Storia successiva

Cape Epic: diretta cronometro a squadre

Gli ultimi articoli in Tech Corner

La mia officina

Dovreste ormai sapere che Bike Lab ha traslocato in una nuova sede e, visto che me…