[Video] Track preview di Fort Bill con Caluori e la Carpenter

[Video] Track preview di Fort Bill con Caluori e la Carpenter


Non ci sono molte parole da aggiungere a questo video. Come sempre Caludio Caluori gasa, mentre segue una Manon Carpenter particolarmente a suo agio nei tratti veloci e sui lunghi salti. Come ogni anno, la parte centrale della pista di Fort William riserva delle novità.


  Subscribe  
più recente più vecchio più votato
Notificami di
Bad moon
Bad moon

Ah sarei gasato anche io nel correre dietro a Manon Carpenter…

belvis
belvis

“You better get away, I might be chasing you all day, that’s kinda fun”
hahahahahahahah qui sono morto.

gotto
gotto

Mha! Gli stava attaccato come un vagone alla locomotiva………..

laujaky
laujaky

quanto lo invidiooo!! anche se io tipo alla 4 curva sarei volato via di certo! rimbambolato da guardargli il culo! ihhihh!!!

Dani1000
Dani1000

Qualcuno sa dirmi il tempo del vincitore dell’ annno scorso tra gli uomini e il tempo della vincitrice tra le donne e in quale posizione si sarebbe trovata nelle classifiche maschili.
lasciamo perdere i commenti da uomini, ma mi sembra che sia la prima volta che il “cameraman” deve tirare i freni perchè in certi punti andrebbe più veloce della lepre.
Magari era particolarmente gentile la Carpenter e voleva andare piano per fare un semplice riscaldamento e non rischiare nulla nel pezzo nuovo

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Il “cameraman” è Claudio Caluori, team manager del team Gstaad Scott, che nello stesso team ha corso come professionista fino a un paio di anni fa. Non è un rider della domenica che si sarebbe fatto seminare dalla Carpenter dopo 2 curve, ma uno che comunque sa veramente quello che fa su una bici da DH. Questo per dire che ci sta che un professionista debba frenare dietro a una donna, per quanto questa sia la Campionessa del Mondo.

La barra di ricerca la trovi nel menù in alto. 😉 In ogni caso, i tempi li trovi qui:
http://www.mtb-mag.com/replay-dominio-di-brosnan-ragot-e-maes-a-fort-william/

Dani1000
Dani1000

Che il cameraman fosse un quasi pro lo sapevo, non è il suo primo video che guardo, ed ero sicuro che fosse in grado di andare molto forte
Sono andato riguardare i tempi e la vincitrice dell’ anno scorso si sarebbe piazzata tranquillamente al terz’ ultimo posto degli uomini (probabilmente con problema tecnico). Su una pista del genere ci sono circa 40 sec abbondanti di differenza tra uomini e donne. Ci sta tutto che un ex pro vada anche più forte di una donna. ma la mia era solo una curiosità statistica