Giri in MTB Sulla cima del Gran Paradiso (4061m) in MTB

03 Feb - 11:02
raza
 

Commenti

  1. VinciTrail:

    ma certamente! Ed infatti me l'hanno detto.. è normale..
    il bello della montagna è anche quello che ognuno si assume le proprie responsabilità in base alla percentuale di rischio che si vuole prendere..
    Ma ripeto.. tra una solitaria alpinistica o sci-alpinistica (fatta si presume da chi è in grado di farlo e non si improvvisa cuGGino di Messner) è una bravata come quella di scendere dal GranPa a settembre/ottobre con la MTB non mi sembra la stessa cosa..

    Tanto per fare un paragone e come se dicessi: "ah si, vado a provare a fare un volo col parapendio o con la tuta alare" e mi lancio direttamente dalla montagna più alta.. Sarei liberissimo di farlo ma probabilmente non è la cosa più intelligente!
    probabilmente non era la cosa più "intelligente da fare" anche lo sperone Mummery del Nanga Parbat proprio nel momento peggiore dell'anno....eppure lo hanno fatto lo stesso pagando con la vita! cos'è....sono "idioti" anche loro?
    a proposito di "bianco e nero"....
  2. Pazzi o visionari?
    Sicuramente forti. Prima di parlare proverei a immaginare cosa vuol dire fare 2000 mt di portage con 15kg di bike sulle spalle (+attrezzatura varia) e arrivare a 4000 mt.
    E aspetterei a dire incoscienti perché ne conosco uno e vi assicuro che di esperienza in alta montagna ne ha da vendere.

    Detto questo lo farei? Assolutamente no.
    L'esposizione al rischio che loro accettano per buona è ben oltre il mio limite.

    Per fare un paragone, Alex Honnold ha salito in Free Solo El Captain. Personalmente la trovo una delle più grandi idiozie della storia ma non posso che ammirarlo nel vedergliela compiere.

    Qui è più o meno la stessa cosa.
  3. Paragonare questa impresa alla Rampage o alle libere in free solo per me centra poco: alla Rampage gareggi in una competizione (quindi come in F1, MotoGP o le bocce), in free solo metti a repentaglio solo te stesso e se cadi spash.
    Non volete tirare in ballo il discorso soccorritori? OK, e gli alpinisti che in cordata si vedono sfrecciare in discesa questi (dopo circa 30 secondi di video..), non credo che ci fosse un grip ideale, se uno scivola fa strike!
    Il confine tra impresa (con i giusti rischi e gli applausi del caso) e la ca****a è labile, per me in questo caso siamo ben oltre il confine.
    Inviterei tutti a farsi un bel giro su un ghiacciaio un po' crepacciato, poi ne riparliamo...