Bravo fisioterapista sportivo in reggio Emilia

Alle79

Biker novus
3/3/20
32
0
40
Reggio Emilia
Bike
Rockrider
Buongiorno a tutti come da titolo qualcuno conosce un fisioterapista veramente bravo a livello sportivo zona Reggio Emilia e provincia? Due mesi fa dopo una corsetta ho avvertito dolore davanti al ginocchio, sembrerebbe infiammazione al tendine rotuleo. Ho fatto tutta la quarantena fermo, dopo un paio di giri di 6km con mia figlia, fatti in mtb su asfalto, quindi praticamente all'acqua di rose ho di nuovo fastidio.
Vorrei farmi vedere da uno preparato anche per altri problemi (gomiti e dolori al bicipite)
 

 

fuzzico

Bradipo a pedali
9/9/18
845
350
toscana
Bike
...
Buongiorno a tutti come da titolo qualcuno conosce un fisioterapista veramente bravo a livello sportivo zona Reggio Emilia e provincia? Due mesi fa dopo una corsetta ho avvertito dolore davanti al ginocchio, sembrerebbe infiammazione al tendine rotuleo. Ho fatto tutta la quarantena fermo, dopo un paio di giri di 6km con mia figlia, fatti in mtb su asfalto, quindi praticamente all'acqua di rose ho di nuovo fastidio.
Vorrei farmi vedere da uno preparato anche per altri problemi (gomiti e dolori al bicipite)
Sul fisiaterapista nella tua città non so consigliarti perchè sono fuori zona.
Ma sulle infiammazioni al tendine rotuleo ne so qualcosa (purtroppo).
Ti dico subito di affidarti a qualcuno di competente perchè altrimenti rischi, come è successo a me, di perdere mesi e mesi con diagnosi sbagliate e terapie inefficaci.
Come prima cosa devi fare una ecografia al ginocchio, con quella vedi subito la situazione dei tendini, fatta quella poi sarà il medico a consigliarti al meglio.
Ho detto medico proprio per rimarcare che ti deve visitare un medico specializzato e non un fisioterapista perchè a volte si possono trovare fisioterapisti non proprio preparatissimi...
Le cause dell'infiammazione possono essere diverse ma solo un esame accurato sapra dirti di quale disturbo tu soffri.
Io, per esempio, ho diverse calcificazioni nel tendine che mi provocavano dolori fortissimi e sono quasi due anni che ci tribolo dietro!
Questo perchè quando si parla di infiammazioni al tendine rotuleo si parla di uno dei disturbi più bastardi e rognosi che può avere un ginocchio, peggio persino di un legamento lesionato o un menisco andato: infatti mentre per altri problemi puoi anche scegliere di operarti con l'infiammazione del rotuleo non puoi farci nulla!
Devi aspettare che si sfiammi e ci vuole molto tempo in più se ci sono altre complicazioni risolvere anche quelle.
A me l'infiammazione ha richiesto più di un anno per risolversi!
Poi come detto avevo la complicazione delle calcificazioni, ho dovuto fare due cicli di onde d'urto e tra un paio di settimane ho l'ecografia di controllo...
Come vedi quando si parla di queste cose il tempo e la pazienza sono indispensabili...
Ti auguro quindi che il tuo problema non sia questo e che magari tu abbia qualcosa di più semplice da guarire.
 

Mar-cello

Biker superis
31/8/10
480
134
Tra la Brianza e il Lago
Bike
Specialized Epic Comp
il PRP ( e Litoclasia in caso di calcificazione) potrebbero essere terapie valide per il problema in oggetto ma ovviamente sarà l'ortopedico ad indicarti la strategia migliore. Ovviamente un esame come Ecografia o RMN aiuterebbe lo specialista a capirne di più.
 

Alle79

Biker novus
3/3/20
32
0
40
Reggio Emilia
Bike
Rockrider
Buongiorno oggi sono stato dal fisioterapista, secondo la sua esperienza e dai test sul movimento della gamba, sembrerebbe una leggera condropatia. Purtroppo per ora è tutto fermo e non posso fare una risonanza magnetica, appena potrò la farò.
Mi ha consigliato per ora di stare fermo con la bicicletta, di fare solo passeggiate sul pari, venerdi ci torno e mi darà un elenco di esercizi di allungamento e muscolari da fare a casa, oltre a continuare a trattarmi con manipolazione sul quadricipite.
Non ho avvertito molto dolore durante i suoi test, alla palpazione quasi nulla, avevo fastidio/dolore ma riuscivo a eseguire comunque tutto il movimento quando lui mi teneva fermo la rotura e la muoveva mentre io da sdraiato con gamba sollevata piegata a 90 gradi distendevo il ginocchio.
Invece quando mi premeva con gomito sul quadricipite lato esterno avevo dolore, sopportabile ma tosto, mentre cercava di sciogliere il muscolo.
Ancora adesso se lo tocco è indelonzito come quando ti danno una ginocchiata sul muscolo.
L'unica cosa che non so se sia il metodo giusto, è che secondo il suo parere la condropatia si cura con infiltrazioni, io speravo in teca/laser su tendine rotuleo. Comunque finchè non ho una risonanza non si capisce se è infiammazione semplice o condropatia.
Sinceramente cammino, faccio le scale, riesco a pedalare.
Mi da fastidio se faccio le scale due alla volta, o se mi accuccio e risalgo con troppo sforzo, oppure a stare seduto per diverso tempo con gambe troppo piegate. Il dolore non è acutissimo, sento come pungere appena sotto la rotula, va dal leggero dolore al fastidio, al non sentire nulla se tengo la gamba a riposo.
 
Ultima modifica:

fuzzico

Bradipo a pedali
9/9/18
845
350
toscana
Bike
...
Anch'io durante le visite degli ortopedici non avevo dolori...
E se durante lo sforzo in pedalata arrivavo a dolori fortissimi poi già il giorno dopo camminavo come nulla fosse.
Se il problema è al tendine con ua risonanza non vedi nulla! Per il tendine ci vuole l'ecografia.
Con la risonanza vedi altre cose, e farla senz'altro male non ti fa, ma prima di tutto ti conviene fare l'ecografia.
 

Alle79

Biker novus
3/3/20
32
0
40
Reggio Emilia
Bike
Rockrider
Anch'io durante le visite degli ortopedici non avevo dolori...
E se durante lo sforzo in pedalata arrivavo a dolori fortissimi poi già il giorno dopo camminavo come nulla fosse.
Se il problema è al tendine con ua risonanza non vedi nulla! Per il tendine ci vuole l'ecografia.
Con la risonanza vedi altre cose, e farla senz'altro male non ti fa, ma prima di tutto ti conviene fare l'ecografia.
Uhmm ok grazie ora chiamo il medico di base e vedo di fare più di un controllo per avere un quadro completo.
 

Alle79

Biker novus
3/3/20
32
0
40
Reggio Emilia
Bike
Rockrider
Riscrivo solo per farvi sapere che dopo risonanza magnetica a entrambe le ginocchia risultano due condropatie croniche, ora andrò da un bravo ortopedico in zona a fargliele vedere e vedremo cosa mi consiglierà di fare.