Ibis Mojo

md1946

Biker dantescus
24/8/07
4.900
0
Roma
In ogni caso per non voler entrare nella classica diatriba carbonio sì / carbonio (non era mia intenzione), posso solo ripetere il mio personale parere sul mezzo: mi sembra ottimo e con ottime potenzialità! ;-)

Ci vedrei meglio una bella forca da 160mm. ad escursione variabile rispetto ai classici 140mm. ... ma mi sembra che esistano già gli allestimenti di fabbrica proprio così!

... quindi approvi la mia scelta, Simò? o-o
 

 

XR400R

Biker immensus
26/1/05
8.557
9
ROMA
... quindi approvi la mia scelta, Simò? o-o
... noterai degli indubbi vantaggi, vedrai! specie se riuscirai ad assettarla con una posizione più comoda e quindi meno XC.

Scusami la franchezza ma sul discorso carbonio (e a quanto il vantaggio di poche centinaia di grammi sia utile per una persona di statura e peso prossimo ad un numero a tre cifre) preferisco glissare. Non me ne volere.

Ora però pensa a rimetterti a posto. ;-)
 

md1946

Biker dantescus
24/8/07
4.900
0
Roma
... noterai degli indubbi vantaggi, vedrai! specie se riuscirai ad assettarla con una posizione più comoda e quindi meno XC.
... è il motivo principale per cui ho deciso di prenderla, anche perchè la spark me la tengo così com'è o-o

Scusami la franchezza ma sul discorso carbonio (e a quanto il vantaggio di poche centinaia di grammi sia utile per una persona di statura e peso prossimo ad un numero a tre cifre) preferisco glissare. Non me ne volere.
... sì, lo so, ma non è questo il motivo per cui ho scelto la mojo, l'ho preferita alla blur lt soltanto perchè, alla fine, mi sembrava più adatta, il fatto che una fosse in carbonio e l'altra in alluminio non l'ho preso in considerazione. Dal tunnel del grammomaniaco sono uscito da tempo, non me ne frega più granchè :smile:, e lo vedi dalla forcella che ho scelto di metterci. E' a quella che mi riferivo chiedendoti se approvavi la scelta, e sii pure franco, mi interessa il tuo parere così com'è senza omissis o-o

Ora però pensa a rimetterti a posto. ;-)
... ho scollinato, adesso la strada dovrebbe essere in discesa, spero di non fratturarmi qualche altro osso :smile::smile::smile:
 

lumaca

Biker perfektus
13/1/04
2.797
20
modena
Bike
evil
In ogni caso per non voler entrare nella classica diatriba carbonio sì / carbonio (non era mia intenzione), posso solo ripetere il mio personale parere sul mezzo: mi sembra ottimo e con ottime potenzialità! ;-)

Ci vedrei meglio una bella forca da 160mm. ad escursione variabile rispetto ai classici 140mm. ... ma mi sembra che esistano già gli allestimenti di fabbrica proprio così!
o-o o-o
 

jimmy78

Biker cesareus
29/9/05
1.645
0
41
nord
ho una ibis da quasi 1 anno,
se vuoi montare una bici pedalabile sotto i 12 con 140 mm non ci sono tante altre scelte,
rocky mountain altitude, cannondale rize, la nuova santa cruz blur lt.
posso dirti che ha una pedalabilità eccezionale, se devi fare ore in sella con salite belle lunghe e discese toste te la consiglio.
sta storia del carbonio fragile ha veramente rotto, come se i telai in aluminio non criccassero rompessero ecc. ecc. ovvio che non sono indistruttibili.
 

Zero-7

Biker tremendus
29/11/08
1.028
2
SS
Il carbonio non è fragile, ma per sua natura ha delle (piccole) contrindicazioni sulle rocce.
Il carbonio è un materiale meraviglioso, nella nautica a vela sportiva è il massimo, oggi non si può fare una deriva estrema competitiva senza prevedere l'uso massiccio di carbonio (per quanto il buon vecchio multistrato dica ancora la sua e meglio della comune vinilestere/poliestere), basti pensare a cos'è un 49er e anche un moderno 505 (progettato nel '56 ma ancor oggi la deriva classica più bella e competitiva) necessita di uno scafo totalmente in C per gareggiare ai vertici.
Il fatto è che in mare gli scogli vanno evitati in quanto difficilmente una barca si salva da essi in caso di impatto mentre sulle MTB sulle rocce si passa, si salta, si sende a grandi velocità e... ci si impatta (purtroppo)...
E' innegabile il fatto che una lega metallica possa assorbire gli urti diretti in un modo che difficilmente ne pregiudicherà le risposte meccaniche, e le ammaccature parlano molto chiaro mentre il carbonio copre sempre con un alone di mistero il risultato dei suoi incidenti ed eventuali criccature sono visibili spesso solo attraverso esami un tantino fuoriportata dal comune meccanico.
Ma si mettiamo su una bilancia i pregi e i difetti del carbonio in ambito MTB l'ago penderà innegabilmente a favore dei pregi, e di gran lunga!
Perciò prima di farsi togliere il sonno da dubbi amletici riguardanti il tipo dimmateriale da usare sarebbe il caso di pensare a che tipologia di biker apparteniamo.
Nel caso di MTBLu posso supporre che sia una biker piuttosto attenta, che non cerca di abbattere le pinete con la forcella della sua MTB e che magari predilige un uso, anche sportivo ma in ottica di esplorazione, resistenza e divertimento. Ma anche un Biker più estremo ma cosciente delle proprie capacità e che sa rischiare bene può trarre solo grandi pregi dall'uso di un (buon) telaio in carbonio.
 

Discussioni simili

Risposte
5
Visite
1K
wally73
W
Risposte
34
Visite
3K
Wu Ming
W
Risposte
4
Visite
543
mannuccio
M
Risposte
46
Visite
6K
Vudienne
V