Mercatino MTB: segnala un'irregolarità - parte seconda

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

marco

Баба Яга
Feedback: 27 / 0 / 0
29/10/02
34.978
4.870
47
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Le regole del mercatino parlano chiaro:

12) Non mettere più inserzioni per lo stesso prodotto. Se volete modificare la vostra offerta basta cliccare su "modifica", oppure mandate il link da cambiare a [email protected]. Le inserzioni doppie verranno cancellate (la più nuova in ordine di tempo).
Il motivo è semplice:
1) non riempire il mercatino di inserzioni identiche
2) non avantaggiare i soliti furbi che vogliono esere in testa alla categoria per ordine di tempo


Vi preghiamo di inserire qui sotto i link ad inserzioni multiple (la più nuova in ordine di tempo): questa verrà cancellata.

Grazie per la collaborazione

WD-40, amico o nemico della bici?
 

 

tiziano

Biker poeticus
Feedback: 22 / 0 / 0
30/8/07
3.888
62
46
Zone-Lucca
Spesso capita ed io ripropongo il quesito...
Come si fà a vendere una guarnitura senza movimento (140€), nel caso la vecchia Xt 760:
[url]http://mercatino.mtb-forum.it/showproduct.php/product/109246/cat/23/limit/recent/date/1281183086[/URL]

Praticamente al prezzo della nuova (Xt770, 160€) con movimento?

[url]http://www.glamsport.it/index.php?main_page=product_info&cPath=68_104&products_id=439[/URL]

Vero che ognuno fa il prezzo che vuole, però...

Come comportarsi in questi casi?
Si lascia fare?
o-o
 

tiziano

Biker poeticus
Feedback: 22 / 0 / 0
30/8/07
3.888
62
46
Zone-Lucca
Ciao.

Ripropongo la domanda per sapere qual'è il comportamento migliore da tenere.

Grazie.o-o
 

rovermtb

Moderatur Beatus
Feedback: 17 / 0 / 0
Avevo già valutato la segnalazione e non ho ritenuto l'annuncio anomalo. Visto che è stato sollecitato, ecco la motivazione della mia conclusione.

L'unica regola in merito è il divieto di lucro: secondo 140€ comprese le spese di spedizione (se davvero nuova, smontata da bici nuova), anche considerando l'assenza del MC non configura il lucro. Se poi ci mettiamo che è il "primo prezzo" di vendita e un po' di contrattazione ci può stare, non mi pare una richiesta così sconvolgente.

Quindi 140 + 30 (MC) - 10 (SS) = 160€ a casa, salvo "sconto"
Sul sito del Gamba la 770 viene 179€ + SS...

Non mi pare ci possano essere gli estremi per entrare nel merito dell'annuncio.
Se poi l'acquisto non risulta appetibile, non è obbligatorio comprare.
 
  • Like
Reactions: tiziano

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Feedback: 0 / 0 / 0
15/11/05
37.345
1.993
63
roma
Ciao.

Ripropongo la domanda per sapere qual'è il comportamento migliore da tenere.

Grazie.o-o
desistere dall'acquisto perchè non conveniente ;-)

ai fini del regolamento le compravendite a scopo di lucro sono vietate e nel caso i moderatori sospettino si tratti di vendita a fini di lucro possono cancellare senza preavviso l'annuncio; nel caso segnalato è stata smontata da bici e forse il venditore ha dato un errato valore all'oggetto, sull'annuncio gli è stato segnalato

in altri casi occorrerebbe sapere quanto era stato pagato (magari era stato comprato in negozio ad un prezzo maggiore di quello che messo sull'annuncio o di un prezzo trovabile in rete); il "sospetto" sarebbe avvalorato qualora ci fossero altri oggetti in vendita ad un prezzo più alto di quelli di mercato
 
  • Like
Reactions: tiziano

tiziano

Biker poeticus
Feedback: 22 / 0 / 0
30/8/07
3.888
62
46
Zone-Lucca
Grazie!o-o

P.s. @ rover, ovviamente ho preso quest'inserzione come esempio, ma consideravo eventuali "simili" future.
 

Musty

Biker paradisiacus
Feedback: 29 / 0 / 0
Tanto per citare un esempio di "convenienza" (e senza spese di spedizione perchè sopra 110 euro sono gratuite) da CRC la XT-770 si trova a 143,10 euro.
http://www.chainreactioncycles.com/Models.aspx?ModelID=20679

Poi ovviamente ognuno decide dove e se comprare... certo è che la 760 ormai è obsoleta e quell'inserzione (nel caso specifico citato come esempio) non è assolutamente conveniente. Poi uno compra dove vuole... ma il dubbio a volte resta quando un componente "datato" viene venduto quasi al prezzo di un componente attualmente commercializzato e penso (correggimi se sbaglio) fosse questo il senso dell'intervento di tiziano attraverso un esempio e una comparazione di questo tipo! ;-)

Per non parlare poi del fatto che sul nuovo hai 2 anni dfi garanzia cosa da non sottovalutare quando il prezzo del nuovo e molto vicino o addirittura "parallelo" al prezzo di un OTTIMO usato, seppur sia anche nuovo.
 

rovermtb

Moderatur Beatus
Feedback: 17 / 0 / 0
Come dice tostarello, è giusto tenere d'occhio chi libera magazzini (non la propria cantina) e davvero ha un lucro.

Invece, fa parte del mercato provare a portare a casa qualcosa in più o comunque non perderci. Io compro a 100, non uso, ho pagato anche 10 di spese di spedizione e cerco di vendere a 115 + ss perché tanto so che dovrò limare un pochetto il prezzo. Ma questo, secondo me, non è lucro, bensì normali trattative.

Anche l'esempio di CRC secondo me è in parte fuorviante: sicuramente può essere un buon benchmark, però ci possono essere persone che preferiscono non comprare all'estero per difficoltà di lingua o solo per timore ed allora quel prezzo di riferimento può non essere più poi tanto appropriato. :medita:

Per rispondere a Tiziano: io non guarderei con troppo sospetto chi vende un singolo articolo a 10-20 euro più del miglior prezzo online perché non è detto che vi sia lucro e, sinceramente, ci fosse anche sarebbe minimo. Farei piuttosto attenzione a chi maschera come "libero la cantina" la vendita di stock di magazzini.
 

tiziano

Biker poeticus
Feedback: 22 / 0 / 0
30/8/07
3.888
62
46
Zone-Lucca
Per rispondere a Tiziano: io non guarderei con troppo sospetto chi vende un singolo articolo a 10-20 euro più del miglior prezzo online perché non è detto che vi sia lucro e, sinceramente, ci fosse anche sarebbe minimo. Farei piuttosto attenzione a chi maschera come "libero la cantina" la vendita di stock di magazzini.
Chiarissimo.:prost:

Una sola precisazione, il mio non era un riferimento alla vendita a scopo di "lucro", semmai ad un prezzo decisamente "sproporzionato" al mercato.

Tra l'altro è stato segnalato da chi si è messo in coda.
Volevo segnalarlo anch'io così, ma non sapevo se si trattava della procedura "giusta".

Grazie.
 

rovermtb

Moderatur Beatus
Feedback: 17 / 0 / 0
Non c'è alcuna regola in merito ad un prezzo "ingiusto", se non quella della domanda e dell'offerta. Eventualmente l'unica strada che abbiamo per cassare l'annuncio è il lucro (che spesso le due cose vado di pari passo).

:prost:
 

Musty

Biker paradisiacus
Feedback: 29 / 0 / 0
Non c'è alcuna regola in merito ad un prezzo "ingiusto", se non quella della domanda e dell'offerta. Eventualmente l'unica strada che abbiamo per cassare l'annuncio è il lucro (che spesso le due cose vado di pari passo).

:prost:
Su questo siamo daccordo.
Ad esempio la BdC che ho comprato nuova l'ho pagata meno a negozio che sul web o sul mercatino (usata) di bdc-forum.

Il mercato è così, magari io vendo usato, che so, l'Edge705 a 400 euro e non lo prenderà mai nessuno perchè sul web o al negozio fisico lo trovi a meno. E lì scatta la trattativa.

Poi è ovvio, magari uno che vende una prodotto "dubbio" (per dubbio intendo che magari ad esempio lo paga 10 e lo vende a 15) una tantum va anche bene... ma se questa persona ha 3 pagine di inserzioni di materiale nuovo... converrai con me che lì la cosa puzza ;-)

Mi permetto un'ultima considerazione: penso che la VERA FORZA di questo mercatino siano utenti come tiziano e altri che puntualmente ci segnalano eventuali (presunte o reali) irregolarità. Credo che senza di loro, questo mercatino, sarebbe un bazar perchè non riusciremmo a star dietro a tutto e ci sfuggirebbe inevitabilmente qualche cosa.
A noi sta il compito (arduo) di valutare ma secondo me l'importante è avere una LINEA COMUNE che valga in ogni situazione per evitare equivoci.

Poi ovviamente il furbetto di turno c'è sempre! ;-)
 
  • Like
Reactions: supereuforia

 

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.