Qualche possessore di Cammiondale CAAD??

cervogia

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/5/08
1.072
0
Sardegna
Bike
Nicolai ION 16, Marin Pine Singlespeed, BdC vintage by Pelizzoli e altro
Ciao a tutti!

qualche possessore di telai front della serie CAAD della Cannondale?

Ho appena acquistato una Cannondale, credo una F3000, CAAD4.. Front con colorazione Volvo e fork Fatty D

Sono indeciso se sistemarla e utilizzarla per qualche giro "soft" o lasciarla in cantina, dato che si tratta di un pezzo di storia (telaio marchiato estate 1998)


Cheers:prost:
 

 

cervogia

Biker tremendus
Feedback: 0 / 0 / 0
23/5/08
1.072
0
Sardegna
Bike
Nicolai ION 16, Marin Pine Singlespeed, BdC vintage by Pelizzoli e altro
Allora, confermo che il telaio è un CAAD4 in allestimento F3000 (si, vi sono sia telai Road che MTB con tale nome... come riportato nei cataloghi dell'epoca), ergo in colorazione Racing e con componentstica CODA e upgrade vari... a porposito, qualche utente con impianto frenante CODA per qualche impressione per uso/manutenzione?

La denominazione Cammiondale è in versione vezzeggiativa, la bici pesa meno di nulla... pur essendo in taglia L e con dischi è davvero una piuma!

Riguardo il fatto di tenerla in cantina, perchè no? le bici non sono mai abbastanza, ed è bello anche collezionarle...
Spendo già troppi soldi in birra (occhio al mio nickname :-)) e uso tre diverse bici (BdC vintagee due MTB) più o meno a rotazione.. ma sono in dubbio se davvero utilizzarla o meno! Ho beccato un'occasione e l'ho presa, ho scritto appunto per avere un'idea generale, se vi è qualcuno che va per boschi con una MTB del genere e come si sente in sella...


Cheers!
 

babias

Biker extra
Feedback: 1 / 0 / 0
1/11/10
795
22
Bra
Bike
Pro Lite Piemonte '12
Se ne hai voglia mettici una foto che fa sempre piacere vedere qualche bici diversa
 

Slade

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
1/1/20
12
2
53
Lüneburg
Bike
Cannondale Jakyll 3 2019
Allora, confermo che il telaio è un CAAD4 in allestimento F3000 (si, vi sono sia telai Road che MTB con tale nome... come riportato nei cataloghi dell'epoca), ergo in colorazione Racing e con componentstica CODA e upgrade vari... a porposito, qualche utente con impianto frenante CODA per qualche impressione per uso/manutenzione?

La denominazione Cammiondale è in versione vezzeggiativa, la bici pesa meno di nulla... pur essendo in taglia L e con dischi è davvero una piuma!

Riguardo il fatto di tenerla in cantina, perchè no? le bici non sono mai abbastanza, ed è bello anche collezionarle...
Spendo già troppi soldi in birra (occhio al mio nickname :-)) e uso tre diverse bici (BdC vintagee due MTB) più o meno a rotazione.. ma sono in dubbio se davvero utilizzarla o meno! Ho beccato un'occasione e l'ho presa, ho scritto appunto per avere un'idea generale, se vi è qualcuno che va per boschi con una MTB del genere e come si sente in sella...


Cheers!
Ciao limpianto frenante CODA
Allora, confermo che il telaio è un CAAD4 in allestimento F3000 (si, vi sono sia telai Road che MTB con tale nome... come riportato nei cataloghi dell'epoca), ergo in colorazione Racing e con componentstica CODA e upgrade vari... a porposito, qualche utente con impianto frenante CODA per qualche impressione per uso/manutenzione?

La denominazione Cammiondale è in versione vezzeggiativa, la bici pesa meno di nulla... pur essendo in taglia L e con dischi è davvero una piuma!

Riguardo il fatto di tenerla in cantina, perchè no? le bici non sono mai abbastanza, ed è bello anche collezionarle...
Spendo già troppi soldi in birra (occhio al mio nickname :-)) e uso tre diverse bici (BdC vintagee due MTB) più o meno a rotazione.. ma sono in dubbio se davvero utilizzarla o meno! Ho beccato un'occasione e l'ho presa, ho scritto appunto per avere un'idea generale, se vi è qualcuno che va per boschi con una MTB del genere e come si sente in sella...


Cheers!
Ciao se vuoi info sugli impianti frenanti CODA, posso dirti che nel 2001 avevo preso una
Cannondale Jakyll 3000 con forcella Lefty, sembra che fosse il primo impianto disco che Cannondale montava, mi decisi a prendere una settimana di ferie sulle alture del lago trasimeno, mi buttai giù a palla e il freno posteriore si è inkiodato non ti dico i danni.
Se vuoi un consiglio sostituisci quei freni. Coda era una consorella di Cannondale che oggi non esiste più in quanto era pessima
 

Marco N

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
17/9/14
179
4
Cles (TN)
Coda era una consorella di Cannondale che oggi non esiste più in quanto era pessima
Ricordo come ieri la mia prima MTB, probabilmente intorno all'anno 1992, una Cannondale M700 verde scuro, bellissima, leggera, agile, scattante e nonostante la forcella rigida molto stabile in discesa... ma me la ricordo anche per il suo grave difetto: i freni cantilever CODA che urlavano a ogni pinzata. Ricordo un atleta vero delle mie parti (che adesso ha 78 anni ma è ancora in piena attività), aveva la stessa bici e era velocissimo in salita ma fermo in discesa, praticamente scendeva ai 5 all'ora con i freni costantemente tirati: lo si sentiva arrivare a 3 km di distanza :mrgreen:
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Slade

Slade

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
1/1/20
12
2
53
Lüneburg
Bike
Cannondale Jakyll 3 2019
Ricordo come ieri la mia prima MTB, probabilmente intorno all'anno 1992, una Cannondale M700 verde scuro, bellissima, leggera, agile, scattante e nonostante la forcella rigida molto stabile in discesa... ma me la ricordo anche per il suo grave difetto: i freni cantilever CODA che urlavano a ogni pinzata. Ricordo un atleta vero delle mie parti (che adesso ha 78 anni ma è ancora in piena attività), aveva la stessa bici e era velocissimo in salita ma fermo in discesa, praticamente scendeva ai 5 all'ora con i freni costantemente tirati: lo si sentiva arrivare a 3 km di distanza :mrgreen:
8 costole, clavicola e scapola 8 mesi di ospedale, qiesto mi è costato il primo Disk di Cannondale CODA, su una Bike da 7000.-Euro