Sella mtb scomodossima

Strawhat

Biker novus
20/5/14
20
0
Oggi ho acquistato la mia prima mountain bike "seria" (usata) alla modesta cifra di 250€ compresi accessori. Ho fatto un'uscita di un'oretta su asfalto pedalando a 20 km/h costanti (spero di non essere andato troppo lento o troppo veloce) e la bici si è comportata egregiamente, una sola pecca: la sola è scomodissima, già dopo mezz'ora avevo il culo spaccato. Da cosa può essere causato? Semplicemente è una sella scomoda o sbaglio qualcosa ? Sella e manubrio troppo bassi ?



La bici è questa soltanto che la mia non ha il disco, probabilmente se l'è tenuto...
 

 

RockRider1997

Biker superioris
10/5/13
964
1
Viterbo
www.facebook.com
Oggi ho acquistato la mia prima mountain bike "seria" (usata) alla modesta cifra di 250€ compresi accessori. Ho fatto un'uscita di un'oretta su asfalto pedalando a 20 km/h costanti (spero di non essere andato troppo lento o troppo veloce) e la bici si è comportata egregiamente, una sola pecca: la sola è scomodissima, già dopo mezz'ora avevo il culo spaccato. Da cosa può essere causato? Semplicemente è una sella scomoda o sbaglio qualcosa ? Sella e manubrio troppo bassi ?
Hai i pantaloncini con fondello?
 

vediamosesireiscrive

Biker forumensus
7/4/13
2.309
0
Hai dimestichezza con le mtb per dire che la sella é scomoda? Stare in sella non é certo come stare in poltrona e bisogna farci l'abitudine, tuttavia é anche vero che ci sono delle molto più scomode di altre. Che termine di paragone usi per dire che é scomoda?
 

Vinc3

Biker paradisiacus
14/5/13
6.894
49
25
Biancavilla (CT)
www.facebook.com
Bike
Orbea Alma M20 | Lapierre Pulsium FDJ
No e ho una di quelle selle fine e durissime, classiche da mtb
Girare senza pantaloncini col fondello non è buono. Inoltre se ti trovi male con la sella e riconosci che non farà mai al caso tuo, nemmeno presa l'abitudine, cambiala, e ne metti una più comoda. Io sulla bdc ho messo Selle Italia Max SLR Gel Flow, sulla mtb SMP Extra, e ti dirò che la Selle Italia è molto dura e fa male alle ossa, ma ha il foro largo e per la postura della bici da corsa è l'ideale, la SMP Extra invece è morbidissima e devi starci molto tempo su prima di sentire dolore (la SLR invece già da subito inizia a fare male).

Sicuramente provvederò se dite che è così tanto rilevante. Un modo semplice, senza prendere misure o quant'altro, per regolare la giusta altezza della sella ? Non vorrei che il dolore fosse anche causato da questo
La misura dal movimento centrale alla parte superficiale della sella, lungo il tubo piantone, deve equivalere al tuo cavallo x un coefficiente, o 0,883 o 0,885 (puoi fare la media di 0,884). Io sulla bdc ho fatto così, sulla mtb ad occhio, ma ti dirò che sulla bdc alla fine l'ho aumentata un altro po'...un altro metodo molto approssimativo sarebbe quello di mettere la sella all'altezza del bacino (stando in piedi accanto alla bici), dove finisce la coscia ed inizia il fianco.
 

RockRider1997

Biker superioris
10/5/13
964
1
Viterbo
www.facebook.com
No e ho una di quelle selle fine e durissime, classiche da mtb

Calcola che si va in bici con selle come queste:



Sicuramente dei pantaloncini con un buon fondello ti aiuterebbero molto, è tutt'altra cosa, sennò andare in giro in bici diventerebbe un supplizio :soffriba:

Un minimo di abbigliamento tecnico servirebbe (non dico di spenderci 140 €)


Poi tanto ti verrà il callo non preoccuparti :smile:
 

Strawhat

Biker novus
20/5/14
20
0
La misura dal movimento centrale alla parte superficiale della sella, lungo il tubo piantone, deve equivalere al tuo cavallo x un coefficiente, o 0,883 o 0,885 (puoi fare la media di 0,884). Io sulla bdc ho fatto così, sulla mtb ad occhio, ma ti dirò che sulla bdc alla fine l'ho aumentata un altro po'...un altro metodo molto approssimativo sarebbe quello di mettere la sella all'altezza del bacino (stando in piedi accanto alla bici), dove finisce la coscia ed inizia il fianco.
Proverò il metodo del bacino. Per ora l'ho messa ad occhio ma forse è un po' troppo alta, è una mia sensazione
 

Vinc3

Biker paradisiacus
14/5/13
6.894
49
25
Biancavilla (CT)
www.facebook.com
Bike
Orbea Alma M20 | Lapierre Pulsium FDJ
Calcola che si va in bici con selle come queste:

Sicuramente dei pantaloncini con un buon fondello ti aiuterebbero molto, è tutt'altra cosa, sennò andare in giro in bici diventerebbe un supplizio :soffriba:

Un minimo di abbigliamento tecnico servirebbe (non dico di spenderci 140 €)


Poi tanto ti verrà il callo non preoccuparti :smile:
Quelle sono usate dai fanatici del peso sulle bdc, più difficilmente sulle mtb, e di sicuro da nessuno con un minimo di ingegno che non sia interessato ai 100g di risparmio..

Proverò il metodo del bacino. Per ora l'ho messa ad occhio ma forse è un po' troppo alta, è una mia sensazione
Vedi tu, il metodo col coefficiente dovrebbe essere buono ma io l'ho alzata un po' sulla bdc. Sulla mtb non l'ho più toccata ormai da tantissimi mesi, fatta ad occhio e sensazione.
 

Strawhat

Biker novus
20/5/14
20
0
Quelle sono usate dai fanatici del peso sulle bdc, più difficilmente sulle mtb, e di sicuro da nessuno con un minimo di ingegno che non sia interessato ai 100g di risparmio..



Vedi tu, il metodo col coefficiente dovrebbe essere buono ma io l'ho alzata un po' sulla bdc. Sulla mtb non l'ho più toccata ormai da tantissimi mesi, fatta ad occhio e sensazione.
Quindi la lunghezza del tubo della sella in fuori deve equivalere al prodotto di 0,884*misura del cavallo ? Il problema è che non so la misura del cavallo e mi riesce difficoltoso prenderla :smile:
 

Vinc3

Biker paradisiacus
14/5/13
6.894
49
25
Biancavilla (CT)
www.facebook.com
Bike
Orbea Alma M20 | Lapierre Pulsium FDJ
Quindi la lunghezza del tubo della sella in fuori deve equivalere al prodotto di 0,884*misura del cavallo ? Il problema è che non so la misura del cavallo e mi riesce difficoltoso prenderla :smile:
Non il tubo sella, a partire dal movimento centrale (dall'inizio della pedivella) lungo il tubo piantone e dunque lungo il reggisella.

 

Impa65

Biker augustus
4/10/12
9.521
462
54
Polverigi (AN)
Bike
La Rossa, la Mora, la Mancina
Quindi la lunghezza del tubo della sella in fuori deve equivalere al prodotto di 0,884*misura del cavallo ? Il problema è che non so la misura del cavallo e mi riesce difficoltoso prenderla :smile:

Per forza, il cavallo difficilmente sta fermo ... a parte gli scherzi, ti metti con le scarpe da bici (o quelle con cui pedali) di schiena su un muro e ti metti un libro ben accostato ai gioielli di famiglia e misuri.
 

mezzo

Biker tremendus
1/4/13
1.381
138
Delta del Po
Bike
Scott scale custom
Proverò il metodo del bacino. Per ora l'ho messa ad occhio ma forse è un po' troppo alta, è una mia sensazione

...a occhio ??? A occhio non si compra neppure la ricotta dal salumiere !!
Poi, la sella prima di tutto deve essere della tua misura, quindi adeguarsi alla distanza delle tue ossa ischiatiche, poi la misura del cavallo...azz appoggiati di schiena sul muro e con una matita fai un segnetto più o meno dove ti arrivano le palle,magari un pelino più in su diciamo zona perineale, non sarà mica poi difficile, se non ci riesci trova qualcuno con cui hai....confidenza e via.
Una volta trovata la misura applichi la formula che ti hanno consigliato e sei più o meno a posto; più o meno, perchè poi farai altri piccoli aggiustamenti man mano che fai kilometri affinerai sempre più la misura adeguata a te.
 

mezzo

Biker tremendus
1/4/13
1.381
138
Delta del Po
Bike
Scott scale custom
Girare senza pantaloncini col fondello non è buono. Inoltre se ti trovi male con la sella e riconosci che non farà mai al caso tuo, nemmeno presa l'abitudine, cambiala, e ne metti una più comoda. Io sulla bdc ho messo Selle Italia Max SLR Gel Flow, sulla mtb SMP Extra, e ti dirò che la Selle Italia è molto dura e fa male alle ossa, ma ha il foro largo e per la postura della bici da corsa è l'ideale, la SMP Extra invece è morbidissima e devi starci molto tempo su prima di sentire dolore (la SLR invece già da subito inizia a fare male).



La misura dal movimento centrale alla parte superficiale della sella, lungo il tubo piantone, deve equivalere al tuo cavallo x un coefficiente, o 0,883 o 0,885 (puoi fare la media di 0,884). Io sulla bdc ho fatto così, sulla mtb ad occhio, ma ti dirò che sulla bdc alla fine l'ho aumentata un altro po'...un altro metodo molto approssimativo sarebbe quello di mettere la sella all'altezza del bacino (stando in piedi accanto alla bici), dove finisce la coscia ed inizia il fianco.
Ciao Vinc3, pensa che riesco a stare più tempo senza problemi sulla mia SMP Drakon che sulla sella della mia Vespa, avete presente la sella di una Vespa ??
Quindi mi viene il dubbio che l'imbottitura e la morbidezza di una sella, sia uno degli ultimi parametri di valutazione relativamente alla comodità.
Penso che sulla MTB una sella leggermente imbottita abbia solo la funzione di attutire gli eventuali colpi che potresti prendere, ma non per essere più comoda.
 

sandro-storm

Biker superis
23/6/12
441
0
Roma
Girare senza pantaloncini col fondello non è buono. Inoltre se ti trovi male con la sella e riconosci che non farà mai al caso tuo, nemmeno presa l'abitudine, cambiala, e ne metti una più comoda. Io sulla bdc ho messo Selle Italia Max SLR Gel Flow, sulla mtb SMP Extra, e ti dirò che la Selle Italia è molto dura e fa male alle ossa, ma ha il foro largo e per la postura della bici da corsa è l'ideale, la SMP Extra invece è morbidissima e devi starci molto tempo su prima di sentire dolore (la SLR invece già da subito inizia a fare male).



La misura dal movimento centrale alla parte superficiale della sella, lungo il tubo piantone, deve equivalere al tuo cavallo x un coefficiente, o 0,883 o 0,885 (puoi fare la media di 0,884). Io sulla bdc ho fatto così, sulla mtb ad occhio, ma ti dirò che sulla bdc alla fine l'ho aumentata un altro po'...un altro metodo molto approssimativo sarebbe quello di mettere la sella all'altezza del bacino (stando in piedi accanto alla bici), dove finisce la coscia ed inizia il fianco.

Al di là del calcolo che sinceramente non mi convince del tutto (anche se posso accettarlo visto che viene proposto da persone con molta più esperienza di me), l'altezza giusta della sella non è quella che consente di tenere poco meno che completamente distesa la gamba nel punto in cui la pedivella non è nel suo punto più basso?

Ovviamente pedalare con la gamba che arriva ad essere completamente stesa è impossibile oltreché dannoso, ma non distenderla a sufficienza puó far incorrere in problemi muscolari durante l'attività.
 

Vinc3

Biker paradisiacus
14/5/13
6.894
49
25
Biancavilla (CT)
www.facebook.com
Bike
Orbea Alma M20 | Lapierre Pulsium FDJ
Ciao Vinc3, pensa che riesco a stare più tempo senza problemi sulla mia SMP Drakon che sulla sella della mia Vespa, avete presente la sella di una Vespa ??
Quindi mi viene il dubbio che l'imbottitura e la morbidezza di una sella, sia uno degli ultimi parametri di valutazione relativamente alla comodità.
Penso che sulla MTB una sella leggermente imbottita abbia solo la funzione di attutire gli eventuali colpi che potresti prendere, ma non per essere più comoda.
Lo so, infatti dopo molto tempo in sella la Extra mi diventa scomoda, perché probabilmente l'imbottitura si arriva a schiacciare troppo. Sulla mtb tuttavia preferisco una sella più morbida che possa attenuare, come ben dici, le botte derivanti dal terreno, cosa che sulla bdc è meno frequente (anche se non è del tutto assente con le strade che ci ritroviamo, anzi).

Al di là del calcolo che sinceramente non mi convince del tutto (anche se posso accettarlo visto che viene proposto da persone con molta più esperienza di me), l'altezza giusta della sella non è quella che consente di tenere poco meno che completamente distesa la gamba nel punto in cui la pedivella non è nel suo punto più basso?

Ovviamente pedalare con la gamba che arriva ad essere completamente stesa è impossibile oltreché dannoso, ma non distenderla a sufficienza puó far incorrere in problemi muscolari durante l'attività.
Certo, la gamba deve estendersi bene ma non del tutto. Quel coefficiente lì che viene usato da molti dovrebbe permettere questo.
 

Impa65

Biker augustus
4/10/12
9.521
462
54
Polverigi (AN)
Bike
La Rossa, la Mora, la Mancina
Al di là del calcolo che sinceramente non mi convince del tutto (anche se posso accettarlo visto che viene proposto da persone con molta più esperienza di me), l'altezza giusta della sella non è quella che consente di tenere poco meno che completamente distesa la gamba nel punto in cui la pedivella non è nel suo punto più basso?

Ovviamente pedalare con la gamba che arriva ad essere completamente stesa è impossibile oltreché dannoso, ma non distenderla a sufficienza puó far incorrere in problemi muscolari durante l'attività.

Perche' "poco meno che distesa" e' una misura esatta?
Per me e' come dire abbastanza alto, discretamente abbronzato o moderatamente sobrio .....:hahaha:
 

 

Discussioni simili

Risposte
5
Visite
643
TaK_
T
Risposte
15
Visite
2K
DrZivago
D
Risposte
3
Visite
1K
crazyclimber
C
Risposte
6
Visite
794
milkyz
M