sono veneto? REPORT VENETO [volume 2]

Petek

Biker superioris
Feedback: 1 / 0 / 0
23/11/08
852
13
Provincia BL
www.dolomitix.com
Bike
Specy FSR XC nera - Canyon Spectral rossa
Ok, sì conosco la strada, molto dura e smossa...
La ritengo eccezionalmente arida per essere in Dolomiti, ma non è particolarmente ripida e lunghi tratti sono asfaltati, infatti era aperta al traffico fino allo scorso anno.

Era anche franata, dopo la bomba d'acqua dello scorso anno
Non esattamente, la strada è rimasta dove era prima, la colata detritica è passata sopra. AL momento c'è una ordinanza di chiusura al traffico.
 

 

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig


Punta Vallaccia Val di Fassa

Un anno di preparazione, stars internazionali, milioni di budget..... ah no questo si dice per i film :-) ma ieri è stato veramente come in un film.

Vedere la propria sceneggiatura lungamente preparata che si realizza per la contentezza dei miei compagni [MENTION=18869]Spa[/MENTION] [MENTION=9101]seby13[/MENTION] [MENTION=126192]Geep[/MENTION] Sergio, Luca è ció che piú mi appaga.




La struttura del Film prevede sempre un prologo, discretamente lungo e abbastanza intenso a quota 2530 del Passo delle Selle, dove ci sarà il classico cestino del Catering :smile:



Corpo del Film

Che però salta per i troppi fans che ci attendono (evidentemente la nostra pagina FB Trail Hunters ha dato i suoi frutti) e che ci hanno bloccato l’accesso al rifugio anche per un solo panino, allora giù verso la metà del giro dove sicuramente troveremo da mangiare.






Il corpo prima,durante e dopo uno sforzo va alimentato e quando hai fame ti mangeresti “anche un bue intero” ma noi troviamo solo fuoriusciti dalla Brexit :-), e poco dopo il rifugio, che salva qualcuno :smile:



Il tempo comincia inesorabilmente a cambiare come ormai succede da più di 3 mesi, ma riusciamo a raggiungere il bellissimo e accogliente Rifugio Vallaccia prima di un, seppur breve, temporale.


Ripartiamo, rinfrancati da un breve spiraglio di sole per l’ultimo pezzo di salita sulla piccola valle che parte dalla parete diritta della Vallaccia.





Ultimi metri prima della Forcella La Costela a quota 2510
Noi Trail Hunters siamo tutti di animo buono e la richiesta dei gestori del rifugio di portare un po’ di sole, viene da noi esaudita quando siamo alla Forcella, coronata da un bell’arcobaleno.



Manca pochissimo all’epilogo del nostro Film, piccolo traverso sotto la Punta Vallaccia



Epilogo

Ed ora, come previsto 1400 metri di discesa su Single track prima su roccia e non difficile ghiaione (per chi ha la bici a posto :-) )che si abbassa fino a sotto il Piz Meda per circa 400 metri senza fortissime pendenze e avendo sotto di noi Moena.







Colpo di scena

E come nei film ben fatti c'è sempre il colpo di scena, infatti il mio piano prevedeva un sentiero "abbastanza" diretto per arrivare a Moena, invece parlando con uno dei ragazzi del rifugio Vallaccia, abbiamo di molto prolungato il nostro godimente sul bosco che avevo scelto, praticamente un flow di terra di 900metri che fa venire le lacrime dalla commozione da quanto bello è :-)





Giornata strepitosa, ringrazio i compagni di uscita che hanno creduto in questo mio progetto e ora mi sento proprio di dire.

Adoro i piani ben riusciti
 
  • Like
Reactions: ruspio

selvadego

Biker superioris
Feedback: 0 / 0 / 0
17/6/05
923
2
59
villaverla (vi)
Caspita mezzo forum nel w-e scorso tra fiemme e fassa io e i miei compagni di
merende verso il Lusia dove ho beccato [MENTION=27208]The Voice[/MENTION] voi di là e pure bel tempo.....
:up::up:
 

lonebiker

Biker grossissimus
Feedback: 1 / 0 / 0
19/4/07
5.448
144
54
Thiene (VI)
Bike
Salsa Beargrease, Commencal Meta V3, Stevens Prestige CX, Trekking Konig
Caspita mezzo forum nel w-e scorso tra fiemme e fassa io e i miei compagni di
merende verso il Lusia dove ho beccato [MENTION=27208]The Voice[/MENTION] voi di là e pure bel tempo.....
:up::up:
We Selby come va? azzo se ci trovavamo na bella birrozza ci scappava assieme, anche se siamo partiti un po' tardi. si preso solo 2 gocce arrivando al rifugio Vallaccia.

Ciao
 

BebeMTBiker

GUIDA di MTB
Feedback: 1 / 0 / 0
30/5/08
2.403
39
VENEZIA
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
Trek Fuel EX 9.8 27,5+ / Cannondale TopStone 105
Qualche scatto della TRANSCIVETTA DEL 24/7

consiglio di leggere bene le avvertenze che trovate nel link a fondo pagina prima di intraprendere questo itinerario

In salita per il rif. Coldai con alle spalle il Pelmo





ecco il rifugio





[MENTION=96533]France68[/MENTION] dove vai di là!!!! non è ciclabile!!!!



è meglio di qua non vedi [MENTION=27208]The Voice[/MENTION] che pedala :smile::smile:



eccoci al lago Coldai





inizia la traversata sul ghiaione











il lago di Alleghe sembra piccolino da quassù, e che visione infinita







scendiamo ora dalla forcella Col di Rean







i prati di Forzelete





incontri ravvicinati



la discesa finale



il panorama dal rif. Vazzoler





SCHEDA TECNICA con mappa e tutte le foto.

24/7/2016
 

BebeMTBiker

GUIDA di MTB
Feedback: 1 / 0 / 0
30/5/08
2.403
39
VENEZIA
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
Trek Fuel EX 9.8 27,5+ / Cannondale TopStone 105
LE PALE PERFETTE

Dopo due precedenti, l'ultimo nel 2009, era giunta l'ora di rifare questo giro apportando alcune modifiche per renderlo più interessante tecnicamente ed alla fine meno duro fisicamente.
Così approfittando di una settimana di meteo perfetto il 27 Agosto 2016 puntiamo la sveglia prestino ed alle 5.30 sono già in viaggio.



i primi raggi scavalcano le cime



ed alle 7.30 siamo già a San Martino di Castrozza, alle 8 aprono gli impianti di Col Verde, poi siccome siamo in 8 più altri 3 ciclisti ci caricano tutti nella seconda funivia del Rosetta e alle 8.40 siamo già in cima.







questo il primo panorama che ci si presenta appena scesi dalla funivia, con il rifugio Pedrotti sullo sfondo



la prima discesa verso il rifugio all'inizio è bella tosta





ci lasciamo alle spalle il rifugio ed iniziamo a scendere verso la forcella Antermarucol







si continua in un paesaggio lunare su un sentiero sassoso smosso









una breve risalita che solo le FAT riescono a fare in sella



e poi ancora giù





i bike brothers in action



il sottoscritto immortalato da [MENTION=96533]France68[/MENTION]



e ancora panorami grandiosi



in uno dei tanti punti panoramici si fa il quiz delle cime e [MENTION=68139]andreabiker65[/MENTION] le sa tutte



[MENTION=27208]The Voice[/MENTION] in super FAT 4.8



e [MENTION=34731]Roby76[/MENTION]



e [MENTION=96533]France68[/MENTION]



poco prima di arrivare alla forcella Antermarucol c'è un passaggio esposto ma abbastanza largo per non creare problemi





[MENTION=68139]andreabiker65[/MENTION] tenta il salto nel vuoto



ed eccoci alla forcella tutti contenti



la successiva discesa alla Casera Campigat e Forcella Cesurette è bella fluida





eccoci a Casera Campigat





nella successiva discesa, la più tecnica del giro, non ho avuto tempo e modo di fare foto. Si scende da Forcella Cesurette a Capanna Cima Comelle in Val Gares. Poi su pista ciclabile si scende a Canale d'Agordo e si risale a Falcade/Molino sempre su pista ciclabile. Si prendono due impianti e si sale a Laresei.





si arriva al rifugio Laresei in leggera salita



Lago di Cavia



scesi al Passo Valles inizia il tratto a spinta/spalla fino alla forcella Venegia





eccoci alla Forcella Venegia







iniziamo la discesa verso la Val Venegia









giunti in Val Venegia inizia l'unica salita pedalata del giro





Arrivati a Baita Segantini si mangia



l'unica foto della discesa da Baita Segantini al Passo Rolle è per [MENTION=96533]France68[/MENTION]



dalla Statale si torna a San Martino con un sentiero che taglia i tornanti asfaltati.

27/8/2016

scheda, itinerario,tutte le foto e prossimamente anche il video a questo link

http://themtbikebrothers.weebly.com/giro-de-le-pale-di-smartino.html
 
  • Like
Reactions: Nomad 42

France68

Biker extra
Feedback: 0 / 0 / 0
3/12/11
705
0
Susegana TV
LE PALE PERFETTE

Dopo due precedenti, l'ultimo nel 2009, era giunta l'ora di rifare questo giro apportando alcune modifiche per renderlo più interessante tecnicamente ed alla fine meno duro fisicamente.
Così approfittando di una settimana di meteo perfetto il 27 Agosto 2016 puntiamo la sveglia prestino ed alle 5.30 sono già in viaggio.
Ottimo reportage :celopiùg:o-oo-o

Era la prima volta che facevo questo giro,cosa dire, Fantastico
 

Pietro.68

...estiqaatsi...
Feedback: 6 / 0 / 0
14/9/10
10.764
3.844
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
una...
fatto anche io il 24 agosto, ma senza salita alla forcella. La val venegia l'ho imboccata dopo il valles. E sono partitoo da Canale d'Agordo così ho tenuto la discesa dalle PALE per ultima. Il sentiero finale prima di Val Gares è una rottura di OOO :D :D :D
 

BebeMTBiker

GUIDA di MTB
Feedback: 1 / 0 / 0
30/5/08
2.403
39
VENEZIA
themtbikebrothers.weebly.com
Bike
Trek Fuel EX 9.8 27,5+ / Cannondale TopStone 105
2 giorni tra Alpe di Siusi-Sassolungo-Altopiano dello Sciliar

Dopo aver scelto le date del 3-4 settembre e fatto gli scongiuri per il meteo, è giunta l'ora di partire, lo zaino è bello carico, la bici lavata e profumata.







Arriviamo a Siusi alle 8.30 e saliamo comodamente con l'impianto



Alle 9.00 siamo a Compaccio ed iniziamo a pedalare ammirando Sciliar e Santner nascosti un po' dalle nubi.





dall'altra parte dell'Alpe di Siusi, invece, lo sguardo cade sul Sassolungo e Sassopiatto





dopo 29 km tranquilli sull'Alpe di Siusi tra Compaccio e Monte Pana inizia la salita al Rifugio Comici che da questo versante non è proprio una passeggiata





eccoci al Comici, sorridenti perché siamo a pancia piena



inizia il trasferimento per il Passo Sella





Al Passo Sella studiamo la situazione



ed iniziamo a salire verso il rifugio Federico Augusto in vista di pendenze proibitive



eccoci in prossimità del rifugio Federico Augusto



dopo il rifugio inizia il tratto su sentiero con continui saliscendi, a volte non ciclabili









arrivati anche al rifugio Sandro Pertini



ora bisogna sorpassare un piccolo ghiaione





dopo di che "siamo fuori dal tunnel" e vediamo il nostro rifugio per la notte





siamo finalmente al Rifugio Sassopiatto dopo 41 km e 1430 m di salita



ci sistemiamo per la notte





ci sottoponiamo a massaggi professionali



una birra prima di cena non guasta mai



e a cena spazzoliamo tutto quello che ci arriva dalla cucina



prima di andare a letto alle 9.30 abbiamo la fortuna di vedere un bel tramonto



la mattina seguente ci svegliamo immersi in un po' di nebbia



poi il sole prende il sopravvento e lasciamo il rifugio alle 7.40



il sentiero fino al Passo Duron è molto bello, solo qualche cancello da scavalcare





panorami bellissimi sul Catinaccio







ora saliamo per il rifugio Alpe di Tires, con bella vista sui Denti di Terrarossa



la seconda metà della salita ha pendenze verticali



arriviamo alla prima meta della giornata per la pausa caffè





il sentiero che ci aspetta





eccolo appena fatto



da qui si sale a spinta/spalla fino a raggiungere l'Altopiano dello Sciliar, circa 200 metri di dislivello







arrivati in cima, tra le nubi si intravvede il rifugio Bolzano, dove le nostre fatiche finiranno (ma non sarà così)



e iniziamo l'avvicinamento













l'accoglienza al rifugio Bolzano ci fa venir voglia......di Apfelstrudel







inizia la discesa finale sul famoso sentiero dei tronchi "Prugelsteig"











Malga Seggiola



e via giù







finita la discesa si arriva ai Laghetti di Fiè



rientrati a Siusi con un bel sentiero che sale ancora per 120m facciamo il selfie finale con il sorriso di chi sa di aver fatto un giro impegnativo e di averlo portato a termine con soddisfazione.




Grazie a [MENTION=27208]The Voice[/MENTION] che ha pensato il giro
Grazie ad [MENTION=56299]andrea biker[/MENTION]65 che non si spaventa mai di nulla
Grazie a [MENTION=96533]France68[/MENTION] che è il compagno ideale di pedalate, sempre contento.

Trovate altre informazioni, tracce, tutte le foto e presto anche un video a questo link http://themtbikebrothers.weebly.com/alpe-di-siusi-2-giorni.html

3-4/9/2016
 
  • Like
Reactions: Cuzzo83

Discussioni simili

Risposte
2K
Visite
220K
The Voice
T
Risposte
0
Visite
13K
  • Sondaggio
  • In evidenza
Risposte
448
Visite
78K
Risposte
4
Visite
2K
Nomad 42
N