Viaggi [Video] Cima Fopel, Livigno

 

marco

Баба Яга
Feedback: 27 / 0 / 0
29/10/02
35.208
5.339
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
@Adam83
È da diverso tempo che ho addocchiato un giro simile, sempre in zona: valle del Saliente, scollinare nella valle del Cantone. Hai mai provato? Ci penso anche d'inverno quando sono a sciare sul Costaccia, perché si vede bene

Screen Shot 2017-12-08 at 10.47.16.jpg
 

Adam83

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
25/10/08
36
1
37
Livigno
@Adam83
È da diverso tempo che ho addocchiato un giro simile, sempre in zona: valle del Saliente, scollinare nella valle del Cantone. Hai mai provato? Ci penso anche d'inverno quando sono a sciare sul Costaccia, perché si vede bene

Vedi l'allegato 246430
Sì certo Marco, l'ho fatto due volte... io però l'ho sempre fatto al contrario, perchè la Val Veira riesci a pedalarla molto di più rispetto alla Val Salient! Puoi vedere il video della discesa dalla Bocchetta dal Canton lungo la Val Salient qua https://www.youtube.com/watch?v=72KZ-uEi93A&t=47s!
 

marco

Баба Яга
Feedback: 27 / 0 / 0
29/10/02
35.208
5.339
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Sì certo Marco, l'ho fatto due volte... io però l'ho sempre fatto al contrario, perchè la Val Veira riesci a pedalarla molto di più rispetto alla Val Salient! Puoi vedere il video della discesa dalla Bocchetta dal Canton lungo la Val Salient qua
!
Bello!!
Quanto te la devi portare a piedi in salita?
 

Adam83

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
25/10/08
36
1
37
Livigno
Sì certo Marco, l'ho fatto due volte... io però l'ho sempre fatto al contrario, perchè la Val Veira riesci a pedalarla molto di più rispetto alla Val Salient! Puoi vedere il video della discesa dalla Bocchetta dal Canton lungo la Val Salient qua
!
Bello!!
Quanto te la devi portare a piedi in salita?
La porti circa un'oretta ad arrivare alla bocchetta dalla Val Veira
 

tunerz

Biker Birraiolos
Feedback: 19 / 0 / 0
9/5/12
5.376
1.607
34
Brixia!
Bike
la mia
Anche io non l'ho trovato..

Domanda OT @Adam83 ,ma sei il proprietario del negozio the bike store??
 

cauboi

Biker popularis
Feedback: 0 / 0 / 0
27/10/13
62
22
@Adam83
È da diverso tempo che ho addocchiato un giro simile, sempre in zona: valle del Saliente, scollinare nella valle del Cantone. Hai mai provato? Ci penso anche d'inverno quando sono a sciare sul Costaccia, perché si vede bene

Vedi l'allegato 246430
ciao, ho fatto oggi il giro come consigliato da Adam.. mi permetto di dare due indicazioni per evitare che qualcuno sottovaluti l'itinerario..
Fino alla Baita del Cantone (non aspettatevi una baita, sono due mura ormai crollate in un posto di una bellezza incredibile) si alternano tratti pedalati a altri a spinta, direi un 70% pedalato e il restante a spinta (per superare i numerosi canali). Dalla Baita in poi si spinge.. per un primo tratto fino a un successivo pianone si spinge molto bene, il sentiero sale con numerosi tornanti e senza strappi. Dal pianone in poi il sentiero sale sempre con numerosi tornanti ma con tratti molto esposti, sempre su ghiaioni, attrezzati anche con catene. Niente di impossibile ma sicuramente poco adatto a chi non ha confidenza con gli ambienti di montagna. Arrivati alla bocchetta (noi ci abbiamo messo 3h e 30 con pause) si inizia a scendere sul versante opposto. Anche qui mi permetto qualche precisazione... la prima parte del sentiero (a parte una decina di metri con catene) e tutta ciclabile ma molto molto esposta. Sbagliare qualche tornante potrebbe essere l'ultimo nosepress della vostra vita (si può sempre girare la bici con i piedi per terra eh) il fondo è sempre ottimo. Più si scende più si perde "esposizione" e anche i passaggi diventano divertenti e più fattibili.
Superato il fiume ci si porta sull'altra parte della valle... il sentiero alterna tratti in sella a altri dove bisogna scendere per superare i soliti numerosi canali.
Dopo un ulteriore tratto con catene il sentiero diventa scorrevolissimo e divertente fino al ponte di Calchera dal quale brevemente su asfalto si torna al P2 da dove parte l'itinerario.
Quindi, dulcis in fundo, è un itinerario per "chi va in mtb per andare in montagna e non per chi va in montagna per andare in mtb".
Se non vi spaventa spingere la bici su terreni impegnativi e, sopratutto, non vi importa che la discesa non sia a 5 stelle scoprirete un itinerario bellissimo che passa attraverso valli incantate e selvagge... ma se cercate il puro divertimento in mtb dirottate le vostre ruote su altri trails..
biker avvisato...
ps: a noi ravanatori il giro è piaciuto tantissimo... sono 20km e poco più di 1000mt di dislivello!
 

marco

Баба Яга
Feedback: 27 / 0 / 0
29/10/02
35.208
5.339
48
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
ciao, ho fatto oggi il giro come consigliato da Adam.. mi permetto di dare due indicazioni per evitare che qualcuno sottovaluti l'itinerario..
Fino alla Baita del Cantone (non aspettatevi una baita, sono due mura ormai crollate in un posto di una bellezza incredibile) si alternano tratti pedalati a altri a spinta, direi un 70% pedalato e il restante a spinta (per superare i numerosi canali). Dalla Baita in poi si spinge.. per un primo tratto fino a un successivo pianone si spinge molto bene, il sentiero sale con numerosi tornanti e senza strappi. Dal pianone in poi il sentiero sale sempre con numerosi tornanti ma con tratti molto esposti, sempre su ghiaioni, attrezzati anche con catene. Niente di impossibile ma sicuramente poco adatto a chi non ha confidenza con gli ambienti di montagna. Arrivati alla bocchetta (noi ci abbiamo messo 3h e 30 con pause) si inizia a scendere sul versante opposto. Anche qui mi permetto qualche precisazione... la prima parte del sentiero (a parte una decina di metri con catene) e tutta ciclabile ma molto molto esposta. Sbagliare qualche tornante potrebbe essere l'ultimo nosepress della vostra vita (si può sempre girare la bici con i piedi per terra eh) il fondo è sempre ottimo. Più si scende più si perde "esposizione" e anche i passaggi diventano divertenti e più fattibili.
Superato il fiume ci si porta sull'altra parte della valle... il sentiero alterna tratti in sella a altri dove bisogna scendere per superare i soliti numerosi canali.
Dopo un ulteriore tratto con catene il sentiero diventa scorrevolissimo e divertente fino al ponte di Calchera dal quale brevemente su asfalto si torna al P2 da dove parte l'itinerario.
Quindi, dulcis in fundo, è un itinerario per "chi va in mtb per andare in montagna e non per chi va in montagna per andare in mtb".
Se non vi spaventa spingere la bici su terreni impegnativi e, sopratutto, non vi importa che la discesa non sia a 5 stelle scoprirete un itinerario bellissimo che passa attraverso valli incantate e selvagge... ma se cercate il puro divertimento in mtb dirottate le vostre ruote su altri trails..
biker avvisato...
ps: a noi ravanatori il giro è piaciuto tantissimo... sono 20km e poco più di 1000mt di dislivello!
niente neve?
 

sp1marco

Biker tremendus
Feedback: 6 / 0 / 0
27/9/05
1.293
59
47
Roma
Bike
Lapierre Spicy 316 2012
bellissimo video e bellissime foto. Da dove parte la salita e dove si scende? C'è una mappa con il numero dei sentieri o una traccia gps da seguire?
grazie!