Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

come ottenere il dislivello *abbastanza preciso* da una traccia gps

Discussione in 'GPS e cartografia' iniziata da 30x26, 19/2/19.

  1. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.950
    sappiamo tutti che il dislivello accumulato in salita o discesa e' un dato alquanto impreciso qualora venga rilevato con un gps, ancor di piu' quando non integrato da un sensore barometrico.
    per chi usa android credo di aver trovato una soluzione assai semplice che in 4 uscite di prova mi ha restituito risultati eccellenti (margine di errore inferiore al 5%), senza ricorrere a software esterni.
    su android si tratta di utilizzare un programma in grado di riassegnare le quote ai punti traccia registrati , basandosi sulle curve di livello ottenute con tecnologia Lidar.
    nel mio caso il programma e' stato locus map pro ma credo che anche oruxmap possa fare altrettanto.
    in sostanza si salva la traccia appena registrata e si procede con l'applicazione delle curve di livello Lidar.
    le curve si trovano qui:
    https://forum.locusmap.eu/index.php?topic=5363.0
    sia per orux che per lucus bisogna scaricare la versione 1". per locus e' spiegato dove salvarle.

    post rapido ed incompleto ma sono sicuro che a qualcuno verra' voglia di approfondire la cosa anche per altri sistemi operativi. ad esempio non sarebbe male poter applicare questo sistema comodamente seduti al pc, su tracce .gpx proprie o scaricate dalla rete.
     
  2. glaucos

    glaucos Biker paradisiacus

    Registrato:
    16/3/09
    Messaggi:
    6.063
    Bike:
    A pedali
    Oh, povero illuso che non sei altro! (lo dico amichevolmente, non per prendere in giro) :-)

    Chiaramente il tuo sistema "funziona" in quanto ti restituisce all'incirca sempre gli stessi risultati, ma cosa ti fa pensare che quei risultati siano giusti?
    Purtroppo anche il LIDAR ha i suoi errori, ma soprattutto il tuo GPS li ha: immagina un sentiero che passa lungo la costa di una montagna ripida (da un lato hai lo strapiombo e dall'altro un muro di roccia). In questo caso già il LIDAR cade in errore, in più devi aggiungere che se il tuo gps ti mette un punto un pochino dal lato dello strapiombo avrai una quota più bassa di quella reale, mentre il punto dopo te lo mette un pochino dal lato del muro di roccia e avrai quindi una quota più alta di quella reale. Ecco che ogni misura sarà comunque sballata, e a fine giro anche questo sistema sommerà gli errori singoli dandoti un altro dato errato...
    Il mio è chiaramente un caso limite, ma va comunque considerato nel complesso. Purtroppo per ora nessun sistema commerciale ci può restituire una stima precisa del dislivello.
    In futuro chissà...
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  3. matrixmtb

    matrixmtb Biker novus

    Registrato:
    30/9/18
    Messaggi:
    14
    Bike:
    giant reign - scott scale
    Perché non provate georesq
    Il primo mese e gratuito
    E se non vi soddisfa lo cancellate

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     
  4. Somis

    Somis Biker assatanatus

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    3.467
    Bike:
    Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
    E che c'entra con il reimpostare le altitudini delle tracce registrate in base a delle curve di livello precise?
     
  5. capoccia

    capoccia Biker serius

    Registrato:
    13/11/07
    Messaggi:
    216
    Bike:
    Specialized STJ 29
    Io mo trovo molto bene con oruxmaps e il barometro, facendo l'auto taratura alla partenza dal gps in modo da avere anche le altitudini corrette. Questo sistema soffre del cambiamento del meteo durante il giorno. Da casa il migliore che ho trovato è gpsies, provatelo ha un algoritmo ottimo.

    Sent from my SM-G930F using MTB-Forum mobile app
     
  6. matrixmtb

    matrixmtb Biker novus

    Registrato:
    30/9/18
    Messaggi:
    14
    Bike:
    giant reign - scott scale
    Niente
    Ma siccome le tracce vengono salvate su una mappa dettagliata con le curve altimetriche non serve reimpostare.
    Poi hai la calibrazione del GPS.
    Te lo detto provarlo non costa niente

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     
  7. Somis

    Somis Biker assatanatus

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    3.467
    Bike:
    Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
    Mi sa che non sai come funzionano i GPS, se fosse così basterebbe avere mappe precise per avere dislivelli attendibili, invece la registrazione avviene mediante GPS ed altimetro barometrico (se presente sul dispositivo), la mappa può anche non esserci, è del tutto ininfluente.
    upload_2019-2-20_9-46-36.png
     
  8. gizzo72

    gizzo72 Biker extra

    Registrato:
    27/7/15
    Messaggi:
    795
    Bike:
    Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
    Mah qualcuno mi sembra un po' confuso...
    Se il GPS rileva la posizione che uno ha attraverso vari satelliti non dovrebbero esserci errori molto importanti per il dislivello fatto. Anche a me ha dato quella sensazione andando in montagna.... Se faccio la differenza quota max meno quota minima non corrisponde mai a quello che leggo come dislivello sul GPS.Mi sembra abbastanza ovvio che mi registra ogni metro di dislivello che faccio ( quindi se scendendo con gli sci risalgo in velocità anche 3 m lui lo registra come d+).
    Io col mio economico Garmin etrex 10 mi trovo piu
     
  9. gizzo72

    gizzo72 Biker extra

    Registrato:
    27/7/15
    Messaggi:
    795
    Bike:
    Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
    Più che bene .L ' unica cosa che riscontro è che i dati sul GPS con corrispondono esattamente a quelli di quando scarico la traccia su PC. Qualcuno sa dirmi il perché? Grazie
    PS riesco comunque a dormire la notte:-)
     
  10. Kilo

    Kilo Biker tremendus

    Registrato:
    28/6/16
    Messaggi:
    1.104
    Bike:
    Bianchi Methanol 29.1 FST
    Il dato di altitudine rilevato da GPS ha un’attendibilità più bassa rispetto a quello della posizione e necessità di un rilevamento di maggiore durata per essere più affidabile. Ovviamente questo non si sposa con il fatto che i vari computer fanno un rilevamento “in corsa” mentre pedaliamo o già l’errore orizzontale rimane mediamente tra i 5 e i 10 m anche con buona ricezione.
    Per questo motivo sono stati introdotti i sensori barometrici.
    Per i vari post-processori che ricalibrano le quote sulle basi dati cartografiche bisogna fare almeno due assunti: il primo e più importante é affidarsi ad una base Lidar con precisione metrica ( o poco più) e non alle standard con curve a 25 o 50 m; il secondo é che anche la posizione orizzontale é approssimativa e andrebbe ricorretta prima del processamento. Io utilizzavo i dati di correzione storici locali di Galileo o di TIM, ora non so chi fornisce il servizio.
    In soldoni, un buono strumento con sensore barometrico genera un profilo altimetrico sufficientemente corretto per le nostre esigenze.


    Inviato dal citofonino con Tapatalk
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  11. Somis

    Somis Biker assatanatus

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    3.467
    Bike:
    Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
    Per altri motivi non legati al dislivello una volta ho voluto avere le tracce registrate perfettamente sovrapponibili ai sentieri delle mappe topografiche, correggerle a mano era un lavoraccio, alla fine ho risparmiato parecchio tempo creando un percorso in Basecamp ricalcando la traccia registrata, poi ho trasformato il percorso in traccia.
    Indipendentemente dal metodo utilizzato, se si utilizzano mappe diverse (e non i soliti cloni delle openstreetmap con rendering diversi) non è detto che i sentieri combacino.
     
  12. sembola

    sembola Moderatur cartesiano
    Membro dello Staff Moderatur

    Registrato:
    27/2/03
    Messaggi:
    46.716
    Bike:
    una nera e l'altra pure
    Quoto quanto scrive @Kilo : la massima precisione (o meglio la minore imprecisione) si ha con strumenti barometrici.
     
  13. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.950
    non mi offendo affatto anche perche' tecnicamente hai ragione su tutta linea ed ho certamente pubblicato un post poco dettagliato e piuttosto ottimistico. spiego meglio....
    premesso che per percorsi conosciuti non c'e' nulla di meglio del vecchio ciclocomputer con sensore alla ruota ed altimetro barometrico , mi e' capitato di rompere quello della bici da corsa e perr curiosita' ho deciso di registrare un percorso noto sullo smartphone , poi mi sono chiesto come avrei potuto ottenere un dislivello totale ragionevomente accurato.
    durante la registrazione mi dava 1400 di d+ , al salvataggio con filtri medi che tagliano gia' via gli errori piu' palesi 1100m, al passaggio sotto lidar 430m che e' vicinissimo a quanto misurato precedentemente e piu' volte con ciclo barometrico.
    dopo questa esperienza sono uscito 2 volte in mtb ed 1 in bdc, stavolta sempre con ciclocomputer di controllo attivo (controllando se c'erano sbalzi di pressione tra partenza ed arrivo , con circa 15° a 0slm come da curva predittiva dei barometrici): il risultato dopo il passaggio sotto filtro forte di locus map e lidar e' sempre stato ben piu' preciso di quanto ottenibile con i visualizzatori di traccia che filtrano i gpx.

    certamente non ho ciclato per diversi minuti creste sottilissime , canyons o pareti strapiombanti ma tutto considerato mi sento di suggerire questo trucchetto gratuito a chi ritiene conveniente registrare con smartphone. in condizioni di media montagna il risultato e' stato molto buono, credo addirittura migliorabile ricorrendo ad un sampling non troppo fitto dei punti traccia.
    per bdc e mtb in territori non estremo per me funziona, ma di certo non sara' cosi' utile a chi pratica arrampicata o trekking in alta montagna.
     
    #13 30x26, 20/2/19
    Ultima modifica: 20/2/19
  14. bertofa

    bertofa Biker serius

    Registrato:
    12/9/13
    Messaggi:
    107
    Bike:
    Giant; Genesis
  15. giangaor

    giangaor Biker novus

    Registrato:
    24/10/16
    Messaggi:
    9
    Forse vado fuori topic, ma quando clikko il tastino "correggi dislivello" su Strava, il risultato è attendibile o no?
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina