Questo sito contribuisce alla audience de

Condizioni sentieri Colli Euganei, seriamente preoccupato

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

nemox

Biker velocissimus
28/10/06
2.597
52
Padova
In questi giorni ho ripreso a girare per i colli dopo qualche mese di assenza e più giro più mi rendo conto che la condizione dei sentieri sta peggiorando a vista d'occhio.
Ovviamente questo non vale per tutte le zone ma ad esempio ieri per scendere dal Rua fino a Torreglia rimanendo sui sentieri del versante sud-est, ho trovato buona parte di questi segnata pesantemente dalle ultime forti piogge (oltre ai soliti signori con le moto e sospetto anche dalla sempre maggiore presenza degli elettrici).
In sostanza dove prima era un piacere scendere veloci e in relativa sicurezza ora ci si trova difronte a sentieri scavati e quindi resi più tecnici dove l'impegno psicofisico, almeno per quello che mi riguarda, non ripaga il divertimento che se ne ricava.

Sono solo io ad avere questa impressione?
 

fafnir

Biker immensus
9/11/13
8.367
4.707
32
Padova
Bike
Knolly Warden, Kona Process 111
In questi giorni ho ripreso a girare per i colli dopo qualche mese di assenza e più giro più mi rendo conto che la condizione dei sentieri sta peggiorando a vista d'occhio.
Ovviamente questo non vale per tutte le zone ma ad esempio ieri per scendere dal Rua fino a Torreglia rimanendo sui sentieri del versante sud-est, ho trovato buona parte di questi segnata pesantemente dalle ultime forti piogge (oltre ai soliti signori con le moto e sospetto anche dalla sempre maggiore presenza degli elettrici).
In sostanza dove prima era un piacere scendere veloci e in relativa sicurezza ora ci si trova difronte a sentieri scavati e quindi resi più tecnici dove l'impegno psicofisico, almeno per quello che mi riguarda, non ripaga il divertimento che se ne ricava.

Sono solo io ad avere questa impressione?
No è cosi un po' ovunque purtroppo, mai visti cosi tanti danni
 

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.254
367
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
Purtroppo se non si crea un gruppo (volenterosi) che si occupa di manutenzionare quei sentieri, non ce niente da fare. Situazione analoga dalle mie parti in Campania sono tornato a girare questa estate a distanza di un anno e la situazione è peggiorata, non è che l'anno scorso era meglio ma almeno fattibile invece quest'anno è peggiorato a tal punto che non sono più percorribili. Parlo di sentieri CAI, parlandone con mio padre, dice che oggi non si può fare niente (anche con gruppi di volenterosi), se provi a tagliare un albero che blocca una strada o un sentiero, se ti becca la forestale ti fa il c***. Dice che le comunità montane si devono occupare di questo, ma che come al solito non fanno niente. Parliamo tutti sentieri che lui da ragazzo percorreva tranquillamente, e che oggi non più. Una volta non era cosi, tutta la popolazione locale contribuiva a mantenere i sentieri, sfruttando il suolo nel modo giusto, raccogliendo fogliame per il bestiame, rami per la carbonella, e frutti del bosco, ora gran parte delle persone che vivevano la montagna sono scomparse o diventati troppo vecchi e nessuno fa più niente, neanche chi è deputato a fare il suo...
 

birillo72

Biker serius
17/4/11
155
6
battaglia terme pd
Sentieri sempre più distrutti. Sono d'accordo con tutti voi. X le moto ed il meteo nulla si può fare. L'unica realtà, ad oggi, presente sui colli è aiutare sentieri puliti.
 
  • Like
Reactions: StefPD

fafnir

Biker immensus
9/11/13
8.367
4.707
32
Padova
Bike
Knolly Warden, Kona Process 111
Sostenere "Sentieri Puliti", sentieripuliti.it, meglio se facendo gli operativi, è un buon modo per avere sentieri migliori.
Ne sentieri puliti e ne altre organizzazioni sono in grado di sistemare i danni su TUTTI i sentieri, e i danni sono veramente ovunque comprese salite o strade sterrate.
Sistemano principalmente le discese più importanti in zona galzignano
 

nemox

Biker velocissimus
28/10/06
2.597
52
Padova
Ne sentieri puliti e ne altre organizzazioni sono in grado di sistemare i danni su TUTTI i sentieri, e i danni sono veramente ovunque comprese salite o strade sterrate.
Sistemano principalmente le discese più importanti in zona galzignano
Ma Sentieri Puliti sistema dove ci sono danni sul terreno (rocce e sassi spostati canaline ecc)? Perchè io li ho visti lavorare più che altro sulla vegetazione ma sono due problemi diversi di diversa entità.
 

fafnir

Biker immensus
9/11/13
8.367
4.707
32
Padova
Bike
Knolly Warden, Kona Process 111
Ma Sentieri Puliti sistema dove ci sono danni sul terreno (rocce e sassi spostati canaline ecc)? Perchè io li ho visti lavorare più che altro sulla vegetazione ma sono due problemi diversi di diversa entità.
Fanno tutto ma non è ovviamente possibile coprire tutti i colli
 
  • Like
Reactions: tommyjif

nemox

Biker velocissimus
28/10/06
2.597
52
Padova
Sentieri sempre più distrutti. Sono d'accordo con tutti voi. X le moto ed il meteo nulla si può fare. L'unica realtà, ad oggi, presente sui colli è aiutare sentieri puliti.
Per le moto si può fare eccome ma serve coraggio che nessuno, noi per primi ha mai dimostrato anzi, semmai una buona dose di stupidità.
Stando così le cose mi dispiace dirlo ma è inutile investire tempo e denaro sulla mtb, meglio virare su altri sport.
Paradossalmente sarebbe da fare almeno del trial (si, intendo proprio quello con la moto a 2T) tanto a voler sostenere le parti di chi vuole garantire a tutti la fruibilità dei sentieri si passa per stupidi ed illusi. Quindi a sto punto meglio concorrere a dare il colpo di grazia ai sentieri e divertirsi più che si può finchè si può...
 

frenco

Palindrom Wheels
21/11/16
1.627
374
padova
www.palindromwheels.com
Bike
niner emd - mp1
Ne sentieri puliti e ne altre organizzazioni sono in grado di sistemare i danni su TUTTI i sentieri, e i danni sono veramente ovunque comprese salite o strade sterrate.
Sistemano principalmente le discese più importanti in zona galzignano
Certo, ma se tutti i fruitori facessero anche manutenzione, ce la si farebbe
 
  • Like
Reactions: tommyjif and StefPD

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.194
402
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Da tempo penso che noi bikers dovremmo mettere in piedi un qualcosa che possa fare qualcosa di pratico e tangibile per i sentieri, così come fanno alpini, CAI e cacciatori. I primi 2, tra l'altro, spesso ricevono fondi da parte degli enti locali per la sistemazione della sentieristica.
 

frenco

Palindrom Wheels
21/11/16
1.627
374
padova
www.palindromwheels.com
Bike
niner emd - mp1
Da tempo penso che noi bikers dovremmo mettere in piedi un qualcosa che possa fare qualcosa di pratico e tangibile per i sentieri, così come fanno alpini, CAI e cacciatori. I primi 2, tra l'altro, spesso ricevono fondi da parte degli enti locali per la sistemazione della sentieristica.
Possiamo fare due cose, associarci per avere più forza, organizzazione, strumenti, accordi con le autorità, ma anche -individualmente- girare (magari dopo i temporali o il vento forte) con seghetto e cesoia e fare piccoli interventi quando si incontra un danno durante il giro, alberi caduti, rami eccetera, un piccolo intervento di qualche minuto che non rovina certo un'uscita.
Certo è difficile rinunciare a girare e dedicare un'intera uscita alla manutenzione, anche perché non tutti sanno usare certi strumenti, e il poco tempo libero si cerca di sfruttarlo al meglio pedalando, però come dicevo sopra se tutti facessero qualcosa, i sentieri sarebbero molto più belli e alla fine le uscite più divertenti.
 

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.194
402
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
E si potrebbe dire la nostra a quelle associazioni che accusano i bikers di essere dei distruggi sentieri...
 
  • Like
Reactions: StefPD

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.254
367
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
Possiamo fare due cose, associarci per avere più forza, organizzazione, strumenti, accordi con le autorità, ma anche -individualmente- girare (magari dopo i temporali o il vento forte) con seghetto e cesoia e fare piccoli interventi quando si incontra un danno durante il giro, alberi caduti, rami eccetera, un piccolo intervento di qualche minuto che non rovina certo un'uscita.
Certo è difficile rinunciare a girare e dedicare un'intera uscita alla manutenzione, anche perché non tutti sanno usare certi strumenti, e il poco tempo libero si cerca di sfruttarlo al meglio pedalando, però come dicevo sopra se tutti facessero qualcosa, i sentieri sarebbero molto più belli e alla fine le uscite più divertenti.
Certo ma un albero non lo rimuovi con un seghetto.
 

nemox

Biker velocissimus
28/10/06
2.597
52
Padova
Certo ma un albero non lo rimuovi con un seghetto.
E comunque il problema ripeto non sono gli alberi ma i sentieri. Ammesso che un sentiero scavato possa essere sistemato occorre sapere come riposare pietre e altro materale oltre che creare caditoie perchè l'acqua esca dal sentiero prima di danneggiarlo. Un lavoro difficile e pesantissimo che comunque verrà probabilmente vanificato dal successivo passaggio delle moto. Per questo io non intendo supportare sentieri puliti o chicchessia, perchè allo stato attuale delle cose sarebbe lavoro buttato nel cesso.

Poi quello che mi fa più incazzare è che parlando anche con i compagni di uscita noto uno stolido menefreghismo se non un aperta mancanza di comprensione del problema: alle volte manco si accorgono che esiste il problema, scendono di sella e basta. Successivamente si scelgono altri sentieri tipo parassiti.
 
Ultima modifica:

frenco

Palindrom Wheels
21/11/16
1.627
374
padova
www.palindromwheels.com
Bike
niner emd - mp1
E comunque il problema ripeto non sono gli alberi ma i sentieri. Ammesso che un sentiero scavato possa essere sistemato occorre sapere come riposare pietre e altro materale oltre che creare caditoie perchè l'acqua esca dal sentiero prima di danneggiarlo. Un lavoro difficile e pesantissimo che comunque verrà probabilmente vanificato dal successivo passaggio delle moto. Per questo io non intendo supportare sentieri puliti o chicchessia, perchè allo stato attuale delle cose sarebbe lavoro buttato nel cesso.

Poi quello che mi fa più incazzare è che parlando anche con i compagni di uscita noto uno stolido menefreghismo se non un aperta mancanza di comprensione del problema: alle volte manco si accorgono che esiste il problema, scendono di sella e basta. Successivamente si scelgono altri sentieri tipo parassiti.
Sentieri Puliti fa proprio quello, ripristina i sentieri scavati con competenza spostando e riposizionando terra e pietre e creando gli scoli laterali, il loro lavoro è duraturo come si può vedere sugli interventi fatti. Ma fanno anche pulizia dai rovi, per dire. Poi certo anch'io preferisco godermi i sentieri in bici che spaccarmi la schiena con picconi, leve, zappe, badili motoseghe e quant'altro...
 
  • Like
Reactions: StefPD

zeromeno

Biker paradisiacus
31/5/04
6.392
3
Vicino a Padova
Vero tutto
Ma è estate ed è sempre così; i colli sono impossibili da sistemare in questo periodo: troppo secco, troppa vegetazione , troppe piogge torrenziali....e troppa gente in vacanza
 
  • Like
Reactions: Picchio1978

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.254
367
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
E comunque il problema ripeto non sono gli alberi ma i sentieri. Ammesso che un sentiero scavato possa esseoccorre sapere come riposare pietre e altro materale oltre che creare caditoie perchè l'acqua esca dal sentiero prima di danneggiarlo. Un lavoro difficile e pesantissimo che comunque verrà probabilmente vanificato dal successivo passaggio delle moto. Per questo io non intendo supportare sentieri puliti o chicchessia, perchè allo stato attuale delle cose sarebbe lavoro buttato nel cesso.

Poi quello che mi fa più incazzare è che parlando anche con i compagni di uscita noto uno stolido menefreghismo se non un aperta mancanza di comprensione del problema: alle volte manco si accorgono che esiste il problema, scendono di sella e basta. Successivamente si scelgono altri sentieri tipo parassiti.
Certo.
Senza fare polemica, ma le strade agricole e forestali c'è già designato chi se ne deve occupare, cosi come i sentieri censiti dal CAI.

Fino a 20cm di tronco sì, e per poco che sia è sempre qualcosa
Con questa è già un impresa.
281882
Figuriamoci con questo
281883
Immagino che tu volevi dire 20 cm di circonferenza.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.