Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Considerazioni dopo il passaggio da 26" a 29"

Discussione in 'Principianti MTB' iniziata da MicheleZ, 30/6/18.

  1. MicheleZ

    MicheleZ Biker superis

    Registrato:
    29/7/13
    Messaggi:
    405
    Dopo la rottura del telaio della mia amata front 26" in alluminio ho deciso di ascoltare gli amici e le sirene e passare a una moderna front 29" in carbonio (costata il triplo della 26").
    Se non volete leggere tutto il post, secondo me, se avete una 26" anche scarsa, pesante ecc... tenetevela stretta!! Non pensate che gli amici vi doppino solo perchè hanno la 29" in carbonio e voi no! Con ogni probabilità loro sono favoriti dal fisico e/o si allenano come animali e non ve lo dicono per fare i fighi. Come dice il vecchio detto, tanto alla fine contano le gambe!!

    Esteticamente la 29" è una bellissima bici... è stata un po' difficile da settare rispetto alla 26" sulla quale mi ero trovato bene all'istante, ma più o meno dovrei esserci... Su questa mi si addormentano le due dita esterne delle mani sul manubrio, probabile segno di cattiva circolazione, ma c'è poco da fare, i manubri moderni sono quasi dritti mentre quelli più vecchi erano più arcuati.
    Differenze?

    - Telaio con geometria più "racing" tipico delle mtb moderne, contro postura più rilassata delle bici più vecchie.
    - Carbonio contro alluminio: in due parole, vietato cadere. Se si cade e si gratta il carbonio sono caxxi amari, rischia di spezzarsi di netto in qualsiasi istante senza preavviso. L'alluminio al massimo si ammacca, per spezzarlo ce ne vuole.
    - Maggiore affaticamento in pedalata in piano ma soprattutto in salita nonostante pesi 4,5 kg meno della 26". Questo davvero non so dire perchè... A parità di velocità sullo stesso tratto ho visto bpm che nn vedevo da anni..! Cerco di spingere e la bici non vuole saperne... guardo il cardio... 185???? Oo
    - Minore accelerazione: sulla 26" pestavo sui pedali e partiva, la 29" per partire parte anche, ma con tutta calma...
    - Le bici moderne montano al massimo 2 corone davanti contro le 3 di una volta.
    - Minor velocità su asfalto e/o su discese.... mancano letteralmente i rapporti.
    - 5-7 km/h di media in meno su asfalto, media grosso modo simile alla 26" sullo sterrato.
    - Manubrio più largo e bici più lunga, più difficile da gestire nei passaggi stretti specie si associati a curve.
    - Perni passanti contro quick release. E' più difficile riagganciare le ruote e serve in ogni caso una chiave a brugola.

    Quanto sopra sono mie opinioni personali, ditemi che ne pensate.. :|
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  2. Forst

    Forst Biker superis

    Registrato:
    7/6/11
    Messaggi:
    356
    Bike:
    Orbea
    Che la fisica non è un opinione e che tu sia un troll.
     
    • Mi piace Mi piace x 4
  3. MicheleZ

    MicheleZ Biker superis

    Registrato:
    29/7/13
    Messaggi:
    405
    E tu credi che io abbia tempo da perdere per scrivere un elenco di falsità? A che scopo poi? Pensi che mi paghi qualcuno tipo la lobby dei produttori delle 26"? Se sono un troll perchè mi sto mangiando le mani al pensiero di aver speso tutti quei soldi per andare ancora più piano di prima? Mah... -_-
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  4. ObySamKenoby

    ObySamKenoby Biker tremendus

    Registrato:
    8/5/15
    Messaggi:
    1.115
    Penso che ti debba abituare alla nuova bici, probabilmente facendo una messa in sella degna di questo nome.
    I rapporti sono differenti, un 24x36 su una 26x2" è molto più corto di un 24x36 su una 29x2,25", e questo vale anche e soprattutto in fase di ripresa e salita, è logico che ti debba abituare.
    Il carbonio sulle mtb nasce pensando all'uso specifico, non ti fare troppi problemi.
    Poi, oh, può anche darsi che non sia la tua bici...
     
  5. giovi@

    [email protected] Biker tremendus

    Registrato:
    30/12/16
    Messaggi:
    1.053
    Bike:
    Rockrider 560 "milanista"
    io ho una 26 di circa 20 anni fa...se ti va facciamo uno scambio alla pari. va be dai ti posso dare 50 euro per venirti incontro ah ah.
    affare fatto? :prost:
     
    #5 [email protected], 30/6/18
    Ultima modifica: 1/7/18
    • Mi piace Mi piace x 2
  6. Forst

    Forst Biker superis

    Registrato:
    7/6/11
    Messaggi:
    356
    Bike:
    Orbea
    Ok mi scuso e non avrei dovuto darti del troll ma, hai riportato una credenza dura a morire e totalmente falsa sul carbonio e riporti differenze di 5-7 km/h, cosa che su una bici 4kg più leggera è possibile solo aprendo il paracadute.
     
    • Mi piace Mi piace x 4
  7. Etien

    Etien Biker novus

    Registrato:
    14/4/08
    Messaggi:
    28
    Bike:
    Ghost AMR 9500 Lector
    Secondo me hai soltanto bisogno di un po’ di tempo per abituarti alla novità. Anche io ho una 26 e non posso fare paragoni ma da quanto ho letto, per esempio, con ruote di diametro maggiore si affrontano meglio terreni accidentati ed ostacoli, un grande vantaggio in discesa. Tempo di abituarti alla "nuova guida" :-) ed apprezzerai tutte le migliorie che accompagnano anni di evoluzione sulle geometrie.

    Sent from my E5823 using MTB-Forum mobile app
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  8. bohari

    bohari Biker novus

    Registrato:
    18/6/14
    Messaggi:
    11
    Ho una vecchia 26” front in carbonio da 10,7kg con copertoni 2.2 e 2.1 e sono in attesa (primi giorni della prossima settimana) di una full in carbonio 29” da 12,5 kg con 2.35.
    Sono curioso di vedere la differenza in salita, per ora ho solo provato full 29 in discesa e sono spettacolari.
    Se dovrò soffrire un po’ di più in salita per divertirmi e sentirmi più sicuro in discesa me ne farò una ragione, e vedrò di recuperare i 2kg togliendoli dalla panza, non sarebbe male anche qualcuno in più :P
     
  9. MicheleZ

    MicheleZ Biker superis

    Registrato:
    29/7/13
    Messaggi:
    405
    Oggi ho chiesto a un guru come mai mi fosse così dura da pedalare la 29" rispetto alla 26". Praticamente la colpa è delle ruote più grandi e dei copertoni più larghi... larghezza da 2.10 a 2.25 cambia un sacco.
    Su asfalto o comunque terreno compatto una 26x2.10 è nettamente più performante di una 29x2.25...
    Vice versa, su terreno più scassato e in discesa la 29x2.25 è migliore perchè galleggia meglio sui sassi e piccoli ostacoli vari sul sentiero.
    Morale della favola, pensavo di aver comprato una bici da xc e invece scopro che è da downhill!!
    Si beh neanche da downhill, non ha geometria da discesa, il telaio non è certo resistente e non è biammortizzata quindi...? Xc-Downhill? Oo
    A forza di magnarmi le mani tra poco arrivo ai gomiti!!!
     
  10. picca

    picca Biker tremendus

    Registrato:
    24/6/14
    Messaggi:
    1.186
    Sulla seconda che dici concordo in pieno. Sulla prima aggiungo che non ci sono neanche più le mezze stagioni.

    Chiedi al guru anche per questo dubbio...mi par di capire sia un tipo veramente ferrato in materia.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  11. ObySamKenoby

    ObySamKenoby Biker tremendus

    Registrato:
    8/5/15
    Messaggi:
    1.115
    Dai, anche senza essere un guru queste cose te le dice la matematica: se la circonferenza di una 26x2,1 è (invento) 220cm e quella della 29 x 2,25 250cm è logico che a parità di rapporto la bici sia più dura da spingere, ti è sufficiente mettere un rapporto più corto per ritrovare la cadenza e, a quel punto, la performance. Se pedali troppo lentamente ti imballi, ma questo lo sai.
    Quello che può davvero fare la differenza è, a parità di sezione, il tipo di pneumatico.
    Poi, ti ripeto, magari non è la bici adatta a te, ma hai provato a regolare correttamente la pressione delle gomme? Quanti pesi? Considera che rispetto alla 26" dovrai avere pressioni di circa il 20% inferiori.
     
  12. carrepg

    carrepg Biker tremendus

    Registrato:
    19/12/10
    Messaggi:
    1.104
    Ci fai vedere le due bici ???
    posta un paio di foto !!
     
  13. Arwen

    Arwen Biker serius

    Registrato:
    4/3/14
    Messaggi:
    181
    io ho appena fatto il passaggio da 26 a 29.
    Che dire... premesso che io non faccio testo dato che sono negata con le mtb, preferisco sempre la bici da corsa, io per ora ho trovato maggiori vantaggi nella 29, su percorsi scassati le ruotone rimbalzano sugli ostacoli, in discesa mi danno molta più sicurezza.
    E' vero che su asfalto è più pesante da spingere, ma dipende principalmente dalle coperture, sulla 26 avevo delle ruote da 1,9/2,0 sulla 29 ho 2.25.
    Comunque il carbonio non è cristallo, non si frantuma alla prima caduta
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  14. Tc70

    Tc70 Biker fantasticus

    Registrato:
    20/4/11
    Messaggi:
    14.335
    Bike:
    Picola ma carattarastica...
    Ma dopo anni,migliaia di thread e post,ancora si sta a discutere su '26 Vs '29?? Fortuna non si tira in ballo la '27.5...:ueh:
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  15. emmellevu

    emmellevu Biker meravigliosus

    Registrato:
    17/12/13
    Messaggi:
    16.047
    Bike:
    Salsa B&B, come nonnocarb
    Ciò che scrivi sembra incredibile.

    Ci dici di quale 26” è di quale 29” stiamo parlando? E magari ci metti un paio di foto?
     
  16. MicheleZ

    MicheleZ Biker superis

    Registrato:
    29/7/13
    Messaggi:
    405
    Avevo considerato anch'io la bici da corsa, ma non volevo rinunciare ai sentieri in mezzo alla natura lontano dal gas e dal rumore. Avevo anche considerato la gravel ma non amo il manubrio da corsa, troppo stretto, assenza di ammortizzatore sulla forcella. Alla fine avrei potuto fare solo strade bianche, niente sentieri.

    Una prova che potrei fare, sempre che i cerchi me lo consentano, sarebbe metter su delle gomme 29 x 2.10 e vedere se la fatica diminuisce un po'...

    Questa è la nuova: https://www.bikester.it/cube-reaction-c62-mtb-hardtail-nero-691440.html

    La vecchia era una 26" entry level in alluminio, 15,5 kg inclusi i pedali, freni a disco idraulici, cambio 3x9, forcella a molla! La consideravo un mattone, ma l'ho sempre tenuta bene e visto che non ho la preparazione nè il fisico per far gare o uscire con altri, raggiungere una cima 10 o 20 min dopo non faceva nessuna differenza.

    Gli "amici", già all'epoca in cui avevo provato qualche uscita con loro, avevano le 29" in carbonio da 10-12 kg e andavano come treni... tra l'altro loro usavano e usano il monocorona!!! Non avendo mai potuto provare una 29" attribuivo il merito al peso ridotto e alle ruotone che gli davano più scorrevolezza.

    Se mi avessero fatto provare 10 min una delle loro bici mi sarei reso conto di quanto mi sbagliavo...
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  17. ObySamKenoby

    ObySamKenoby Biker tremendus

    Registrato:
    8/5/15
    Messaggi:
    1.115
    Ti ripeto, a mio avviso devi abituati alla nuova bici, è normale. Anche perché la precedente aveva la tripla, quindi molto probabilmente ti sarai "scordato" la catena sulla corona centrale per lunghi tratti, con la doppia le cose funzionano diversamente.
    Posso sapere preso ea quanto tieni la pressione?
     
  18. emmellevu

    emmellevu Biker meravigliosus

    Registrato:
    17/12/13
    Messaggi:
    16.047
    Bike:
    Salsa B&B, come nonnocarb
    Alla luce di questa spiegazione, sono sempre più incredulo !!! :!:

    No, dai, non è possibile (e lo dico io che non sono un accanito sostenitore delle 29” e nemmeno del marchio Cube !!!).
    Anche la spiegazione delle ruote più larghe ... no, non mi convince.

    A me vengono in mente solo 3 spiegazioni (magari sbaglio):

    1) errore di percezione: se hai un Garmin o simile, confronta i tempi reali su un percorso identico; se no, prova a fare un percorso identico a tutta con le 2 bike (p.s. No, questo non puoi farlo ... la vecchia ha il telaio rotto ... ho riletto il primo post, mi era sfuggito) e prendi i tempi; poi postali qui. Potrebbe essere che hai la sensazione di andar più piano, ma non è così

    2) errore di taglia / messa in sella: un’efficienza di pedalata così scarsa con la nuova mi sembrerebbe giustificabile solo con una taglia o messa in sella clamorosamente sbagliata; puoi scrivere:
    Altezza
    Cavallo
    Taglia nuova mtb
    Altezza in sella (dal centro di rotazione delle pedivelle) sulla nuova mtb

    3) pressione gomme: passando dalla vecchia alla nuova bici ... hai per caso deciso di cambiare in modo significativo la pressione gomme? Tipo ... con la vecchia giravi su asfalto e gonfiavi a 3 bar ... ora con la nuova vuoi fare offroad e gonfi a 2 bar ?!???
     
    #18 emmellevu, 3/7/18
    Ultima modifica: 3/7/18
    • Mi piace Mi piace x 2
  19. freesby

    freesby Biker tremendus

    Registrato:
    14/9/12
    Messaggi:
    1.102
    Su asfalto in salita, soprattutto sul ripido, con la 29 fai più fatica.. Quello che mi fa strano è in pianura . L'inerzia delle ruote grosse dovrebbe farti viaggiare di più.. Cambiando copertoni non so quanto tu possa risolvere, salvo comprare gomme molto poco tassellate.. Quello che ti posso dire è che il peso delle ruote sulla 29 conta molto di più che su una 26, e quelle che hai sotto di certo non sono una piuma.. Penso siano sopra i 2kg.. Purtroppo hai "commesso l'errore" che abbiamo fatto in tanti quando sono uscite le 29: comprare la bici in carbonio sperando chissà che .. Su quelle cifre meglio un alluminio ma con ruote leggere che un carbonio(più caro come telaio ) con ruote pesanti.. Mezzo kg su un telaio in una 29 quasi non lo senti.. Ma sulle ruote è tutto diverso..
    Magari non ti piacerà quello che ho scritto.. È la mia opinione..
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  20. ObySamKenoby

    ObySamKenoby Biker tremendus

    Registrato:
    8/5/15
    Messaggi:
    1.115
    Il discorso del fare più fatica in salita è relativo ai rapporti in relazione alla dimensione della ruota, non un valore assoluto. La maggiore abilità nell'affrontare gli ostacoli compensa abbondantemente quello che può essere lo svantaggio di peso (e le mie ruote non sono certo delle piume). Per il resto concordo con te, anche perché dalla scheda la bici pesa 12,5 kg e non 10,5...
    Concordo anche con @emmellevu per inciso a parte il fatto che se con 26" avesse tenuto i 3 bar effettivamente adesso dovrebbe stare intorno ai 2.4...
     
    • Mi piace Mi piace x 1
Sto caricando...

Condividi questa Pagina