Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Dolorini spontanei alle ginocchia.

Discussione in 'Risponde il medico' iniziata da go.guido, 27/8/10.

  1. go.guido

    go.guido Biker serius

    Registrato:
    27/7/09
    Messaggi:
    120
    Ciao dottore,

    Ti scrivo perchè da una vita ho dei dolorini spontanei alle ginocchia che si manifestano in vero e proprio dolore raramente mentre in forma molto più frequente in piccoli fastidi e scricchiolii, e questo indipendentemente dalla bici o meno. Calcola che col mio lavoro sono perennemente sopra ad una scala, e sopratutto soffrendo moltissimo il caldo sono un maniaco del condizionatore.:omertà:
    Per quanto riguarda l'assetto della bici non sono andato da un tecnico ma le misure rispecchiano la teoria al 90% e a dirla tutta ci sono volte che torno a casa con un dolorino sul ginocchio sinistro (dalla mia prospettiva da seduto in bici) e altre volte con il doppio dei Km che torno fresco come una rosa.
    Sono andato a fare la risonanza magnetica e una volta ricevuto i referti il medico ortopedico dell'ospedale mi ha detto di andare tranquillo che sono piccolezze e non preoccuparmi, (ovviamente condito con molte più parole ma comunque nulla di significativo). Ovviamente volevo anche una tua valutazione in base ai referti perche comunque gli scricchiolii non mi piacciono per niente e quei dolorini mi preoccupano. Non sò se la mtb mi fa bene, male o peggiora drasticamente.


    RM ginocchio sinistro:
    Menisco esterno, regolare per dimensioni, morfologia e segnale.
    Il menisco interno presenta regolari dimensioni e morfologia, con segnale debolmente iperlucente all'altezza del corno posteriore, come da iniziali fenomeni degenerativi, senza segni di rottura.
    Regolare il ligamento crociato posteriore. Lieve disomogeneità del legamento corociato anteriore, che appare riconoscibile lungo tutto il suo decorso.
    Nei limiti i ligamenti collaterali, il tendine del quadricipite femorale ed il tendine rotuleo.
    Aoreola iperlucente di segnale della cartilagine articolare sul versante interno a livello femorale.
    Nei limiti di norma le cartilagini femororotulee
    Non significativo versamento intraarticolare
    Discretamente omogeneo il segnale proveniente dal corpo Hoffa
    Lieve imbibizione edematosa dei tessuti molli in sede pre-e sottorotulea.

    RM ginocchio destro:
    Menisco esterno, regolare per dimensioni, morfologia e segnale.
    Il menisco interno presenta appare lievemente assottigliato, con modesta alterazione di segnale in corrispondenzadel corno posteriore, di tipo degenerativo, senza segni di rottura.
    Nei limiti i ligamenti collaterali, il tendine del quadricipite femorale ed il tendine rotuleo.
    Lievemente ispessito nel suo tratto preinserzionale prossimale il legamento collaterale interno.
    Entro i limiti di norma le certilagini articolari femoro-tibiali e femoro -rotulee
    Non significativo versamento intraarticolare.
    Nei limiti il segnale di Hoffa.
    Modesta imbibizione edematosa dei tessuti molli in sede pre-e sottorotulea.
    Si segnala la presenza di due formazioni cistiche, fra loro accoste, parzialmente comprese nell'indagine, con diametro complessivo longitudinale di circa cm 2.5, lungo il decorso del muscolo popliteo (probabili cisti sinoviali)


    Ecco tutto, scusa ancora della pappardella :-(
    p.s. questi dolorini esistevano molto prima della mia passione per la mtb.
     
  2. go.guido

    go.guido Biker serius

    Registrato:
    27/7/09
    Messaggi:
    120
  3. GPA

    GPA Biker dantescus

    Registrato:
    24/1/06
    Messaggi:
    4.538
    Come ho già detto altre volte,i solleciti non sono graditi.La rubrica è gratuita,per chi ne ususfruisce e per chi la gestisce,e non può e non vuole essere sostitutiva della gestione diretta del problema.Quindi io rispondo quando posso,come peraltro ben specificato nei 3D che spiegano come funziona e come utilizzare la sezione.
    Comunque le tue ginocchia hanno problemi di menisco,che vanno tenuti sotto controllo clinico diretto,così come le cisti sinoviali
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina