Durata manubrio/attacco manubrio

tarcy

Biker assatanatus
Feedback: 1 / 0 / 0
18/10/03
3.209
14
mazzano (BS)
Saprete certamente tutti che le case consigliano di sostituire manubrio e attacco ogni due anni circa.
Volevo sapere la vostra opinione al riguardo, considerando un utilizzo standard, quindi circa un paio di migliaia di km annui, ogni quanto provvedete a sostituirli, sempre che lo facciate?
Grazie.ciao.
 

 

abraradam

Biker ultra
Feedback: 0 / 0 / 0
16/7/05
686
0
45
Roma
ciao, a dire il vero proprio , mai saputa una cosa del genere... farò finta di non aver letto !
 

spartaco

Biker perfektus
Feedback: 22 / 0 / 0
chi fa Dirt lo sostituisce ogni sei mesi, per quanto riguarda pratiche meno estreme, se non si subiscono troppe cadute rovinose, penso che ogni 3, 4 anni possa andar bene.
Certo, se poi prendi la biga tutti i giorni per fare street o freeride il discorso cambia...
 

tarcy

Biker assatanatus
Feedback: 1 / 0 / 0
18/10/03
3.209
14
mazzano (BS)
bene, mi rincuorate. io ho due bici. la più giovane ha attacco e piega di circa 4 anni, l'altra circa sei. non sò se è il caso di intervenire prima che magari intervenga il dentista!!! tocchiamo ferro và.ciao.
 

Massimo_M

Biker poeticus
Feedback: 1 / 0 / 0
2/4/03
3.505
0
40
Utgard
non per portarti sfiga, ma a uno ho visto rompersi un manubrio di 6 anni (uso xc).
per fortuna il tipo aveva le ginocchiere, perche' e' finito col ginocchio nei raggi della ruota, e si sarebbe devastato la rotula.
i manubri di alluminio vanno cambiati almeno ogni due anni.
 

dony

Biker augustus
Feedback: 0 / 0 / 0
13/10/04
9.338
0
36
Rovereto (TN)
Bike
Giant Trance - Rockrider 8.2
sinceramente non ci avevo mai pensato...

ma anche manubri oversize cazzuti? a sto punto cerco qualcosa in acciaio..
 

R4ptor

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
18/7/04
855
0
Pavia
ho visto rompersi un manubrio di 6 anni (uso xc).
per fortuna il tipo aveva le ginocchiere
Manubrio uso XC con le ginocchiere? Allora non stava facendo proprio XC ma qualche cosa di più impegnativo e si vede che la piega non ha retto.
Comunque sul sito della Ritchey c'è solo riportato che il prodotto è garantito per due anni (come da garanzia europea) e non deve essere modificato in alcun modo (taglio piega).
Non è che il consiglio di cambiarlo ogni due anni è solo per rientrare nella garanzia in caso di rottura?
 

fabio-no-drop

Biker fantasticus
Feedback: 5 / 0 / 0
29/6/06
14.441
5
42
.
fabio-no-drop.spaces.live.com
Cambiate, cambiate...

Idem, visto in diretta un mio amico freerider che con una pedalata (quindi 5 km/h) ha fatto per ollare una radice un bosko... ha tirato e gli è rimasto in mano mezzo manubrio.. la parte sinistra è rimasta inserita nella pipa, la destra come detto gli è rimasta in mano, provocandogli una gran culata causa ovvio sbilanciamento....
Ci si sono drizzati i peli del sedere a pensare ad eventuali danni fisici se la rottura fosse successa 30 minuti prima in pietraia a stecca...

Il giorno dopo sono andato di corsa a cambiare il manubrio..
E ora che ci penso è quasi ora di cambiare anche il mio Truvativ.. in 8 mesi ci ho fatto 1000 km di solo fr discesistico (computerino testimonia)........ :-)
 

bikocò

Biker assatanatus
Feedback: 0 / 0 / 0
5/5/06
3.358
0
Campenave
bene, mi rincuorate. io ho due bici. la più giovane ha attacco e piega di circa 4 anni, l'altra circa sei. non sò se è il caso di intervenire prima che magari intervenga il dentista!!! tocchiamo ferro và.ciao.
4-6 anni troppo,un attacco costa poco meglio non rischiare
 

RS

Biker paradisiacus
Feedback: 34 / 0 / 0
5/7/03
6.799
31
45
Milano
Recentemente ho visto rompersi una piega manubrio in discesa, per fortuna senza grosse conseguenze...
 

bambasoft

Biker infernalis
Feedback: 3 / 0 / 0
27/9/05
1.891
1
.
Ho letto diversi anni fa un articolo sulle pipe da mtb che trattava questo problema specifico.
In una ricerca di laboratorio, una decina di pipe venivano sollecitate a fatica da una macchina per un totale di 15000 volte......
Per quello che ricordo, alcune si sono rotte ai primi 2000 impulsi fino al 15000esimo in cui erano rimaste integre due sole pipe........
Una di queste ricordo fosse la Tioga, piuttosto pesantina, che acquistai subito e ancora possiedo.
Io credo che questa sia una considerazione molto interessante e intelligente da fare, sopratutto quando si usano componenti tirati al leggero.......(uno a caso ritchey wcs che io sto usando, ma temo.......)
Forse su questi elementi in cui entra in gioco la sicurezza bisognerebbe buttarsi sul robusto senza troppo guardare il peso..... con vantaggio anche per il portafoglio.
La pipa che si spezza può essere moolto male........
Considerazioni ben fatte, tocchiamoci le palle:-?
 

hardmachine

Biker grossissimus
Feedback: 19 / 0 / 0
Forse sarebbe meglio basarsi sui km percorsi e sul tipo di utilizzo per poter dire quando e lecito cambiare il manubrio o l' attacco, dire semplicemente due anni e troppo riduttivo potrebbero esser pochi o essere troppi.
E poi influisce molto anche il tipo di attacco e di manubrio.
Ciao.
 

dagarlas

Biker popularis
Feedback: 3 / 0 / 1
11/9/06
69
0
Valsesia
www.dagarlas.org
preoccupante sta discussione... anche perche' ho preso da qualche giorno fsa k'force in carbonio + attacco os115 per la futura lucille... speriamo in bene...

sulla bdc ho mai avuto problemi gli ultimi che ho cambiato avevano fatto 4 anni e piu di 40000km
 

R4ptor

Biker superioris
Feedback: 3 / 0 / 0
18/7/04
855
0
Pavia
Forse sarebbe meglio basarsi sui km percorsi e sul tipo di utilizzo per poter dire quando e lecito cambiare il manubrio o l' attacco, dire semplicemente due anni e troppo riduttivo potrebbero esser pochi o essere troppi.
E poi influisce molto anche il tipo di attacco e di manubrio.
Ciao.
Si sono d'accordo, nelle discussioni precedenti mi sembra che i casi di rottura della piega/attacco siano accaduti tutti in ambito FR dove chiaramante le sollecitazioni sono molto maggiori di un percorso XC.
Se utilizzo la biga per andare dal giornalaio avrò sicuramente differenti sollecitazioni che fare salti o discese impegnative.
Il vero problema è che non c'e modo di controllare l'integrità del componente (rotture da difetti di fabbricazione a parte) e quindi il consiglio di cambiare la piega entro i due anni (che poi sono quelli in cui vale la garanzia) non è del tutto errato.
 

tarcy

Biker assatanatus
Feedback: 1 / 0 / 0
18/10/03
3.209
14
mazzano (BS)
vabbè ho capito, per sicurezza cambierò almeno le due pieghe, per gli attacchi aspetterò ancora, credo siano meno soggetti a rompersi.ciao.
 

 

Discussioni simili