,

RCM Flat vs SPD

Discussione in 'Raida come mangi' iniziata da Jack Bisi, 9/5/13.

  1. Denda

    Denda Biker novus

    Registrato:
    28/8/09
    Messaggi:
    35
    "Inoltre chi pensa che ricevere un flat su uno stinco sia doloroso non ha mai ricevuto un spd nella stessa zona con la medesima forza."

    Una sostanziale differenza in realtà c'è, ed è che il Flat con i Pin ti apre gli stinchi ed il polpaccio come se fosse un bisturi, mentre la stessa cosa non avviene con pedali tipo SPD.
     
  2. s.mapelli

    s.mapelli Biker serius

    Registrato:
    3/5/10
    Messaggi:
    233
    :nunsacci: Uso da poco gli SPD e solo con la bici da corsa..domanda.. perchè non trovo questo grande vantaggio nella pedalata rispetto ai flat?
     
  3. pivello

    pivello Biker serius

    Registrato:
    21/7/11
    Messaggi:
    241
    concordo con boda. MTB solo flat, BDC solo Agganciati. é questione di abitudine, io coi flat (buoni non quelli da 10€ della bici della nonna) riesco anche a tirare un po' tenendo i piedi leggermente inclinati, mai avuto problemi nelle discese impestate... anzi una goduria e sulle curve una zampata a terra ogni tanto la do
     
  4. pooh

    pooh Biker tremendus

    Registrato:
    13/2/11
    Messaggi:
    1.189
    Secondo me il discorso è troppo personale per essere affrontato.
    Io vado in bici da più di 15 anni, e ho messo i miei primi sganci sulla BDC a 6 anni.
    Strada e mtb XC sono discipline in cui il pedale a sgancio rapido è irrinunciabile, come anche nell'enduro "racing".
    Però, dopo 15 anni di sganci, ho cominciato a fare freeride, e dopo l'anno scorso fatto con gli spd e le scarpe in carbonio da XC, quest'anno mi sono regalato flat e 5.10. Niente da fare, i flat in freeride per me sono la manna dal cielo. Incredibilmente, rispetto agli sganci guido meglio, controllo meglio la bici (esempio, bunnyhoppo "giusto" anzichè tirare gambe e braccia su come con gli spd) anche in aria, e mi viene molto meno male ai polpacci e ai piedi. Inoltre, mi evito cadute stupide come quando son dovuto ripartire in una pietraia ripidissima, pensavo di aver agganciato e invece dopo 10 metri prendendo una pietra mi scappa il pedale e track, capottone giù dalla riva. 8 metri di volo circa. Ciò per dire che la distrazione capita anche se sei esperto dell'spd.

    Forse, se dovessi fare DH racing, userei spd anche lì. Però non sono tanto sicuro. Alla fine il flat con le fiveten tiene quasi come l'spd a patto di tenere il piede "giusto", riesco pure a pedalarci bene, diciamo 75% rispetto agli sganci...
     
  5. maxdelay

    maxdelay Biker novus

    Registrato:
    22/8/11
    Messaggi:
    37
    Io li ho entrambi, non mi faccio problemi, valuto il giro che devo fare e metto gli SPD o se c'è discesa impegnativa e divertente e non c'e' da pedalare tantissimo metto i FLAT con le 5.10
    Ovviamente non in ambito gare.
    Gli SPD fanno disperdere meno energia, non c'e' niente da fare.... comunque prediligo i FLAT perchè mi diverto di più, mi sembra di essere se un giocattolino invece che sulla bici, ci faccio cosa voglio.
     
  6. Mauryk82

    Mauryk82 Biker superis

    Registrato:
    19/4/12
    Messaggi:
    487
    Li ho entrambi ma uso principalmente FLAT, sia per AM che per enduro, ma il mio livello non è molto alto........
     
  7. RickyG

    RickyG Biker novus

    Registrato:
    8/5/13
    Messaggi:
    1
    Ragazzi ho una domanda, io poco tempo fa ho provato ad usare i pedali SPD ma li ho abbandonati subito dopo la prima discesa per un motivo mi davano una sensazione veramente pessima e andavo meno della meta di quello che riesco fare. ( questo facendo DH)
    Questo è dovuto al fatto che essendo agganciato non mi sentivo libero di poter muovere o variare la posizione del piede e mi faceva commettere errori veramente assurdi. Per muovere il piede intendo che quando uso i Flat e faccio un ingresso in curva o ad affrontare certi ostacoli o passaggi ho notato che muovo il piede, ma puntando verso l'esterno o interno e si alza leggermente dal Flat. Proprio per questo ho abbandonato subito dopo la prima discesa gli SPD sapete darmi consigli per poter migliorare questa sensazione?? Premetto che non ho fatto mai MTB o DH fino a un anno fa quindi mai usato gli SPD...
     
  8. cybern

    cybern Biker perfektus

    Registrato:
    12/9/06
    Messaggi:
    2.846
    jack hai dimenticato di scrivere che su alcuni pedali SPD (es. shimano) è possibile regolare la molla di sgancio e regolandola al minimo, cos' facendo diventa molto semplice sganciarsi e quindi imparare il movimento istintivo.
    di contro a volte ci si sgancia anche involontariamente, ma per imparare il movimento, non c'è stratagemma migliore !
     
  9. Production_Br0therS

    Production_Br0therS Pelikan BR 40
    Moderatur

    Registrato:
    30/8/08
    Messaggi:
    6.601
    Bike:
    .
    sulla mtb sempre usato i flat...ma ultimamente mi stava venendo voglia di provare gli spd....


    l'unica cosa che mi fa rinunciare è "la paura" dello sgancio...cioè nel tecnico stretto in discesa....
    ricordo che quando andavo in bdc il piede che sganciavo per prima era sempre il destro, a meno di non essere in una curva a sinistra...
    per cui mi chiedo [MENTION=315]Jack Bisi[/MENTION] che anche in questo caso il piede "dominante" la faccia da padrona?
     
  10. mikyspa

    mikyspa Biker superioris

    Registrato:
    2/12/11
    Messaggi:
    874
    il prossimo investimento sarà per sti benedetti spd... li ho provati una volta e da metà discesa non vedevo l'ora di tornare a casa a cambiarli, speriamo bene
     
Bozza salvata Bozza eliminata
Sto caricando...
Topic simili - Flat
  1. Jack Bisi
    Risposte:
    43
    Visite:
    21.719

Condividi questa Pagina