Forcellino storto? Ecco come risolvere il problema

 

gabri ride

Biker superis
19/6/08
461
0
provincia di piacenza
non è che mi convince molto questa tecnica a dir la verità..
và a fare forza sulla filettatura e se ti và male ovalizzi il foro e il forcellino resta piegato; preferisco cambiarlo, alla fine non costa molto. poi se non è dritto non si finisce più di tribolare con il cambio che salta..
 

locolcia

Biker forumensus
24/4/08
2.022
0
lombardia
Come sempre ottimo articolo e spiegazione, però forse si è dimenticato di dire una cosa molto importante:
il riferimento con il cerchio ruota è valido solo se si è assolutamente certi che lo stesso è diritto o comunque di pochi mm storto.....perchè altrimenti è chiaro che ti ritrovi delle indicazioni errate.:celopiùg:
 

mauro-gegegenova

Biker superis
11/1/05
419
6
43
bogliasco (GE)
Bike
canyon torque FR +titus ti+ YT jeffsy comp1
Il problema e' il prezzo dei forcellini! Pezzo spesso stampato in n-mila pezzi e proposto a prezzi osceni
Per esser un pezzo"di sacrificio"......
 

Danybiker88

Redazione
4/9/04
12.101
116
31
Torino
www.picasawebweb.com
Come si vede dalle foto rappresentative è un problema che succede quasi sempre con i cambi SRAM perché dove è fissato al forcellino è molto più esposto. Se cadi la tocchi sicuramente perché è più in fuori del telaio e se passi vicino ad una roccia la prima cosa che tocchi è il cambio e così si piega il forcellino.
A me personalmente è sempre capitato così perciò SHIMANO forever.
Comunque complimenti per l'articolo.
Vero, su Shimano si spacca direttamente il cambio :mrgreen:
...lo dico a ragion veduta, visto che ho Shimano su 2 bici :spetteguless:

non è che mi convince molto questa tecnica a dir la verità..
và a fare forza sulla filettatura e se ti và male ovalizzi il foro e il forcellino resta piegato; preferisco cambiarlo, alla fine non costa molto. poi se non è dritto non si finisce più di tribolare con il cambio che salta..
Utilizzando la dima la filettatura non si deforma, è fatta apposta per mantenere inalterata la zona del filetto e dove appoggia il deragliatore.

Raddrizzare i forcellini è una pratica comune, non è una mia invenzione. Qualsiasi meccanico lo fa, specialmente se non è troppo storto. Ed i risultati sono quasi sempre ottimi.

Come sempre ottimo articolo e spiegazione, però forse si è dimenticato di dire una cosa molto importante:
il riferimento con il cerchio ruota è valido solo se si è assolutamente certi che lo stesso è diritto o comunque di pochi mm storto.....perchè altrimenti è chiaro che ti ritrovi delle indicazioni errate.:celopiùg:
Corretto, se uno volesse essere preciso al 100% può posizionare il riscontro in un punto fisso del cerchio (ad esempio dove c'è la valvola) facendolo ruotare insieme alla dima. In questo modo si eliminare ogni potenziale errore dovuto alla ruota mal centrata.

Il problema e' il prezzo dei forcellini! Pezzo spesso stampato in n-mila pezzi e proposto a prezzi osceni
Per esser un pezzo"di sacrificio"......
Vero, per questo si tende a raddrizzare invece che sostituire. Il costo, in certi casi, è veramente spropositato.
 

C'dale scalp

Biker superis
8/2/09
392
41
Bike
Mtb-Gravel-Bdc
Vero, su Shimano si spacca direttamente il cambio :mrgreen:
...lo dico a ragion veduta, visto che ho Shimano su 2 bici :spetteguless:

A me non è mai capitato fortunatamente in compensa con l' X0 oltre che il forcellino si è piegata anche la vite che tiene il cambio con il forcellino e non una sola volta.
Ma che te lo dico a fare!