FOX vs FOX

Comaz15

Biker dantescus
1/11/02
4.932
51
-COLLI EUGANEI- Padova
Bike
Focus Sam²
Lampo 13 ha scritto:
Durante la caduta il tutto è sottoposto ad una accelerazione di 9,806 m/sec2,
le masse diverse, le molle etc, probabilmente subiscono spostamenti diversi permettendo lo sblocco del sistema...
...non sei stato molto chiaro...
Io stò dicendo che, in caso di urto, la valvola si apre perchè tende a mantenere la sua posizione (inerzia), quindi si sposterà vero il basso rispetto alla parte mobile dell' ammortizzatore; se fosse vero quello che dici tu, la valvola dovrebbe potersi muovere anche verso l'alto, dato che se il carro si sposta verso il basso, questa, per inerzia dovrebbe restare in alto rispetto alla posizione di riposo... ma non avrebbe senso che fosse fatta così, perchè gli urti provengono dal basso.

Non so se all'Eicma hai provato quel telaio Epic con un manubrio sulla sella che consentiva di provare il brain... lì era facile vedere che anche sbattendo il carro (bloccato) per terra, l'ammo assorbiva quasi completamente l'urto.
Casomai è sul "quasi" che si dovrebbe discutere, ma per fare ciò, bisognerebbe provare la bici su un percorso artificiale, solo così si può valutare la differenza delle risposte.

Per quanto riguarda "quello che non c'è non si rompe" può anche eesere vero, ma temo che questa famosa valvola inerziale non sia altro che una massa sospesa da una molla (precaricabile nelle epic2004) che è collegata a uno spillo che va da aprire o chiudere un foro...
 

marco f.

Biker serius
11/1/03
143
0
gaggiano (mi)
Torniamo a bomba dal nostro amico che ha chiesto un consiglio:
la valvola inerziale è nata come corsaiola,quindi se non sei un tipo da gare forse ti conviene stare sul tradizionale.A questo proposito mi hanno parlato molto bene della Thalas,sempre di casa Fox ma credo costi qualche eurino un più. Ssciào
 

Lampo 13

Biker imperialis
11/4/03
10.400
4
62
Lodz - Polonia
Ragionandoci un po' sopra, la molla carica la massa in bronzo dal basso verso l'alto, quando qualcosa colpisce la ruota, interviene il discorso delle masse.
Avendo il "tappo" in bronzo una massa tenuta in sede da una molla, dovrebbe muoversi verso il basso, liberando il passaggio dell'olio che libera lo scorrimento degli steli.
La taratura della molla dovrebbe regolare l'entità del colpo necessario per liberare la massa in bronzo.
Se così fosse, come credo, a differenza dell'ammo della Epic, il problema della Fox sarebbe solo quello di un ritardo nella risposta.
Ma dopo il colpo, la molla tenderà a riportare la massa in alto, e cosa succederebbe se in quel momento ci fosse un'altro colpo, ogni volta si dovrebbe vedere quale è la risultante tra l'energia della molla che sta riestendendosi e l'energia del colpo che dovrebbe farla ricomprimere.
Insomma un comportamento imprevedibile. Ecco dove nascono i miei dubbi.

Nota bene, scusami per la prima esposizione moooolto confusa, hai ragione.
 

Comaz15

Biker dantescus
1/11/02
4.932
51
-COLLI EUGANEI- Padova
Bike
Focus Sam²
Lampo 13 ha scritto:
...Se così fosse, come credo, a differenza dell'ammo della Epic, il problema della Fox sarebbe solo quello di un ritardo nella risposta.
Ma dopo il colpo, la molla tenderà a riportare la massa in alto, e cosa succederebbe se in quel momento ci fosse un'altro colpo, ogni volta si dovrebbe vedere quale è la risultante tra l'energia della molla che sta riestendendosi e l'energia del colpo che dovrebbe farla ricomprimere.
Insomma un comportamento imprevedibile. Ecco dove nascono i miei dubbi.

Nota bene, scusami per la prima esposizione moooolto confusa, hai ragione.
Ok! ora ci siamo! :-o In effetti quello che mi chiedevo era proprio se la massa, dopo che si è abbassata, ritornava in posizione subito grazie alla molla o se restava giù per un po'.
Probabilmente giocando sulla massa del cilindretto e sul carico della molla si ottiene un comportamento ottimale.
Così a intuito, potrebbe esserci un sistema idraulico che fà in modo di tenere aperto il passaggio per l'olio una volta che la forcella è in movimento, in modo che la massa non influenzi la risposta nel caso di urti in sequenza.
 

ilmioalterego

Biker infernalis
26/12/02
1.987
1
Torino
Comaz15 ha scritto:
Ok! ora ci siamo! :-o In effetti quello che mi chiedevo era proprio se la massa, dopo che si è abbassata, ritornava in posizione subito grazie alla molla o se restava giù per un po'.
Probabilmente giocando sulla massa del cilindretto e sul carico della molla si ottiene un comportamento ottimale.
Così a intuito, potrebbe esserci un sistema idraulico che fà in modo di tenere aperto il passaggio per l'olio una volta che la forcella è in movimento, in modo che la massa non influenzi la risposta nel caso di urti in sequenza.
purtroppo non e' cosi', e non mi pare banale realizzare un sistema di questo tipo. l'unica mi pare che sia giocare sul tempo che ci mette la molla a riportare la massa al suo posto in alto (in assenza di urti, perche' urti successivi continuano a "tenerla abbassata").
come dici tu, il tempo dipendera' dalla massa e dalla molla, magari anche dalla viscosita' dell'olio in cui la massa si muove (pero' questo potrebbe anche peggiorare il tempo di reazione).
per avere il massimo del tempo di apertura, che sostanzialmente mi pare che sia cio' che piu' interessa chi ha una certa idea dell'utilizzo della mtb, mi pare che la soluzione migliore potrebbe essere quella di non avere alcuna molla, ma di avere una massa che sta su per galleggiamento.
 

mikebiker

Biker assatanatus
7/2/03
3.465
4
Modena
www.aws.it
sarà tardivo l'intervento , ma anke a me non piac non poter gestire la forca o l'ammo a mio piacimento , se vai in motagna la forka deve lavorare quasi sempre discesa o salita , su asfalto e liscio blokki .
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
io dovrei prendere la terralogic F80X su una bullett se non volessi avere il sistema Brain sulla forcella ma vorrei sempre la fox xè un modello uguale senza valvola inerziale? e funziona bene allo stesso modo? o cambia il suo comportamento? Peso identico? 8-)
 
riccardosl45 ha scritto:
io dovrei prendere la terralogic F80X su una bullett se non volessi avere il sistema Brain sulla forcella ma vorrei sempre la fox xè un modello uguale senza valvola inerziale? e funziona bene allo stesso modo? o cambia il suo comportamento? Peso identico? 8-)
E' la Float RLC, con bloccaggio al manubrio.
Funziona alla grande, lavora come una forca tradizionale, con tutte le sue belle regolazioni... Il peso forse è inferiore alla Terra, l'automatic lock-out pesicchia. Al momento non me lo ricordo... guarda sul sito, che c'e' tutta la gamma, sia a molla (vanilla) che ad aria (float), che le ultime terra.
www.foxracingshox.com
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
quindi voi mi consigliate questa rispetto alla terralogic? anche su una full con il controllo remoto al manubrio dell'ammo posteriore??

Avrei alla fine due controlli remoti al manubrio...
 
riccardosl45 ha scritto:
quindi voi mi consigliate questa rispetto alla terralogic? anche su una full con il controllo remoto al manubrio dell'ammo posteriore??

Avrei alla fine due controlli remoti al manubrio...
Un unico manettino FOX basta per la forca e l'ammo... non vorrei dirti una cacchiata, ma mi sembra che sia cosi'... il manettino ha due innesti per il cavo.
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
Si ma sulla bullett l'ammo posteriore è un DT Swiss non fox come la focella davanti quindi credo bisognerà averne due diversi giusto?

Cosa conviene tra Fox Float RLC e terralogic?
 
riccardosl45 ha scritto:
Si ma sulla bullett l'ammo posteriore è un DT Swiss non fox come la focella davanti quindi credo bisognerà averne due diversi giusto?
Ci hai ragione... :?

riccardosl45 ha scritto:
Cosa conviene tra Fox Float RLC e terralogic?
Non lo so cosa conviene, dipende se vuoi qualcosa di tradizionale oppure qualcosa di innovativo.
Non penso che sia solo un discorso di convenienza... non lo so se le Terra le danno ancora in test, ma potresti fare un tentativo, perchè la cosa migliore per decidere è proprio provare come lavora essendo particolarissima. Poi se non ti piace ti butti sulla Float.
Restano tutte e due ottime forche.
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
Sono senza bici da 2 anni quindi non la posso provare a meno che non mi diano una mtb con terralogic.,,,,come faccio? :-(
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
qualcuno sa dirmi perchè le nuove fox terralogic da 80 e la float RLC 80 hanno un escursione molto piu piccola di una SID? sembrano nemmeno forcelle da 80mm viste dal vivo qualcuno sa spiegarmi? una sid a confronto ha escursione piu lunga allora.... %$)) %$)) %$))
 

Comaz15

Biker dantescus
1/11/02
4.932
51
-COLLI EUGANEI- Padova
Bike
Focus Sam²
riccardosl45 ha scritto:
qualcuno sa dirmi perchè le nuove fox terralogic da 80 e la float RLC 80 hanno un escursione molto piu piccola di una SID? sembrano nemmeno forcelle da 80mm viste dal vivo qualcuno sa spiegarmi? una sid a confronto ha escursione piu lunga allora.... %$)) %$)) %$))
Uottz??? :shock:
La Sid fa 80 mm, le Fox fanno 80mm dov'è il problema???
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
comaz io dicevo che vedendole nei negozi le Fox float e terralogic messe affianco ad una sid hanno gli steli che sembrano piu corti delle sid...
E' una mia impressione? o mi sbaglio?

Ps. ho visto una scott genius RC20 con la fox float Rlt80 sembrava una forcella con escursione minore di una sid a colpo d'occhio no? sono io che ho un impressione sbagliata? :shock: :shock: :shock:
 
riccardosl45 ha scritto:
comaz io dicevo che vedendole nei negozi le Fox float e terralogic messe affianco ad una sid hanno gli steli che sembrano piu corti delle sid...
E' una mia impressione? o mi sbaglio?
Puo' essere, ma non c'entra la parte di foderi "sporgenti" con l'escursione...
riccardosl45 ha scritto:
Ps. ho visto una scott genius RC20 con la fox float Rlt80 sembrava una forcella con escursione minore di una sid a colpo d'occhio no? sono io che ho un impressione sbagliata? :shock: :shock: :shock:
La SID puo' essere tarata per lavorare a 63 o 80mm; le FOX nelle versioni da 100mm (sia Terra che Float) sono identiche in tutto e per tutto alle 80mm. E' solamente un discorso di finecorsa, non di lunghezza degli steli. E' anche vero che le FOX sono più lunghe delle SID. Le 80mm sono delle 100 limitate.
 

Comaz15

Biker dantescus
1/11/02
4.932
51
-COLLI EUGANEI- Padova
Bike
Focus Sam²
...infatti! La parte scoperta dello stelo non determina l'escursione: le fox a finecorsa hanno i paraolio che toccano quasi la testa della forcella, le Sid no.
é solo una questione costruttiva.
 

riccardosl45

Biker assatanatus
20/10/03
3.127
0
ahhh ecco grazie questo mi serviva da capire
da ignorante pensavo fosse l'estensione degli steli che si vede che determinava l'escursione invece ho capito male...sorry!
 

Discussioni simili

Risposte
2
Visite
1K
dragrock86
D
Risposte
2
Visite
3K
ariale
A
Risposte
14
Visite
1K
Risposte
11
Visite
2K
Sims
S
Risposte
8
Visite
707