Club Front da enduro - parte sesta

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

 

McVit_II

Biker extra
19/7/17
799
835
Italy
Bike
S T E E L
WOW, lo inauguro io questo 6° capitolo!! :-)

@gizzo72 , leggo della tua domanda sui telescopici. Ecco la mia esperienza, spero ti sia utile/di conforto.

In tutto ne ho avuti 4.

1°) Rock Shox Reverb: andato benone x poco meno di due anni, in quell'arco di tempo nessunissimo gioco. Poi ha iniziato a scendere un pochino verticalmente..... venduto prima di doverlo mandare in assistenza. In generale, costa tanto e in tantissimi hanno avuto problemi. Personalmente non lo tengo assolutamente più in considerazione come eventuale futuro acquisto.

2°) Switch (http://switch-components.com/reggisella/sw10/) : sin da subito evidente gioco laterale, ma non verticale. Questo gioco laterale però una volta in sella non si sentiva assolutamente, probabilmente il peso del rider lo stabilizza e lo tiene fermo. Usato un anno, poi venduto assieme alla biga (lo Slider MDE). Al momento l'amico che mi ha comprato il tutto non si lamenta, il gioco (sempre e solo laterale) sembra essere rimasto uguale a prima (diciamo anche che il mio amico non è che faccia tanti giri......). Cmq, per il poco che costa (180€) direi che ne vale decisamente la pena.

3°) KS Lev, montato sulla GT Sanction: granitico!! Assenza totale di giochi, sia laterali che verticali. Mi dava proprio una bella idea di solidità. Attenzione però: usato solo 10 volte (di numero, non tanto per dire!), poi ho venduto la GT e con esso il telescopico...... quindi assolutamente non valido come test di media/lunga durata.

4°) YEP Uptimizer 2.0 : x la Trillion ho voluto svenarmi e comprare quello che, apparentemente, pare essere il miglior telescopico in circolazione. Lo puoi far tuo alla modica cifra di 380€. Ebbene, già dopo la 2a o 3a uscita sentivo un "tic toc" provenire dalla sella. L'uscita dopo e quella dopo ancora ho controllato e serrato alla morte le brugole del carrello sella, credevo fossero lasche quelle. Ma il "tic toc" continuava e pedalando sullo sconnesso avevo la sensazione che il carrello della sella si stesse aprendo sotto il mio peso. Allorchè ho controllato meglio e, con mio grande stupore e fastidio, ho notato che non è la sella bensì proprio il preziosissimo reggisella a fare quel rumorino bastardo quando mi ci siedo sopra, in quanto si abbassa di circa mezzo centimetro!! La cosa buffa è che una volta che si è abbassato..... ritorna immediatamente su, in autonomia!!
Ed ecco spiegata la sensazione della sella che si sta lasciando andare: è il reggisella che ha questi micro-movimenti prima giù e poi su!! Sul pedalato sconnesso è un continuo, sul liscio invece si stabilizza (non so però dire se in basso o in alto.....).
Ho anche verificato scendendo dalla bici e premendo il pulsante di riestensione del reggi: non si muove di un millimetro. Vuol dire che si è già tutto riesteso, non rimane abbassato. Praticamente lui si abbassa e si rialza da solo in continuazione. Anche facendo la prova schiacciando la sella con la mano si vede chiaramente. Il movimento è nell'ordine di qualche millimetro, forse mezzo centimetro, che ahimè non è poco.
Ora ci ho fatto un po' l'abitudine, cerco di non farci molto caso, anche se è indubbiamente scocciante soprattutto considerando quello che l'ho pagato e l'idea iniziale di avere preso il meglio in assoluto per non avere problemi di sorta, come col Reverb o lo Switch!!
So che dovrei smontarlo e mandarlo in assistenza, ma sinceramente non ne ho voglia....... aspetto che prenda ancora più gioco, dopodichè mi deciderò a farlo.
In compenso, nessunissima presenza di gioco laterale. Almeno quello no, grazie! :-)

Morale? Forse non vale la pena spendere tanto per avere il prodotto top, perlomeno se si parla di reggisella telescopici. Tanto se sei sfigato (come me) il prodotto top ti arriva difettato e quindi tanto vale non investire tutti quei soldi.....
Io ad oggi prenderei un KS: mi ha fatto una bellissima impressione sulla GT e non costa una follia.
Altrimenti, volessi spendere proprio poco, lo Switch non funzionava male, al netto del gioco laterale, che però a differenza di quello verticale una volta in sella non da nessun fastidio.

NotaBene: lo YEP è l'unico con un'escursione di 155, gli altri tre ne avevano solo 125. Non so se voglia dire qualcosa.......
 
  • Like
Reactions: luca19721

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.313
517
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Smuggler, Trance E+
@gizzo72 non l'ho montato... è una idea di montaggio...
cmq le mie esperienze con i telescopici sono positive... sia Reverb, sia Transfer, sia OneUp e ora anche un Giant. Forse quello che mi piace di più come funzionamento è il Transfer

Tutti da 125mm tranne lo OneUp che è da 150.

sempre per risponderti, lo Shan GT mi piace moltissimo, ma costa più del doppio... non è di alluminio ma di acciaio

sulla carta le differenze sono molte. Lo Shan GT è più corto e più alto... sicuramente ha una geometria per chi predilige bici più classiche. ha un angolo molto più chiuso (66,6 vs 65)...
direi che lo Shan è più facile anche in salita e anche più agile. l'NS è più discesistico, più orientato alla velocità che non all'agilità...

poi magari nella pratica non è così... lascio la parola ai più esperti
 
Ultima modifica:

gizzo72

Biker tremendus
27/7/15
1.143
790
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
WOW, lo inauguro io questo 6° capitolo!! :-)

@gizzo72 , leggo della tua domanda sui telescopici. Ecco la mia esperienza, spero ti sia utile/di conforto.

In tutto ne ho avuti 4.

1°) Rock Shox Reverb: andato benone x poco meno di due anni, in quell'arco di tempo nessunissimo gioco. Poi ha iniziato a scendere un pochino verticalmente..... venduto prima di doverlo mandare in assistenza. In generale, costa tanto e in tantissimi hanno avuto problemi. Personalmente non lo tengo assolutamente più in considerazione come eventuale futuro acquisto.

2°) Switch (http://switch-components.com/reggisella/sw10/) : sin da subito evidente gioco laterale, ma non verticale. Questo gioco laterale però una volta in sella non si sentiva assolutamente, probabilmente il peso del rider lo stabilizza e lo tiene fermo. Usato un anno, poi venduto assieme alla biga (lo Slider MDE). Al momento l'amico che mi ha comprato il tutto non si lamenta, il gioco (sempre e solo laterale) sembra essere rimasto uguale a prima (diciamo anche che il mio amico non è che faccia tanti giri......). Cmq, per il poco che costa (180€) direi che ne vale decisamente la pena.

3°) KS Lev, montato sulla GT Sanction: granitico!! Assenza totale di giochi, sia laterali che verticali. Mi dava proprio una bella idea di solidità. Attenzione però: usato solo 10 volte (di numero, non tanto per dire!), poi ho venduto la GT e con esso il telescopico...... quindi assolutamente non valido come test di media/lunga durata.

4°) YEP Uptimizer 2.0 : x la Trillion ho voluto svenarmi e comprare quello che, apparentemente, pare essere il miglior telescopico in circolazione. Lo puoi far tuo alla modica cifra di 380€. Ebbene, già dopo la 2a o 3a uscita sentivo un "tic toc" provenire dalla sella. L'uscita dopo e quella dopo ancora ho controllato e serrato alla morte le brugole del carrello sella, credevo fossero lasche quelle. Ma il "tic toc" continuava e pedalando sullo sconnesso avevo la sensazione che il carrello della sella si stesse aprendo sotto il mio peso. Allorchè ho controllato meglio e, con mio grande stupore e fastidio, ho notato che non è la sella bensì proprio il preziosissimo reggisella a fare quel rumorino bastardo quando mi ci siedo sopra, in quanto si abbassa di circa mezzo centimetro!! La cosa buffa è che una volta che si è abbassato..... ritorna immediatamente su, in autonomia!!
Ed ecco spiegata la sensazione della sella che si sta lasciando andare: è il reggisella che ha questi micro-movimenti prima giù e poi su!! Sul pedalato sconnesso è un continuo, sul liscio invece si stabilizza (non so però dire se in basso o in alto.....).
Ho anche verificato scendendo dalla bici e premendo il pulsante di riestensione del reggi: non si muove di un millimetro. Vuol dire che si è già tutto riesteso, non rimane abbassato. Praticamente lui si abbassa e si rialza da solo in continuazione. Anche facendo la prova schiacciando la sella con la mano si vede chiaramente. Il movimento è nell'ordine di qualche millimetro, forse mezzo centimetro, che ahimè non è poco.
Ora ci ho fatto un po' l'abitudine, cerco di non farci molto caso, anche se è indubbiamente scocciante soprattutto considerando quello che l'ho pagato e l'idea iniziale di avere preso il meglio in assoluto per non avere problemi di sorta, come col Reverb o lo Switch!!
So che dovrei smontarlo e mandarlo in assistenza, ma sinceramente non ne ho voglia....... aspetto che prenda ancora più gioco, dopodichè mi deciderò a farlo.
In compenso, nessunissima presenza di gioco laterale. Almeno quello no, grazie! :-)

Morale? Forse non vale la pena spendere tanto per avere il prodotto top, perlomeno se si parla di reggisella telescopici. Tanto se sei sfigato (come me) il prodotto top ti arriva difettato e quindi tanto vale non investire tutti quei soldi.....
Io ad oggi prenderei un KS: mi ha fatto una bellissima impressione sulla GT e non costa una follia.
Altrimenti, volessi spendere proprio poco, lo Switch non funzionava male, al netto del gioco laterale, che però a differenza di quello verticale una volta in sella non da nessun fastidio.

NotaBene: lo YEP è l'unico con un'escursione di 155, gli altri tre ne avevano solo 125. Non so se voglia dire qualcosa.......
Ciao, grazie mille dell' esaudiente risposta:prost:. Mi sono oramai convinto, tengo il mio brand x da 150mm e appena riesco lo monto.
 

Dumpweed

Biker extra
17/8/14
795
101
Ciao, grazie mille dell' esaudiente risposta:prost:. Mi sono oramai convinto, tengo il mio brand x da 150mm e appena riesco lo monto.
il brand x (da 120) lo uso da un anno e non ho mai riscontrato alcun problema. un po' di gioco sì, ma sembra essere comune a tutti i telescopici, ininfluente durante la pedalata. di sicuro non ho mai riscontrato alcun abbassamento nè impuntamenti o indecisioni in risalita.
per quello che costa e leggendo le esperienze con altri reggisella, credo che sia il migliore per rapporto qualità prezzo.
 

gizzo72

Biker tremendus
27/7/15
1.143
790
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
@gizzo72 non l'ho montato... è una idea di montaggio...
cmq le mie esperienze con i telescopici sono positive... sia Reverb, sia Transfer, sia OneUp e ora anche un Giant. Forse quello che mi piace di più come funzionamento è il Transfer

Tutti da 125mm tranne lo OneUp che è da 150.

sempre per risponderti, lo Shan GT mi piace moltissimo, ma costa più del doppio... non è di alluminio ma di acciaio

sulla carta le differenze sono molte. Lo Shan GT è più corto e più alto... sicuramente ha una geometria per chi predilige bici più classiche. ha un angolo molto più chiuso (66,6 vs 65)...
direi che lo Shan è più facile anche in salita e anche più agile. l'NS è più discesistico, più orientato alla velocità che non all'agilità...

poi magari nella pratica non è così... lascio la parola ai più esperti
il brand x (da 120) lo uso da un anno e non ho mai riscontrato alcun problema. un po' di gioco sì, ma sembra essere comune a tutti i telescopici, ininfluente durante la pedalata. di sicuro non ho mai riscontrato alcun abbassamento nè impuntamenti o indecisioni in risalita.
per quello che costa e leggendo le esperienze con altri reggisella, credo che sia il migliore per rapporto qualità prezzo.
Grazie
 

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.591
1.202
Bergamo
Bike
Molte
@gizzo72 non l'ho montato... è una idea di montaggio...
cmq le mie esperienze con i telescopici sono positive... sia Reverb, sia Transfer, sia OneUp e ora anche un Giant. Forse quello che mi piace di più come funzionamento è il Transfer

Tutti da 125mm tranne lo OneUp che è da 150.

sempre per risponderti, lo Shan GT mi piace moltissimo, ma costa più del doppio... non è di alluminio ma di acciaio

sulla carta le differenze sono molte. Lo Shan GT è più corto e più alto... sicuramente ha una geometria per chi predilige bici più classiche. ha un angolo molto più chiuso (66,6 vs 65)...
direi che lo Shan è più facile anche in salita e anche più agile. l'NS è più discesistico, più orientato alla velocità che non all'agilità...

poi magari nella pratica non è così... lascio la parola ai più esperti
Non voglio difendere yep da possessore di un uptimizer hc da 155mm, ma in 2 anni e dopo svariati castroni in park e non, il reggi funziona ancora come il primo giorno. Poi ha una assistenza realmente te valida. Andrea (credo il costruttore si chiami così) se gli mandi una mail, te lo cambia subito credo, senza battere ciglio. Oppure te lo revisiona subito facendoti aspettare pochissimo. Se gli racconti questa tua vicenda, vedrai che in un men che non si dica risolvi. La yep non fa grandi numeri come altri produttori, il cliente è sempre seguito ed ascoltato. Una volta gli mandai una mail, due giorni avevo quello che mi serviva. Calcola che volevo una seconda levetta di diverso colore all’acquisto del telescopico. Senza nessun sovrapprezzo me la son trovata nella scatola. Il mio è sempre andato come un orologio svizzero.. tant’è che sto valutando anche un nuovo “HC” in 185mm. Fossi in te lo chiamerei subito, mai avrei accettato un prodotto così di nicchia (e quindi costoso) se non fosse perfetto. Comunque vedrai che risolvi.
 

luc74

Biker superioris
22/6/08
932
119
milano
ciao, il 22 agosto avevo postato questo commento: "Da qualche mese ho preso una full da enduro e tutto diventato molto facile... troppo facile (prima avevo una full da am) quindi volevo provare l'ebbrezza di una front settata da discesa.
Potete darmi qualche dritta? Ad es. Modelli di telaio migliori, escursione forcella, ruote da 26? 27? 29? Freni minimo 180/200?
Grazie!"

ora dopo qualche mese di ricerche e acquisti vari ho messo insieme questa front:
telaio NS Core (è un modello per pump / freeride in acciaio)
forcella Bomber 55 da 160
freni elixir cr 200/180
reggisella telescopico KS
cambio X7 e guarnitura X0
ruote 26 marca boh... quelle che ho su non hanno marca sto cercando qualcosa di migliore...
appena ho un minuto posto una foto!
non l'ho ancora provata per bene se non per qualche collaudo dietro casa, ma le sensazioni sono buone.
P.S. avrei una guarnitura hammerschimdt da montare qualcuno la usa?
 

rovert

Biker ultra
13/9/14
637
210
45
Nuoro
WOW, lo inauguro io questo 6° capitolo!! :-)

@gizzo72 , leggo della tua domanda sui telescopici. Ecco la mia esperienza, spero ti sia utile/di conforto.

In tutto ne ho avuti 4.

1°) Rock Shox Reverb: andato benone x poco meno di due anni, in quell'arco di tempo nessunissimo gioco. Poi ha iniziato a scendere un pochino verticalmente..... venduto prima di doverlo mandare in assistenza. In generale, costa tanto e in tantissimi hanno avuto problemi. Personalmente non lo tengo assolutamente più in considerazione come eventuale futuro acquisto.

2°) Switch (http://switch-components.com/reggisella/sw10/) : sin da subito evidente gioco laterale, ma non verticale. Questo gioco laterale però una volta in sella non si sentiva assolutamente, probabilmente il peso del rider lo stabilizza e lo tiene fermo. Usato un anno, poi venduto assieme alla biga (lo Slider MDE). Al momento l'amico che mi ha comprato il tutto non si lamenta, il gioco (sempre e solo laterale) sembra essere rimasto uguale a prima (diciamo anche che il mio amico non è che faccia tanti giri......). Cmq, per il poco che costa (180€) direi che ne vale decisamente la pena.

3°) KS Lev, montato sulla GT Sanction: granitico!! Assenza totale di giochi, sia laterali che verticali. Mi dava proprio una bella idea di solidità. Attenzione però: usato solo 10 volte (di numero, non tanto per dire!), poi ho venduto la GT e con esso il telescopico...... quindi assolutamente non valido come test di media/lunga durata.

4°) YEP Uptimizer 2.0 : x la Trillion ho voluto svenarmi e comprare quello che, apparentemente, pare essere il miglior telescopico in circolazione. Lo puoi far tuo alla modica cifra di 380€. Ebbene, già dopo la 2a o 3a uscita sentivo un "tic toc" provenire dalla sella. L'uscita dopo e quella dopo ancora ho controllato e serrato alla morte le brugole del carrello sella, credevo fossero lasche quelle. Ma il "tic toc" continuava e pedalando sullo sconnesso avevo la sensazione che il carrello della sella si stesse aprendo sotto il mio peso. Allorchè ho controllato meglio e, con mio grande stupore e fastidio, ho notato che non è la sella bensì proprio il preziosissimo reggisella a fare quel rumorino bastardo quando mi ci siedo sopra, in quanto si abbassa di circa mezzo centimetro!! La cosa buffa è che una volta che si è abbassato..... ritorna immediatamente su, in autonomia!!
Ed ecco spiegata la sensazione della sella che si sta lasciando andare: è il reggisella che ha questi micro-movimenti prima giù e poi su!! Sul pedalato sconnesso è un continuo, sul liscio invece si stabilizza (non so però dire se in basso o in alto.....).
Ho anche verificato scendendo dalla bici e premendo il pulsante di riestensione del reggi: non si muove di un millimetro. Vuol dire che si è già tutto riesteso, non rimane abbassato. Praticamente lui si abbassa e si rialza da solo in continuazione. Anche facendo la prova schiacciando la sella con la mano si vede chiaramente. Il movimento è nell'ordine di qualche millimetro, forse mezzo centimetro, che ahimè non è poco.
Ora ci ho fatto un po' l'abitudine, cerco di non farci molto caso, anche se è indubbiamente scocciante soprattutto considerando quello che l'ho pagato e l'idea iniziale di avere preso il meglio in assoluto per non avere problemi di sorta, come col Reverb o lo Switch!!
So che dovrei smontarlo e mandarlo in assistenza, ma sinceramente non ne ho voglia....... aspetto che prenda ancora più gioco, dopodichè mi deciderò a farlo.
In compenso, nessunissima presenza di gioco laterale. Almeno quello no, grazie! :-)

Morale? Forse non vale la pena spendere tanto per avere il prodotto top, perlomeno se si parla di reggisella telescopici. Tanto se sei sfigato (come me) il prodotto top ti arriva difettato e quindi tanto vale non investire tutti quei soldi.....
Io ad oggi prenderei un KS: mi ha fatto una bellissima impressione sulla GT e non costa una follia.
Altrimenti, volessi spendere proprio poco, lo Switch non funzionava male, al netto del gioco laterale, che però a differenza di quello verticale una volta in sella non da nessun fastidio.

NotaBene: lo YEP è l'unico con un'escursione di 155, gli altri tre ne avevano solo 125. Non so se voglia dire qualcosa.......
Post da salvare nella discussione apposita!
 

andymcnab4

Bisbetico Biker
3/3/15
1.330
395
Venezia
Bike
B'TWIN Rockrider 500 ltd, NS Bikes Eccentric Orange Fluo Custom
@shrubber83 ciao hai portato a termine il tuo progetto? Posta qualche foto...
 

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.313
517
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Smuggler, Trance E+
@shrubber83 ciao hai portato a termine il tuo progetto? Posta qualche foto...

l'idea ci sarebbe. sto valutando anche in base a cosa trovo su RCZ per la parte pesante del montaggio (Forcella e ruote in primis...)
Se ho aggiornamenti e se decido di procedere sicuramente vi terrò aggiornati ;)

@Akira81 mi sa che non volevi taggare me. non ho mai avuto uno YEP
 

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.591
1.202
Bergamo
Bike
Molte
l'idea ci sarebbe. sto valutando anche in base a cosa trovo su RCZ per la parte pesante del montaggio (Forcella e ruote in primis...)
Se ho aggiornamenti e se decido di procedere sicuramente vi terrò aggiornati ;)

@Akira81 mi sa che non volevi taggare me. non ho mai avuto uno YEP
Si perdonami. Era una risposta al primo post di questo nuovo capitolo.
 

anthony

Biker forumensus
13/9/07
2.140
216
50
padova
Bike
specy Epic,Eccentric Cromo 29 "montata strana"
@gizzo72 non l'ho montato... è una idea di montaggio...
cmq le mie esperienze con i telescopici sono positive... sia Reverb, sia Transfer, sia OneUp e ora anche un Giant. Forse quello che mi piace di più come funzionamento è il Transfer

Tutti da 125mm tranne lo OneUp che è da 150.

sempre per risponderti, lo Shan GT mi piace moltissimo, ma costa più del doppio... non è di alluminio ma di acciaio

sulla carta le differenze sono molte. Lo Shan GT è più corto e più alto... sicuramente ha una geometria per chi predilige bici più classiche. ha un angolo molto più chiuso (66,6 vs 65)...
direi che lo Shan è più facile anche in salita e anche più agile. l'NS è più discesistico, più orientato alla velocità che non all'agilità...

poi magari nella pratica non è così... lascio la parola ai più esperti
Dopo aver provato la ns la mia sensazione è che si tratti di una biga abbastanza pedalabile e molto divertente in discesa reattiva , veloce e stabile ovviamente quest ultimo aspetto per quanto puo esserlo una front cioè poco
 

anthony

Biker forumensus
13/9/07
2.140
216
50
padova
Bike
specy Epic,Eccentric Cromo 29 "montata strana"
Son curioso...aggiornaci ad ogni
uscita

Inviato dal mio SM-T715 utilizzando Tapatalk
Certamente, per adesso l'unica mia certezza è che su una front userò sempre gli attacchi anche se con piattaforma, voi usate attacchi o flat?
 

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.591
1.202
Bergamo
Bike
Molte
Ragazzi sto valutando dei cerchi sul sito “ptcycles”, un sito inglese di “custom weels”. Mi sta salendo la scimmia di farmi un frontino 29er bello cattivo. Sto valutando due set up dove di differente ci sarebbero solo i rims e i nippli. Mozzi Hope pro4 boost , raggi Sapim Race, e nippli ottone. Vorrei evitarmi gli squorx alu perché vanno bene, ma alla fine come tutte le ruote devi sempre ritirarli.. il caro vecchio brass (ottone) a mio modo di vederla è ancora la migliore scelta. Vengo al dunque: i rims.. (voglio stare sui 25-26mm) e i candidati sono 2... il primo “DT471”, il secondo “Stans Arch Mk3”.. Secondo voi qual’è più solido, e perché.. Necessito di un rim Bombproof che non pesi un esagerazione in 25-26mm. Non proponetemene altri per favore, ditemi quale tra questi due scegliereste e perché. Grazie
 

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.313
517
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Smuggler, Trance E+
Ragazzi sto valutando dei cerchi sul sito “ptcycles”, un sito inglese di “custom weels”. Mi sta salendo la scimmia di farmi un frontino 29er bello cattivo. Sto valutando due set up dove di differente ci sarebbero solo i rims e i nippli. Mozzi Hope pro4 boost , raggi Sapim Race, e nippli ottone. Vorrei evitarmi gli squorx alu perché vanno bene, ma alla fine come tutte le ruote devi sempre ritirarli.. il caro vecchio brass (ottone) a mio modo di vederla è ancora la migliore scelta. Vengo al dunque: i rims.. (voglio stare sui 25-26mm) e i candidati sono 2... il primo “DT471”, il secondo “Stans Arch Mk3”.. Secondo voi qual’è più solido, e perché.. Necessito di un rim Bombproof che non pesi un esagerazione in 25-26mm. Non proponetemene altri per favore, ditemi quale tra questi due scegliereste e perché. Grazie
credo tu intenda gli EX471... questi sono cerchi enduro. Gli Arch sono AM... quindi come robustezza andrei sui DT Swiss

cmq mi sembra un po' caro... prova questo sito:
https://superlight-bikeparts.de/
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Discussioni simili

Risposte
5K
Visite
601K
tostarello
T
Risposte
5K
Visite
571K
sembola
S
Risposte
5K
Visite
346K
maramouse
M