Questo sito contribuisce alla audience de

Club Front da enduro - parte sesta

quinsi

Biker serius
9/2/17
230
108
Lucca
Bike
DeeDar
tornato da qualche giorno di vacanza sull'Amiata. Ovviamente ho girato un po' sulle piste dell'Amiata Freeride. Ero solo con la Full perchè non avevo molto tempo da dedicare visto che ero con la famiglia.

ho provato l'8Volante e la Red Jack. La seconda classificata come intermedia. Se penso che ha la stessa classificazione dell'Hustle e del Willy Wonka mi viene da ridere... Queste ultime sembrano nettamente più facile.

Cmq trail veramente belli, meritano sicuramente! Terreno estremamente secco e la prima ha un po' braking bumps... ma la Red Jack mi è piaciuta veramente tanto...

vi metto due video... così faccio un po' di promozione :D... ovviamente non miei


Sono anch'io appena rientrato dalle piste dell' Amiata con la full. Io ho fatto quasi esclusivamente red jack e black garden, l'8volante era veramente troppo polveroso. Il punto forte di questo bike park è la varietà dei percorsi, ci trovi di tutto, dal flow coi salti allo scassato anche abbastanza impegnativo (Dirty Sanchez).Un weekend a settembre, sperando che nel frattempo piova un po' (ma poco), vorrei rifarlo.
 

gargasecca

Biker pazzescus
17/8/05
13.666
2.016
43
--Roma--
Bike
Rocky Mountain: Altitude 790MSL RE 2016 - Slayer SXC70 2009 - Cinelli The Machine 1992
ci sono parecchi doppini... secondo me facendolo un po' di volte si fanno bene... poi vabbè il drop iniziale non rende nel video... sembra tutto piatto, ma tenendo conto del punto di atterraggio si fanno almeno 3 metri e mezzo... poi ci sono due road gap importanti. si possono cmq evitare.

poi in fondo ad entrambe se uno vuole c'è l'area Jump... sono dei panettoni che a confronto quelli della paganella sono dei bigné... e il tratto finale "Froggy". Anche li belle parabole e bei salti con cui poter imparare... ma le paraboliche vanno fatte forte perchè se no arrivi alla rampa del panettone che devi pedalare :D
Però mi par di capire che sia x un livello medio/alto...io che sono livello base...la vedo difficile.
 

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.212
439
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Primal 29, Trance E+
Sono anch'io appena rientrato dalle piste dell' Amiata con la full. Io ho fatto quasi esclusivamente red jack e black garden, l'8volante era veramente troppo polveroso. Il punto forte di questo bike park è la varietà dei percorsi, ci trovi di tutto, dal flow coi salti allo scassato anche abbastanza impegnativo (Dirty Sanchez).Un weekend a settembre, sperando che nel frattempo piova un po' (ma poco), vorrei rifarlo.

Ci si potrebbe organizzare e si porta anche le front .... :P

@gargasecca io non sono un fenomeno. Direi che sono percorsi "non banali" ma cmq fattibili. Sicuramente l'8volante si fa bene. La Red Jack ha qualche passaggio interessante.

La black garden e la dirty Sanchez non Le ho provate. Sono tutte deviazioni che partono e rientrano sulla Red jack. Passandoci con la funivia non ho visto roba complicata ma non ho voluto provare perché ero con la famiglia e se mi fossi fatto male sarebbe stato un macello.
 

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.405
1.018
Bergamo
Bike
Molte
Ci si potrebbe organizzare e si porta anche le front .... :P

@gargasecca io non sono un fenomeno. Direi che sono percorsi "non banali" ma cmq fattibili. Sicuramente l'8volante si fa bene. La Red Jack ha qualche passaggio interessante.

La black garden e la dirty Sanchez non Le ho provate. Sono tutte deviazioni che partono e rientrano sulla Red jack. Passandoci con la funivia non ho visto roba complicata ma non ho voluto provare perché ero con la famiglia e se mi fossi fatto male sarebbe stato un macello.
con la giusta velocità (veloce e sicuro intendo) si fanno anche con la trail.. il problema è se sbagli..
 

quinsi

Biker serius
9/2/17
230
108
Lucca
Bike
DeeDar
Ci si potrebbe organizzare e si porta anche le front .... :P

@gargasecca io non sono un fenomeno. Direi che sono percorsi "non banali" ma cmq fattibili. Sicuramente l'8volante si fa bene. La Red Jack ha qualche passaggio interessante.

La black garden e la dirty Sanchez non Le ho provate. Sono tutte deviazioni che partono e rientrano sulla Red jack. Passandoci con la funivia non ho visto roba complicata ma non ho voluto provare perché ero con la famiglia e se mi fossi fatto male sarebbe stato un macello.
Io ho comprato la prima bici neanche tre anni fa, a 39 anni, dopo qualche mese quei ragazzetti malefici con cui esco mi hanno portato subito su sentieri non proprio banali (anche a Sestola) con la bici da 400 euro che comprai pensando di fare dei giri sul parco fluviale . Quindi vado per i boschi e bike park da due anni di cui uno fatto esclusivamente con con front entry prima e front enduro poi e per me andare in mountain bike era quella roba lì poi col tempo ho scoperto i giri pedalati e i percorsi più tranquilli ma fondamentalmente mi piacciono i park e i sentieri naturali. Saltare non salto,, doppi non ne faccio, ho cominciato a fare qualche drop non troppo alto, ma sullo scassato anche con un po' di pendenza mi difendo bene. Questo per dire che si fa tutto, chiaramente del proprio passo, ci si diverte secondo le proprie capacità che aumentano inevitabilmente con la pratica cercando di alzare gradualmente l'asticella man mano che si prende confidenza e sicurezza con quello che inizialmente ci fa cacare addosso. Almeno così faccio io e per rimanere in tema del 3d alternare front e full mi ha accellerato l'apprendimento: ad esempio sui percorsi dalle mie parti più ostici se un passaggio per me difficile pensavo di non farlo con la front, lo provavo prima con la full, vedevo che mi riusciva allora magicamente dopo lo rifacevo con la front e la volta dopo con la full lo passavo senza pensarci. Nei park in generale faccio le rosse tranquillamente e le nere ho bisogno di studiarle una volta o due, poi faccio anche quelle, se poi vedo che c'è roba che per ora non mi sento di fare (tipo ixs, world cup, doppie e triple nere ecc...) pazienza, ci proverò l'anno prossimo. Per tornare al red jack i salti non li faccio, diciamo che stacco ogni volta di più le ruote da terra, però il resto è quello che mi piace trovare nelle discese, il black garden è uno scalino sopra come difficoltà e il Dirty Sanchez per me è troppo, dalla seggiovia non si vedono i tratti nel bosco laterale che sono poi quelli tosti.
P.S. Nel rientrare dall' Amiata passavo davanti a casa di un ragazzo che da qualche tempo aveva messo un annuncio di vendita di una giant glory così mi sono detto: "Son due mesi che la guardi, almeno passa a vederla dal vivo, vuoi un'occasione migliore di questa?"
Da un paio d'ore ho anche la dh in garage...
 
  • Like
Reactions: gianluca1989

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.212
439
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Primal 29, Trance E+
Io ho comprato la prima bici neanche tre anni fa, a 39 anni, dopo qualche mese quei ragazzetti malefici con cui esco mi hanno portato subito su sentieri non proprio banali (anche a Sestola) con la bici da 400 euro che comprai pensando di fare dei giri sul parco fluviale . Quindi vado per i boschi e bike park da due anni di cui uno fatto esclusivamente con con front entry prima e front enduro poi e per me andare in mountain bike era quella roba lì poi col tempo ho scoperto i giri pedalati e i percorsi più tranquilli ma fondamentalmente mi piacciono i park e i sentieri naturali. Saltare non salto,, doppi non ne faccio, ho cominciato a fare qualche drop non troppo alto, ma sullo scassato anche con un po' di pendenza mi difendo bene. Questo per dire che si fa tutto, chiaramente del proprio passo, ci si diverte secondo le proprie capacità che aumentano inevitabilmente con la pratica cercando di alzare gradualmente l'asticella man mano che si prende confidenza e sicurezza con quello che inizialmente ci fa cacare addosso. Almeno così faccio io e per rimanere in tema del 3d alternare front e full mi ha accellerato l'apprendimento: ad esempio sui percorsi dalle mie parti più ostici se un passaggio per me difficile pensavo di non farlo con la front, lo provavo prima con la full, vedevo che mi riusciva allora magicamente dopo lo rifacevo con la front e la volta dopo con la full lo passavo senza pensarci. Nei park in generale faccio le rosse tranquillamente e le nere ho bisogno di studiarle una volta o due, poi faccio anche quelle, se poi vedo che c'è roba che per ora non mi sento di fare (tipo ixs, world cup, doppie e triple nere ecc...) pazienza, ci proverò l'anno prossimo. Per tornare al red jack i salti non li faccio, diciamo che stacco ogni volta di più le ruote da terra, però il resto è quello che mi piace trovare nelle discese, il black garden è uno scalino sopra come difficoltà e il Dirty Sanchez per me è troppo, dalla seggiovia non si vedono i tratti nel bosco laterale che sono poi quelli tosti.
P.S. Nel rientrare dall' Amiata passavo davanti a casa di un ragazzo che da qualche tempo aveva messo un annuncio di vendita di una giant glory così mi sono detto: "Son due mesi che la guardi, almeno passa a vederla dal vivo, vuoi un'occasione migliore di questa?"
Da un paio d'ore ho anche la dh in garage...
ahahah, io ci vado troppo poco in park per ora. Avendo il bimbo piccolo ancora per altri 2/3 anni penso che farò uscite sporadiche in park e quindi la DH per or a non mi serve. L'enduro mi basta e avanza. però chissà...
 

quinsi

Biker serius
9/2/17
230
108
Lucca
Bike
DeeDar
ahahah, io ci vado troppo poco in park per ora. Avendo il bimbo piccolo ancora per altri 2/3 anni penso che farò uscite sporadiche in park e quindi la DH per or a non mi serve. L'enduro mi basta e avanza. però chissà...
Eh avevo noleggiato lo stesso modello sabato scorso all' Abetone e siccome ci vado spesso, anche per allungare la vita alla full, mi sono deciso a prenderla. L'anno scorso ho fatto circa venticinque giornate nei vari park e quest'anno mi sa che le supero, tutte le volte che sento una sassata spero sia nel parastinco... Inoltre d'estate ho fisso su magic mary davanti e dietro pensa quella volta ogni tre uscite che vado a fare un giro pedalato...
 

matteo_m.

Biker ultra
13/2/11
665
236
genova
Bike
hardtail powered
Long test BTR Ranger di Blister Gear

 
Ultima modifica:

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.405
1.018
Bergamo
Bike
Molte
Eh avevo noleggiato lo stesso modello sabato scorso all' Abetone e siccome ci vado spesso, anche per allungare la vita alla full, mi sono deciso a prenderla. L'anno scorso ho fatto circa venticinque giornate nei vari park e quest'anno mi sa che le supero, tutte le volte che sento una sassata spero sia nel parastinco... Inoltre d'estate ho fisso su magic mary davanti e dietro pensa quella volta ogni tre uscite che vado a fare un giro pedalato...
mettilo anche dietro se vuoi godere come si deve in park.. io pedalavo il mary supergravity vertstar ant + post e andavo su da tutte le parti anche in all mountain con una Spartan..
 
  • Like
Reactions: Luchettino

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.405
1.018
Bergamo
Bike
Molte
OT: Finalmente si ritorna al concetto di bici.. inteso come la somma di tutto e tutte.
Se mi costringessero ad avere un unica bici, sceglierei questa senza ombra di dubbio.
Nuove geometrie da HT incazzata, ma con l'aggiunta di 120mm di corsa al posteriore..
La versione Carbon CC XTR, credo sia la bici attualmente che desidero più al mondo.
La bici d'avventura per eccellenza. La scout per antonomasia. 130mm x 120mm in formato 29"..
geometrie incazzate da enduro, con un bel tubo sella dritto per pedalare.
Mi ricorda tanto la mia Taival nell'impostazione (geometrie).. ma questa pesa 12,5kg..
Da sbavo,la violenza a due ruote. Stagione 2021 sarà mia.

 
  • Like
Reactions: mariaci73

gargasecca

Biker pazzescus
17/8/05
13.666
2.016
43
--Roma--
Bike
Rocky Mountain: Altitude 790MSL RE 2016 - Slayer SXC70 2009 - Cinelli The Machine 1992
OT: Finalmente si ritorna al concetto di bici.. inteso come la somma di tutto e tutte.
Se mi costringessero ad avere un unica bici, sceglierei questa senza ombra di dubbio.
Nuove geometrie da HT incazzata, ma con l'aggiunta di 120mm di corsa al posteriore..
La versione Carbon CC XTR, credo sia la bici attualmente che desidero più al mondo.
La bici d'avventura per eccellenza. La scout per antonomasia. 130mm x 120mm in formato 29"..
geometrie incazzate da enduro, con un bel tubo sella dritto per pedalare.
Mi ricorda tanto la mia Taival nell'impostazione (geometrie).. ma questa pesa 12,5kg..
Da sbavo,la violenza a due ruote. Stagione 2021 sarà mia.


Uhmm...non lo so...mi da la sensazione di essere "castrata"... :nunsacci:
 

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.212
439
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Primal 29, Trance E+
OT: Finalmente si ritorna al concetto di bici.. inteso come la somma di tutto e tutte.
Se mi costringessero ad avere un unica bici, sceglierei questa senza ombra di dubbio.
Nuove geometrie da HT incazzata, ma con l'aggiunta di 120mm di corsa al posteriore..
La versione Carbon CC XTR, credo sia la bici attualmente che desidero più al mondo.
La bici d'avventura per eccellenza. La scout per antonomasia. 130mm x 120mm in formato 29"..
geometrie incazzate da enduro, con un bel tubo sella dritto per pedalare.
Mi ricorda tanto la mia Taival nell'impostazione (geometrie).. ma questa pesa 12,5kg..
Da sbavo,la violenza a due ruote. Stagione 2021 sarà mia.

secondo me è un po' leggerina... per uno uso spinto. certo se uno ci fa bei trail per godersi tutto senza voler fare il tempo il discorso cambia
 

akko69

Biker poeticus
12/11/04
3.739
47
50
Alessandria
www.akko69.altervista.org
allungo la lista dell'infermeria...
ero a Bardonecchia in bikepark con la full, ho sbagliato a fare un drop e sono caduto scomposto... risultato frattura perone.
in compenso però mi sono arrivati tutti i componenti della front e posso dedicarmi all'assemblaggio!!!
;-)
 
  • Like
Reactions: passy and Akira81

cicluto

Biker serius
6/7/13
180
47
Bella la tallboy 4, quello che non mi piace però è il rapporto tra corsa telaio ammortizzatore che dovrebbe lavorare con alte pressioni
 

shrubber83

Biker tremendus
31/3/17
1.212
439
36
Sesto Fiorentino
Bike
Spectral, Primal 29, Trance E+
allungo la lista dell'infermeria...
ero a Bardonecchia in bikepark con la full, ho sbagliato a fare un drop e sono caduto scomposto... risultato frattura perone.
in compenso però mi sono arrivati tutti i componenti della front e posso dedicarmi all'assemblaggio!!!
;-)
è sempre bello quando riesci a incastrare tutto :smile::smile::smile:
 

luc74

Biker superioris
22/6/08
882
72
milano
OT: Finalmente si ritorna al concetto di bici.. inteso come la somma di tutto e tutte.
Se mi costringessero ad avere un unica bici, sceglierei questa senza ombra di dubbio.
Nuove geometrie da HT incazzata, ma con l'aggiunta di 120mm di corsa al posteriore..
La versione Carbon CC XTR, credo sia la bici attualmente che desidero più al mondo.
La bici d'avventura per eccellenza. La scout per antonomasia. 130mm x 120mm in formato 29"..
geometrie incazzate da enduro, con un bel tubo sella dritto per pedalare.
Mi ricorda tanto la mia Taival nell'impostazione (geometrie).. ma questa pesa 12,5kg..
Da sbavo,la violenza a due ruote. Stagione 2021 sarà mia.

a me piace molto, sono solo perplesso dal sistema di leveraggio dell'ammo così complesso e sporchevole e di difficile manutenzione che però mi sembra che sia comune su molte nuove full...
 
  • Like
Reactions: Akira81

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.405
1.018
Bergamo
Bike
Molte
allungo la lista dell'infermeria...
ero a Bardonecchia in bikepark con la full, ho sbagliato a fare un drop e sono caduto scomposto... risultato frattura perone.
in compenso però mi sono arrivati tutti i componenti della front e posso dedicarmi all'assemblaggio!!!
;-)
ben venuto nel gruppo. Buona guarigione. Vedrai che con la front farai meglio!
 

Akira81

Biker ciceronis
30/10/18
1.405
1.018
Bergamo
Bike
Molte
a me piace molto, sono solo perplesso dal sistema di leveraggio dell'ammo così complesso e sporchevole e di difficile manutenzione che però mi sembra che sia comune su molte nuove full...
Santa Cruz offre il cambio di cuscinetti a vita (gratis) così telaio e cerchi (carbon)..
Con Santa, più spendi, meno spendi.