1. Ulàssai, riding in Sardegna
    Iscriviti al nostro canale YouTube!

    Chiudi
Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

gravellizare una 29

Discussione in 'Gravel' iniziata da bomberos, 5/12/18.

  1. bomberos

    bomberos Biker novus

    Registrato:
    30/11/15
    Messaggi:
    43
    Buongiorno a tutti
    ho una mtb in alluminio della cube modello ltd limited
    secondo voi mettendo il manubrio da gravel e magari la foca rigida potrebbe trasformarsi in una gravel???
    Intendo si potrebbero avere di guidabilita' o latro?? oppure mantenedo la forca ammortizzata,una fox,puo' andare bene lo stesso?
    grazie a ci mi rispondera'
     
  2. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    Io l'ho fatto, proprio con quel modello.
    Ho provato diverse configurazioni.
    L'ultima è proprio quella con manubrio gravel (Salsa) e forcella ammortizzata.
    Me la sono portata da casa fino a Capo Nord, 4800 km su strade e terreni di ogni genere, senza il minimo problema.


    [​IMG]


    [​IMG]
     
    • Mi piace Mi piace x 9
  3. PaoloC3

    PaoloC3 Biker serius

    Registrato:
    23/6/13
    Messaggi:
    102
    Non si vedono le foto....;-)
     
  4. maurocip

    maurocip Biker superioris

    Registrato:
    29/5/14
    Messaggi:
    808
    Bike:
    Focus Raven Lite v2018
    penso proprio di sì, magari una gravel meno stradale di altre...
    io toglierei (per questioni anche di peso e di guidabilità su strada) la forca ammortizzata e ci metterei una rigida in carbonio.
    tipo questo ibrido che ho fatta a mia moglie (lei non vuole il manubrio da corsa) per gironzolare con me quando esco con la gravel...
    IMG_7404p.JPG
     
  5. Chinaski033

    Chinaski033 Biker extra

    Registrato:
    17/4/18
    Messaggi:
    767
    Bike:
    Merida
    Scusa eh, domanda da ignorante, ma con una bici così carica non rischi ti venga un colpo appena becchi una salita anche solo al 2%?
    Sfrutto l'occasione per chiedere a te e sciogliere un dubbio che avevo da un po'...

    Sent from my Redmi Note 6 Pro using MTB-Forum mobile app
     
  6. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    No, non ho avuto nessun problema, sebbene la bici pesasse complessivamente oltre 40 kg con i bagagli.
    Nella prime quattro tappe ho superato una media di 1000 m di dislivello in salita a tappa.
    Nella seconda tappa ho valicato il Katschbergpass, da Spittal an der Drau per scendere nella valle del Mur verso Vienna. Tutta pedalata, 50 km di ascesa con pendenza progressivamente in aumento fino a 1634 m di quota, con gli ultimi 3 km ad una pendenza media del 15%, con punte al 25%.

    https://www.strava.com/activities/1725546371
     
    • Mi piace Mi piace x 5
  7. Chinaski033

    Chinaski033 Biker extra

    Registrato:
    17/4/18
    Messaggi:
    767
    Bike:
    Merida
    Beh devi essere una sorta di bue da soma! Complimenti davvero. Benché io sia il più infimo degli amatori, credo che la tua impresa sia degna del plauso anche dei migliori.

    Sent from my Redmi Note 6 Pro using MTB-Forum mobile app
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  8. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    Proviamo così.

    37651998_10214356066554519_2058377945784778752_n.jpg

    39406726_10214542125485876_3625542410366353408_n.jpg
     
  9. bomberos

    bomberos Biker novus

    Registrato:
    30/11/15
    Messaggi:
    43
    Bellissima!!! e' proprio come me lla immaginavo..complimenti!!!
    che gruppo monti?? XT?? e che leve hai messo al manubrio?
    Grazie
     
  10. sofiya

    sofiya Biker ciceronis

    Registrato:
    28/11/10
    Messaggi:
    1.437
    Bike:
    Scapin oraklo Niner rlt gravel
    :nunsacci: A cosa serve un manubrio così su una mtb?
     
  11. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    Grazie.
    La bici è un accrocchio derivante dall'assemblaggio di una moltitudine di componenti usati, comprati o riciclati da altre bici che avevo in precedenza, più qualcosa preso nuovo.
    Il gruppo è basato sull'XT 2x10, di cui ho tenuto la guarnitura, catena e pacco pignoni (recuperato dalla vecchia bici da enduro che ho sostituito)
    I comandi sono Ultegra 2x10 per freno meccanico, comprati usati.
    Il deragliatore posteriore è XT 9 velocità (residuato di una bici del 2009), che risulta perfettamente compatibile con i comandi strada 10 velocità. Difatti la corsa del filo dei cambi strada Shimano a 10V è identica alla corsa dei cambi MTB 9V, perciò ho evitato gli accrocchi delle pulegge di riduzione.
    I freni sono Avid BB7 con pastiglie metalliche, una certezza, senz'altro al livello dei migliori freni idraulici; solo la registrazione è un po' laboriosa all'inizio, poi tutto funziona perfettamente; mi accompagnano dal 2010 senza il minimo problema.
    I dischi sono da 180mm anteriore e 160 posteriore, scelta fatta in ragione dei percorsi che avrei fatto, con passi alpini e moltissimi saliscendi da percorrere a pieno carico.
    La forcella è una Fox F100 29", ma se voglio posso montare anche una rigida Surly Ogre in acciaio.
    La curva è una Salsa, con cui devo dire mi sono trovato benissimo.
    In aggiunta, posso montare il mozzo dinamo (Shutter Precision per perno passante da 15 mm) che mi permette di tenere carico il cellulare, o di ricaricare un power bank per ogni necessità.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  12. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    Ovviamente è inutile se fai mtb, ma nel caso di lunghe percorrenze e cicloturismo si dimostra estremamente più versatile.
    Permette di cambiare posizione, essenziale quando sulla bici si deve restare per lunghi periodi.
     
  13. sofiya

    sofiya Biker ciceronis

    Registrato:
    28/11/10
    Messaggi:
    1.437
    Bike:
    Scapin oraklo Niner rlt gravel
    Boh, dalle foto mi da l’impressione che la presa bassa sia molto bassa e che sui comandi sia molto lunga. Ma se ti trovi bene nulla da eccepire. Certo che hai allestito una bici per lunghi viaggi e non so se questa tipologia di bici possa andar bene anche per il biker medio. Da qui la mia domanda sul manubrio.
     
  14. ozzap73

    ozzap73 Biker tremendus

    Registrato:
    20/9/11
    Messaggi:
    1.189
    Bike:
    in lavorazione
    Non hai cambiato neppure lo stem?
     
  15. bomberos

    bomberos Biker novus

    Registrato:
    30/11/15
    Messaggi:
    43
    Sei stato davvero esaustivo nell'espormi la tua trasformazione....io per adesso avevo in mente di montare il manubrio salsa e provare a mettere i freniin presa bassa e i manettini i npresa alta..lo so che fara' arricciare il naso a molti..in tanti mi hanno detto che avro' provlemi di guidabilita' ma io voglio provarci lo stesso....faro' delle mini uscite per testare il tutto e se non andra' bene riportero' tutto come era in orogine..tentar non nuoce
    p.s. con la mtb non ci faccio gare ma solo endurance e gravelling
     
  16. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    E' da 90 mm, accorciato rispetto ai 110 che usavo con il manubrio dritto.
     
  17. mrslate

    mrslate Biker serius

    Registrato:
    7/9/16
    Messaggi:
    120
    Bike:
    Yt Jeffsy 29 al1, Cube Touring Exc
    Complimenti: bel lavoro!
    Alcune domande:
    rispetto all’allestimento mtb hai variato la lunghezza e/o inclinazione della pipa?
    L’altezza manubrio (in particolare in presa alta) è alta come il manubrio mtb?
    Hai valutato alzare manubrio? Se si di quanto?
    Curiosando in giro ho letto che per allestire un’anima mtb con dropbar è consigliabile una taglia più piccola rispetto alla normale: qual’e il tuo punto di vista?
    Grazie mille!
     
  18. _Roberto_

    _Roberto_ Biker serius

    Registrato:
    15/4/13
    Messaggi:
    101
    Beh... le "drop bar mountain bike" esistono da sempre. Una minoranza esigua, ma ci sono dagli albori della mtb.
    Chiaramente non usi manubri da strada e non usi lo stesso attacco di un manubrio dritto.
     
  19. sofiya

    sofiya Biker ciceronis

    Registrato:
    28/11/10
    Messaggi:
    1.437
    Bike:
    Scapin oraklo Niner rlt gravel
    Si si tutto vero ciò che dici. Però ...
    (magari non è questo il caso ) vedo in giro esperimenti bizzarri per trasformare delle mtb in gravel. Se questo può essere accettabile per dar vita a vecchie 26 (a volte con risultati eccellenti) non lo è più se si vuole fare con delle 29. Cambiando solo la piega, poi? Accorciando l'attacco di 2 cm? Che bici ne esce, una gravel o un Accrocchio?
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  20. ottomilainsu

    ottomilainsu Biker velocissimus

    Registrato:
    15/12/09
    Messaggi:
    2.485
    Ne è uscita una bici con la quale ho percorso 4800 km in 35 giorni, carico fino a quasi 45 kg complessivi, senza il minimo problema fisico, perché è quello che alla fine vale. Secondo me ci facciamo troppi problemi sull'assetto ideale, che è un discorso assolutamente personale.
    Sulla mia ne ho trovato uno che va bene a me, e ora la lascio così.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
Sto caricando...

Condividi questa Pagina