Il divertimento sta finendo

Koroviev

Il Re dei Troll
25/8/17
9.717
3.343
molto lontano
Bike
Trollbike senza ruote
Allora la prossima volta che lo incontri chiedigli se una volta ha voglia di dedicarti una mezza giornata in modo da avere quei 3/4 input su cui lavorare nei prossimi mesi....
Ma già fatto, altrimenti, se non fosse stato grazie a lui (Luca) e ai ragazzini del video (presentatimi da lui e di cui ho poi conosciuto i genitori) non sarei migliorato così relativamente "in fretta". E se chiedo di farmi vedere qualcosa, lui mi fa vedere. Il prezzo da pagare ci sta sempre: Luca non porta mai lo zaino e acqua e mi chiede sempre la mia acqua o di andare alla fontana :smile: davvero! E quando ho sete poi non ne ho :cry:
 

 

cbet

Biker serius
31/5/18
258
88
46
Povegliano V.se
Bike
Orbea Oiz H20 2020 (in arrivo....)
Valuta tu ;-) In genere preferisco i ragazzini, senza fraintendimenti eh :smile: Questi alcuni dei miei trail e a parte lo step up saltato sabato, una passeggiata ;-) Conosco anche gente che fa corsi .... lasciamo stare che se no cambiamo discorso.

(quello con la cube, specialized nel prossimo)

Ma sei quello nel primo video con la maglia grigia ?
Complimenti comunque !!
 

Koroviev

Il Re dei Troll
25/8/17
9.717
3.343
molto lontano
Bike
Trollbike senza ruote
Ma sei quello nel primo video con la maglia grigia ?
Complimenti comunque !!
No, esco spesso con loro ma lui è molto più bravo di me, la ragazza idem. Quello sono i trail dove giro io, ma non riesco a whippare. Ho cominciato col tabletop, il whip, sebbene a detta di altri sia più facile, non mi viene spontaneo. Ho provato una volta e non riuscendo a riposizionare la bici, sono caduto rovinosamente. Step up saltato sabato scorso.
Prossimi obbiettivi sono il whip e il tabletop e migliorare i salti in generale, soprattutto quando la velocità non è alta.
 

sideman

Biker augustus
19/9/05
9.511
2.366
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Casso, a saperlo prima. Non guardo mai tv ma devo cominciare ad interessarmi. Fare il guardone non mi è mai piaciuto, ho sempre preferito partecipare :smile:
sai...quando partecipi devi anche saper fare... e nessuno nasce imparato......altrimenti stai a guardare
ma un conto è guardare per imparare un altro è guardare xchè non ti fanno partecipare.....
 

ant

Biker urlandum
4/6/04
597
448
Tra i due laghi e il Moncuni
Bike
Santa Cruz HT "Orangina" - Wilier Jaroon "Brecciolina" - Cannondale F29 Si ForcaMozza
Ma voi li avete fatti i corsi ?
Si e no.
Non frequento il tuo ambito di MTB (la metà delle cose che dici: whip, tabletop, step up a malapena so cosa sono) i miei obbiettivi di tecnica si chiamavano surplace, nose press, saltellare con la bici che non so come si dica, fermarsi in equilibrio sulla bascula, slalom coi birilli a 65 cm, cose così.
Ho fatto qualche mezza giornata di corso (individuale, ho molti amici maestri) e forse il mese prossimo vado a fare quello della FCI per diventare istruttore di I livello. Tra l'altro saper fare buona parte dell'elenco di sopra è condizione per poter fare il corso da istruttore, anche di primo livello, anche se fai gravity e di fare surplace non ti interessa.
Seguo l'agonismo di mio figlio e ti assicuro che a volte questi bambini di 8/9 anni fanno cose che io e i miei amici ci sogniamo, per questo sono conscio di essere cmq un brocco e di avere da imparare da qualsiasi corso, che non sia proprio quello per imparare ad andare senza rotelle.

Trovo "presuntuoso" come ho scritto prima il tralasciare mille altre cose (salita tecnica, assetto, velocità, fluidità, resistenza) e dire "io voglio solo imparare a fare i numeri e i corsi non mi servono!" però per me andare bene prescinde da saltare o meno.
Per me andare bene è andare forte, fluido (o flow, se vuoi fare il figo) trovare la linea giusta e non fermarsi davanti a niente: arrivare in fondo e scoprire che hai levato 5" più che fare il whip.

Per cui credo sia infruttuoso andare oltre, a te interessa un pezzo del mondo MTB e vorresti trovare qualcuno che ti insegni solo quello, io credo che dovresti imparare ANCHE tutto il resto, inclusa la salita tecnica.

ciao, buone pedalate.
 
  • Like
Reactions: gattomiau and Confr

manuel78

Biker serius
11/9/08
115
25
trieste
Bike
Canyon Strive, Grand Canyon, Olympia Karbo Race Plus
Quando posso cerco di uscire in compagnia.
Se non c'è nessuno esco solo con le cuffie e la musica. Qualche volta vincere la pigrizia è dura ma al ritorno le endorfine compensano.
 
  • Like
Reactions: ant

McVit_II

Biker superioris
19/7/17
803
845
Italy
Bike
S T E E L
Oggi no, ammetto che non mi sono divertito, la discesa è stata un po' "pacco" ma lo sapevo già prima di partire.
Perchè ci sono andato allora??
Non esiste mica solo il divertimento puro!! Ci sono andato per staccare dallo stress e dagli impegni quotidiani infiniti; ci sono andato per sentire il mio cuore pompare in salita, per far soffrire finalmente un po' i miei muscoli altrimenti costretti a indolenzirsi dinanzi a una scrivania; ci sono andato per raggiungere un posto sperduto e ascoltare il silenzio e rimirare estasiato un qualche rapace.
Ci sono riuscito?? Per fortuna sì, ed è stata una figata!! Mi è mancata la discesa divertente? Assolutamente no, oggi l'uscita era esclusivamente dedicata alla ricerca del mio equilibrio interiore, e non del divertimento. E mi è piaciuto un sacco!!
La mtb è anche questo: non solo discese adrenaliniche che ti fanno arrivare col sorriso sulle labbra a valle. A volte la mtb vuol dire semplicemente immergersi nella Natura e andare verso quei panorami spettacolari che ti fanno sorridere il cuore e rilassare l'anima.
E credimi, ne vale la pena.
WP_20181008_033.jpg WP_20181008_035.jpg WP_20181008_031.jpg WP_20181008_032.jpg
 

gattomiau

Biker extra
26/6/15
729
177
.
Bike
.
Si e no.
Non frequento il tuo ambito di MTB (la metà delle cose che dici: whip, tabletop, step up a malapena so cosa sono) i miei obbiettivi di tecnica si chiamavano surplace, nose press, saltellare con la bici che non so come si dica, fermarsi in equilibrio sulla bascula, slalom coi birilli a 65 cm, cose così.
Ho fatto qualche mezza giornata di corso (individuale, ho molti amici maestri) e forse il mese prossimo vado a fare quello della FCI per diventare istruttore di I livello. Tra l'altro saper fare buona parte dell'elenco di sopra è condizione per poter fare il corso da istruttore, anche di primo livello, anche se fai gravity e di fare surplace non ti interessa.
Seguo l'agonismo di mio figlio e ti assicuro che a volte questi bambini di 8/9 anni fanno cose che io e i miei amici ci sogniamo, per questo sono conscio di essere cmq un brocco e di avere da imparare da qualsiasi corso, che non sia proprio quello per imparare ad andare senza rotelle.

Trovo "presuntuoso" come ho scritto prima il tralasciare mille altre cose (salita tecnica, assetto, velocità, fluidità, resistenza) e dire "io voglio solo imparare a fare i numeri e i corsi non mi servono!" però per me andare bene prescinde da saltare o meno.
Per me andare bene è andare forte, fluido (o flow, se vuoi fare il figo) trovare la linea giusta e non fermarsi davanti a niente: arrivare in fondo e scoprire che hai levato 5" più che fare il whip.

Per cui credo sia infruttuoso andare oltre, a te interessa un pezzo del mondo MTB e vorresti trovare qualcuno che ti insegni solo quello, io credo che dovresti imparare ANCHE tutto il resto, inclusa la salita tecnica.

ciao, buone pedalate.
Non credo che @Koroviev farà mai un altro corso a capire le sue posizioni. Certo che servirebbe se non altro ad alzare il livello che non è mai abbastanza per tutti visto che si trova sempre quello più bravo e che ne ha fatti di più di km in bici.
 
  • Like
Reactions: Koroviev and ant

mach1

Biker extra
27/5/13
779
108
Il motivo principale per il quale esco è la forma fisica: fosse solo per il divertimento sinceramente credo che avrei già smesso o iniziato a fare altro che richieda meno soldi e, soprattutto, meno tempo.
Ho comunque la fortuna intanto di vivere in un posto nel quale, ai miei ritmi, avrei bisogno di un paio di vite per "esplorare" tutti i percorsi che ci sono e, soprattutto, di uscire quasi sempre con uno o più amici grazie ai quali l'uscita prende anche il carattere di "zingarata goliardica". Questo rende molto più sopportabili i sacrifici che questo sport richiede specialmente nella stagione verso la quale stiamo andando.
In altri sport le motivazioni le ho trovate passando all'agonismo ma in MTB, alla soglia dei 50, è ovviamente improponibile.

Quindi, per me, variabilità dei percorsi e compagnia sono le leve sulle quali lavorare per motivarsi. Altrimenti, se sei giovane, magari iscriversi ad una ASD ed iniziare ad approcciare qualche gara potrebbe essere una soluzione.

;-)
Se lo scopo è anche la forma fisica puoi provare ad alternare attività differenti. Tieni la MTB per la bella stagione e d'inverno fai qualcosa di differente, magari qualcosa al chiuso in palestra, piscina o roba simile. Così nei mesi in cui stacchi fa in tempo a tornarti al voglia, tipo quando vedi le giornate che si allungano e riesci a girare in maglietta tutto il giorno. il problema di molti è che certi hobby si cominciano per staccare dal lavoro, poi ci si fa prendere troppo e diventano una sorta di lavoro essi stessi, il divertimento scende e aumenta lo stress, a quel punto non hanno più senso ma la gente è ormai talmente investita da non riuscire più a dire basta.
 

sideman

Biker augustus
19/9/05
9.511
2.366
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
Se lo scopo è anche la forma fisica puoi provare ad alternare attività differenti. Tieni la MTB per la bella stagione e d'inverno fai qualcosa di differente, magari qualcosa al chiuso in palestra, piscina o roba simile. Così nei mesi in cui stacchi fa in tempo a tornarti al voglia, tipo quando vedi le giornate che si allungano e riesci a girare in maglietta tutto il giorno. il problema di molti è che certi hobby si cominciano per staccare dal lavoro, poi ci si fa prendere troppo e diventano una sorta di lavoro essi stessi, il divertimento scende e aumenta lo stress, a quel punto non hanno più senso ma la gente è ormai talmente investita da non riuscire più a dire basta.
ma .....
io ragiono al contrario!!!
La MTB è sport invernale per me, difatti in estate stacco e riprendo a settembre.
Difficile trovare altri sport invernali oltre al running che ti permettano di stare a contatto con la natura come con la MTB e non rinchiusi dentro 4 mura...(chiaro oltre quelli sulla neve)
 

mach1

Biker extra
27/5/13
779
108
ma .....
io ragiono al contrario!!!
La MTB è sport invernale per me, difatti in estate stacco e riprendo a settembre.
Difficile trovare altri sport invernali oltre al running che ti permettano di stare a contatto con la natura come con la MTB e non rinchiusi dentro 4 mura...(chiaro oltre quelli sulla neve)
beh allora fai mtb d'inverno e piscina d'estate che è ancora meglio :D
il discorso era per dire che ci sono persone che sono monotematiche e quando trovano ciò che li appassiona ci si buttano a pesce e non ne hanno mai abbastanza.altre persone che hanno bisogno di stimoli diversi, di cambiare e provare cose nuove.
e questi due tipi di persone fanno fatica a capirsi, uno ti consiglia picche e l'altro risponde quadri, la realtà è che sono entrambi approcci validi, ognuno del proprio tempo libero dovrebbe farci quello che lo rende più felice non quello che gli altri si aspettano che faccia.
 
  • Like
Reactions: [Nuno]

sideman

Biker augustus
19/9/05
9.511
2.366
Firenze/Castelfranco di Sopra
Bike
Cannondale Trigger Giant e.Trance SX0
beh allora fai mtb d'inverno e piscina d'estate che è ancora meglio :D
il discorso era per dire che ci sono persone che sono monotematiche e quando trovano ciò che li appassiona ci si buttano a pesce e non ne hanno mai abbastanza.altre persone che hanno bisogno di stimoli diversi, di cambiare e provare cose nuove.
e questi due tipi di persone fanno fatica a capirsi, uno ti consiglia picche e l'altro risponde quadri, la realtà è che sono entrambi approcci validi, ognuno del proprio tempo libero dovrebbe farci quello che lo rende più felice non quello che gli altri si aspettano che faccia.
nei mesi di luglio e agosto faccio trail running perchè si suda troppo in MTB, ma se avessi un a e.nbike prenderei la e.bike

Io penso che per fare con cadenza e per tanto tempo una cosa bisogna che vi sia alla base un gruppo valido, penso sia il miglior collante, altrimenti dopo un pò ci si potrebbe stancare.
Quante domeniche mettine assonnato con la nebbia sono uscito solo per non tirare il pacco agli amici...e poi sono tornato contennto di essere uscito...
 

xVALERIOx

Biker celestialis
5/6/10
7.051
6
40
La tazza del WC
Bike
Stumpjumper fsr 29
All'inizio facevo mtb per riabilitazione. Poi insieme alla riabilitazione ho cominciato ad andare in mtb per divertimento. Ora, da diversi mesi non mi diverto più.
Voi vi divertite sempre in mtb? Uscite per divertirvi?
Io l’ho venduta sabato , non mi piace più la mtb...
In un anno sarò uscito 10 volte....
 

mach1

Biker extra
27/5/13
779
108
Io l’ho venduta sabato , non mi piace più la mtb...
In un anno sarò uscito 10 volte....
io ho la bici da corsa in garage, la userò una volta l'anno. L'ultima volta, non essendo più abituato a stare giù a uovo, sono tornato a casa con una cervicale pazzesca. Non mi piace più fare giri di solo asfalto in mezzo al traffico e se vado in salita preferisco i rapportini della MTB al minor peso della bici da corsa, con la MTB in fin dei conto ci posso fare tutto quello che facevo con la bici da corsa solo più piano e non sono mai stato un fanatico del cronometro.
Dovrei venderla piuttosto che tenerla lì a svalutarsi e fare ruggine o ad aspettare che i ladri entrino in garage ma mi dispiace perchè è il mezzo con cui mi sono avvicinato al ciclismo ed è una bianchi color celeste che io ho sempre adorato e pagata talmente poco che se mi tornasse la voglia un affare così non lo becco più. Però oggettivamente è lì a fare polvere.
 

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.310
506
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Se guardo alla mia esperienza con la MTB posso ammettere tranquillamente che trovo assai poco divertenti le discese: è più forte di me... in discesa non mi fido, ho paura e alla fine tiro il freno. Se trovo un passaggio troppo tecnico scendo e accompagno. A volte cerco di impormi di migliorare ma, mentre sono migliorato tantissimo in salita, in discesa non ce n'è... niente da fare.

Adesso come adesso sto cercando di migliorare con la tecnica... ma riesco a malapena ad impennare la bici, quando invece, da bambino, mi facevo km su una sola ruota con la BMX. Come dice Ant: "...whip, tabletop, step up a malapena so cosa sono", e lo capisco benissimo. Sono alla prese con i primi accenni di bunny hop, mentre dai, con il surplace non ho alcun tipo di problema: posso rimanere delle mezz'ore fermo sullo stesso posto, con i piedi agganciati al pedale... pure con la BDC. Tutto il resto è incognita. Pur essendo migliorato in salita, sto tentando di prendere più confidenza con lo scassatissimo, per non sentir più il bisogno di staccare il piede dal pedale, come invece accade adesso quando vedo tratti sconnessi, ciottolosi e con sassi bagnati.

Quindi, datemi una discesa difficile e per me il divertimento è bello che finito!!!

Comunque si, le ebike, magari biammortizzate, sono una goduria in discesa. L'ho provata per un paio di giorni e venivo giù serenamente dove con la front mi faccio un milione di fisime. Per contro la front riesci a gestirla assai meglio, forzando di braccia. L'ebike invece è come prendere un toro per le corna: o hai le braccia di un forzato, oppure decide lei dove andare! :mrgreen:
 

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.310
506
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
Ma voi li avete fatti i corsi ?
Ho fatto il corso per accompagnatori ebike dell'AMI. Prima di questo corso ero abbastanza scettico... ho sempre pensato che potevo migliorare da solo. E invece devo ammettere che due o tre cosette mi hanno aiutato.
Poi vabbè: bisogna ammettere che molto di questo corso è psicologia: sono degli ottimi commerciali, sanno creare un clima di squadra e sai benissimo che bene o male tutti i partecipanti arriveranno al tanto agognato "diploma".
Alla fine l'ho vissuto come un 4 giorni di ferie... 4 giorni passati in bici, a fare cose tecniche come non faccio mai, tipo salite strambe, discese vigliacche (che so: tornantini in contropendenza su manto erboso)e alla fine, lo ammetto, mi sono davvero divertito. Divertito perchè una volta tanto non mi sono sparato un centinaio di km, ma ho passato le ore in sella rimanendo quasi sullo stesso posto, imparando a gestire la bici, cosa che non avevo mai fatto e su cui mai mi ero soffermato. Ti diverti anche perchè chiacchieri con altri appassionati come te, perchè scambi opinioni oppure stai lì a guardare loro, mentre loro guardano te, e di questo poi si discute.
Quindi alla fine devo promuovere il corso... non mi interessa tanto ai fini dell'accompagnare gente (che è qualcosa di mooooooooolto delicato, e potenzialmente poco divertente...), ma l'ho trovato formativo e diverso da quello che faccio di solito.
Sinceramente, se avessi soldi da spendere, li farei felici iscrivendomi al corso istruttore... più che per il titolo in sè (per quello che può valere, in un paese che non ha legislatura in proposito) lo farei per il cambio di prospettive, e per farmi qualche fine settimana cambiando aria e modo di ragionare.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: ant

mach1

Biker extra
27/5/13
779
108
Se guardo alla mia esperienza con la MTB posso ammettere tranquillamente che trovo assai poco divertenti le discese: è più forte di me... in discesa non mi fido, ho paura e alla fine tiro il freno. Se trovo un passaggio troppo tecnico scendo e accompagno. A volte cerco di impormi di migliorare ma, mentre sono migliorato tantissimo in salita, in discesa non ce n'è... niente da fare.
più o meno stessa situazione. alla fine quello che faccio io molti lo chiamerebbero cicloturismo d'altura, francamente fare cose troppo tecniche non solo non mi entusiasma ma nemmeno mi interessa. Da bambino non sapevo manco andare in bici, certi movimenti secondo me o li incorpori negli anni in cui puoi contare sull'incoscienza della giovinezza o da adulto se non sei fortemente motivato proprio non c'è verso. A dieci anni se ti rompi un braccio sei contento perché salti due giorni di scuola, quando ne hai trenta quaranta cinquanta inizi a pensare ai casini al lavoro, a non poter guidare o fare la spesa....
Se poi il tracciato è uno di quelli dove ci passa giusto una persona che da un lato danno giù lungo il pendio di una montagna ciaone. Finchè c'è qualche sasso o radice che sporge sto in sella altrimenti scendo di sella supero l'ostacolo e risalgo, sarà da fifoni ma fino ad ora non mi sono mai fatto nulla.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Gianz

Discussioni simili

Risposte
11
Visite
2K
darioagainst
D
Risposte
18
Visite
1K
sten1959
S
Risposte
114
Visite
9K
T.N.T. Furio
T
Risposte
6
Visite
961
alfy
A