Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Jaroon o bombtrack beyond?

Discussione in 'Gravel' iniziata da Titikaka, 6/8/18.

  1. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    2000 euro entrambe, la prima sconto stock in pronta consegna, la seconda in pre ordine modello 2019 con omaggio set borse bikepacking dal valore di 150 euro.

    L utilizzo sarebbe al 70% asfalto con il sogno del bikepacking, per fascino preferirei la beyond invece per gruppo la Jaroon.

    Secondo voi per il tipo di utilizzo quale è più indicata? Sapreste consigliarmi qualche altro modello simile? Sempre telaio in acciaio e possibilmente monocorona. Avevo visto la kona ma la Rove non si trova, invece la sutra passa i 2200...

    A 1250 ci sarebbe la vagabond ma non sopporto i comandi bar end...

    Vorrei qualcosa di comodo ma che non mi faccia andare come una lumaca al tempo stesso

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
  2. @lberto

    @lberto Biker assatanatus

    Registrato:
    21/3/06
    Messaggi:
    3.202
    70% asfalto... andrei su altro sinceramente
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  3. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Cosa se posso? La beyond mi pare molto comoda per le lunghe percorrenze visto l'altezza e il tipo di manubrio, dici perché ha le coperture troppo grandi?

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
  4. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Ho appena visto una croix de fer montata tiagra, acquisto diretto in UK a 1250 euro.. A parte il prezzo che mi pare molto buono la ritenete più indicata per uso gravel (sempre con buona parte in asfalto) e ogni tanto bike packing? Penso sia simile alla kona Rove st che volevo inizialmente ma che non trovo disponibile....

    Grazie e scusate i 100 messaggi ma sono un po' in sbattimento :)

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
  5. albasnake

    albasnake Biker serius

    Registrato:
    29/8/16
    Messaggi:
    232
    Bike:
    Tempest ti gravel
    Ti do il mio modesto contributo, dal poco che so di gravel.
    70% asfalto vuol dire che proprio il genere gravel non è il più adatto, però tutto dipende da che offroad ci vuoi fare e da come lo vuoi fare. Se fai tanto asfalto e ogni tanto sbordi in qualche sterrata è più adatta una bdc endurance. Se l'offroad si fa più impegnativo, allora è da valutare quanto sei disposto a sacrificare su asfalto.

    Delle due la Jaroon è molto più gravel, la Beyond è più verso il monstercross, che tradotto significa che con la jaroon va benino su asfalto, molto forte su strade bianche, ma quando il fondo diventa più ostico (pietre grosse, radici pronunciate, strati profondi di ghiaia instabile ecc.) paghi la sezione più bassa delle gomme e le geometrie "più stradali" del telaio, meno grip e più sobbalzi. Con la Beyond vai molto meglio sul fondo messo male, senza perdere troppo sulla ghiaia, ma sull'asfalto sei fermo, lì in pratica sei come su una mtb.

    Per quanto concerne il mio gusto personale, la beyond è stupenda (anche se preferisco nettamente la hook ext) e qualsiasi bici che monta delle 27,5x2,1 può accogliere anche delle 35-622, quindi si fa sempre in tempo a farsi un secondo set di ruote, e ti rimane un telaio più slope e quindi più comodo sullo sconnesso, anche se meno reattivo ed efficiente su strada.
     
  6. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Grazie, vendo la bdc proprio perché son stufo di fare le solite strade e poi sono vicini ai colli Euganei che offrono sicuramente molto per offroad. Considerando che volevo la Rove st ma non l'ho trovata mi sto indirizzando sulla croix de fer 20, che trovo sui 1300 e dovrebbe pure avere freni idraulici.
    La voglia però spinge sulla beyond che costa 600 euro in più, penso possa essere molto più confortevole in termini di geometria e manubrio, mi sbaglio? Probabilmente per il mio uso dovrei prevedere un paio di ruote più piccole. Inoltre ti fa sognare di poter prendere e girare il mondo..

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  7. 75Cri

    75Cri Biker serius

    Registrato:
    4/4/18
    Messaggi:
    122
    Bike:
    PaxonXT - Cube ebike - Wilier Jaroon (sram)
    Ciao, ti porto la mia esperienza per quanto possa valere.
    Premetto che sono di parte; io ho la Jaroon montata sram, quando lo vista è scoccata la scintilla, l'ho presa con l'approvazione di mia moglie. Ci faccio molto asfalto (attualmente 70-80% minimo, in futuro si vedrà). Ultimamente facendo tantio asfalto ho montato le gravel King lisce da 32; ieri ci ho fatto 100 km e 1250 m di dislivello, 97% asfalto e 3% sterrato e sentiero..... mi sono divertito un sacco. Fin'ora più passa il tempo, più sono soddisfatto della mia Wilier Jaroon, devo ammettere però che non ho provato altre gravel.

    Sent from my SM-P550 using MTB-Forum mobile app
     
  8. filixeo

    filixeo Biker serius

    Registrato:
    10/7/13
    Messaggi:
    210
    Bike:
    Nobrand 29er
    Eh, mi sento di sconsigliare anche io la bombtrack beyond: è quasi una mtb, se non che non ci puoi montare una forca ammortizzata. Affascinante, ma te la godi se fai montagna vera, e non mi sembra il tuo caso. Molto meglio la jaroon, che ne dicono bene in comodità. Ma se vieni dalla bdc e pensi possa tornarti la voglia di correre un po’ di più forse anche un carbonio con geometrie un po’ più tirate può essere adatto:
    https://www.planetx.co.uk/i/q/CBOOSPCFOR127/on-one-space-chicken-sram-force-1-gravel-bike-275-wheels che monta anche gomme cicciotte
    https://www.rosebikes.it/bikemodel/team-dx-cross-gravel/90 rose una garanzia
    https://8bar-bikes.com/de/shop/fahr...e/mitte-v1-3in1-cyclocross-adventure-pro-new/ alluminio di qualità


    Inviato dal mio iPhone utilizzando MTB-MAG.com
     
  9. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Mi avete convinto sulla beyond, probabilmente la prenderei più per sognare che non per il suo vero utilizzo.
    È vero che venendo da bdc non vorrei perdere troppo in prestazione, diciamo il giusto. Per i materiali pensavo ad acciaio perché è più morbido e robusto, per uso gravel penso alluminio possa essere troppo rigido mentre il carbonio fragile in caso di urti con rocce etc...
    Mi piacerebbe inoltre provare il monocorona. Il tutto mi aveva spinto verso la kona Rove st che non si trova ora, ed eventualmente ci sarebbe la croix de fer 20 montata tiagra che costa tutto sommato poco, 1250 euro. Cosa ne pensate? Tutto sommato rispetto alla Jaroon non penso siano giustificati 750 euro di differenza..

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
  10. filixeo

    filixeo Biker serius

    Registrato:
    10/7/13
    Messaggi:
    210
    Bike:
    Nobrand 29er
    Il Tiagra è ottimo, nonostante le 10 velocità lo facciano apparire obsoleto, infatti lo monterò anche sulla prossima gravel. Oltre al gruppo, la genesis che freni monta? La forcella è in carbonio o acciaio? Sono differenze che possono spiegare (ma non a giustificare) il delta di prezzo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando MTB-MAG.com
     
  11. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Forca acciao
    Dei freni a disco ne so zero, ti faccio copia incolla:
    TRP HY-RD mechanical-hydraulic caliper w/160mm TR160 rotors

    Peso tot 12 kgs

    Il. Prezzo vedo ora è meno di 1200 inclusa spedizione in Italia con corriere espresso..
    Forse è prezzo offerta se deve uscire il modello nuovo... In Italia costa 1400 minimo



    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
  12. filixeo

    filixeo Biker serius

    Registrato:
    10/7/13
    Messaggi:
    210
    Bike:
    Nobrand 29er
    Però, non proprio un peso piuma! Per la mia esperienza, ti dirò: bene per gli idraulici, comunque hai una frenata più sicura e modulabile; nì per la forca, l’acciaio è più adatto a viaggi lunghi e terreni uniformi, che per le uscite settimanali in cui magari hai vibrazioni, buche e cerchi un po’ di velocità. Però ti riporto solo la mi esperienza, non sono un collaudatore referenziato!


    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
     
  13. albasnake

    albasnake Biker serius

    Registrato:
    29/8/16
    Messaggi:
    232
    Bike:
    Tempest ti gravel
    Ho letto molto di quei freni, ne parlano tutti strabene, però costano 200€ solo le pinze, mi pare molto strano che siano montati su una bici da 1200€.
    Non per confonderti le idee, ma visto che hai stanziato un buon budget, prova a dare una occhiata anche al titanio, che io ritengo il miglior materiale per gravel, teoricamente costa molto di più, tuttavia se non hai ambizione di sfoggiare la marca, su planetx si compra decisamente bene; io ho questo telaio, adesso è cara ma ogni tanto scende verso i 2000€ montata force1 idraulico, e la fanno anche in versione 27,5:
    https://www.planetx.co.uk/i/q/CBPXT...-gravel-road-bike-sram-force-1-hrd-700c-wheel
    oppure se ti piace, questa secondo me ha un rapporto qualità prezzo molto buono, oserei dire il best buy in quella fascia di prezzo:
    https://www.planetx.co.uk/i/q/CBOOPICKCX1/on-one-pickenflick-sram-force-1-cyclocross-bike
     
  14. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Il titanio mi incuriosisce, però a parte la leggerezza non vedo vantaggi. Io sono un tecnico in unaziedna che lavora acciao e faccio anche prove distruttive sui metalli, tutti gli accia, titanio e anche alluminio. Dai test che faccio posso dirti che acciao è bianco mentre alluminio e titanio sono nero in termini di resistenza a deformazione e quindi "morbidezza" per questo non mi convincono molto.

    Tutto sommato la croix de fer mi pare la scelta migliore, verissimo il limite del peso, della forca e per me del gruppo che vorrei il mono, però è abissale la differenza nel prezzo...
    Se volete dare un occhio vi lascio il link:
    https://www.tweekscycles.com/eu/gen...&utm_medium=Sub+Networks&utm_campaign=169609/

    Domandona: perché la Jaroon con colore rame é montata 105 invece di sram 1x11? Marcia indietro??

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
  15. albasnake

    albasnake Biker serius

    Registrato:
    29/8/16
    Messaggi:
    232
    Bike:
    Tempest ti gravel
    Sul piano tecnico anche io non conosco per niente il titanio, a ingegneria ho approfondito per lo più acciaio e alluminio, però per esperienza diretta ti posso garantire che sul piano del comfort il titanio è molto più vicino all'acciaio che all'alluminio, se non fosse così difficile da ottenere e da lavorare probabilmente sarebbe l'unica alternativa al carbonio nel ciclismo.

    La bici linkata effettivamente ha gli hy/rd, sono un po' delle mattonelle, però complessivamente la bici mi pare ottima per il prezzo, non pesa neanche tantissimo.

    Domanda: perché monocorona? io l'ho presa col mono per lo più per ragioni estetiche, mi piace la semplicità stilistica, ed ero anche incuriosito dalla semplicità di utilizzo. Però dopo 1700km al 70/80% su asfalto ti posso garantire che se tornassi indietro prenderei una doppia, anche un 2x10, con una guarnitura 46-30 e una cassetta 11-32, possibilmente sram wifli che sono scalate meglio. Con il rival1 la mancanza di rapporti in pianura si sente, sia su asfalto che strada bianca.
     
  16. Titikaka

    Titikaka Biker popularis

    Registrato:
    19/9/17
    Messaggi:
    49
    Bike:
    In progress
    Il mono per un discorso minimalista, sia estetico, che di cambiata che di riparazione/regolazioni/ rotture. Ho letto un po in giro e al max cambiando la corona davanti tra 38 40 e 42 si dovrebbe riuscire a fare tutto.
    Inoltre pedalò agile, sul piano se vado forte faccio i 30 - 32 e nemmeno costanti, non credo quindi di aver bisogno di rapporti lunghi, al contrario di corti finché ce n'è porto a casa :).

    Ad ogni modo probabilmente rinuncerò e prenderò sta croce di ferro sperando che non sia arrugginita...

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  17. 75Cri

    75Cri Biker serius

    Registrato:
    4/4/18
    Messaggi:
    122
    Bike:
    PaxonXT - Cube ebike - Wilier Jaroon (sram)
    No penso sia una scelta per offrire entrambe le opzioni, infatti tutti i modelli color rame sono montati Shimano con doppia e invece quelli color acciaio sono montati Sram monocorona.
    Io ho quella color acciaio e mi trovo da favola, mi piace sia esteticamente che funzionalmente; devo anche dire che non è che io mi faccia troppe pare... mi piace pedalare e fin'ora mi sono trovato bene con tutte le bici che ho avuto...
    Avevo anche pensato di riprendere una bici da corsa prima di prendere la gravel, ma poi visto le strade che spesso lasciano a desiderare e visto la libertà che regala la gravel, ho optato per questa. Sapevo che avrei fatto molto asfalto, ma la sensazione di maggiore stablilità rispetto ad una bici da corsa, la trovo un plus fantastico.
    Ciao
    Cristian
     
  18. 75Cri

    75Cri Biker serius

    Registrato:
    4/4/18
    Messaggi:
    122
    Bike:
    PaxonXT - Cube ebike - Wilier Jaroon (sram)
    L'ho appena vista sul sito che hai indicato, esteticamente mi piace molto.
     
  19. 75Cri

    75Cri Biker serius

    Registrato:
    4/4/18
    Messaggi:
    122
    Bike:
    PaxonXT - Cube ebike - Wilier Jaroon (sram)
    Ciao, io invece ho sempre avuto il problema contrario, con la MTB, ricordo che cambiavo quasi sempre di 2 in 2.... Con il Rival 1, l'unico rapporto che a volte vorrei in più, sarebbe tra il penultimo (13) e il terzultimo (15); quindi un 14..... ma è proprio a voler farmi le pare mentali.
    Ciao
     
  20. albasnake

    albasnake Biker serius

    Registrato:
    29/8/16
    Messaggi:
    232
    Bike:
    Tempest ti gravel
    Allora siamo d'accordo sui gusti :prost:
    Comunque il mio discorso non era tanto per l'escursione o per i rapporti lunghi, il punto è di averne tanti, che poi vuol dire vicini. Quando sei in piano paga molto mantenere una cadenza abbastanza costante e cambiare pignone a seconda del vento/falsopiano. Una doppia ti darebbe scelta tra 13-14-15-17-19, che con una 46 vuol dire andare tra 25 e 40 scegliendo sempre il rapporto migliore. Con il rival1 corona 42 e cassetta 10/42 la stessa zona è coperta da 12-14-16, molti di meno, molto più distanti uno dall'altro. Sui rapporti più lenti invece le due soluzioni sono molto simili.
    Eh ti capisco, lì è sempre un discorso di obiettivi, tanto alla fine se ci andiamo a passeggio cosa vuoi che cambi, male che vada andiamo più piano ed è lo stesso. Però quando riprendo la bdc con ultegra 2x10 e le condizioni consentono di andare dai 30 all'ora in su, è una goduria avere tutti quei pignoni vicini, dare un colpetto al cambio ogni tanto e tenere sempre la stessa cadenza. Il monocorona in questi casi è una tristezza, ci sono tre rapporti e fine, scalo perché non riesco più a spingere il 12, e col 14 frullo e viceversa, idem tra 14 e 16, il 10 poi è pazzesco quanto è lontano dal 12, lo uso solo in discesa quando la cadenza non è fondamentale.
     
Sto caricando...
Similar Threads - Jaroon bombtrack beyond
  1. mattden
    Risposte:
    69
    Visite:
    13.886
  2. cruciani daniele
    Risposte:
    14
    Visite:
    1.473

Condividi questa Pagina