Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

misurazione altimetria e precisione barometro

Discussione in 'GPS e cartografia' iniziata da yayayaya, 6/4/19.

  1. scratera

    scratera Biker spectacularis

    Registrato:
    30/6/07
    Messaggi:
    23.448
    Bike:
    ...solo full...rigide...
    ...all'interno della cartella Garmin di tutti i garminiani potete trovare un file nascosto di nome .Position.gpx che alro non è che l'ultimo dato registrato dal garminiano al momento dello spegnimento e da li all'accensione lui riparte :prost:
    ...per poterlo vedere dovete abilitare la visione delle cartelle e file nascosti...
     
    #21 scratera, 7/4/19
    Ultima modifica: 7/4/19
  2. yayayaya

    yayayaya Biker grossissimus

    Registrato:
    23/5/04
    Messaggi:
    5.746
    sul mio edge con percorsi " normali" trip e registrato coincidono, idem su questo percorso dove ci sono solo rampe max 20-30m con pendenze fino al 40%, ripidi in discesa e drop.
    la quota espressa in metri spesso non cambia con variazioni intorno al metro, come pure l'ascesa totale mentre segna le rampe con con ascesa anche solo di 2-3m e infatti analizzando i punti traccia su basecamp la quota registrata è in unita, quindi niente meno di un metro e l'intervallo con la registrazione intelligente va 1 a 10secondi, così domani provo con la registrazione ad un secondo e vedo se migliora qualcosa e se mi ricordo provo pure a registrare la traccia con oruxmap sfruttando il barometro del telefono, poi non mi rimane che farlo a piedi.
     
  3. fr@nky

    [email protected] Biker forumensus

    Registrato:
    5/9/08
    Messaggi:
    2.090
    Bike:
    Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
    poco fa parlandone con un collega, ho fatto proprio la considerazione di provare a cambiare il tipo di registrazione (che adesso è automatica massima,o come si chiama) mettendola ad 1 secondo

    EDIT: il mio etrex30 ha il tracklog da 10000 punti - vedo se esiste il settaggio a 2 secondi, con 1 secondo faccio meno di 3 ore :-)
     
    #23 [email protected], 8/4/19
    Ultima modifica: 8/4/19
  4. scratera

    scratera Biker spectacularis

    Registrato:
    30/6/07
    Messaggi:
    23.448
    Bike:
    ...solo full...rigide...
    ....vero ma puoi salvare in automatico 2700 punti ....con basecamp riunire le tracce....e registrare quasi fini all'infinito ed oltre....

    Inviato dal mio cellofono
     
  5. fr@nky

    [email protected] Biker forumensus

    Registrato:
    5/9/08
    Messaggi:
    2.090
    Bike:
    Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
    Ciao,
    stavo ragionando sul corretto settaggio da dare, per evitare di "saturare" il tracklog, considerando un giro di 4 o 5 ore ; sempre nell'ottica di cercare il giusto setup del Garmin, per avere una traccia che si avvicini il più possibile al dato del trip computer, riguardo il dislivello
     
  6. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.972
    Con etrex ti conviene usare la registrazione automatica che già dovrebbe tener conto anche delle variazioni altimetriche per decidere quando segnare il punto. Piuttosto utilizzi una frequenza maggiore , selezionando più frequente o massima nell'apposito menu. Considera che in salita ti muovi a velocità molto basse, tra i 2 ed i 3 metri al secondo. Significherebbe chiedergli un punto ogni 5 m, cosa piuttosto inutile. In passato ho fatto la prova, ciclocomputer tarato perfettamente contro smartphone che registrava ogni 25 m circa, l'errore sulla distanza è stato inferiore al 5% su percorso ricco di singletrack in discesa. Molto meno su sterrato in salita
     
    #26 30x26, 8/4/19
    Ultima modifica: 8/4/19
  7. Somis

    Somis Biker poeticus

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    3.592
    Bike:
    Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
    Non è che coincidono, è che sugli Edge li fanno coincidere via software, in pratica sui file delle registrazioni aggiungono una riga che non dovrebbe esserci, e che corrisponde a quello che vedi sul trip computer.
    Puoi fare due prove, editi il gpx con il Notepad e cancelli quella riga e reimporti il gpx in Basecamp, vedrai che l'aumento di quota cambia. Oppure fai una prova più facile, importi il file della registrazione in Basecamp e prendi nota dell'aumento di quota. Poi cancelli sempre in Basecamp un punto a caso della traccia, basta anche il primo, vedrai che l'aumento di quota cambierà di parecchio.

    upload_2019-4-8_18-23-47.png
     
  8. fr@nky

    [email protected] Biker forumensus

    Registrato:
    5/9/08
    Messaggi:
    2.090
    Bike:
    Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
    Sto usando la registrazione automatica con frequenza massima, ma tra trip computer e traccia ho sensibili differenze riguardo il dislivello, tipo un 10% circa (vado a memoria)
     
  9. 30x26

    30x26 Biker perfektus

    Registrato:
    23/1/03
    Messaggi:
    2.972
    I valori della traccia salvata sono inferiori a quelli del trip? Hai verificato quale dei due è corretto?
     
  10. fr@nky

    [email protected] Biker forumensus

    Registrato:
    5/9/08
    Messaggi:
    2.090
    Bike:
    Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
    ED11CB70-759A-423B-AD0B-77E7518BBFD9.jpeg ED11CB70-759A-423B-AD0B-77E7518BBFD9.jpeg
    Sul trip vado a memoria in quanto non mi sono salvato la videata, durante l'ultimo giro, mentre il trip dava mt. 655 di ascesa, la info sulla traccia dava mt.700 (ed il Bryton del mio socio una cosa tipo mi. 600)
    Poi una volta che la traccia la scarico su Basecamp, varia ancora

    Esempio
    Su Basecamp la traccia che vedi sul Garmin mi da
    Ascesa mt. 1022
    Discesa mt. 1013

    Gli altri dati corrispondono

    La differenza maggiore è col trip
    Il prossimo giro mi salvo anche quello con foto

    Poi rimane da capire il perché della grossa differenza col Bryton del mio socio
     
  11. scratera

    scratera Biker spectacularis

    Registrato:
    30/6/07
    Messaggi:
    23.448
    Bike:
    ...solo full...rigide...
    ...sperando che prima di avviare la traccia tu abbia aspettato il giusto in maniera che gli sia passata la sbornia :prost:
     
  12. fr@nky

    [email protected] Biker forumensus

    Registrato:
    5/9/08
    Messaggi:
    2.090
    Bike:
    Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
    Nell'esempio che ho riportato no, non ho aspettato
    Ma sabato scorso, ore 08:00 acceso e partito per andare al punto di ritrovo
    Prima di ripartire dal punto di ritrovo ore 08:30 tarato altimetro ed azzerato traccia corrente, e di conseguenza trip computer
    E comunque ho ritrovato differenze
     
  13. yayayaya

    yayayaya Biker grossissimus

    Registrato:
    23/5/04
    Messaggi:
    5.746
    Riprovato registrando a 1 secondo ottenendo valori identici a quelli con rec intelligente e a quelli di un amico con Il garmin edge serie 500 , mentre il telefono con Oruxmaps sfruttando il barometro(campionamento 8 ha "cannato" di brutto, registrando solo 77m vs 151m con il campionamento della quota barometrica a 8hz.
    Il garmin purè con la registrazione a 1sec ha trip e il registrato identici.
    Continua a non mostrare piccole variazioni di quota.
    Per la cronaca allenandomi a fare dei drop e risalendo Max dai 3-5m per lanciarmi di nuovo, ho segnato circa 200m+ in 1h.


    Sent from my LG-H870DS using MTB-Forum mobile app
     
    #33 yayayaya, 9/4/19
    Ultima modifica: 9/4/19
  14. yayayaya

    yayayaya Biker grossissimus

    Registrato:
    23/5/04
    Messaggi:
    5.746
    ho aperto il gpx su basecamp e senza maneggiarlo già noto che i valori non coincidono, dislivello, tempo e km!!.
    strano che avendo impostato la registrazione a 1 secondo trovo per 33' del trip e 39' in movimento da BC circa 1300 punti quando mi sarei aspettato almeno 1800 e infatti il tempo di percorrenza del segmento va da 1 a 10 secondi, forse perchè va in autopausa.
    la velocità media su questo percorso molto simile ad un XC estremo pieno di drop da saltare non arriva a 10km/h perchè le pendenze vanno anche se pochi metri anche al 40% e dove possiamo dobbiamo recuperare e bere
     
  15. Somis

    Somis Biker poeticus

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    3.592
    Bike:
    Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
    Se vuoi un consiglio disabilita l'autopausa dal dispositivo, non ha nessun senso tenerla attiva, tanto poi in Basecamp hai i dati di tempo e velocità con pause e senza pause.
    upload_2019-4-9_23-39-45.png
     
  16. yayayaya

    yayayaya Biker grossissimus

    Registrato:
    23/5/04
    Messaggi:
    5.746
    Autopausa o no credo che misurare correttamente l'altimetria su di un percorso del genere é impossibile.
    GPS e barometro hanno i propri limiti e l'algoritmo di calcolo pensato per filtrare gli errori fa il resto

    Sent from my LG-H870DS using MTB-Forum mobile app
     
  17. Somis

    Somis Biker poeticus

    Registrato:
    23/6/14
    Messaggi:
    3.592
    Bike:
    Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
    Mi trovi d'accordo, la precisione di dispositivi ad uso amatoriale è quella che è, se non basta bisogna affidarsi a dispositivi professionali con ben altri prezzi.
     
  18. Riodda

    Riodda Biker novus

    Registrato:
    9/11/18
    Messaggi:
    22
    Bike:
    Cannondale Flash team 2013
    Mah non sono molto d'accordo sulle affermazioni del Sig. Borghesi di Garmin Italia, come:

    – Sì, il corpo umano non scherma il satellite, ma non teniamo il dispositivo troppo nascosto, come dentro lo zaino per esempio.
    Solo le fibre tecnologicamente avanzate come la fibra di carbonio possono creare una schermatura.


    Falso, qualsiasi cosa scherma il segnale in radiofrequenza del GPS, sulle antenne professionali addirittura è specificato di non verniciare, quindi il fatto che funzioni in tasca non vuol dire che è va bene tenerlo in tasca ma va messo con la migliore visione del cielo e con l'orientazione per cui è stata progettata l'antenna.

    – Quando piove, nevica o c’è nebbia la precisione Gps diminuisce?
    – Pioggia, neve e nebbia non sono un problema per il Gps.


    Falsissimo, copertura nuvolosa e precipitazioni hanno una NOTEVOLE influenza sul GPS tant'è che per ovviare a questi problemi esiste lo SBAS (Satellite Based agumentation) che ormai è implementato su molti dispositivi anche a basso costo.
    Lo sbas prevede un satellite geostazionario che misura le alterazioni atmosferiche con la quale misura vengono calcolate le correzioni per il GPS, la correzione sbas è presente in europa giappone australia e usa.

    La frequenza delle onde elettromagnetiche del Gps è di 2,4 GHz

    Il GPS usa 5 bande di frquenza, e la piu' importante è la L1 e L2 a 1500 e 1200 MHz.

    Poi mi sono stufato di leggere....
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  19. fr@nky

    [email protected] Biker forumensus

    Registrato:
    5/9/08
    Messaggi:
    2.090
    Bike:
    Cannondale Jekyll Carbon Team my 2015 - Canyon LUX CF SL 8.0 PRO RACE my 2019
    Anche io non condivido certe affermazioni
    Buona giornata
     
  20. frder

    frder Biker tremendus

    Registrato:
    7/11/06
    Messaggi:
    1.233
    A dire il vero lo SBAS non ha nulla a che vedere con i problemi dovuti alle precipitazioni atmosferiche.

    Sui presunti errori poi di posizione e quota dovuti alla forma a Geoide della Terra il Sig. Bortesi o si è espresso male o ha le idee poco chiare al riguardo.........

    francesco
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina