PIKES PEAK (Enduro/All-Mountain 27,5")

Discussione in 'Rose Bikes' iniziata da Rose Italia, 29/6/17.

  1. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    Pikes Peak – molto più di una sola bici!
    [​IMG]
    Una garanzia di divertimento all-mountain oppure un mezzo da competizione enduro.
    [​IMG]
    ROSE Bikes presenta la metamorfica PIKES PEAK. Telaio interamente in carbonio, full suspended, ruote da 27,5” e due versioni. La all-mountain con escursione pari a 150 mm e la enduro race con travel 165 mm; entrambe equipaggiate con la nuova tecnologia PROgression and GEOmetry.

    [​IMG]
    Il telaio della nuova PIKES PEAK, realizzato in carbonio di altissima qualità, ferma l’ago della bilancia a 2380 grammi. La bici è disponibile in due versioni, per due diversi campi di utilizzo. "Il modello enduro con 165 mm di travel ha l’angolo sterzo e sella aperti e movimento centrale rialzato per la migliore manovrabilità ed una maggiore luce da terra necessaria sui sentieri più impegnativi. La versione all-mountain, con 150 mm di escursione alle ruote, è dotata invece di angoli più verticali per ottimizzare la guidabilità e l’efficienza nelle pratica all-mountain. A seconda della configurazione scelta, la PIKES PEAK ha caratteristiche molto differenti"- Max Sistenich (ROSE Bikes developer).


    PROgression end GEOmetry technology per la massima versatilità

    Un’ulteriore metamorfosi del telaio è offerta dalla nuova tecnologia PROgression and GEOmetry, brevettata da ROSE Bikes ed utilizzata per la prima volta sulla PIKES PEAK. Il sistema PROgression and GEOmetry consente al rider di adattare al terreno le caratteristiche della PIKES PEAK – sarà sufficiente, con l’aiuto di una chiave esagonale, posizionare il flip chip nello slot desiderato. L’operazione è semplice, veloce, affidabile e sicura – nessun componente viene rimosso. Il termine PRO--GEO nasce dalla fusione delle iniziali di due importanti termini per una biammortizzata - progressione e geometria. Progressione - l’andamento della curva di compressione del carro posteriore e quindi la gestione dei fondo corsa. Geometria - in riferimento all’angolo tubo sella, all’angolo di sterzo e all’altezza del movimento centrale.

    Video - come funziona il sistema PROgression and GEOmetry:


    e qui il first ride di MTB MAG
    https://www.mtb-mag.com/first-ride-rose-pikes-peak-am-e-en/


    ROSE Product Designer Max Sistenich ci parla del sistema PROgression and GEOmetry

    --Max, hai sviluppato il sistema PROgression and GEOmetry - puoi spiegarci come lavora?
    PROgression and GEOmetry offre quattro differenti posizioni di collegamento dell'ammortizzatore posteriore. Questo permette al rider di trovare il giusto setup per ogni tipologia di trail. Ad esempio si può variare l'angolo sterzo - più chiuso per le sezioni tecniche o più aperto per le più veloci discese. Inoltre è possibile variare la progressione del carro posteriore - con meno progressione la sospensione perdona maggiormente gli errori; con progressione maggiore, il rider ha un feedback più diretto dal terreno e diventa un tutt'uno con il trail. In pratica, il sistema PROgression and GEOmetry permette di controllare la GEOmetria (angolo sterzo, angolo tubo sella e altezza del movimento centrale) e la PROgressione dell'ammortizzatore posteriore.

    --Qualche consiglio su quando utilizzare le diverse posizioni del sistema PROgression and GEOmetry?
    Il sistema PROGEO regala alla PIKES PEAK una grande versatilità. Ogni rider può trovare il suo setup preferito che dipende dallo stile di guida e dal trail. La geometria SLACK è qui intesa quella con angoli più aperti; la geometria STEEP quella con angoli più chiusi. Quindi una linea guida potrebbe essere questa:

    "PRO: HIGH/GEO: STEEP" - per lunghi tour e la massima performance nelle fasi pedalate.
    "PRO: MID/GEO: STEEP" – perfetta per trails tecnici con curve strette e terreno particolarmente sconnesso.
    "PRO: MID/GEO: SLACK" -per dare il massimo nelle compressioni, sugli atterraggi dei salti e dove è richiesta la buona gestione al bottom out.
    "PRO: LOW/GEO: SLACK” – per i percorsi downhill veloci e con flow.

    [​IMG]

    --Come viene azionato esattamente il PROgression and GEOmetry?
    E' sufficiente avere con se una chiave esagonale da 6 mm, allentare la molla di precarico del sistema, posizionare il flip chip nello slot desiderato, chiudere... ed il gioco è fatto. L’operazione è semplice, veloce, affidabile e sicura – nessun componente viene rimosso durante le operazioni quindi può essere eseguito anche durante il riding e senza il timore di perdere qualche pezzo.

    --Quanto tempo hai dedicato al suo sviluppo?
    Abbiamo raggiunto abbastanza rapidamente i parametri di base e quindi i primi prototipi. Tuttavia, prima di raggiungere un'interazione perfetta tra PROgression and GEOmetry e PIKES PEAK, ci sono voluti circa tre anni per sviluppare, costruire e testare intensamente la bici. Roma non è stata costruita in un giorno!


    La PIKES PEAK è un mezzo che rispecchia lo stato dell’arte in termini di design e prestazioni. La moderna geometria della PIKES PEAK è caratterizzata da un tubo orizzontale particolarmente lungo (armonizzato da una pipa enduro specific da 30-40 mm) e dal carro posteriore compatto di 430 mm (per un’ottima agilità anche a valori di reach elevati). La cinematica di entrambe le versioni (all-mountain ed enduro) è stata sviluppata per il gruppo di trasmissione 1x11. Il telaio vanta anche i nuovi standard ammortizzatore metrico e Boost. Quest’ultimo, costituito da un asse mozzo più lungo, permette alle ruote di essere più resistenti ed al carro posteriore di essere ancora più preciso. Un telaio con rigidà senza eguali grazie anche al rocker link in carbonio ed ai cuscinetti oversize.

    ------------------------------------------

    Dettagli TELAIO in breve
    [​IMG]
    PESO : 2380 grammi
    RUOTE : 27,5“ / pneumatico max. 2,5“
    LUNGHEZZA CARRO : 430 mm
    TRASMISSIONE : 1x11 drivetrains
    STANDARDS : Boost e Metric Shock

    -------------------------------------------------------


    TRAVEL

    Enduro 165 mm

    All-Mountain 150 mm


    ANGOLO STERZO

    Enduro 65,5° (slack) e 66,5° (steep)

    All-Mountain 66 ° (slack) e 67° (steep)


    Reach (taglia M)

    Enduro 445 mm (slack) e 455 mm (steep)

    All-Mountain 450 mm (slack) e 460 mm (steep)



    Per maggiori info/allestimenti/prezzi: www.rosebikes.it/pikespeak
     
    #1 Rose Italia, 29/6/17
    Ultima modifica: 1/2/18
    • Mi piace Mi piace x 2
  2. Massi Dex

    Massi Dex Biker novus

    Registrato:
    27/6/13
    Messaggi:
    37
    Bike:
    Rose Granite Chief
    Bella Bella... forse è giunta l'ora di mandare in pensione la mia GC 2012 da 26, ma, apparte le recensioni varie che ho già tutte lette, qualcuno ce l'ha già? l'ha provata?
     
  3. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    Ciao,
    i primi acquirenti sono in possesso di questo mezzo solo da qualche giorno. Quindi penso che a breve potrai leggere le prime impressioni degli utilizzatori.
    Ciao
    Sergio
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  4. richibari

    richibari Biker extra

    Registrato:
    21/12/11
    Messaggi:
    751
    Image 2017-11-11.jpeg
    Dovrei proprio essere uno dei primi! Quindi vi dico ..

    La mia è una AM 2, quindi con montaggio di livello intermedio (https://www.rosebikes.it/bike/rose-pikes-peak-2-am-275/aid:2681881), con queste sole modifiche: gruppo Eagle (come la 3) e anteriore MagicMary.

    Appena avuta la ho usata tre giorni di fila: salite su strada, sterrato, qualcosa di tecnico, spinte e spallate; discese per sentieri nel bosco, mulattiere acciottolate veloci o scassate; non ho ancora provato rocce, molto ripido o molto tecnico.

    Riguardo le mie impressioni tenete anche presente che vengo da una Uncle Jimbo 2010 montata con Fox36 160mm e che sono uno molto scarso in salita, specialmente come potenza di pedalata (ho iniziato a pedalare 5 anni fa, già in età inoltrata ..).

    Ecco le mie impressioni.

    Estetica, funzionalità, cura dei particolari: fatta molto bene; tutti mi dicono “molto bella”.

    Prima cosa, il peso: è 13,2Kg (la UJ montata anche un poco pesante, era 15,2).
    Ovviamente con questa fatico meno in salita, ma soprattutto nelle spallate e nelle spinte.
    Come mi aspettavo scorre più veloce anche nei traversi con poca pendenza; prima rimanevo indietro.

    Quello che mi ha stupito di più - non me lo aspettavo - è stato il netto miglioramento che ho avuto nei rilanci e nelle piccole rampe anche tecniche che si trovano spesso nelle discese.
    Io lì penavo sempre molto, dovevo spesso scendere e spingere e in ogni caso rimanevo sempre indietro rispetto agli altri; ora le ho pedalate tutte!

    In discesa mi sono subito trovato bene, ma qui devo ancora capire bene cosa posso fare di più, la ho lasciata correre ancora poco. Poi la forcella e l’ammo penso si debbano rodare un poco, sto ancora cercando le regolazioni giuste, ....
    Comunque anche una lunga mulattiera tutta gradini la ho sentita meno fisica.
    Devo ancora provare tecnico ripido e roccioso e curve strette.

    I freni magura all’inizio mi sembrava frenassero poco (avevo i formula the one).. Adesso mi sto abituando e in realtà sono molto più facili, prima dovevo dosare attentamente quello davanti.
    Devo comunque dire che non hanno dati segni di cedimento anche in una lunga mulattiera e gradinate di 600mt di dislivello fatta senza mai mollare i freni.
    Devo ancora vedere che potenza hanno sul molto ripido.

    Il progeo lo ho usato: facile cambiare l’assetto, ma per percepirne il vantaggio dovrei provare la stessa discesa con regolazioni diverse ..

    Concludendo, voto finale: tutto molto positivo, superiore alle aspettative; aspetti negativi non ne ho trovati.

    Ciao a tutti, richi.
     
    #4 richibari, 13/11/17
    Ultima modifica: 13/11/17
    • Mi piace Mi piace x 2
  5. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    Grazie per il tuo feedback!
    Buona giornata
    Sergio
     
  6. richibari

    richibari Biker extra

    Registrato:
    21/12/11
    Messaggi:
    751

    Adesso, dopo 7 uscite per 7000mt di dsl posso aggiungere qualcosa, specialmente riguardo discese rocciose, tecniche e molto fisiche (per chi conosce i sentieri del Lario orientale: alpe Esino- Brentalone e Calivazzo).

    Anche se c'era da aspettarselo, posso comunque confernare che questa bici passa in modo più flow di come ero abituato su sassi sconnessi e gradoni, con meno tendenza ad impuntarsi e meno sforzo fisico richiesto.

    Adesso non sono io che devo chiedere ogni tanto una sosta per riprendere il fiato, ma i miei amici!
    Qualcuno mi ha anche detto: ma questa bici ti ha fatto ringiovanire!
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  7. Fenix17

    Fenix17 Biker popularis

    Registrato:
    5/7/17
    Messaggi:
    48
    Bike:
    Giant Trance 1 2018 - (precedentemente Scott Genius MC 30 26")
    La Pikes Peak Enduro mi intrippa un sacco :-)
    Qualche motivo particolare xcui non è disponibile il pacco pignoni 12x se non sulla top di gamma?
    Verranno aggiunte più opzioni per il configuratore in futuro?

    Grazie!
     
  8. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    Ciao,
    possiamo montare la bici come vuoi (da componenti a configuratore o nel nostro negozio online). si può richiedere preventivo/ordine via email [email protected]
    ciao
    Sergio
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  9. rinaldo1987

    rinaldo1987 Biker forumensus

    Registrato:
    22/8/10
    Messaggi:
    2.280
    Bike:
    Uncle Jimbo on steroids
    ciao! quanto alto sei e che taglia hai preso?
     
  10. Fenix17

    Fenix17 Biker popularis

    Registrato:
    5/7/17
    Messaggi:
    48
    Bike:
    Giant Trance 1 2018 - (precedentemente Scott Genius MC 30 26")
    Riprendendolo da un vecchio post:
    E' quindi da escludere una versione in alluminio della pine peak?
     
  11. yogurt

    yogurt Biker novus

    Registrato:
    16/9/11
    Messaggi:
    20
    Anche a me interessa sapere la taglia/altezza, dicono che la bici è piuttosto grossa in rapporto alla taglia!!
     
  12. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    "grande" ? non direi, è in linea con le taglie delle altre aziende. Di sicuro è più grande di una Uncle Jimbo.
    Infatti, mentre per la Uncle Jimbo si può optare per una L anche se 1,78/9 m di altezza, per la Pikes Peak consigliamo la L solo da minimo 1,80 m di altezza.

    ciao
    Sergio
     
    #12 Rose Italia, 19/12/17
    Ultima modifica: 19/12/17
  13. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    per il momento, Enduro in alluminio ... Uncle Jimbo.
    ciao
    Sergio
     
  14. richibari

    richibari Biker extra

    Registrato:
    21/12/11
    Messaggi:
    751
    È possibile chiedendo per mail .. infatti io ho preso proprio una 2 con la trasmissione della 3
     
  15. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    rose-pikes-peak-en-3-design-innovation-award-2018-1280x853.jpg

    Design & Innovation Award 2018 per la Pikes Peak...
     
  16. jehuty

    jehuty Aziende

    Registrato:
    6/7/10
    Messaggi:
    1.267
    Si, ma aspettiamo la prova completa di mtb-mag

    Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
     
  17. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    Penso che l'attesa sia breve. MTB Mag ha la Pikes Peak da tempo in test - e probabilmente in mano al più bacchettone tra i testers (nel senso buono - almeno per i lettori :) )

    ciao
    Sergio
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  18. jehuty

    jehuty Aziende

    Registrato:
    6/7/10
    Messaggi:
    1.267
    Ottimo allora

    Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
     
  19. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
  20. Rose Italia

    Rose Italia Aziende

    Registrato:
    10/12/09
    Messaggi:
    1.638
    Bike:
    ROSE
    Il vice-campione della “Maxiavalanche (Cervinia)” e sesto nella “Coupe de France (Allos)” nel 2017, Jordan Regnier correrà questa nuova stagione sulla Pikes Peak / ROSE Bikes.

    Eccolo in azione nella clip di presentazione “Shred the Line”… Buona visione!

    jr pp.jpg jr pp2.jpg pp jr 3.jpg
     
    • Mi piace Mi piace x 1
Sto caricando...
Similar Threads - PIKES PEAK (Enduro
  1. muldox
    Risposte:
    26
    Visite:
    652
  2. marco
    Risposte:
    9
    Visite:
    442
  3. muldox

    First Ride Rose Pikes Peak AM e EN

    muldox, 10/7/17, nel forum: Test
    Risposte:
    23
    Visite:
    672
  4. Marco Toniolo
    Risposte:
    61
    Visite:
    1.051
  5. Hector Saura
    Risposte:
    0
    Visite:
    65

Condividi questa Pagina