Progetto gravel

  • Creatore Discussione RS
  • Data di inizio

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.270
475
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
  • Like
Reactions: andry-96

 

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.270
475
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
In teoria hai una bici, nel caso del ciclocross, più reattiva, con geometrie più corsaiole e nervose.
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
In teoria hai una bici, nel caso del ciclocross, più reattiva, con geometrie più corsaiole e nervose.
Grazie, articolo molto interessante. Direi che rimango sulla gravel...
 
  • Like
Reactions: Gianz

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
Primo passo fatto, ho ordinato il telaio: Niner RLT 9 in alluminio su r2bike: ha tutte le caratteristiche che volevo, il prezzo è buono, niner è un marchio che mi è sempre piaciuto ed esteticamente è molto bello.
Sulle ruote ho avuto un ripensamento: in box ho un bellissimo set con mozzi DT240s straight pull, cerchi DT XR361 (canale interno 22,5) e raggi Spim CX-ray. Sarebbero le ruote di scorta della Epic, che adesso monta un set con cerchi in carbonio, però preferisco utilizzarle sulla gravel e usare le Roval (meno pregiate) come ruote di scorta per la MTB.
A questo punto comincio a definire il menù, coi pezzi che ho:

Telaio: Niner RLT 9 alluminio
Forcella: Niner carbonio perno 15 mm
Ruote: DT240s, DT XR361 22,5 mm, Sapim CX-ray
Reggisella: Thomson Elite dritto 27,2x410 mm
Guarnitura: SRAM X1 alluminio BB30 175 mm
Pedali: Crank Brothers Candy
Catena: KMC 11 velocità

Da definire:
Corona: direi che mi avete convinto col 38 denti
Cassetta: pensavo ad una 10-42, cercherò in rete qualche bella offerta. Sarei per un modello da MTB, credo vada bene no?
Cambio: devo prendere per forza un modello gravel o va bene anche da MTB 11v?
Freni/comandi: sarà la sfida più difficile perchè i prezzi sono alti...
Sella: boh, non ne ho idea...Devo orientarmi su una sella puramente stradale o no? Mi trovo molto bene con la Specialized Phenom, potrebbe essere una delle alternative.
Attacco e piega manubrio: Devo prima capire quali potrebbero essere le dimensioni corrette. Pensavo 100 per l'attacco e 440 per la curva, misure abbastanza standard vedendo le bici già montate in taglia 56.
Pneumatici: il telaio accetta gomme fino a 45 mm. Non avendo mai guidato una bdc vorrei stare su volumi abbastanza importanti, anche perchè l'intenzione è di non fare solo asfalto. Qualche consiglio su sezione e modelli (non starei sotto i 35 mm)? Ovviamente tubeless ready.
Varie ed eventuali: ...
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: albasnake

albasnake

Biker urlandum
29/8/16
531
254
Vicenza
Bike
Tempest - Deedar
provo a chiarirti un paio di perplessità
cassetta: sram rival1 monta di serie la cassetta gx (proprio la stessa) quindi tranquillo che è tutto intercambiabile
cambio: se monti comandi strada serve un cambio strada, i tiraggi non sono compatibili con mtb. Se stai su sram ti consiglierei rival1, il force1 è meccanicamente identico, in pratica sono prodotti di derivazione mtb con tiraggio diverso, ottimi se un giorno volessi montarci cassette da enduro, tipo 9-46. Se stai su Shimano è un po' più da testare, visto che hanno la mono da poco, il GRX ha una forma un po' strana, però i comandi con freno idraulico Shimano costano meno
freni/comandi: ho visto rival1 hrd a buoni prezzi su bike24, potrebbe essere la soluzione migliore come compromesso qualità/prezzo
gomme: ma la niner è modello vecchio? non avevano portato il limite a 50mm? comunque ti consiglio di leggerti l'apposita discussione in questa sezione, molto completa. In sintesi, di sezione sopra 40 c'è poco e per lo più tassellato, io mi sto trovando bene con panaracer gravelking sk da 43, morbide, comode, scorrevolezza buona, ma non eccezionale, il grip mi ha veramente colpito, e adesso esistono anche da 50; oppure ci sono wtb riddler da 45, ancora più tassellate. Da 38/40 in giù la scelta si amplia molto, ogni marchio ha la sua proposta, dalle semislik alle tassellatissime da cx; personalmente mi intrigano le ultime vittoria terreno zero/dry con grafene 2.0, che dovrebbero avere un ottimo compromesso grip/scorrevolezza, però sono ancora troppo nuove per avere dei feedback
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
provo a chiarirti un paio di perplessità
cassetta: sram rival1 monta di serie la cassetta gx (proprio la stessa) quindi tranquillo che è tutto intercambiabile
cambio: se monti comandi strada serve un cambio strada, i tiraggi non sono compatibili con mtb. Se stai su sram ti consiglierei rival1, il force1 è meccanicamente identico, in pratica sono prodotti di derivazione mtb con tiraggio diverso, ottimi se un giorno volessi montarci cassette da enduro, tipo 9-46. Se stai su Shimano è un po' più da testare, visto che hanno la mono da poco, il GRX ha una forma un po' strana, però i comandi con freno idraulico Shimano costano meno
freni/comandi: ho visto rival1 hrd a buoni prezzi su bike24, potrebbe essere la soluzione migliore come compromesso qualità/prezzo
gomme: ma la niner è modello vecchio? non avevano portato il limite a 50mm? comunque ti consiglio di leggerti l'apposita discussione in questa sezione, molto completa. In sintesi, di sezione sopra 40 c'è poco e per lo più tassellato, io mi sto trovando bene con panaracer gravelking sk da 43, morbide, comode, scorrevolezza buona, ma non eccezionale, il grip mi ha veramente colpito, e adesso esistono anche da 50; oppure ci sono wtb riddler da 45, ancora più tassellate. Da 38/40 in giù la scelta si amplia molto, ogni marchio ha la sua proposta, dalle semislik alle tassellatissime da cx; personalmente mi intrigano le ultime vittoria terreno zero/dry con grafene 2.0, che dovrebbero avere un ottimo compromesso grip/scorrevolezza, però sono ancora troppo nuove per avere dei feedback
Grazie albasnake!
- Cassetta: buono a sapersi, la scelta diventa quindi molto ampia. Sulla 29" ho monocorona da 30 e cassetta e13 da 9-44: sulla gravel col 38 anteriore e il 42 posteriore riesco ad andare anche in salita? Sono abituato a rapporti abbastanza agili...
- SRAM/Shimano: l'Apex di Sram lo sconsigli? Devo dire che il GRX mi intriga, non ho Shimano sulle bici da anni ma mi sembra che ultimamente si siano svegliati parecchio dopo anni di torpore...
- Gomme: credo che il modello 2020 abbia il limite a 50 mm, quello che ho preso io dichiarano 45 mm. Tendenzialmente vorrei iniziare con un modello da 40 mediamente tassellato e poi vedere come mi trovo. In ogni caso leggerò il thread che mi hai consigliato.
 

albasnake

Biker urlandum
29/8/16
531
254
Vicenza
Bike
Tempest - Deedar
Grazie albasnake!
- Cassetta: buono a sapersi, la scelta diventa quindi molto ampia. Sulla 29" ho monocorona da 30 e cassetta e13 da 9-44: sulla gravel col 38 anteriore e il 42 posteriore riesco ad andare anche in salita? Sono abituato a rapporti abbastanza agili...
- SRAM/Shimano: l'Apex di Sram lo sconsigli? Devo dire che il GRX mi intriga, non ho Shimano sulle bici da anni ma mi sembra che ultimamente si siano svegliati parecchio dopo anni di torpore...
- Gomme: credo che il modello 2020 abbia il limite a 50 mm, quello che ho preso io dichiarano 45 mm. Tendenzialmente vorrei iniziare con un modello da 40 mediamente tassellato e poi vedere come mi trovo. In ogni caso leggerò il thread che mi hai consigliato.
di nulla!
l'apex credo che meccanicamente non sia tanto diverso dagli altri due, però i pesi esplodono, soprattutto il deragliatore, puoi sempre però montare comandi apex e deragliatore rival, è tutto compatibile
grx invece proprio non lo conosco, e non so che capacità abbia di salire su pignoni molto grandi, mentre per rival1 posso garantirti che funziona benissimo anche con 46, provato personalmente, e c'era ancora margine
sui rapporti dipende da che salita e da che gamba, su asfalto basta allenare un po' la forza pedalando piano, e in piedi sui pedali si va dappertutto anche con rapporti >1, se il fondo ti obbliga a stare seduto in sella diventa tosto, io se non pedalo veloce mi pianto, per questo ho messo per un periodo la e13 9-46, e sono andato ovunque con corona da 34
ora ho adocchiato questa cassetta sunrace 10-46
costo abbordabile, peso non troppo esagerato, ed è uguale alla 10-42 gx fino al 28, poi accorcia gli ultimi 3 pignoni, mi sembra una opzione di compromesso molto interessante per un uso "vario" della gravel
 
  • Like
Reactions: 75Cri

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
Spunti interessanti...in effetti credo ci voglia un po’ di tempo per abituarsi al nuovo modo di andare.
Credo partirò col 38 abbinato ad una cassetta 10-42, poi vedrò anche in base ai percorsi. Per lo sterrato serio ho la MTB...
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
Telaio arrivato in tempi record! Prima impressione: sembra un ottimo prodotto, molto curato.
Quello che mi piace di Niner poi, dichiarato anche nel manuale, è che vengono dalla MTB (monocorona, standard vari) ed è un po’ il mio approccio, giusto o sbagliato che sia...
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
Nuovo quesito: metto le mani sulle bici senza problemi, assemblo anche le ruote, ma non mi era ancora capitato di tagliare un cannotto forcella in carbonio. So che, per farlo bene, bisogna comprare seghetto apposito e guidalama: lascio perdere? Qualche consiglio?
 

andry-96

Biker infernalis
16/5/17
1.854
694
23
Brescia
Bike
Giant anthem advanced pro
Nuovo quesito: metto le mani sulle bici senza problemi, assemblo anche le ruote, ma non mi era ancora capitato di tagliare un cannotto forcella in carbonio. So che, per farlo bene, bisogna comprare seghetto apposito e guidalama: lascio perdere? Qualche consiglio?
È un lavoro da due minuti quindi valuta se vale la spesa prendere tutti gli attrezzi o farò fare, se poi conosci qualcuno che lavora in un officina meccanica so fa in un attimo con una taglierina o col seghetto
 

albasnake

Biker urlandum
29/8/16
531
254
Vicenza
Bike
Tempest - Deedar
Nuovo quesito: metto le mani sulle bici senza problemi, assemblo anche le ruote, ma non mi era ancora capitato di tagliare un cannotto forcella in carbonio. So che, per farlo bene, bisogna comprare seghetto apposito e guidalama: lascio perdere? Qualche consiglio?
Io per tagliare il canotto in carbonio mi sono comprato apposita lama per il seghetto, che però ha una forma orrenda che ti impedisce di andare dritto, ci vuole una manualità pazzesca. Tuttavia, tutti meccanici a cui ho parlato di questa cosa, mi hanno riso in faccia, basta una lama qualsiasi con denti molto fini.
Unica cosa importante secondo me è la morsa specifica per i tubi, che consente di fare un lavoro pulitissimo anche a chi non ha la minima manualità, io all'epoca ho preso questo, costato una miseria e funziona perfettamente con lame per metallo.
 
  • Like
Reactions: andry-96

Gianz

Biker tremendus
28/6/07
1.270
475
Valdagno (VI)
Bike
Gas29 Stambek + GT Grade Carbon
È un lavoro da due minuti quindi valuta se vale la spesa prendere tutti gli attrezzi o farò fare, se poi conosci qualcuno che lavora in un officina meccanica so fa in un attimo con una taglierina o col seghetto
Concordo... rischi di spendere 50 e passa € tra lama, seghetto, guidalama per un attrezzo che poi non userai praticamente più. Con 5€ l'ho fatta tagliare in officina...
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
Ok, grazie per le dritte. Pur abitando a Milano non ho un ciclista di fiducia e preferisco fare tutto da solo...Mi informerò se qualcuno può farmi il lavoro e, parallelamente, quanto mi costerebbe l'attrezzatura.
 

RS

Biker paradisiacus
5/7/03
6.785
26
44
Milano
Aggiornamento:

Telaio: Niner RLT 9 alluminio perno 12x142 mm
Forcella: Niner carbonio perno 15x100 mm
Ruote: mozzi DT240s straight pull, cerchi DT XR361 canale interno 22,5 mm, raggi Sapim CX-ray
Reggisella: Thomson Elite dritto 27,2x410 mm
Guarnitura: SRAM X1 alluminio BB30 175 mm
Pedali: Crank Brothers Candy C
Catena: KMC 11 SL
Corona: Stronglight 38 denti 94 BCD
Cassetta: Sram GX 1150 10-42
Pneumatici: Maxxis Rambler 700x38c anteriore e posteriore
Cambio:
Freni/comandi:
Sella:
Attacco e piega manubrio:
Varie ed eventuali: ...