1. tricycle

    tricycle Biker popularis

    Registrato:
    6/6/16
    Messaggi:
    76
    Ciao Luca
    Lo conosco bene, già fatto 2 volte con fron la scorsa stagione.
    Questa volta me li voglio gustare con la CANYON SPECTRAL AL 7.0 EX (mi chiedevi di che bici stavo parlando - lo avevo riportato solo nel titolo).

    Grazie per i tuoi consigli su porto ceresio su porto ceresio anche se é un po' fuori mano per me (abito in zona Seregno
     
  2. Luca_Rosati

    Luca_Rosati Biker ultra

    Registrato:
    17/11/14
    Messaggi:
    653
    Ok oh mamma crasso al mondo..???ahah alias cuasso al monte ..invidia hai la bike che sto cercando..e mortacci canyon se era disponibile della mia taglia..
    Ho già capito che sono costretto a prendere la 8 ex ..grrr

    Inviato dal mio SM-T715 utilizzando Tapatalk
     
  3. Luca_Rosati

    Luca_Rosati Biker ultra

    Registrato:
    17/11/14
    Messaggi:
    653
    Come faccio ad inviare?

    Inviato dal mio SM-T715 utilizzando Tapatalk
     
  4. Splinter78

    Splinter78 Biker superis

    Registrato:
    20/6/13
    Messaggi:
    440
    Bike:
    BMC TE01 + Specy Camber
    Dopo una manciata di uscite in cui ho potuto provarla abbastanza a fondo, dico anche io la mia su questo "ferro". Senza annoiarvi troppo sulle precedenti esperienze, premetto solo che le impressioni si rapportano inevitabilmente a ciò che ho avuto in precedenza: Santa Cruz Bronson MK1 (esc. 160-150) e prima ancora Mondraker Dune R (già con Forward Geometry, esc. 160-160). The winner is: Spectral, tutta la vita, secondo me anche a testimonianza che, se non si è votati al 90% alla discesa, o semplicemente se si riconosce onestamente di non avere le abilità di Clementz per sfruttare a dovere un'Endurona, la filosofia del "less is more" calza a pennello.
    Innanzitutto complimenti a Canyon che mi ha consegnato la bici in una settimana anticipando le previsioni. E' inoltre la prima volta che mi capita di mettermi in sella e regolare solo il minimo indispensabile. Dopo la prima uscita è rimasto tutto così come impostato quando l'ho montata: altezza sella e manubrio, stem, arretramento sella. Semplicemente perfetta, un guanto! Ho una M, altezza 173 e cavallo 78.
    Montaggio da "non so che upgrade potrei fare", ottimo per le mie necessità. L'attenzione al dettaglio - rispetto a marchi anche più blasonati - la vedi anche dalle gomme, mescola 3C davanti e dual dietro, con signori copertoni entrambi rinforzati EXO. Ho sempre avuto Maxxis e devo dire che il nuovo Minion SS è decisamente migliore di un Ardent, più scorrevole in salita e più grippante in frenata e in curva (con quei tasselli...). Adesso, senza fare la radiografia ai singoli componenti dico solo che non ho mai visto un simile rapporto allestimento, peso, prezzo.

    Ora, montaggio corona 28 al posto della 32, via le manopole per delle inseparabili Esi Chunky, via il guidacatena che rompe solo le balle, setup gomme e sospensioni, lubrificazione trasmissione e si parte. In salita poco da dire, ormai credo che nel segmento trail bike si siano raggiunti ottimi livelli per cui, che ci si trovi su asfalto o sul tecnico, si viaggi bene senza troppi problemi. Il Monarch RT3, nella sua "semplicità" è molto efficace anche laddove si trovano bei sassi smossi e avvallamenti da superare con qualche colpo di rene. Il mezzo sale davvero bene, senza impennarsi nemmeno su strappi fino al 30% circa. Promossa! Ma il bello, anzi la libidine, arriva quando si punta il naso in giù: agile come poche nei cambi di direzione, rassicurante, invitante a spingere dove si può che "tanto non ti disarciono", silenziosa, rigida il giusto da farti percepire se hai margine o se è meglio non andare oltre, burrosa quanto basta per non farti cadere i denti nei tratti davvero scassati. Insomma, se non si fosse capito mi sto divertendo come non facevo da tempo, sempre rapportando queste sensazioni con quelle passate.

    In definitiva, riprendendo la parte iniziale, sono personalmente convinto che per la stragrande maggioranza di chi fa "mountain bike" (anche se dice di fare "enduro" che fa figo) basta e avanza un'escursione di 150-140, guadagnando peso e agilità rispetto ai camion con rimorchio che fanno sputare sangue in salita e che hanno un passo talmente lungo che per fare un tornante occorre fare tre manovre. E poi, sempre per quanto mi riguarda, ridurre il gap tra le mie capacità e le potenzialità del mezzo è anche una soddisfazione che mi porta anche a essere più gratificato dopo un'escursione.

    Credo dunque che con la Spectral ci farò tanti tanti km prima di pensare alla prossima!

    Ops, mi sono accorto che forse mi sono dilungato un po' troppo...sorry! :-)
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  5. Al the winner is: spectral .. ero già eccitato (in virtù dei mezzi da te posseduti)

    A metà recensione avevo gia' la bavetta fino a terra

    A fine recensione posso ringraziare di non aver avuto la carta a portata di mano..

    PS. Congratulazioni x la bici e manca una fotuzza
     
  6. Splinter78

    Splinter78 Biker superis

    Registrato:
    20/6/13
    Messaggi:
    440
    Bike:
    BMC TE01 + Specy Camber
    :-)
    Grazie

    In attesa di farne di migliori provo a metterne una fatta al volo...

    //cloud.tapatalk.com/s/578d0ddae7649/IMG_20160709_095649.jpg


    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  7. Luca Rst

    Luca Rst Biker serius

    Registrato:
    2/7/16
    Messaggi:
    227
    Posto anche qui...Prime impressioni 7ex... ieri 27 km.. 920 mt salita...<br />
    Prima le cose belle... discesa... impressionante sembra che accelera più e scassato il terreno... stabile e "pericolosa" perché ti incita a lasciarla andare senza toccare freni... cambio ok.. freni più modulabile degli slx 200/180 ....pike e monarch in effetti un altro andare rispetto ai fox ch avevo (sopratutto monarch mi ha sorpreso positivamente)

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  8. Luca Rst

    Luca Rst Biker serius

    Registrato:
    2/7/16
    Messaggi:
    227
    Negativo... il 32 di serie mi ha fatto penare in salita (aggiungete che ero fermo da 2 settimane )... Oddio sono andato su lo stesso... ma in effetti gli ultimi 2 pignoni 32 e 36 che usavo sulla nerve con corona 24 non gli avevo sulla spectral. ...<br />
    28 sicuro da mettere... <br />
    Mi ritroverei con estremi 28/42 e 28/10...<br />
    In pratica come 24/36 e 36/13....<br />
    Mi mancherà il vecchio 36/11 ma in effetti chi se ne frega...<br />
    Comunque fatto fatica in salita ma la differenza si sente eccome in discesa...

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  9. Valtrompia1970

    Valtrompia1970 Biker superis

    Registrato:
    8/1/15
    Messaggi:
    494

    Ciao. Ho una curiosità da chiederti. Prima della exceed che bike avevi? in termini di tempi che miglioramenti hai avuto? Mi serve per capire che miglioramenti porta questa bike. Fai per caso gare?
     
  10. Spotos

    Spotos Biker popularis

    Registrato:
    2/1/16
    Messaggi:
    55
    Prima della exceed avevo una Grand canyon cf sl 8.9 race . I miglioramenti li ho visti sopratutto in salita. Il peso inferiore conta.. Si faccio gare e anche lì ci sono stati miglioramenti
     
  11. Valtrompia1970

    Valtrompia1970 Biker superis

    Registrato:
    8/1/15
    Messaggi:
    494
    pensa che io il confronto lo dovrò fare con una strive. Non per romperti le scatole per fare un esempio su una salita di x km che conosci bene quanto hai guadagnato?
     
  12. Spotos

    Spotos Biker popularis

    Registrato:
    2/1/16
    Messaggi:
    55
    Tramite strava posso dirti che ho guadagnato circa 3/4 secondi nelle salite che faccio più spesso
     
  13. lupeaq

    lupeaq Biker novus

    Registrato:
    19/6/15
    Messaggi:
    18
    Ciao a tutti, premetto che sono nuovo di zecca...

    Posseggo anche una Nerve, ma la Lux, a parte l'estetica, è superiore in tutto.
    In discesa, mio tallone d'Achille, parlo delle più ripide, rieco ad andare meglio che con la Nerve, nonostante non abbia montato il telescopico che invece ho sulla Nerve.
    Dipende dalle geometrie..perchè se non si raggiungono le velocità più elevate, la Lux è meglio.
    In salita è un carroarmato, in pinura scorre benissimo.
    Ci ho fatto al Hero, e non mi ha dato nessun problema. nemmeno una caduta di catena nonostante tutto quel fango.
    unico problema, la forca. problemi di bloccaggio del lockout. mandata in assistenza, risolto il tutto. ma secondo me, dipende dal sistema delle Fox..troppo delicato.
    Cambiate le gomme..ho messo Maxxis Ardent 2.25 ant., Ikon 2.1 post. tubeless.
    cambierò le manopole che sono troppo pesanti.
     
  14. cristiancc

    cristiancc Biker novus

    Registrato:
    17/5/11
    Messaggi:
    20
    GRAND CANYON AL SL 6.9 2016
    Equipaggiamento
    • ANNO MODELLO 2016
    • TELAIO CANYON GRAND CANYON AL SL 29
    • FORCELLA ROCKSHOX REBA RL
    • SERIE STERZO FSA HEADSET
    • CAMBIO POSTERIORE SHIMANO DEORE XT SHADOW, 10S
    • DERAGLIATORE CENTRALE SHIMANO SLX, 10S
    • LEVE DEL CAMBIO SHIMANO SLX, 10S
    • FRENI SHIMANO BR-M506
    • CASSETTE SHIMANO DEORE, 10S
    • SET RUOTE MAVIC CROSSRIDE FTS-X
    • COPERTURE CONTINENTAL X-KING RACESPORT, 2,2
    • PEDIVELLE SHIMANO SLX, 10S
    • CORONE 40 | 30 | 22
    • MOVIMENTO CENTRALE SHIMANO SLX
    • ATTACCO MANUBRIO IRIDIUM \ 3 - 5 \
    • MANUBRIO IRIDIUM \ 3 - 5 \ FLATBAR
    • MANOPOLE ERGON GA1 EVO
    • SELLA IRIDIUM \ 3 - 5 \
    • REGGISELLA IRIDIUM \ 3 - 5 \
    Premetto due cose:
    1) sono un principiante, sono anni che vado in mountain bike ma con poca costanza e sempre da principiante
    2) ho acquistato il modello sopra indicato circa 20 giorni fa e quel modello è un po' misterioso perché cercandolo fra la manualistica sul sito canyon non si trova

    Ho acquistato la bici dall'outlet per un migliaio di euri, la bici è arrivata dopo 6 giorni dall'ordine, con in mezzo un fine settimana. Ho percorso circa 80 Km, quindi riporto le mie prime impressioni: la bici è molto leggera e scorre bene, secondo me è molto rigida, il che va bene su sterrati non molto sconnessi e su asfalti perché fila quasi da sola, nelle discese un po' sconnesse trasmette un sacco di scossoni e vibrazioni. Sono nuovo delle 29 perché la mtb che avevo prima era una 26, devo dire che quanto a maneggevolezza ed agilità mi sono trovato bene. Le coperture secondo me sono molto scorrevoli ma non hanno molta presa sullo sterrato (non so se sono gonfiate eccessivamente...).
    Il cambio è preciso e veloce, non mi sono trovato benissimo con l'ergonomia dei comandi che secondo me richiedono che si allunghino troppo
    le dita per agire sulle leve. I freni sono soddisfacenti, potenti e ben modulabili.
    La sella non mi sembra un granché, piuttosto duretta.
    Faccio presente che siccome non trovato il modello fra la manualistica sul sito ho verificato accuratamente la corrispondenza della dotazione a quanto indicatomi sopra dalla canyon all'acquisto. Anche perché ad esempio sul manuale della Reba che avevo trovato sul sito per un altro modello di mtb c'era un'indicazione di pressione di pompaggio diversa da quella indicata sulla tabellina stampata sulla forcella stessa, tant'è che l'avevo pompata troppo e in effetti era molto rigida.
    Ora sto cercando di allenarmi per riuscire ad andare a fare poi qualche salita in montagna lungo le forestali con dislivelli di almeno un migliaio di metri.
    Riporto la foto dal sito canyon, la mia ha la forcella tutta nera, anche dove nella foto è color oro.

    [​IMG]
     

    Files Allegati:

Condividi questa Pagina