News Shimano brevetta una nuova trasmissione gearbox

Hot

Biker spectacularis
Feedback: 472 / 0 / 0
30/9/12
21.750
6.740
MI
Bike
Varie
Semplicemente per l'uso della bici che faccio io, per il fatto che mi piace metterci mano e trafficare, considerando che di elettronica/elettricità non ci capisco niente, preferisco le cose meccaniche che sono anche più facile da riparare o inventarsi qualcosa in caso di problemi..
Anche a me fa venire l'orticaria dover rivolgermi a qualcun altro, che possa mettere mano sulla mia bici con molta meno cura di quanto farei io.
Ma poi se voglio il confort garantito dall'evoluzione mi adatto.

La mia prima automobile fu una R4.
Pur se costruita in modo semplice e spartano era quasi indistruttibile.
Era talmente poco complicato metterci mano che facevo da me quasi tutto quello che era necessario, complice un amico che aveva un'officina.
Con le auto odierne nessuno potrebbe nemmeno mai pensare di fare lo stesso.
Ma ammetto che mai tornerei indietro quando apprezzo il piacere di guida e il confort di uso di un'auto di oggi
 
  • Like
Reactions: MD_CORPORATION

 

Avo.23

Biker tremendus
Feedback: 1 / 0 / 0
25/7/18
1.065
369
BELLUNO
Bike
cn
Anche a me fa venire l'orticaria dover rivolgermi a qualcun altro, che possa mettere mano sulla mia bici con molta meno cura di quanto farei io.
Ma poi se voglio il confort garantito dall'evoluzione mi adatto.

La mia prima automobile fu una R4.
Pur se costruita in modo semplice e spartano era quasi indistruttibile.
Era talmente poco complicato metterci mano che facevo da me quasi tutto quello che era necessario, complice un amico che aveva un'officina.
Con le auto odierne nessuno potrebbe nemmeno mai pensare di fare lo stesso.
Ma ammetto che mai tornerei indietro quando apprezzo il piacere di guida e il confort di uso di un'auto di oggi
Beh senza dubbio..
Però bisogna anche considerare che le MTB sono un hobby/sport/passatempo/passione.. una macchina è indispensabile per il lavoro e per le destinazioni lontane..
Mentre la bici la sfrutti nel tempo libero.. è qualcosa che ti appassiona.. quindi non è proprio la stessa cosa..
 

Hot

Biker spectacularis
Feedback: 472 / 0 / 0
30/9/12
21.750
6.740
MI
Bike
Varie
Beh senza dubbio..
Però bisogna anche considerare che le MTB sono un hobby/sport/passatempo/passione.. una macchina è indispensabile per il lavoro e per le destinazioni lontane..
Mentre la bici la sfrutti nel tempo libero.. è qualcosa che ti appassiona.. quindi non è proprio la stessa cosa..
Sono moltissimi quelli che ci vanno a lavorare, per fortuna.
Potessi lo farei pure io.

Non vedo nessuna differenza
 

Tc70

Entomobiker
Feedback: 0 / 0 / 0
20/4/11
18.430
4.859
49
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Come non mi piace il cambio elettronico o il reggisella..

Sul reggisella non so...ma il cambio elettronico fidati è una figata...l'ho provato varie volte e ne sono rimasto etremamente sorpreso,preciso come un orologio che con un pò di pratica si riesce a settare pure questo,unico neo i prezzi non popolari che in caso di rottura accidentale,si deve aprire un mutuo...
 

Avo.23

Biker tremendus
Feedback: 1 / 0 / 0
25/7/18
1.065
369
BELLUNO
Bike
cn
Sul reggisella non so...ma il cambio elettronico fidati è una figata...l'ho provato varie volte e ne sono rimasto etremamente sorpreso,preciso come un orologio che con un pò di pratica si riesce a settare pure questo,unico neo i prezzi non popolari che in caso di rottura accidentale,si deve aprire un mutuo...
Ma non metto in dubbio che vada bene e sia un progresso a tutti gli effetti.. ma costi a parte (perché anche se fosse abbordabile come prezzo resterei comunque al meccanico)
E proprio un fattore personale che ho provato a spiegare prima..


Sono moltissimi quelli che ci vanno a lavorare, per fortuna.
Potessi lo farei pure io.

Non vedo nessuna differenza
Beh.. comunque chi la usa per lavorare non usa un enduro o un all Mountain.. di solito usano Gravel, emtb o MTB "cittadinizate"(passatemi questo termine osceno) quindi comunque rese più confortevoli.. poi di solito loro ne hanno sempre 2 nel caso su una hanno problemi possono usare l'altra.. di macchine magari c'è ne sono anche 2 per famiglia però non ne tieni una in caso di bisogno (o almeno sono pochissimi o casi)..poi chi va in bici al lavoro solitamente non sono il tipo medio(purtroppo) che cerca la comodità.. dato che vanno con qualsiasi condizione meteo solitamente..
 

Hot

Biker spectacularis
Feedback: 472 / 0 / 0
30/9/12
21.750
6.740
MI
Bike
Varie
Beh.. comunque chi la usa per lavorare non usa un enduro o un all Mountain..
Dimentichi il bisteccone ;-)
Ma il discorso vale in generale per qualsiasi veicolo
poi chi va in bici al lavoro solitamente non sono il tipo medio(purtroppo) che cerca la comodità
Se è solo per la comodità niente è meglio del divano...
Io facevo riferimento a potersi avvalere del meglio che la tecnica mette a disposizione... che è altra cosa.

Ormai siamo km e km OT
 
Ultima modifica:

Cimpy_Babbano

Mascotte da cavalletto
Feedback: 0 / 0 / 0
3/8/18
1.281
595
Web
Bike
Rockrider 340 come prima MTB. Per sbaglio Riverside 900 e ora RR520+RR560
(...)
chi la usa per lavorare non usa un enduro o un all Mountain.. di solito usano Gravel, emtb o MTB "cittadinizate"(passatemi questo termine osceno) quindi comunque rese più confortevoli.. poi di solito loro ne hanno sempre 2 nel caso su una hanno problemi possono usare l'altra.. (...) poi chi va in bici al lavoro solitamente non sono il tipo medio (purtroppo) che cerca la comodità.. dato che vanno con qualsiasi condizione meteo solitamente..
Posso confermare che questa è la mia esperienza diretta, che la comodità assoluta centra ben poco e che la scelta della bici dipende da diversi altri fattori più importanti, tra i quali:

La maggior o minor propensione della bici stessa al furto (in base anche al budget a disposizione)

Il tipo di percorso e la sua lunghezza

La robustezza (anche valutata erroneamente, eh?!) della bici al chilometraggio e alle intemperie

Il gusto personale.

Nel tragitto che faccio per andare al lavoro incrocio molti pendolari delle due ruote. Vedo tante bici da città, tante gravel, un po' di BDC, un po' di mtb.

Vedo anche un discreto numero di e bike, ma la maggior parte delle bici sono l'equivalente del pandino per le macchine - anche lì, nel traffico quotidiano, può capitare di vedere una Ferrari, ma è un caso raro.
E ci stanno pure un po' di Suv, ma la maggior parte sono utilitarie oppure macchine come la Dacia (che più o meno costa come un panda, appunto...)

Edit

Per quanto riguarda l'innovazione, è possibile che abbia un grande successo presso i pendolari a due ruote non appena il costo dovesse diventare paragonabile a quello di una bici con cambio tradizionale. Oppure se dai centri commerciali spariscono le bici classiche per ritrovare solo queste.

Certo, per le ebike, quel cambio ha parecchio senso
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: sembola

lucamox

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
1/6/07
208
57
52
Belo Horizonte
Leggo in varie risposte una certa ostilitá all'elettronica.
All'ultima ultramaratona a cui ho partecipato ho visto un numero spropositato di Eagle AXS, sinceramente molti piú di quanto mi sarei aspettato, ce l'avevano Kuhlavi e Ferreira tra i big che mi ricordo, un sacco di elite di secondo piano e una valanga di amatori benestanti.
Io purtroppo non ero né tra gli elite e tantomeno tra i benestanti, peró posso dire che nessuno di loro ha avuto problemi di funzionamento del sistema, anche con pioggia e fango, mentre al contrario noi poveri mortali abbiamo dovuto litigare non poco con i cavi sporchi, il cambio pigro a scendere i rapporti ecc...
Questo per dire che secondo me questo sistema se mai sará realizzato avrá certamente un futuro, e dipendendo dal peso che si raggiungerá, non solo nelle e-bike.
Inoltre non sarei cosí scettico sul fattore peso, alla fine questo sistema non ha molti piú componenti di un tradizionale, due cassette piccole da 7v possono pesare come una grande da 12v, il "deragliatore" in compenso é ben piú semplice e leggero, le catene piú o meno tanto quanto l'attuale, ci sono due corone (piccole) in piú e qualche cuscinetto, il contenitore se lo fai in carbonio pesa come una scatola di scarpe, e la ruota posteriore peserebbe come l'anteriore, circa...
Piuttosto la questione realmente importante é l'attrito, problema cronico dei gearbox ad ingranaggi, chi ne ha mai usato uno lo sa, io ho ancora un hammerschmidt negli scaffali, usato per due anni, funzionava benissimo ma quando era nella posizione 1.5x l'attrito si sentiva, eccome.
Questo sistema shimano é una trasmissione a catena chiusa in un contenitore stagno, quindi con attriti sicuramente bassissimi, equivalenti o minori ad una trasmissione nuova, pulita e oliata, peró sempre, anche quando piove o c'é fango.
Se pesasse anche mezzo chilo piú di un 1x12 per me ne varrebbe giá la pena, anche su una hardtail.
Temo péró che dovremo aspettare parecchio per avere le risposte alle nostre ipotesi.
 

alexLith

Biker novus
Feedback: 0 / 0 / 0
29/8/17
7
1
47
Trento
Bike
24bicycle
bello questo articolo. E che Shimano sperimenti o evolva mi fa pensare che oltre al marketing le cose si muovano a volte anche per necessitá di migliorare ancora ed ancora. Ció al di la delle mode o degli standard o delle regole del mercato bike-bici (che a volte non comprendo!!!) . La trasmissione é una di quelle parti della bici che al di la di piccole evoluzioni é sempre rimasta tale. Difficile trovare una miglior soluzione in termini di compromesso pro-contro . Peró la bici oggi ha una forma differente. L'ibrido (muscolare+elettrico) introduce scenari tutti nuovi. E qui si innesta una evoluzione, una strada tutta nuova. Fico.
Forse per la versione solo muscolare certe soluzioni sono inapplicabili ma.... qualcosa magari si potrá adattare.

Il cambio/deragliatore elettroattuato mi piace come idea e credo che col tempo ci sposteremo tutti su quello. Prima nella bdc poi nella gravel e forse nella bike alla fine...
Riguardo alla manutenzione diy... tutto si puó fare.. basta studiarci, imparare. No non vedo proprio controindicazioni: a parte i prezzi dei prodotti, ma per come la penso io la bici é una passione per gente benestante*.

(*ci sta perché l'altro giorno leggevo sul forum che mediamente uno cambia bici ogni 3 anni ---- estiqazzi!!!!)
 

cbet

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
31/5/18
282
106
46
Povegliano V.se
Bike
Orbea Oiz H20 2020 (in arrivo....)
Premesso che pensavo più alle BDC che credo abbiano un seguito maggiore a livello mediatico, non a caso hai citato 2 top che sono i pochi che hanno un seguito.
Infatti avevo detto "salvo rare occasioni"... magari per Hill e schurter sono meno rare il concetto è che non vedo questa gran diffusione
aggiungo Alxey Medeliev... uno dei top marathon attuali... almeno le ultime volte l'ho visto con l'AXS
 

cbet

Biker serius
Feedback: 0 / 0 / 0
31/5/18
282
106
46
Povegliano V.se
Bike
Orbea Oiz H20 2020 (in arrivo....)
sul cambio, secondo me, niente da dire; spero solo che Shimano recuperi presto il gap con Sram, poichè chi lo usa è stracontento e non tornerebbe mai più indietro (come anche per le BDC quelli che conosco idem).
 

sembola

Moderatur cartesiano
Feedback: 77 / 0 / 0
27/2/03
47.263
3.488
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Nel mondo pro stradale lo usano quasi tutti, salvo occasioni particolari come il Fiandre o la Roubaix.
Questo non lo sapevo, ma è per le eccessive vibrazioni sul pavè?
Più che per le vibrazioni suppongo che sia per la possibilità di prendere colpi violenti che possano innescare la "protezione" del servomotore, e quindi richiedere la procedura di reset. Parliamo comunque di qualcuno, non tutti.
 

Pietro.68

...estiqaatsi...
Feedback: 6 / 0 / 0
14/9/10
10.651
3.736
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
una...
Bisogna anche dire che, dopo il buco nell'acqua dello Shimano di2 per mtb, c'è solo lo Sram Axs al momento.
io ho provato una ebike con motore shimano e cambio DI2. E devo dire che è una figata. Come sarà sram del resto. Inoltre col display shimano hai anche l'indicazione del rapporto inserito. E comunque il funzionamento è impeccabile. Non capisco perchè non sia ancora diffuso in ambito MTB
 

sembola

Moderatur cartesiano
Feedback: 77 / 0 / 0
27/2/03
47.263
3.488
52
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Si probabilmente sceglie quale usare in base al tipo di gara...Alla Roubaix aveva questa


Mentre l'anno prima la stessa gara aveva l'elettronico.Curioso che sia tornato al meccanico
Il pavè della Roubaix non è paragonabile a quello delle Fiandre, è molto più sconnesso e difficile da affrontare, tanto è vero che solo alla PR vengono talvolta usate bici "speciali".