Questo sito contribuisce alla audience de

Sostituire Gruppo Shimano SIS in una mtb con 11 anni di vita, con quale gruppo?

Sub4zero

Biker novus
26/4/11
1
0
Palermo
Salve. Ho rimesso "a nuovo" una vecchia MTB, riverniciando, applicando adesivi, sostituendo pattini dei freni e installando copertoni e camere ad aria nuove. Unico problema il Gruppo Shimano SIS(3x6 velocità): in seguito ad una caduta fatta da mio cugino qualche anno prima, il cambio è stato seriamente danneggiato, rendendo l'uso della bicicletta impossibile. Il meccanico è riuscito a fare qualcosa, ma il problema è stato risolto in parte: la corona più esterna non è utilizzabile, rendendo il cambio un 2x6 velocità e la prima marcia non entra con la catena più piccola, e se provo ad azionare il comando, la catena si toglie. il sistema di trasmissione sembra quindi seriamente compromesso. Con quale gruppo sostituirlo? Come va il Tourney?
 

red.hell

Biker tremendus
1/4/10
1.390
123
Cremona
il problema grosso sarà trovare un cambio a 6v, forse ci potrebbe stare anche un 7v
 

calmocalmo

Biker cesareus
30/8/08
1.770
1
Salento
Bike
BiXs Sauvage 100
Se non ricordo male, il SIS ha un forcellino particolare, per cui il telaio non dovrebbe essere compatibile con i cambi elencati prima, salvo la presenza del forcellino giusto.

Dovremmo vedere qualche foto del forcellino del SIS per fornire una risposta sicura.
 

Dane

Biker cesareus
4/5/09
1.715
0
GO/TS
io cercherei lo stesso pezzo rotto e non ci spenderei più di 10E.

Ma non ho capito..... il problema sta sul deragliatore anteriore o posteriore?
 

calmocalmo

Biker cesareus
30/8/08
1.770
1
Salento
Bike
BiXs Sauvage 100
io cercherei lo stesso pezzo rotto e non ci spenderei più di 10E.

Ma non ho capito..... il problema sta sul deragliatore anteriore o posteriore?
Quoto ed aggiungo...

Se la memoria non mi inganna, il cambio SIS è quello di base delle MTB commerciali con telaio in acciaio, del tipo di cui se ne trovano tante nei centri commerciali.

Se la bici in questione appartiene a questa categoria, i ricambi sono assai facili da trovare ed i prezzi sono piuttosto bassi, infatti il SIS non dovrebbe superare di molto i 10 euro.
Certo però che se ci sono altri danni alla trasmissione andrebbe fatta un'analisi di quanto sia riutilizzabile e come intervenire per rimettere il tutto a posto.

Magari se Sub4zero ci da qualche altro dettaglio, si potrebbe dare qualche suggerimento per rimetterla su strada.
 

paolomat

Biker novus
17/9/12
36
0
Palermo
Quoto ed aggiungo...

Se la memoria non mi inganna, il cambio SIS è quello di base delle MTB commerciali con telaio in acciaio, del tipo di cui se ne trovano tante nei centri commerciali.

Se la bici in questione appartiene a questa categoria, i ricambi sono assai facili da trovare ed i prezzi sono piuttosto bassi, infatti il SIS non dovrebbe superare di molto i 10 euro.
Certo però che se ci sono altri danni alla trasmissione andrebbe fatta un'analisi di quanto sia riutilizzabile e come intervenire per rimettere il tutto a posto.

Magari se Sub4zero ci da qualche altro dettaglio, si potrebbe dare qualche suggerimento per rimetterla su strada.
Non so se posso riprendere questo vecchio thread ma mi trovo nella stessa condizione, ovvero con una vecchia MTB in acciaio che monta uno shimano SIS a 18 velocità e vorrei fare un piccolo upgrade visto che spesso il cambio posteriore fatica a trovare l'ultimo pignone (il più piccolo).
Avevo trovato un gruppo completo acera deore 9x3 ma il mio meccanico mi ha detto che non posso montare un 9v su quella bici per problemi di spazio. Quindi?
Quale upgrade è possibile senza ovviamente spendere troppo?
 

monorotula

Moderatur
Moderatur
13/11/03
25.135
242
53
Collegno (TO)
www.mtbcucuzzoli.it
Non so se posso riprendere questo vecchio thread ma mi trovo nella stessa condizione, ovvero con una vecchia MTB in acciaio che monta uno shimano SIS a 18 velocità e vorrei fare un piccolo upgrade visto che spesso il cambio posteriore fatica a trovare l'ultimo pignone (il più piccolo).
Avevo trovato un gruppo completo acera deore 9x3 ma il mio meccanico mi ha detto che non posso montare un 9v su quella bici per problemi di spazio. Quindi?
Quale upgrade è possibile senza ovviamente spendere troppo?
Conviene cercare di risolvere il problema, che non mi sembra dei più ostici.
 

Solda Gianluc

Biker paradisiacus
23/12/13
6.031
16
Varese
Bike
Gary Fisher Paragon 29er
Eh, ma così che upgrade sarebbe?
Pensavo fossi l utente del cambio rotto. Errore mio. Se vuoi cambiarlo, devi stare su modelli a 6v. Vai a guardare il tiraggio e vedi che c'è in giro. Comunque penso che una registrata lo faccia funzionare a dovere. Tu hai la cassetta filettata, quindi massimo 7v. Non puoi montare 8 classici 8 11 v.
 

paolomat

Biker novus
17/9/12
36
0
Palermo
Dò per scontato che tu abbia svitato la vite corretta (quella in alto)
Se sganci completamente il cavo di acciaio dal morsetto di chiusura non ci va nemmeno?
Vite corretta.
Non ho invece provato a giocare con il cavo. Domani provo e vediamo se la cosa si risolve.
Grazie!

Comunque peccato perché mi sarebbe piaciuto fare un upgrade anche minimo.
Pazienza
 

paolomat

Biker novus
17/9/12
36
0
Palermo
Ho provato stamane a "giocare" con il cavo ma anche stringendo completamente non arriva a scendere all'ultimo pignone...

Boh, a questo punto credo che magari farò un salto dal mio meccanico di fiducia...
 

calmocalmo

Biker cesareus
30/8/08
1.770
1
Salento
Bike
BiXs Sauvage 100
Non so se posso riprendere questo vecchio thread ma mi trovo nella stessa condizione, ovvero con una vecchia MTB in acciaio che monta uno shimano SIS a 18 velocità e vorrei fare un piccolo upgrade visto che spesso il cambio posteriore fatica a trovare l'ultimo pignone (il più piccolo).
Avevo trovato un gruppo completo acera deore 9x3 ma il mio meccanico mi ha detto che non posso montare un 9v su quella bici per problemi di spazio. Quindi?
Quale upgrade è possibile senza ovviamente spendere troppo?
Ciao paolomat,
purtroppo, quando si tratta di quei tipi di telai, puoi upgradare solo a patto che il telaio stesso te lo permetta.
Sui telai con cambio SIS, lo stesso cambio è corredato di un forcellino che monta solo su quei tipi di telaio.
Quindi, per poter upgradare, dovresti avere un forcellino che si possa montare su quel tipo di telaio e che ti permette di montare un altro tipo di cambio.
In pratica, dovresti prima vedere se esiste un forcellino per adattare un cambio più evoluto tipo Acera, vedere quanto costa, quindi sommare anche il prezzo del cambio e ottieni quanto puoi spendere per l'upgrade.
In pratica tutta l'operazione orbita intorno alla reperibilità del forcellino ed al suo costo.
 

Discussioni simili

Risposte
10
Visite
1K
Damir
D
Risposte
14
Visite
2K
Narratore
N
Risposte
11
Visite
1K
Vinc74
V
Risposte
9
Visite
638
Vinc3
V
Risposte
1
Visite
530
fabioso
F