South Tyrol Trail 2017

Discussione in '24 ore - Endurance' iniziata da nonnocarb, 25/2/17.

  1. nonnocarb

    nonnocarb Redazione

    Registrato:
    11/11/03
    Messaggi:
    14.169
    Anche quest'anno torna il South Tyrol Trail, ormai alla terza edizione. Che cos'è il South Tyrol Trail?
    • E’ un’avventura in autonomia in bicicletta.
    • Ci si iscrive, si riceve una traccia da caricare sul GPS e si segue la traccia fino al’arrivo.
    • Non c’è un tempo limite e la sfida è solamente contro se stessi!
    • Tre percorsi: Extreme, 480 km e 12000 metri di dislivello; Gravel, 380 km e 6000 metri di dislivello; Road, 240 km e 1800 metri di dislivello.
    • Partenza da Malles il 15 luglio 2017 e arrivo al camping Olympia di Dobbiaco.
    • E’ anche un percorso permanente, ognuno è libero di iscriversi e partire nella giornata che preferisce.
    [​IMG]

    Si tratta della prima avventura in completa autosufficienza in bicicletta che si svolge in Alto Adige. La formula è molto semplice: ci si iscrive, si riceve una traccia da caricare sul GPS, si monta in sella e si segue la traccia fino alla fine! Ogni partecipante è libero di seguire l’andatura che preferisce e di fermarsi dove e quando vuole per mangiare e dormire. C’è chi preferisce fermarsi pochissimo e pedalare anche tutta la notte e chi sceglie di divertirsi con gli amici godendosi i panorami, pranzando nei locali tipici e dormendo in comode pensioni, chi parte solo con una giacca antivento e dorme qualche ora su una panchina e chi parte con la bici completamente equipaggiata, dormendo in tenda. Non c’è un tempo limite e la sfida non è contro gli altri, ma solamente contro se stessi!
    Visto il successo delle prime edizioni, anche nella terza edizione, che si terrà nel 2017, il South Tyrol Trail verrà incontro alle esigenze della maggior parte possibile di ciclisti e diversificherà i tracciati, che sono tre: Extreme, Gravel & Road. Per tutti la partenza collettiva è fissata da Malles il 15 luglio 2017, mentre l’arrivo sarà al camping Olympia di Dobbiaco.
    I percorsi attraversano tutto l’Alto Adige da ovest ad est, dall’Ortles alle Dolomiti, dalla val Venosta alla val Pusteria. Al di fuori di tale data, ognuno sarà comunque libero di iscriversi per effettuare delle partenze singole nella giornata che preferisce, il South Tyrol Trail è pensato infatti come un percorso permanente. I panorami sono favolosi e spaziano dai ghiacciai dell’Ortles a tutte le Dolomiti, inoltre si passa per tutti i centri storici delle principali città della provincia.

    Percorso Extreme: sono 480 km e 12000 metri di dislivello. La traccia cerca di unire la maggior parte dei sentieri più divertenti e panoramici presenti in Alto Adige. Dove non è possibile seguire i sentieri, si percorrono strade forestali immerse in fitti boschi o lungo fiumi e laghi, per il resto si pedala lungo piste ciclabili asfaltate o strade secondarie poco trafficate.
    Percorso Gravel: sono 380 km e 6000 metri di dislivello. Questo tracciato è molto più scorrevole del primo e segue strade forestali, strade bianche e piste ciclabili sterrate e asfaltate.
    Il percorso è stato modificato e semplificato rispetto al 2016, tenendo conto dei consigli dei partecipanti.
    Percorso Road: sono 240 km e 1800 metri di dislivello, si sviluppa interamente lungo piste ciclabili asfaltate e qualche piccolo tratto sterrato. Ideale per essere percorso con bici da corsa o da famiglie con city bike o E-bike.

    Tutti i tracciati sono studiati per essere perfettamente collegati dalla rete ferroviaria, sia per la partenza da Malles, sia per il ritorno da Dobbiaco a Bolzano e a Malles, e sia per eventuali problemi meccanici o fisici, il trail passa infatti spesso nei pressi delle stazioni ferroviarie, da dove si può, in breve tempo, raggiungere le città più importanti.
    Una volta conclusa l’avventura, ogni partecipante dovrà spedire la traccia registrata con il GPS all’organizzazione, che controllerà il percorso effettuato e spedirà ad ogni finisher un attestato di partecipazione. Per chi non avesse un gps a disposizione, sono previsti dei tour guidati.

    Il South Tyrol Trail è valido anche come brevetto randonnee audax ARI

    Iscrizioni su www.meranobike.it (quota ridotta fino al 28 febbraio)
     
  2. CapoGufo

    CapoGufo Biker ultra

    Registrato:
    9/11/07
    Messaggi:
    663
    Bike:
    Niner J.E.T. 2010; Niner A.I.R 2009
    :yeah!::yeah!:iscritto!!
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  3. nonnocarb

    nonnocarb Redazione

    Registrato:
    11/11/03
    Messaggi:
    14.169
    Grazie ad Alan Parsons per le belle parole che ha scritto dopo aver partecipato al South Tyrol Trail. Emozioni che tutti possono provare, basta scegliere uno dei tre percorsi proposti!

    First up a Big thanks to Maurizio Deflorian for initially having the idea and then putting in place such a wonderful event, even though I live in South Tyrol, to see it on a bike, riding through apple orchards, vineyards, besides clear water rivers then going into the heart of the Dolomites was breathtaking! Yes I was tired, hot, hurting, but I always had a smile and looked toward to the next bellavista around the corner.
    Due to time constraints, I had to switch from the extreme to the gravel after Bolzano as I wanted to finish the event this year!
    Thanks to Maurizio Deflorian again for being there on the trail to give support and words of encouragement.
    Thanks also to Marco da Marco Da Villa and Stefano Stefano Bartolini, two riding companions along the way, after riding alone it is always great to share with others the hardships and the good moments.
    Thanks to the people of South Tyrol for being, well just so cool and always interested in what we were doing, apart from one restaurant owner in Val Pusteria, everyone was so friendly.
    Thanks to Irene Furlan for always letting me have the time to do these events and for her encouragement, without which it would be a lot harder to do these things.
    I have only the utmost respect for each and everyone who turned up at the start on Saturday morning. Each of us have our own reasons to do these type of events, and I hope in the future we can get more people on the start line, especially non Italians, who, I'm sure,would find this event at the very least breathtakingly beautiful.
    Respect to the guys n'gals who are still out on the course! Keep pushing, keep pedalling, the rewards are fantastic!
    I would like to think that I'll be there again in 2017 on the start line, just try to stop me!!!
    Alan
     
  4. nonnocarb

    nonnocarb Redazione

    Registrato:
    11/11/03
    Messaggi:
    14.169
    il South Tyrol Trail non è una gara, è una avventura sulle ruote, un viaggio, in autosufficienza, tra le più belle montagne del mondo, per 480 km e 12000 metri di dislivello, oppure con due percorsi più brevi. Può essere fatta in autonomia, seguendo la traccia gps, in qualsiasi momento, oppure può essere fatta in gruppo il 15 luglio 2017. Non c’è un tempo limite e la sfida è solamente contro se stessi!

    Forse farete fatica, suderete, andrete in crisi, avrete freddo, dormirete poco, mangerete male. Forse sognerete l’arrivo come una chimera. Ma qualunque difficoltà queste giornate porteranno con se, quando vedrete l’arrivo, capirete che il vero traguardo non è quello che avete davanti, ma tutto quello che avete visto e passato in quei giorni. E allora, forse, girerete la bici e ripartirete dalla parte opposta. Perché quello è il vostro vero traguardo, il senso della vostra vita, pedalare, capire, vivere.
    La vita non è una gara, non dovete vincere sempre, non è necessario. E se qualcuno ve lo fa credere, lasciate che competa senza di voi. Voi rilassatevi e godetevi lo splendido paesaggio.
    Iscrizioni dal 1 gennaio 2017 al 30 giugno 2017.
     
    • Mi piace Mi piace x 1

Condividi questa Pagina