1. Traccia, mappa e info nella descrizione del video. Abbonati gratuitamente al nostro canale Trailguide, clicca qui.

    Chiudi

Spectral o nerve

Discussione in 'Canyon' iniziata da themexican79, 29/12/16.

  1. tricycle

    tricycle Biker popularis

    Registrato:
    6/6/16
    Messaggi:
    95


    Concordo con Varro.
    Libertà assoluta di confronto, osservazioni e critiche, ci mancherebbe.
    Ma se si decide di fare un cambiamento radicale tipo XC vs AM / Enduro, non bisogna poi stupirsi di sensazioni e performance radicalmente differenti, in positivo ed in negativo.

    Mi meraviglierei del contrario.
    Basta decidere se vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto.
    Si rinuncia a qualcosa (in performance in salita) per guadagnare in altro (divertimento, performance in discesa, ..., e ad ognuno la sua...).

    Poi ognuno può valutare se preferiva il prima, il dopo, o il diverso.
    Io provenivo da XC e ho comprato la Spectral senza mai aver provato una BIKE diversa dalla mia, con in mente quello che volevo.
    Ho rischiato e mi é andata bene, non sono rimasto deluso, anzi contento in quanto ho trovato ciò che cercavo.
    Faccio tutto quello che facevo prima in salita, nel senso che pedalo e non spingo, ma con meno performance. In cambio mi diverto di più.
    Ad altri probabilmente non é andata bene.
    Giusto consiglio quello di provare prima se si ha la possibilità.
    Comunque vale sempre la regola che la coperta che copre tutto non esiste, c'è sempre di mezzo un compromesso se si parte da uno dei 2 estremi come riferimento (XC vs AM/ENDURO, o ENDURO vs XC).
    Chiaro che se si passa da full 120 a 140 o viceversa é più facile ritenere di non aver sbagliato ma solo ampliato il range di utilizzo vs quello che più ci piaceva.

    Consiglio personale: usiamola come si deve per qualche mese e poi tiriamo le somme
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  2. varro

    varro Biker extra

    Registrato:
    9/4/09
    Messaggi:
    792
    Bike:
    Canyon Spectral EX
    Aspetto cruciale, si ritorna nell'ambito personale e come te molti altri (tra cui un mio compagno di uscite) hanno "assorbito" il salto da XC (front) ad AM (anche spinta) con la consapevolezza che avrebbero cambiato non solo bici ma anche tipo di guida trovando ciò che stavano cercando e capendo che l'adattamento era positivo per il loro modo di divertirsi in mtb. Magari andandosi poi a cercare percorsi che esaltino le caratteristiche della bici pur continuandoci a fare anche allenamento al parco (come faccio io stesso con la mia).

    Il mio consiglio è poi a livello generale, magari a chi ha grossi dubbi e non vuole azzardare l'acquisto, sapendo già che non vuole rinunciare alla performance in salita.
     
  3. dav81

    dav81 Biker serius

    Registrato:
    29/10/16
    Messaggi:
    100
    ottime riflessioni
     
  4. themexican79

    themexican79 Biker serius

    Registrato:
    2/6/06
    Messaggi:
    164
    Bike:
    a pedali
    Allora la bici adesso l'ho testata abbastanza bene ...
    Quindi metto giù le mie personalissime impressioni.

    Salita su asfalto: all inizio non mi ci trovavo proprio.... dopo nemmeno 5 km mi veniva addirittura mal di schiena...
    Le gomme sono tutto fuorché scorrevoli .
    Comunque poi mi sono abituato, e alla fine lo sforzo e pressapoco uguale a quello che faccio con la front xc.
    Le sospensioni (fox) in modalità tutto chiuso sono granitiche. sembra di pedalare una rigida...
    Chiaramente non è una bici da salita su asfalto quindi appena forzi un po il ritmo per provare a fare il tempo...ti uccide....
    Salita su sterrato : e una bomba! Non perde mai aderenza io mi ci trovo molto meglio che con la front. L'unica cosa "negativa " per me è che io ho dovuto montare una sella con carro allungato per avere il giusto arretramento e posizionandosi tutta all indietro si scarica molto l'anteriore e sui muri mi devo impegnare molto per tenere la traiettoria...e a volte si impenna se il muro e proprio tosto..

    Comunque in discesa è in generale sullo scassato e fantastica..
    Io non vado forte in discesa è nemmeno mi interessa più di tanto. Mi piacciono di più le discese lente e molto scassate tornantini stretti grossi gradini ecc..
    Be in questi casi la bici ti porta proprio a casa....spesso in questi giorni mi capitava in certi passaggi di pensare "ecco adesso mi ribalto e meglio mollare il manubrio e prepararsi al tuffo...." e invece niente veniva fuori !!
    L' avessi fatto con la front mi sarei ribaltato di sicuro...
    In più e molto maneggevole gira in un fazzoletto i freni sono potentissimi, il cambio precisissimo io ho su l'xt 8000
    Con la doppia 36/26 e 11/40 . Oggi ho fatto un po di prove in salitA e ho deciso che appena si consuma qualcosa (catena corona o pignoni) Montero il monocorona da 30 e l'11/42 o se esiste il 10/42..facendo un po di calcoli avrei la stessa agilità perdendo qualcosina in allungo ma pazienza.....

    Io in totale sono contentissimo della bici! Non ho provato la neuron quindi non posso fare paragoni, pero adesso come adesso se mi proponessero un altra bici anche di maggior valore a scatola chiusa, non la cambierei!

    Queste sono le mie personalissime impressioni. Io non sono né bravo ad andare in bici ne un esperto quindi prendetele per quello che sono....


    Sent from my SM-A310F using MTB-Forum mobile app
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  5. varro

    varro Biker extra

    Registrato:
    9/4/09
    Messaggi:
    792
    Bike:
    Canyon Spectral EX
    insomma sembra che l'amore sia scoccato...:cucù:

    ...Il monocorona ti apre un'altro mondo :omertà:

    se non sbaglio XT c'è anche la cassetta 11-46 che se hai gamba con il 32 non dovrebbe essere proibitivo... oppure c'è la cassetta e-13 (9-44), costa un (bel) po' ma allarga ulteriormente il range.
     
  6. themexican79

    themexican79 Biker serius

    Registrato:
    2/6/06
    Messaggi:
    164
    Bike:
    a pedali
    sinceramente sarei anche tentato di fare un 30 davanti con e lasciare il suo 11/40 perché in fin dei conti ho provato oggi girando su salitelle ripide con il 26-35 e mi son trovato sufficientemente agile .
    Il 42 lo userei proprio come ancora di salvezza...ma se non vai su con il 30-40 (che se non ho sbagliato i calcoli equivale a un 26-35) allora vuol dire che bisogna spingere....
    Oltre tutto preferisco il 30 perché rimane più alto, anche se di poco..il 36 l'ho già pestato 2 volte....

    Che casino con tutti sti numeri...spero si capisca qualcosa.....

    Comunque è proprio amore....

    Oggi anche la prima caduta
    Dal tornante A al tornante C senza passare per il B .......
    Due capriole e un volo di un metro e mezzo con atterraggio di schiena,'stinco, caviglia, e taglio sulla noce di capocollo....
    Pensare che ero fermo con i piedi a terra...fortunatamente la bici non si è fatta niente......


    Sent from my SM-A310F using MTB-Forum mobile app
     
  7. themexican79

    themexican79 Biker serius

    Registrato:
    2/6/06
    Messaggi:
    164
    Bike:
    a pedali
    A ho letto bene adesso...tu intendevi x l'allungo...
    Be devo dire che sono uscito l'altro giorno con un amico che aveva al massimo 30-11 e devo dire che tutto sommato si raggiungono velocità accettabili in piano su asfalto e per la discesa su asfalto anche se vado un po piu piano non è un gran problema....e magari mi allunga anche la vita.....

    Sent from my SM-A310F using MTB-Forum mobile app
     
  8. varro

    varro Biker extra

    Registrato:
    9/4/09
    Messaggi:
    792
    Bike:
    Canyon Spectral EX
    Si lo dicevo per l'allungo a parità (o quasi) di agilità in salita...

    col 30-11 se non sbaglio sei di poco più corto del 28-10 (che è quello che uso io) e anche io non ho interesse a pedalare a grosse velocità su asfalto (si raggiungono i 30 km/h circa), ma mi sento davvero al limite...col 32 e la cassetta 11-46 hai più allungo e sei anche più agile in salita, ma se ti piacciono discese ripide e scassate con gradoni il rischio di toccare c'è.
     
  9. themexican79

    themexican79 Biker serius

    Registrato:
    2/6/06
    Messaggi:
    164
    Bike:
    a pedali
    Sto guardando in giro per la futura sostituzione della corona. Ho notato che molti lamentano problemi con il passaggio da doppia a mono.......per caso sapete se si può prendere solo la corona xt e montarla o per garantire l'allineamento bisogna comprare una guarnitura che nasca monocorona?


    Sent from my SM-A310F using MTB-Forum mobile app
     
  10. dav81

    dav81 Biker serius

    Registrato:
    29/10/16
    Messaggi:
    100
    Ti ringrazio, è sempre utile sapere le impressioni altrui

    anche io ho dovuto arretrare il più possibile la sella, perchè forse la S per me era un po' piccola. forse ero in mezzo tra S e M e, avendo preso la S, questa risulta leggermente piccola, comunque arretrando la sella al massimo va abbastanza bene. io stavo però pensando di allungare un pochino l'attacco manubrio, in questo modo forse andrei a caricare un po' di più l'anteriore, ovviando al problema cui accennavi (l'anteriore troppo scarico). e anche modificando leggermente la posizione sulla bici, che sarebbe più incurvata, più simile ad una XC, più "da salita", cosa ne pensi?? anche a me le prestazioni in discesa mi interessano relativamente. mi voglio solo divertire in tranquillità.


    però non ho capito perchè su una bici del genere vorresti mettere il monocorona, io non ce lo vedo, la doppia che ha la nostra bici è ottima e ti permette di fare tutto. per come la vedo io, il monocorona ce lo vedo soprattutto su bici leggere da XC.
     

Condividi questa Pagina