Spectral o nerve

Discussione in 'Canyon' iniziata da themexican79, 29/12/16.

  1. dav81

    dav81 Biker popularis

    Registrato:
    29/10/16
    Messaggi:
    87
    anche io facevo e faccio le stesse cose.... ma con più fatica. con la geometria e la pipa della spectral non è come avere una xc con pipa da 100.... non sto parlando del peso eh, sia chiaro, il peso è un altro discorso, io parlo solo della posizione in sella, parlo solo del fatto che , avendo allungato la pipa, adesso pedalo molto meglio in salita. e quindi sono ben contento di avere allungato la pipa!!!! tutto qua!!

    in discesa ,si, è proprio una "goduria",
    goduria che ,con la mia xc, non avevo mai provato!
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  2. ilnico90

    ilnico90 Biker serius

    Registrato:
    24/6/15
    Messaggi:
    142
    Bike:
    Canyon Spectral AL 7.0
    Sì certamente se arrivavi da una buona xc la differenza la senti, la mia era una entry level decathlon e non vorrei dire ma forse pesava anche di più della spectral


    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
     
  3. themexican79

    themexican79 Biker serius

    Registrato:
    2/6/06
    Messaggi:
    156
    Bike:
    a pedali
    io a essere sincero la fatica la faccio con tutte le bici uguale,
    cambiano i tempi....quello si....
    settimana scorsa ho fatto una salita di circa 7 km su asfalto pendenza media di poco sopra l'8% con la bdc prima e con la spectral poi, a parte i tempi mi è preso di fare più o meno la stessa fatica solo ci ho messo meno con la bdc....
    su sterrato idem mi è parso di fare la stessa fatica con spectral che con la xc
    forse perché con la xc o con bdc vado sempre a manetta in salita mentre con spectral non sono portato più di tanto a forzare l'andatura mi godo di più la "gita", se sono in compagnia la passo quasi tutta chiacchierando..e poi mi godo la discesa in sicurezza...
    io fossi in te (dav81) Se non fossi totalmente soddisfatto del mezzo lo venderei e prenderei una neuron o addirittura una lux....aver speso tutti quei soldi e non essere soddisfatto al 100% non mi andrebbe proprio giù...ognuno poi ha le sue opinioni.

    per il monocorona ho visto che tra la nativa e la nostra non cambia proprio nulla....anche le native hanno i buchi per mettere la seconda corona...

    io non sono più tanto convinto di mettere il monocorona...pero vedrò quando sarà ora di cambiare catena...dovessi cambiare credo operò per il 30/42 o per il32/46 con pacco sanrece o come si chiama....
     
  4. ilnico90

    ilnico90 Biker serius

    Registrato:
    24/6/15
    Messaggi:
    142
    Bike:
    Canyon Spectral AL 7.0
    Abbiamo le stesse idee e indecisioni vediamo cosa ne uscirà eheh comunque io l'unica cosa rimango dell'idea di fare la modifica perché sta doppia corona non mi da niente in più e inoltre quando devo pulire bene mi da fastidio è solo una noia


    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
     
  5. dav81

    dav81 Biker popularis

    Registrato:
    29/10/16
    Messaggi:
    87
    eh si, hai ragione, all'inizio infatti ero un po' deluso e arrabbiato con me stesso per non essere stato capace di prendere la bici giusta per me. però alla fine ormai non mi conviene più venderla, prenderei molto poco rispetto a quello che ho speso. penso che alla fine mi conviene tenerla e usarla il più possibile!!!

    per comprare una full leggera "da salita" dovrei spendere molto ma molto di più...
    se dovessi prendere una full xc la vorrei in carbonio ovviamente, cioè prenderei una full leggera per fare meno fatica in salita, ma mi costerebbe troppo. preferisco tenere la spectral in alluminio e godermela in discesa, anche se probabilmente non è la mia bici.
     
    #95 dav81, 4/5/17
    Ultima modifica: 4/5/17
  6. tricycle

    tricycle Biker popularis

    Registrato:
    6/6/16
    Messaggi:
    82
    É normale, la fatica per chi non fa gare di solito dipende dal modo di uscire in BIKE. Uno si tara sulla fatica che vuole fare, e che normalmente fa, e pedala. Poi a fine uscita vede le medie e le paragona a precedenti. Poi dopo qualche mese esce e fa la stessa fatica e vede che é migliorato per allenamento.
    Se cambia bici esce e punta a stessa fatica, e se la BIKE é più rigida vede medie migliori, se più ammortizzata vede medie peggiori.

    Poi ogni tanto decide di fare l'uscita del secolo e spinge di più, al limite, e sente più fatica. E si allena. Ma mediamente gli appassionati non agonisti tendono a fare sempre la stessa fatica.

    Cambia il discorso se uno punta al tempo o esce in gruppo. In questo caso, con BIKE AM o ENDURO, se vuole stare con i compagni di sempre, XC, allora deve fare più fatica, perché una parte di forza é persa nella deformazione di telaio, ammo e forca.

    Dal punto di vista fisico, di allenamento, non conta la media oraria ma tempo e frequenza cardiaca, a prescindere che fai 15 km/h medi o 20 km/h medi (a pari percorso). Più con BIKE sbagliata ovviamente faresti stessa fatica ma perderesti le gare!!!!
     
    • Mi piace Mi piace x 1

Condividi questa Pagina