TechTest Formula Cura

Discussione in 'Officina' iniziata da scr1, 18/12/16.

  1. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Le bolle vengono fuori da un allergia :mrgreen:
    A parte gli scherzi, sono i nippli che non chiudono bene passa aria, devi controllare gli oring di chiusura e se i tubi siano perfettamente stagni
     
  2. robyradon4.0

    robyradon4.0 Biker serius

    Registrato:
    13/4/12
    Messaggi:
    184
    Bike:
    Rocky Mountain Altitude 750
    ma dici i nippli delle siringhe? perché avevo avuto quella sensazione..avevo anche pensato di aggiungere ai piccoli oring un pezzetto di camera d aria tagliata piccola infilata nei nippli per dare più tenuta come guarnizione... i tubi in che senso stagni, sono nuovi..

    Sent from my Hi8 using MTB-Forum mobile app
     
  3. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Si i nippli delle siringhe, i tubi sono innestati su di essi ed a sua volta innestati nel corpo siringa.
    Dalla parte pompa hanno un oring, quello va stretto bene perchè altrimenti prende aria
     
  4. robyradon4.0

    robyradon4.0 Biker serius

    Registrato:
    13/4/12
    Messaggi:
    184
    Bike:
    Rocky Mountain Altitude 750
    capito, grazie ancora.. sempre pronto ed efficiente

    Sent from my Hi8 using MTB-Forum mobile app
     
  5. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Menomale dai, d'altra parte le cose quando si fanno si impara anche a superare gli eventuali problemi
     
  6. senior77

    senior77 Biker novus

    Registrato:
    28/11/10
    Messaggi:
    46
    Proprio del nero si tratta, all'inizio ho avuto subito questo dubbio, pensavo di avere sotto le metalliche, invece sono quelle nere, avevo pensato anche di prendere delle pastiglie after market di altra marca e provare, dischi diversi, ma quanto avrei dovuto spendere ancora ?
    Ho deciso di smontare e vendere il set, a proposito, è nel mercatino...
     
  7. mario_b71

    mario_b71 Biker tremendus

    Registrato:
    29/6/11
    Messaggi:
    1.235
    Ciao,

    monto i Cura su Trance Advanced 2018 (forka Selva 160) da poco meno di 3 mesi, venendo da una lunga militanza Shimano (2 anni di XT poi 4 anni scarsi di SLX su due mezzi). Su consiglio del mecca/rider/distributore dei freni, ho mantenuto i dischi originali Sram centerline, aumentando l'anteriore a 200 (dal 180 originale) visto il mio dolce peso.

    Dopo tre mesi scarsi di utlizzo prevalententemente "ligure", con circa 250km sotto le ruote e un 8200d- abbondante, personalmente ne sono soddisfatto in toto. Ho mantenuto per ora le organiche presenti (che utlizzavo anche con Shimano) e la risposta dell'impianto è ampiamente di mio gradimento, senza quel vuoto iniziale (gestibile) a cui ero abituato in passato, modulabilità e potenza a pacchi in caso di necessità.
    Unico "neo", come hai già sottolineato, in condizioni di acqua sui dischi si genera un mostruoso frastuono (tipo treno/nave che aziona la sirena :maremmac: :omertà: :!:): per qualche decina di metri, mentre si asciugano le superfici di attrito, l'efficacia della frenata sembra venire leggemente meno, ma magari è una impressione generata dal rimbambimento sonoro...:nunsacci:
    In vista di uso intensivo, furgonando/in bike park, mi accatterò anche delle pastiglie metalliche e vedrò di discriminare il problema della risonanza con umido... :cassius:

    :i-want-t:
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  8. sniffo

    sniffo Biker extra

    Registrato:
    29/8/10
    Messaggi:
    714
    Confermo il rumore mostruoso con dischi umidi.
    Ma non è che la potenza frenante cala perchè inconsciamente molli un po' i freni per la vergogna del bordello che stai facendo?
    Perlomeno ho risolto il problema di pedoni, cinghiali, orsi e tirannosauri che potessero pararsi davanti la bici. Saltano di lato tutti appena tocchi i freni.

    Ho un compagno di squadra che con gli R1 ha risolto il problema del casino mettendo delle pastiglie non Formula, ma devo chiedergli che marca erano, non me lo ricordo.
     
    • Mi piace Mi piace x 2
  9. fafnir

    fafnir Biker infernalis

    Registrato:
    9/11/13
    Messaggi:
    1.942
    Bike:
    Kona Honzo, Kona Process 111
    Io ho i dischi originali quelli classici pezzo unico, pastiglie originali credo organiche, sono di primo montaggio. Sabato ho girato anche sull'umido e zero rumori se non per i primi metri.

    Ieri oltretutto ho fatto lo spurgo come si deve con kit formula, adesso sono perfetti come prima non vedo l'ora di spremerli per bene sabato prossimo.
     
  10. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Questo succede su determinati telai, certe volte anche con shimano, che stante il fatto che ha pastilgie davvero tenere, non si salva da vibrazioni.
    Un disco umido sopratutto di diametro grande, tende a raffreddarsi molto rapidamente e le pastilgie formula non hanno la morbidezza delle shimano , ingenerando vibrazioni , che dipendono dalla frequenza del telaio.
    A prescindere che non esiste un freno che a dischi bagnati non canti almeno per qualche minuto fino a riscaldamento effettuato, ma per minimizzare il problema andrebbero messi dischi più piccoli.
    Considerando che i Cura frenano potentemente anche con dischi da 160mm, essi si scaldano molto prima ingenerando molto meno rumore.
    Dovendo tenere dischi di diametro maggiore, occorre una pastiglia + morbida e quella di dorso nero fa al vostro caso
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  11. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Infatti , per esempio i dischi originali monolitici hanno le forature e pulendo molto la pastilgia tendono meno a vibrare , ma molto dipende dal tuo telaio che sicuramente assorbe bene quel tipo di frequenza.
    Sono convinto che anche tu hai le nere
     
  12. ciccioo

    ciccioo Biker superis

    Registrato:
    5/4/15
    Messaggi:
    309
    Sti freni diventano sempre piu bestiali, sono alla sesta uscita e frenano molto piu di prima, impressionante la loro potenza, oserei dire che sono piu potenti dei saint e non di poco, sono veramente sbalordito.
     
  13. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Ehh te lo dicevo....
     
  14. mario_b71

    mario_b71 Biker tremendus

    Registrato:
    29/6/11
    Messaggi:
    1.235
    Grazie per la disamina sulle possibili cause del frastuono. :prost:

    Non mi torna però la tua affermazione sulle pastiglie che potrebbero limitare il fenomeno, attualmente monto infatti le organiche originali Formula che hanno dorso nero... :nunsacci:
     

    Files Allegati:

  15. scr1

    scr1 Biker meravigliosus

    Registrato:
    16/7/07
    Messaggi:
    17.793
    Bike:
    Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0
    Strano sono silenti, in tal caso purtroppo bisogna provare altro.
    Fai un prova, pulisci i dischi con alcool isopropilico.
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  16. fafnir

    fafnir Biker infernalis

    Registrato:
    9/11/13
    Messaggi:
    1.942
    Bike:
    Kona Honzo, Kona Process 111
    Oggi uscita con parecchio fango al punto da dover cambiare alcuni percorsi per troppo bagnato.
    Sinceramente non capisco come possano essere considerati freni rumorosi, confermo che i rumori ci sono per i primi metri, mollata la leva la prima volta dopo sono stati silenziosi fino alla fine di ogni discesa. Probabilmente il vostro problema è da ricercare nei dischi.

    Mi piacciono tantissimo sia come potenza ma soprattutto feeling alla leva, mai avuto dei freni così consistenti e pure belli!
     
    • Mi piace Mi piace x 2
Sto caricando...

Condividi questa Pagina