[Test] Freni Formula R0 Oval

 

RANDYGRAMOLA

Biker ultra
Feedback: 200 / 2 / 1
anche io uso i dischi braking i W-Fix per la precisione da 203-180mm però sui the one
ma con le sinterizzate le prime 2-3 frenate fanno un casino...poi appena si scaldnao ottimi
però devo dire che con la potenza disponibil, nonostante i miei 100kg più attrezzatura, si comportavano bene anche con gli ashima aro08 180-160mm
però la voglia di ancor più potenza era tanta :D

ora il dubbio che ho ultimamente è di passare a pastiglie semimetalliche od organiche perchè i miei percorsi sono molto veloci, anche 80km/h con frenate molto brusche, e non vorrei che le sinterizzate che non rimangono in temperatura si vetrificassero..
per contro non vorrei cucinare le organiche...secondo voi?
le sinterizzate
 

»Kyashan«

Biker superioris
Feedback: 4 / 0 / 0
20/5/08
891
18
Fisicamente, a Roma
Bike
Giant Reign 29" 2020
Ragazzi...
Da possessore di un set di Formula RO Oval non posso che ritenermi felice di averli, anche se un poco perplesso per alcuni riscontri.


  1. Potenza leggermente inferiore ai TheOne ...anche se più modulabili di questi ultimi. E ok;
  2. Difficoltà nella registrazione pinza\disco;
  3. Raramente i pistoni escono in modo simmetrico durante la registrazione pinza\disco;
  4. Roll-back minimo: poca "aria" pastiglia\disco;
  5. Dopo alcune uscite, pistoni leggermente fuori-asse.

Quest'ultimo punto, è quello che sinceramente mi fa pensare. Specie se a lungo termine. In pratica, quando registro le pinze con inserti (pastiglie) nuove, l'uscita dei pistoncini è perfettamente in asse, ovvero, si nota bene che i pistoni escono mostrando lo stesso spessore.

Con il passar del tempo però (ci ho fatto 5 uscite) noto che i pistoni hanno assunto un leggero fuori-asse convergente verso il senso di rotazione del disco. Se rimando a pacco (in sede) i pistoni, e inserisco un set di pastiglie nuove, noto che i pistoni assumono di nuovo una sporgenza in asse. Se rimetto le "vecchie" pastiglie, e pinzo, i pistoni assumono di nuovo quel leggero fuori-asse. In pratica, sembra la mescola (semi-metalliche) si sia consumata a "spiovente". Non so se per via di un esercizio improprio dei pistoni. Se sia o meno normale.

Fenomeno accentuanto per il freno anteriore. Per il posteriore invece, noto avviene, anceh di poco, per il pistone esterno (lato tubo). Sempre lo stesso pistone, presenta un problema di ritorno a fine giro, tanto, da toccare leggermente il disco.

Allego immagine che ho realizzato come demo.
Si vedono i pistoni, in rosso, con il leggero fuori-asse.

Cque il roll-back dei Formula è davvero ridotto all'osso.



Che mi dite al riguardo?! Idee?!

Saluti

K
 

Allegati

muldox

Diretur onorario
Feedback: 2 / 1 / 0
30/10/02
26.103
483
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
»Kyashan«;6380808 ha scritto:
...In pratica, sembra la mescola (semi-metalliche) si sia consumata a "spiovente". Non so se per via di un esercizio improprio dei pistoni. Se sia o meno normale....
E' abbastanza normale che le pastiglie si consumino nel modo da te descritto e succede anche con l'impianto in test. Per far sì che si consumino in modo più regolare basta ruotarle periodicamente.
 

»Kyashan«

Biker superioris
Feedback: 4 / 0 / 0
20/5/08
891
18
Fisicamente, a Roma
Bike
Giant Reign 29" 2020
E' abbastanza normale che le pastiglie si consumino nel modo da te descritto e succede anche con l'impianto in test. Per far sì che si consumino in modo più regolare basta ruotarle periodicamente.
Quale onore... MULDOX! :hail:

Grazie 1000+1 per il feedBack.
Per la pigrizia dei pistoni in genere invece, oltre al fatto dell'asimmetria nell'esercizio di uscita... che mi dici?!

Ancora grazie e buon fine-fine domenica
K
 

motobimbo

Biker nirvanensus
Feedback: 28 / 0 / 0
30/9/08
28.843
1.886
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
E' abbastanza normale che le pastiglie si consumino nel modo da te descritto e succede anche con l'impianto in test. Per far sì che si consumino in modo più regolare basta ruotarle periodicamente.
intendi: ruotarle su se stesse? :smile:
 

muldox

Diretur onorario
Feedback: 2 / 1 / 0
30/10/02
26.103
483
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
»Kyashan«;6380832 ha scritto:
...Per la pigrizia dei pistoni in genere invece, oltre al fatto dell'asimmetria nell'esercizio di uscita... che mi dici?!...
Il fatto che uno dei due tende ad uscire più dell'altro? Anche quello è abbastanza normale dopo un po' di tempo che l'impianto lavora e non succede solamente con i freni Formula.
Per ovviare all'inconveniente, o quanto meno limitarlo, potresti lubrificare i pistoni e farli uscire/entrare un tot di volte. Ovviamente il lavoro va fatto rimuovendo le pastiglie in modo da non contaminarle con il lubrificante. Ti consiglio anche di utilizzare un lubrificante non aggressivo (quelli al Teflon non dovrebbero dare problemi).

Buona domenica anche a te.
 

motobimbo

Biker nirvanensus
Feedback: 28 / 0 / 0
30/9/08
28.843
1.886
Cimino
Bike
reputazioni ricevute vecchio forum: 11.988
»Kyashan«;6380860 ha scritto:
Ueh, Mr Faggeta!!!
Son Kyashan, dei Moviment©entrale (vedi FB)
Anche tu hai Formula RO Oval?! Se sì, nel tuo caso, come si comportano?!
certo Kyashan, so perfettamente chi sei...io ora sto provando le swiss-stop...fantastiche! mi sembra che hanno incrementato la già enorme potenza degli RO...per il consumo e la durata vedremo...
 

»Kyashan«

Biker superioris
Feedback: 4 / 0 / 0
20/5/08
891
18
Fisicamente, a Roma
Bike
Giant Reign 29" 2020
Grazie ragazzi... preziosi riscontri in poco tempo. Grazie.

Cque, credevo si fossero logorati i quad'rigs... anche se i freni sono nuovi. L'altro giorno ho fatto lo spurgo ai TheOne 2012 di un amico, nuovi di pacca e... nell'olio si son raccolti residui\riccioli di gomma. So che è gomma, in quanto oltre ad essere nera, poi rimossa dalle siringe ed asciugata si è rivelata tale: con due pinzette da sopracciglia, potevo chiaramente notare l'elasticità in tiro. Boh; quad'rings già cotti?! :\

Con i miei vecchi Avid Elixir R SL non ricordavo problemi di sorte: né di uscita pistoni fuori-asse, né asimmetrie (pistone pigro), né di pigrizia nel rientro di uno dei due pistoni. Certo è che parliamo di due prodotti diversi. Chissà se Shimano soffre gli stessi caratteri.

Cque con un set tanto costoso, uno si aspetta un orologio svizzero ma... così non è. I Formula mi sembra di capire sono un poco delicati; specie nel setup. Cque bell'articolo nell'insieme. Di certo, mooooolto modulabili rispetto i TheOne :)
 

Denab82

Biker extra
Feedback: 0 / 0 / 0
3/7/11
716
1
37
Prov. Firenze
Parlando con un tecnico in formula mi ha detto che ci sono dei nuovi pistoni per avere più rollback... cmq anche se poca luce, una volta che ho addrizzato i dischi a modo "quasi" come se avesse un comparatore"... centrata la pinza.. e nonostante vestito supero abbondantemente i 100kg, abbia su dischi da 203 davanti e dietro ed in più la luce fra dischi e pastiglie sia prossima al decimo non sono ancora riuscito a sentire uno zin zin!!! e se devo essere sincero non me lo spiego neanche io!!!

cmq volevo un aggiornamento sulle pastiglie swisstop sinterizzate che qualcuno sta provando... probabilmente prima dell'estate in vista di "tour" alpini farò il cambio e volevo mettere queste swisstop davanti e dietro...
 

AlfreDoss

Biker celestialis
Feedback: 6 / 0 / 0
2/9/08
7.606
538
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo
»Kyashan«;6381140 ha scritto:
Grazie ragazzi... preziosi riscontri in poco tempo. Grazie.

Cque, credevo si fossero logorati i quad'rigs... anche se i freni sono nuovi. L'altro giorno ho fatto lo spurgo ai TheOne 2012 di un amico, nuovi di pacca e... nell'olio si son raccolti residui\riccioli di gomma. So che è gomma, in quanto oltre ad essere nera, poi rimossa dalle siringe ed asciugata si è rivelata tale: con due pinzette da sopracciglia, potevo chiaramente notare l'elasticità in tiro. Boh; quad'rings già cotti?! :\

Con i miei vecchi Avid Elixir R SL non ricordavo problemi di sorte: né di uscita pistoni fuori-asse, né asimmetrie (pistone pigro), né di pigrizia nel rientro di uno dei due pistoni. Certo è che parliamo di due prodotti diversi. Chissà se Shimano soffre gli stessi caratteri.

Cque con un set tanto costoso, uno si aspetta un orologio svizzero ma... così non è. I Formula mi sembra di capire sono un poco delicati; specie nel setup. Cque bell'articolo nell'insieme. Di certo, mooooolto modulabili rispetto i TheOne :)
Mi sa che è più facile che si sia pizzicato qualche quadring in fase di assemblaggio, se l'impianto è nuovo ed è il primo spurgo è facile che siano usciti solo ora, ma perde olio la pinza? Se no i lascerei tutto com' è, pensa io ho un quadring pizzicato nell'ammo e non perde pressione, e lì si parla di ben altre pressioni d'esercizio...
 

RANDYGRAMOLA

Biker ultra
Feedback: 200 / 2 / 1
Il fatto che uno dei due tende ad uscire più dell'altro? Anche quello è abbastanza normale dopo un po' di tempo che l'impianto lavora e non succede solamente con i freni Formula.
Per ovviare all'inconveniente, o quanto meno limitarlo, potresti lubrificare i pistoni e farli uscire/entrare un tot di volte. Ovviamente il lavoro va fatto rimuovendo le pastiglie in modo da non contaminarle con il lubrificante. Ti consiglio anche di utilizzare un lubrificante non aggressivo (quelli al Teflon non dovrebbero dare problemi).

Buona domenica anche a te.
io utilizzo il grasso siliconico per gli o-ring, quello in di formula, dopo aver sgrassato bene bene con alcool
 

AlfreDoss

Biker celestialis
Feedback: 6 / 0 / 0
2/9/08
7.606
538
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo