Una riflessione: rivenditore o internet?

Discussione in 'Cross Country' iniziata da marco, 7/2/07.

  1. Thomos

    Thomos Biker superis

    Registrato:
    1/3/04
    Messaggi:
    352
    idem con patate, non vedo l'ora di finirla...
     
  2. Wu Ming

    Wu Ming Biker velocissimus

    Registrato:
    12/10/05
    Messaggi:
    2.361
    RAGAZZI...vengo ad aprire un negozio dalle vostre parti!

    per restare quasi in topic, ho appena messo in vendita sul mercatino una pressure suite acquistata su internet e, misuratala, troppo grande!
    (avevo controllato le tabelle delle taglie)
     
  3. Thomos

    Thomos Biker superis

    Registrato:
    1/3/04
    Messaggi:
    352
    ùLa concorrenza sarà spietata.. ;P
     
  4. ADexu

    ADexu Moderatur Prenuragicus
    Moderatur

    Registrato:
    26/12/06
    Messaggi:
    11.016

    A Genova ci stavo qualche anno fa e mi sono trovato benissimo sia dove ho preso la bici (assistenza ben fatta, consigli validi per upgrade e ottimi sconti su componentistica varia) che in altri negozi. In uno piccolino ma fornito, in particolare ricordo di esserci andato in cerca del pezzo che precarica la molla dellla Manitou SX-R. Pensavo di non trovarlo disponibile ma il ciclista, che se non sbaglio prima lavorava come magazziniere alla Piaggio, mi ha chiesto: di che anno? '99/2000, bene, ho quello della SX-R ma ti consiglio quello della SX, che costa meno ed è migliore prechè ha il pomello solidale con la vite filettata del pezzo, mentre a te sicuramente si è rotto l'attacco del pomello, che nella SX-R è separato e perciò troppo debole, l'unica cosa è che quello della SX-R è cromato e l'altro è nero, se non sei fissato con l'estetica vai tranquillo e risparmi qualche palanca (belandi!). Sono rimasto stupefatto da tanta competenza, quando il discorso poi è passato alla mia Vespa ho scoperto che ha una cultura enciclopedica anche su quello e mi ha dato dei consigli su come riparare il freno posteriore..... poi mi ha fatto lo sconto sul pezzo della forcella, E FINO A QUEL MOMENTO NEANCHE LO CONOSCEVO !!!!
    Per l'abbigliamento bazzicavo ogni tanto in un negozietto con gli stock di articoli sportivi (molto frequentato!), i capi non erano dell'ultima collezione ma li pagavo un terzo!
    Comunque, nonostante quei due/tre negozi genovesi di cui ho constatato l'affidabilità, la manutenzione ho sempre preferito farmela da solo per gusto personale. Questo mi torna utile ora che sono rientrato nel piccolo paesello della Sardegna, col mecca più vicino a 50 Km.... Finora, grazie alla mia autosufficienza meccanica, in tre anni non ho mai avuto bisogno di nessuno dei due sivende di Sassari per interventi meccanici, ho solo comprato delle cosucce e tra l'altro non sono neanche tanto forniti, ma quello non è tanto colpa loro quanto di una effettiva dimensione ristretta del mercato locale.
    Dei due che conosco uno si sbatte abbastanza per accontentare, l'altro mi sembra un po' più rilassato, nessuno dei due però penso che rifiuterebbero di riparare una bici di qualunque provenienza.
    Cosa non trovo? Ad es in un negozio che aveva nell'espositore sul banco due pedali Time ATAC come i miei ho chiesto una coppia di tacchette nuove, ma non ce le avevano. Così come nello stesso negozio ho chiesto un preventivo per una coppia di ruote che non ho mai avuto.... insomma la scelta un minimo c'è ma molto ristretta. Poi purtroppo in Sardegna non c'è neanche un punto vendita Deca, e almeno vicino a Sassari neanche qualche grossa catena di articoli sportivi fornito di articoli ciclistici....
    Conseguenza diretta: ACQUISTI VIA INTERNET, non so se sarà il futuro comunque nel presente ha già il suo peso, e questa discussione lo dimostra. Il problema dell'assistenza internet non lo risolve di certo, perciò è necessaria un po' di dimestichezza con gli attrezzi se non c'è un bravo mecca vicino a casa, il problema dei costi di spedizione è relativo perchè, come detto, solo raggiungere il negozio mi costa 10€ di broda, e non è detto che trovo....

    Quindi negozio o e-commerce? Dipende.......
    Ciao
     
  5. tombike

    tombike Biker serius

    Registrato:
    16/4/06
    Messaggi:
    192
    beh, non è sempre così per fortuna. Io abito a Udine e anni fa ho comprato una Specialized a Vicenza per questioni di prezzo..... Dopo 5 anni mi si è rotto il carro della Fsr. Sono andato dal concessionario di Udine (che forse dopo anni mi aveva perdonato...) il quale in 3 giorni mi ha fatto avere da Specialized un carro nuovo in garanzia, senza spendere nulla o-o
     
  6. zeromeno

    zeromeno Biker paradisiacus

    Registrato:
    31/5/04
    Messaggi:
    6.378
    faccio un po' di fatica a capire il nesso tra cannondale che sbaglia i listini o trek che non cambia un telaio in garanzia e ''il servizio e la celerita' del rivenditore'' quale fondamento del suo successo.
     
  7. maxrosso

    maxrosso Biker marathonensis

    Registrato:
    5/10/05
    Messaggi:
    4.135
    devo assolutamente dare ragione a WU MING sarà che nella nostra zona (siamo a cavallo tra piemonte e liguria) siamo fortunati ma io conosco 3 negozi dove comunque sono gentili e disponibili e bravi meccanici, poi da uno all'altro ci sono comunque differenze, io in genere vado da quello più specialistico con un meccanico veramente incredibile e capace (andrea di Bike O'Clock) e dove comunque anche i prezzi sono molto concorrenziali, e soprattutto dove non senti castronerie descritte da altri su questo topic, ma anche gli altri sono comunque molto professionali.. certo per gli aquisti di materiale mi rivolgo spesso ai siti specializzati del settore per risparmiare e anche perchè a volte si trovano cose che normalmente non si riescono a trovare dai rivenditori (anche perchè dovrebbero sennò farsi un magazzino ricambi enorme):bum-bum-:
     
  8. maverikk

    maverikk Biker assatanatus

    Registrato:
    19/1/06
    Messaggi:
    3.280
    Quello che sta succedendo con internet non dovrebbe essere altro che uno sprono per i rivenditori a migliorare il proprio servizio, piuttosto che una scusa per criticare un mercato in crescita. Il più delle volte, però, chi critica ha sempre qualcosa da nascondere.
     
  9. resina65

    resina65 Biker grossissimus

    Registrato:
    18/5/06
    Messaggi:
    5.174
    togliendo dalla discussione il fattore prezzi, anche se fondamentale, la differenza grossa la deve fare il rapporto PERSONALE che si deve instaurare con il venditore. Se viene a mancare il meccanico-amico-consulente che ti ascolta e ti risponde e sa risolvere EGREGIAMENTE i tuoi problemi (e quindi giustifica anche una leggera differenza di prezzo) allora si finirà tutti con l'acquisto ON LINE.
     
  10. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    29.869
    Bike:
    Diverse
    gli errori della casamadre dove pensi si ripercuotano? Se Cannondale e Trek vendessero solo online ne pagherebbero loro stessi le conseguenze. Così invece i rivenditori si troveranno con delle bici più dure da vendere, e i cosumatori finali faranno un pensierino in più alla concorrenza, Canyon & co comprese.
     
  11. bikocò

    bikocò Biker assatanatus

    Registrato:
    5/5/06
    Messaggi:
    3.358
    le mtb di ultima generazione richiedono un gran numero di attrezzi specifici e ottima competenza per montare e smontare alcune parti.Questo fa si che,in certi casi,convenga acquistare attraverso il negozio.Ovviamente se parliamo di negozi,che offrono meccanici di elevata competenza.Il classico negozio in cui il mecca ne sa quanto o meno del cliente,non ha più molto senso.
     
  12. Thomos

    Thomos Biker superis

    Registrato:
    1/3/04
    Messaggi:
    352
    Ma mica me le ho inventate io le castronerie.. te lo ha confermato pure un mio compagno di squadra che ha avuto a che fare con quelli che ho citato..
    ne vuoi sapere un'altra? Fresca fresca, mi chiama ieri un mio amico che voleva andare a correre per quello del "si riparano solo bici comprate qui".. da lui sto mio amico negli anni ha comprato una dozzina di bici.. si conoscono da molto.. adesso questo mio amico ha una nsr (comprata all'amore e vita.. squadra prof..).. La risposta del negoziante è stata, se corri da me devi cambiare bici e comprare una sab perchè la tua la tratta il negozio del paese vicino..

    Adesso.. o sono uno scrittore nato con una fervida immaginazione (improbabile dopo 6 anni di ingegneria..) oppure ste cose in certi negozi accadono..
    come ho già ripetutO: NON VOGLIO DIPINGERE I NEGOZI PIEMONTESI.. SOLO CITO FATTI CAPITATI IN QUELLI CON CUI HO AVUTO A CHE FARE..
    Il mecca di bortolami è fenomenale.. ma sta a 1h di autostrada.. che me ne faccio? quelli in zona son così per andar da uno lontano spedisco in marzocchi e spendo meno..
     
  13. Billo

    Billo Biker meravigliosus

    Registrato:
    18/1/05
    Messaggi:
    19.795
    Bike:
    1 Front race-1 Front-1 BDC
    il sivende abituale ti permette di comprare la bici a rate,cosa da non sottovalutare!
     
  14. marco

    marco Diretur
    Diretur

    Registrato:
    29/10/02
    Messaggi:
    29.869
    Bike:
    Diverse
    basta farsi fare un credito dalla banca e puoi pagare a rate qualsiasi cosa
     

Condividi questa Pagina