,

Una riflessione: rivenditore o internet?

Discussione in 'Cross Country' iniziata da marco, 7/2/07.

  1. Thomos

    Thomos Biker superis

    Registrato:
    1/3/04
    Messaggi:
    352
    io qui in zona non ho trovato nessuno che mi trattasse bene con la vendita e che fosse capace allo stesso tempo le alternative sono:
    Caro nella vendita incapace in assistenza
    Caro nella vendita compentente in assistenza..
    Siccome non lavoro il Fattore caro è stato decisivo nella scelta.. non trattadosi di decine.. ma di centinaia di euro sulla bici che mi sto assemblando.. (che finità verrà intorno ai 1000 euro, che sarebbero stati quasi 2000 se l'avessi comprata qui) a questo punto.. la spesa vale l'assistenza poi?
    No.. almeno nel mio caso, son un discreto meccanico, imparo in fretta.. l'unica cosa off limits sarà forca e ammo.. ma mica si portan tutti i giorni.. (poi non è detto che non impari..)
     
  2. vilmon

    vilmon Biker ultra

    Registrato:
    16/1/07
    Messaggi:
    657
    Ti auguro di imparare in fretta ... forka e ammo ... poi però quello che hai risparmiato in ore di self manutenzione gliele lasci in attrezzatura e .... ti parla uno che proprio con quelle cose nel "fai da me" ha parecchie parti doppie ... una comprata e poi ricomprata!! Vai Thom per fortuna come dici tu forka e ammo non "si portan tutti i giorni"
     
  3. dangeze

    dangeze Biker tremendus

    Registrato:
    16/11/06
    Messaggi:
    1.143
    Le piccole cose come gomme o accessori le compro anche su internet...
    Ho 19 anni ma sono all'antica, per la bici vado in negozio, il negozio (se con il negoziante si ha un buon rapporto) è una certezza.
    Spesso mi succede che dopo l'uscita del sabato mi presento li il sabato alle 7 supplicandolo di rimettermela apposto per la domenica e lui chiude un ora dopo per farmela, questo è il negozio che fa valer la pena di pagare un pò di più la bicicletta.
    forse la mia sarà un eccezione perchè credo che trovare un grande come il mio mecca sia raro però ne vale la pena perchè se l'avessi presa su internet come minimo un negoziante che nn mi ha mai visto in faccia per ripararmela mi avrebbe messo in coda per una settimana almeno (in cui nn avrei potuto pedalare), dietro a tutti i suoi clienti principali e certamente avrei speso dipiù.
    C'è poco da fare se trovi il negozio giusto e se la differenza di prezzo nn è uno sproposito ne vale la pena anche perchè magari i 200 euro che risparmi li riperdi in tempo e magari in sconti...
     
  4. vilmon

    vilmon Biker ultra

    Registrato:
    16/1/07
    Messaggi:
    657
    è un buon motivo per andare dal tuo "mecca" ... trovarne!! ritieniti fortunato.
     
  5. dangeze

    dangeze Biker tremendus

    Registrato:
    16/11/06
    Messaggi:
    1.143
    lo so perchè a sentire sul forum buona parte nn ne trovano decenti...
    Un sondaggi del tipo dai un voto al tuo meccanico sarebbe curioso!
     
  6. Thomos

    Thomos Biker superis

    Registrato:
    1/3/04
    Messaggi:
    352
    Purtroppo ho notato che i prezzi (non parlo della bravura dei meccanici) qui in piemonte son molto alti (il listino con al massimo il 5% di sconto da quelli più buoni..) e dal 5 al 40-50% che si trova in rete è un risparmio che giustifica l'acquisto di attrezzi e menate varie per il fai da te..
    Ho comprato anche da negozi del forum (bdc, ma c'è chi bazzica pure qui), che ho trovato molto cortesi e professionali e con prezzi vantaggiosi, purtroppo sono cmq lontani e quindi come assistenza son punto e a capo.. ergo punto al risparmio a tutti i costi..
    Qui son arrivato al punto da non fidarmi a lasciar la bici.. Tempo fa (quando ero ancora incapace) voletti allungare la pipa della bdc (non era oversize), il negoziante mi disse che ora le facevan solo oversize e mi fece cambiare piega e attacco (spesa doppia) e mi montò i comandi storti.. ma molto storti (se ne accorse pure la mia ragazza (ex) che di bici capiva nulla) andai per chieder spiegazioni e mi disse che i miei comandi eran storti perchè si eran piegati per una caduta.. ci discussi mezz'ora (mi disse che agire sulla vite della ghiera che blocca il comando alla piega era una cosa da far fare solo a mani esperte perchè.. cavolate, cavolate cavolate). Incazzato presi andai dal ferramenta comprai le chiavi e feci da me con la bolla => risultato comandi perfettamente dritti.. (questo per citarene una)
    Sennò un'altra bellissima.. dovevo tirar giù una pedivella (mi rivolsi a un altro del paese) e gli chiesi se mi vendeva un estrattore, la risposta fu:
    No impossibile, costa carissimo e viene venduto dalla ditta che lo produce a bologna solo a noi negozianti, sono attrezzi che non si trovan in commercio se li vuoi puoi provare ad andare a bologna e vedere se te lo vendono direttamente alla ditta.. Io lo guardai allibito, l'amico che era con me disse:
    " ah passo da bologna la prossima settimana per lavoro se mi dice come si chiama la ditta posso provare a passare.."
    io stavo morendo dal ridere.. (sapevo da decathlon li vendevano, ma deca è a 1h di macchina, cmq reggere il gioco al mio amico è stato uno spasso)
    Il negoziante rispose (non vi dico la faccia.)..
    "Ah adesso non mi ricordo il nome esatto ma se passi domani ti dico.."
    Al che non mi vide più..
    Se volete ne ho altri..
    Cmq, non per esser altezzoso, la mia laurea in ingegneria l'ho presa (quindi non mi reputo cerebroleso, anche se per certi versi tanto normale non sono), ho una buona manualità.. e pagare anche 50 euro in più per farmi prender per il C**o da gente che non sa fare 1+1.. sinceramente piuttosto sclero una settimana per capire come si rimonta una cosa..

    Non per fare tutta l'erba un fascio.. 2 meccanici con la M maiuscola li ho conosciuti.. uno sta a Gallico, vicino reggio calabria.. l'altro sta in lombardia(dove ho fatto la visita dal biomeccanico), a loro la bici la lascerei ad occhi chiusi..

    Uuuu altra storiella..
    Porto la bici a sistemare dal meccanico.. volevo mi facesse cambio cavi catena e qualche altra cavolata.. allora.. se la tiene circa 10 gg ( e dire che correvo per lui..)
    Alla domanda mi cambi i cavi? (avevan 2 anni di utilizzo)
    - Nooo i cavi costano 90 euro.. poi i tuoi vanno benissimo senti come sono morbidi a scorrere (e tira il freno della mia BDC)..
    Io lo guardo un pò così.. e dico vabbè se lo dici tu..
    poi gli faccio.. mi cambi la catena almeno.. nastro e menate..
    -ok passa la prossima settimana
    Passo prendo la bici.. nastro nuovo.. catena nuova.. ma aspetta.. com'è che è nuova ed è sporchina? l'ha usata?...mmmmm la cosa mi puzza..
    lo guardo e gli chiedo se mi aveva cambiato la catena....
    -certo..
    va per farmi il conto, ma passa un'attimo dall'officina.. e io controllo l'allungamento della catena.. la tiro e vedo che era bella allungata.. era la mia vecchia.
    ritorna lo guardo e gli faccio.. ma sta catena mi sembra la mia vecchia.. e lui
    -da cosa l'hai capito..?
    Tiro la catena dalla zona anteriore della guarnitura, lo guardo e gli faccio..
    "una catena nuova ti pare che si allunghi così?"
    Lui mi guarda un attimo allibito.. poi salta su e mi fa
    -bravo.. vedo che stai imparando.. volevo vedere se te ne accorgevi..

    lo avrei strozzato con la catena vecchia.. e dire che ho pure aspettato 10gg..

    Cosa imparai?.. Vai da deca, compra lo smagliacatene, le catene da internet..

    ah.. i cavi, quasi mi scordavo, il cambio continuava a cambiare come voleva finchè stufo comprai i cavi da internet (con sommo gaudio scoprì che non costavan 90 euro) tolsi quelli vecchi e trovai il cavo di uno dei freni completamente sfilacciato, quasi tranciato.. Sclerai un pò a metterli (la prima uscita la feci coi comandi del cambio invertiti.. ma son riuscito cmq a farmi 80 kme funzionava, manco in campagnolo avrebbero immaginato tanto.. GiAnFrA testimone, era con me quel giorno..) ma imparai che

    CHI FA DA SE FA PER TRE SA QUEL CHE FA E RISPARMIA!
    W L'E-COMMERCE
     
    • Mi piace Mi piace x 1
  7. Wu Ming

    Wu Ming Biker velocissimus

    Registrato:
    12/10/05
    Messaggi:
    2.361
    Ciao, scusa ma stai dipingendo una regione (il Piemonte) come un covo di ciclisti incompetenti, avidi e stupidi, tanto da sembrare inventati! Ti assicuro che non è così, non metto in dubbio le tue esperienze ma di negozi come quello descritto da Dangeze ne esistono, e non solo in Calabria, e quando si trovano bisogna tenerseli stretti, anche se si è bravi meccanici...
     
  8. Thomos

    Thomos Biker superis

    Registrato:
    1/3/04
    Messaggi:
    352
    Mica dipingo la regione.. dipingo quelli con cui ho avuto a che fare (senza nomi e cognomi ovvio..) se ne trovo uno bravo e competente ben venga.. ma cmq nel raggio di 15 km li ho provvati tutti e non l'ho ancora trovato.. Se lo trovassi ti assicuro sarei ben contento..

    Ps ti assicuro che quello che ho scritto non è inventato.. e li è il brutto.. Non avrei alcun motivo di inventare cose simili.. purtroppo mi son capitate. Magari lette sanno di tragicomico.. ma ti assicuro che quando sotto certe manti ci finisce la tua due ruote ti vengon i capelli dritti!
     
  9. bambasoft

    bambasoft Biker infernalis

    Registrato:
    27/9/05
    Messaggi:
    1.890
    Secondo la mia opinione, su internet si trovano prezzi migliori che sui negozi tradizionali anche quando si parla di marchi famosi e non per forza di canyon che sembra un marchio nato a questo scopo specifico.
    Molto spesso con internet si va a finire in germania dove i cicloprezzi sono inferiori .... non continuo ma è doveroso ribadirlo......
    Ad ogni modo io penso che anche restando in italia un negozio virtuale o "e-commerce" possa spuntare prezzi più bassi perchè non ha quasi bisogno di dipendenti , metrature dei locali in affitto e se poi ha la fortuna di affidarsi a qualche grosso distributore che gli fa da "magazzino" allora si capisce che nessun negoziante tradizionale può competere.
    Questo è il futuro.

    p.s. io fortunatamente mi faccio manutenzione da solo, ma se per caso da un negoziante leggo il fatidico cartello che non ripara bici acquistate da lui, non ci compro nemmeno le toppe a costo di farmela a piedi........ ma dove siamo arrivati?
    credo che la cosa sia impugnabile legalmente.........
    (voglio vedere chi va a farsi aggiustare la bici in compagnia di un avvocato.... :))): )
     
  10. GiAnFrA

    GiAnFrA Biker novus

    Registrato:
    23/5/04
    Messaggi:
    32
    Confermo le disavventure di Thomos, campione del mondo di sfiga.

    Anche io ho avuto a che fare per due volte con il ciclista del "ti metto alla prova con la catena..." La prima volta volevo comprare una bici da strada, ho chiesto il prezzo e dopo 14 giorni non era ancora in grado di dirmelo: come
    se gli desse fastidio vendere una bici. La seconda volevo delle scarpe particolari, non le aveva e voleva convincermi a prendere quelle che aveva in negozio perchè: "con la suola in carbonio dopo due ore ti viene male ai pedi.." Ho provato anche a proporgli di ordinarmi quelle che volevo io (lasciando un acconto) ma niente da fare.. Boh..

    Quando acquistai la prima bdc mi ritrovai con un pacco pignoni 11-28: a nulla servì la mia richiesta di mettere un 13 con rapporti più ravvicinati.. "Macchè, l'11 ti serve per le volate!"

    Poi c'è quello che gli portai la bici a cambiare la catena e mi ritrovai: catena nuova, nastro manubrio nuovo, pattini freno nuovi, cavi nuovi.. vabbè... poteva anche cambiarmi il telaio a questo punto...

    Da un altro ho acquistato delle ksyrium con pacco pignoni marchisio richiedendo espressamente che fossero con ruota libera campagnolo (ne aveva 6 per shimano e 1 per campagnolo). Risultato: la volta che ho tolto i pignoni era una ruota per shimano..

    Per fortuna un negoziante bravo, disponibile con tanto di meccanico all'altezza l'ho trovato (e meno male!).

    Comunque mi sono procurato l'attrezzatura per fare manutenzione, acquisto i componenti in rete risparmiando a volte tantissimo e almeno se qualcosa non va so con chi devo incavolarmi...

    In questi giorni sto giusto aspettando i vari componenti della mia prima mtb: me la assemblerò con le mie mani, soddisfazione unica o-o
     
Bozza salvata Bozza eliminata

Condividi questa Pagina