Plan de Corones e Val Aurina in MTB

Plan de Corones e Val Aurina in MTB

Stefano Udeschini, 05/07/2020
Whatsapp
Stefano Udeschini, 05/07/2020

Lo scorso weekend sono andato in Alto Adige per scoprire i sentieri di Plan de Corones e della Val Aurina, oltre che godermi l’ospitalità dell’Hotel Innerhofer, facente parte della catena di alberghi pensati per i biker Bike Hotels.

 

Qui trovate le informazioni per la stagione 2020 del bike park Plan de Corones, mentre qui trovate gli itinerari sullo Speikboden.

 

Commenti

  1. vassanam:

    Sarò in zona a fine Luglio...non vedo l'ora!
    se ti servono tracce dimmelo, sono 11 anni che la seconda quindicina di giugno sono a San Vigilio, per cui conosco quasi tutto... però sono tracce da durar fatica...
  2. fafnir:

    Se vai con xc qualunque cosa banale diventa impegnativa
    Ecco, questo volevo capire. Andrei con una Rockrider XC100 (la front di decathlon per capirci).
    Guardando un paio di onboard (a sprazzi, lo ammetto), il Furcia non sembra peggiore di altri singletrack che ho fatto qui in zona... solo più lungo. Della serie arrivi giù con le ginocchia ed i polsi in polvere, ma si fa.

    A dire il vero anche l'Herrnsteig sembra abbordabile, ma non vorrei fosse l'effetto dell'onboard.
    Vorrei evitare di andare su e poi trovarmi impalato a metà percorso essendo un pericolo per tutti gli altri, ma non vorrei neanche rischiare di giocarmi l'occasione.
  3. fafnir:

    Hernnsteig è fisicamente impegnativo perfino con enduro, con una bici come la tua penso che arrivato giù a riscone mi butterei nel cassonetto dell'umido
    Ottimo! Se non sono riuscito a farmi male alla SpartanRace, allora sarà la volta buona di riuscirci al Furcia!