Sella Ronda vitaminizzato

37

Chi non conosce il famoso giro del Sella, se non altro per lo sci? Un giro intorno al massiccio dei famosi quattro passi, da qualche anno anche fattibile in bici grazie agli impianti e ad una segnaletica apposita. Guidato da Simon Gruber, snowboarder professionista che non disdegna la mountain bike, sono andato a percorrerlo con alcune varianti pepate.

Grazie al Cycling Hotel Linder per l’ospitalità. Fa parte della catena di alberghi per i biker Bike Hotels.



.

Sella Ronda MTB
Corsi di guida Epic Trail

 

Commenti

  1. DjAlexB:

    ma tolte le risalite con impianti di pedalato quanto rimane?
    secondo se lo fai in senso orario o antiorario... io fatto qualche settimana fa, e alla fine avevo fatto circa 500 metri di dislivello facendolo in senso orario... poco piu di 1000 in senso anti orario...

    comunque giro pazzesco e panorami incredibile ! bello bello bello
  2. lorenzom89:

    beh apparte il dislivello non banale. ci sono un paio di discese "non comuni" al sellaronda. come quella che va da porta vescovo al lago fedaia.
    o quella che dal lago fedaia va giù a canazei, che ho fatto e i passaggi in cui dice "viva le ruote da 29" sono sceso a piedi.. avevo una 27.5 ma penso sarei sceso anche con la 29..
    poi mi sembra anche la discesa dell'ews che dal passo sella va giù a canazei è bella tostina
    Fatto il giro oggi, le discese da Porta Vescovo al lago Fedaia e quella dal lago Fedaia a Canazei sono durissime, la prima delle due quasi impossibile (per me), ho spinto il 90% di quel tratto, il secondo già meglio, ma il tratto intermezzo é durissimo. Cmq giro fenomenale!
  3. Robibz:

    Ma il video ha subito un editing? Non si vede anche la parte che scendeva al lago di Fedaia e poi a Canazei?
    vero, purtroppo ci hanno chiesto di togliere quella parte in quanto vietata
Storia precedente

This is Home: l’evoluzione di Matt Hunter

Storia successiva

In viaggio alla scoperta dell’Oregon

Gli ultimi articoli in Epic Trail Series

New bike day!

Non è stato facile andare a prendere questa bici, perché il corriere non è stato precisissimo…