Serenissima Coppa Veneto Zerowind e I Sentieri della Grande Guerra: è boom di iscritti

Serenissima Coppa Veneto Zerowind e I Sentieri della Grande Guerra: è boom di iscritti

13/02/2011
Whatsapp
13/02/2011

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=64823[/IMG]

La Serenissima Coppa Veneto Zerowind e i Sentieri della Grande Guerra non temono la crisi! Ad un mese dalla chiusura delle cumulative è boom di iscritti. Effetto Mondiale?

[Comunicato Stampa]
A un mese dalla chiusura delle cumulative dei circuiti La Serenissima Coppa Veneto Zerowind e I Sentieri della Grande Guerra sono oltre 300 i bikers che si sono assicurati il pettorale per partecipare a questi due circuiti, aventi la finale in quel di Montebelluna, in occasione del Campionato del Mondo Marathon del 26 giugno. “Un piccolo record è già stato battuto – commentano gli organizzatori – è il primo anno che raggiungiamo cifre di questo genere nel mese di febbraio. Sapendo che abbiamo il numero chiuso a 500 unità, i bikers si sono abituati a organizzarsi con largo anticipo per non farsi scappare l’occasione di partecipare ai circuiti veneti, potendo contare anche sui super gadget e su di un ricchissimo montepremi in denaro che premierà le prime 10 società classificate. Senza dimenticare la novità dell’anno, ovvero il Mundialito per club, inserito come collateral al Campionato del Mondo Marathon – Gunn Rita – Granfondo del Montello.
Un montepremi in denaro destinato alle sole società amatoriali di ben 22.550 euro che stimola le fantasie e i progetti dei singoli team, una massiccia promozione attraverso supporti cartacei, web e carta stampata, la qualità organizzativa di 7 fra le più belle e affermate granfondo del panorama nazionale, il quid unico di un Campionato del Mondo in terra veneta … sono questi gli aspetti principali che hanno sorpreso le aspettative del Comitato Organizzatore de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind e de I Sentieri della Grande Guerra.
Prosegue intanto anche il percorso d’avvicinamento all’appuntamento iridato di fine giugno a Montebelluna, evento catalizzatore e trait d’union dei due circuiti.
Mancano ancora cinque mesi e già il numero degli iscritti aumenta a un ritmo incessante, raggiungendo quota 1.000 !!! Gli atleti registrati fino a oggi provengono da tutte le regioni d’Italia, testimonianza che correre e partecipare all’atmosfera magica creata da un Mondiale è una sfida da provare almeno una volta nella vita, ma un ottimo riscontro giunge anche dalle iscrizioni dall’estero, con la Norvegia, terra natia della testimonial Gunn-Rita Dahle, in testa fra le richieste di partecipazione. Questi dati fanno registrare un andamento record di iscrizioni rispetto agli scorsi anni, con un incremento del 3000 per cento !!! rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a testimonianza di come la Gunn-Rita Marathon negli ultimi anni si sia affermata in campo internazionale come uno degli appuntamenti più affascinanti e qualificati per gli amanti delle granfondo di MTB, grazie ad una qualità organizzativa di assoluta eccellenza, testimoniata anche dall’European Award 2010 assegnato dall’Unione Ciclistica Europea.
Ma questo non vuol dire che un pettorale “iridato” sia sempre disponibile; infatti Pedali di Marca volendo privilegiare la qualità alla quantità ha scelto di chiudere le iscrizioni al raggiungimento delle 1600 unità divise fra Classic (51 km)e Marathon (77 km).
Info: www.coppavenetozerowind.it

 

POTRESTI ESSERTI PERSO