A spasso per la Valle di Blenio

A spasso per la Valle di Blenio

micel, 10/09/2012
Whatsapp
micel, 10/09/2012

[VIDEO=2550](Guardalo in HD)[/VIDEO]

Siamo abituati a vedere video in cui i rider fanno salti enormi, pietraie impossibili e raggiungono velocità folli…. Ma il fascino della Mtb non è solo questo!

Sempre in compagnia di Davide Allegri in questo episodio cercheremo di dare un idea a 360° su quella che è una vera e propria escursione allmountain/enduro.

Mattina presto. Il team bleniobike ci raggiunge in hotel e ci accompagna verso l’inizio del primo sentiero, Lucomagno – Pertusio.
Premetto che fin da subito abbiamo capito quanto queste persone tengano al loro sport, e a farlo conoscere a più persone possibili. L’accoglienza è davvero fantastica e c’è un entusiasmo che non avevo mai trovato prima.
Siamo io, come al solito zavorrato, Alle e Marco.
Siamo a circa 2000 metri sul livello del mare e alle nostre spalle lasciamo il bellissimo lago di Santa Maria e, dopo un tratto in salita, siamo su un altopiano in cui troviamo qualche sali-scendi che ci fa prendere un po’ di fiato.
In circa 15 minuti raggiungiamo il punto più alto del trail…..

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208791&s=576&uid=57449[/img]

….e inizia il divertimento!!

Il sentiero inizia in un prato, sembra quasi di essere su una pista da sci , c’è giusto la linea dove passare ed è tutto molto liscio, ma dopo poco si raggiunge il bosco che invece ha un fondo irregolare dove troviamo molte pietre e, verso la fine, un canalone costituito prevalentemente da roccia calcarea mista a sabbia bianca.
Proviamo subito a filmare qualcosina, e Alle perdendo l’anteriore prende il primo schiaffo…

Nulla di grave per fortuna, risale a spinta e rifà il passaggio.
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208802&s=576&uid=57449[/img]

Breve pausa per dissetarci alla sorgente del Brenno.
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208832&s=576&uid=57449[/img]

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208836&s=576&uid=57449[/img]

E si riparte…

Nel pomeriggio faremo il sentiero Campo Solario-Pian Segn.

Appena arrivati in quota ci accorgiamo di quanto questo trail, a differenza del precedente, sia molto più discesistico. Non troviamo nulla di costruito, ma il flow è comunque ottimo, e Alle salta da una radice all’altra….

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208853&s=576&uid=57449[/img]

….. e poi si spara tutta la discesa fino alla fine del sentiero, mentre noi scendiamo a piedi con l’attrezzatura ( che fatica )

Arriviamo alle macchine e torniamo in hotel

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208848&s=576&uid=57449[/img]

Secondo giorno di filming.

I blenioriders anche oggi ci seguiranno durante le riprese e ci consigliano di andare a riprendere qualcosa sui sentieri che partono dalla diga di Luzzone.
Non è il posto adatto per chi soffre di vertigini, i 225 metri d’altezza infatti si fanno sentire. ( pensare che c’è chi l’ha scalata….. )
Anche qui il paesaggio è fantastico, e ne approfitto per fare qualche scatto…

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208927&s=576&uid=57449[/img]
Il sentiero ha un ottimo flow, percorribile con qualsiasi tipo di Mountainbike, e si presta molto per organizzare risalite furgonate su asfalto per chi, come me, non è un gran pedalatore e preferisce scendere!!

Arrivati in fondo Alle come al solito……….

La diga sullo sfondo
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208960&s=576&uid=57449[/img]

Pausa pranzo, gentilmente offerto da Marco nella sua bellissima cascina a Bovarina.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208973&s=576&uid=57449[/img]
E si riparte!!

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=208988&s=576&uid=57449[/img]
Circa 20 minuti di risalita in pickup e vediamo l’ultimo sentiero del giorno.
Arrivati in quota pedaliamo per circa 10 minuti su un singletrail, per fortuna è in leggera discesa, in mezzo ai prati verdissimi che caratterizzano tutto questo versante.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=209060&s=576&uid=57449[/img]

Di fronte a noi si vede in lontananza la diga di Luzzone, e questo ci fa capire l’enorme quantità di sentieri presenti in questa valle…….. Scendiamo proprio in direzione della diga e scarichiamo l’attrezzatura video sul pickup e, finalmente, posso godermi anche io una discesa fino alla cascina di Marco. Quest’ultima parte di sentiero è situata in mezzo a una pineta poco fitta, rimanendo molto luminosa e creando un atmosfera quasi surreale, non credevo che esistessero boschi del genere a poche ore da casa mia…

Qui la montagna è un paradiso e, specialmente per gli amanti del cross country e dell’enduro penso che sia un posto da favola!

La natura incontaminata e la gente che crede nella montagna e in questo tipo di turismo, puntando sulle bici, ci fa sperare che i numeri continuino a crescere sempre più di anno in anno e io spero di riuscire prima o poi a tornarci con una bella bici da XC.

Alcide Barberis (bleniobike) ci fa sapere :” Il progetto BlenioBike è nato da una semplice osservazione: la regione Alpina della Valle di Blenio e dintorni, pur essendo particolarmente bella e tecnicamente molto interessante per le escursioni in Mountain Bike (MTB), è rimasta sconosciuta a chi non vive nella regione, tanto da nemmeno apparire sulle famose “Swiss Singletrail Maps”, le carte topografiche con i singletrails delle regioni più interessanti della Svizzera, tranne appunto “il buco nero” del Nord del Ticino.
BlenioBike, un’associazione fatta di amici che vi dedicano il loro tempo libero, ha così creato un portale Internet per far conoscere la Valle di Blenio oltre i confini cantonali e nazionali quale destinazione ideale per gli appassionati di MTB. Assieme alle regioni di Surselva, Leventina e Andermatt, con le quali la Valle di Blenio è parte del “Programma San Gottardo 2020”, potrebbe nascere una regione unica in Svizzera per il turismo MTB nel cuore dalle Alpi. L’obiettivo principale del sito BlenioBike è di fornire all’utente informazioni dettagliate sull’offerta turistica MTB in Valle di Blenio proponendo in particolare un ventaglio di percorsi con vari gradi di difficoltà, impegno fisico, tempo di percorrenza, dislivello ecc. scaricabili in diversi formati per la navigazione GPS e tracciati su mappe che possono essere stampate. Foto e video dei percorsi forniscono ai visitatori una panoramica della regione da essi toccata. Brevi accenni sulla Valle di Blenio, sulle sue peculiarità paesaggistiche, naturalistiche e gastronomiche, sugli hotel attrezzati per accogliere i “bikers” e sulle altre possibilità di pernottamento aiutano i visitatori nella loro scelta della meta. BlenioBike vuole quindi essere una piattaforma per dare a tutti, dalle famiglie ai “bikers” estremi, la possibilità di scoprire la Valle di Blenio divertendosi in bicicletta.

Video / foto / news : Mikael Masoero

Rider : Davide ” Alle ” Allegri

www.bleniobike.ch