Alla scoperta di nuovi sentieri al Carosello 3000 di Livigno

Alla scoperta di nuovi sentieri al Carosello 3000 di Livigno

Stefano Udeschini, 30/07/2020
Whatsapp
Stefano Udeschini, 30/07/2020

Siamo andati al Carosello 3000 di Livigno alla scoperta di nuovi sentieri e a provare una nuova pista che aprirà a brevissimo.Tutte le info qui, oltre che ovviamente nel video!

 

 

Commenti

  1. Anche noi domenica eravam su quel giro....arrivati su al passo passo Bernina da Celerina, piccola salita, poi discesa a Livigno, fatto po,eridiamo al carosello, discesa in val Federia e salita al passo Caschauna A SPINTA.... circa 700 d+, meno male che non siam gli unici, e poi discesa nella valle verso Zuoz con un nuovissimo flow molto carino...
  2. steve-U:

    si, penso che una 26" non abbia nessun problema a fare nessun tipo di giro ;)

    sicuramente fa un pò più fatica in alcuni tratti, ma fare più fatica non è sempre accompagnato da essere più lenti, anche perchè con le spalel che ha Patrick probabilmente andrebbe via uguale anche con una 24"
    ma povera la 24"... cucciola lei!
    Ué ste, sempre super stilish (anche nelle risposte). Anche il fratello spacca (visti un sec sabato ad Andalo): dev'essere un gene di famiglia!
  3. steve-U:

    visto dall'alto quel nuovo flow trail...sembrava bello (:
    totale km del vostro giro e d+?
    Si il nuovo flow é molto carino ed anche bello lungo, molto pulito, ma così anche il carosello rispetto a settembre 19, la valle molto bella, ci sono alcune curve un po’ strette, senza sponde, ma non abbastanza strette da nose-press...una strana via di mezzo,

    La cosa strana é però che c’é un’unica traccia sia per la discesa che per la salita, ed essendo stretto gli incroci son pericolosi se non problematici, noi non abbiam avuto problemi avendo iniziato la discesa dopo le 19, ma é veramente nuovo rifatto da pochi mesi, detto da un local, ed ancora da ultimare penso perché poi finisce nel nulla., passando a fianco poi all’unico Parco nazionale Svizzero, dopo la fatica della salita, merita.

    Il giro fatto partendo da casa di amico a Celerina, preso il Postale da Pontresina alternativa al trenino, fino al passo Bernina, poi da li saliti per circa 250d+ e scesi verso la Forcola di livigno dal colle che a sx torna in val minor, a livigno saliti al carosello, qualche giro, e discesa in val federia, e salendo a spinta fino al passo Caschauna a 2694 circa 680 d+, poi discesa lungo la valle fino a Zuoz, pizza in loco e ritorno a Celerina col trenino.

    Da A ad A saran circa 100 km... noi ovviamente tagliati quasi la metá tra postale e trenino. Diciamo che d+ reale fatto con mtb é circa 900 e un pò.

    Partendo presto, noi preso postale alle 11, si può salire da Celerina/Pontresina, tranquillamente in sella con un giro che sta a sx del treno tutto sterrato fino al passaggio a livello e poi a dx del lago ( fatto anno scorso per la discesa a Poschiavo)

    Qualche foto