EXT entra nel mondo delle forcelle con la ERA

EXT entra nel mondo delle forcelle con la ERA

Staff, 30/07/2020
Whatsapp
Staff, 30/07/2020

[Comunicato stampa]  Era (in greco antico: Ἥρα, Hera), è una dea nelle religioni dell’antica Grecia, moglie di Zeus, dea della fedeltà e considerata la sovrana dell’olimpo. Un nome di buon auspicio per una leale compagna per la tua bici e la nuova nata di casa EXT.

“La differenza tra qualcosa di buono e qualcosa di eccellente è l’attenzione ai dettagli.” Abbiamo sempre applicato questa filosofia ai nostri prodotti, e anche per la nuova forcella ERA è stato un motto che ha guidato la sua realizzazione. Sviluppata tra i sentieri nell’ultimo anno, usando le competenze maturate in 40 anni di motorsport, abbiamo dato vita a questa forcella per offrire ai riders un nuovo livello di performance nel mondo MTB. Ora è il momento di entrare nella nuova ERA…

EXT ERA in poche righe

Le sospensioni sono parte di un sistema complesso e sono connesse direttamente alla bici e al rider. Per la progettazione di ERA abbiamo usato un nuovo approccio rivolto alle geometrie dinamiche della bici e alle esigenze dei riders per permettere le migliori prestazioni a entrambi.

ERA utilizza un sistema ibrido di molla ad aria denominato HS3 composto da due camere positive, una camera negativa auto attivante e ad elevato volume e una molla elicoidale integrata. Questa molla permette agli elementi di scorrimento di muoversi escludendo l’attrito dal funzionamento, creando cosi una forcella ad elevata risposta dinamica per un miglior grip alla ruota anteriore. HS3 è stato studiato per fornire maggior sostegno a bici e rider nella parte centrale della corsa e quindi nella zona di SAG dinamico, offrendo inoltre maggiore sensibilità e protezione dai finecorsa.

Questo sistema combinato con una cartuccia a diametro maggiorato con una vasta capacità di tuning, danno la possibilità di stabilire un nuovo standard per il supporto fornito da una forcella. Il supporto fornito dalla forcella permette alla bici di lavorare attorno alla sua geometria ottimale di progetto, ma questo non è l’unico aspetto che EXT ha preso in considerazione. Per creare maggiore precisione nella guida in ERA è stato introdotto un nuovo Crown per incrementare la rigidezza in tutte le direzioni di sollecitazione.

Inoltre, per migliorare sensibilità e scorrevolezza sulle asperità abbiamo utilizzato le nostre competenze maturate nel motorsport per avere soluzioni che riducessero al minimo l’attrito. Sviluppate nel Mondiale di Rally WRC le nostre nuove boccole di scorrimento utilizzano un materiale innovativo che combinato con gli olii EXT garantisce stiction nullo e bassissimo attrito anche ad elevati carichi applicati. EXT è attenta inoltre nell’assemblaggio a garantire un perfetto accoppiamento di ogni singola forcella tra lower e stanchion.


ERA, nella sua cartuccia, beneficia di un’innovativa guida stelo flottante e di steli con super finitura per abbassare gli attriti in ogni elemento di scorrimento interno. La cartuccia ad elevato volume di EXT ha all’interno un pistone ad alto flussaggio per generare un ottimo controllo della parte sospensiva e della tua bici, cosi da rendere ERA un miglioramento in termini di performance per la bici e la tua guida. ERA come gli altri prodotti EXT offre una forcella completamente regolabile con un appropriato range di regolazione adatto a ogni pilota e stile di guida. La nostra cartuccia inoltre introduce una nuova valvola (HDRV – High Dynamic Responce Valve) con 2 differenti pacchi lamelle per medie e alte velocità e un pistone flottante aiutato da un cuscinetto assiale che aumenta la capacità di scorrimento e quindi migliora la velocità di risposta.

L’idea progettuale di ERA non era quella di fornire una forcella con pochi componenti con il minor peso possibile, ma quella di introdurre in essa soluzioni capaci di offrire performance e un miglior controllo di guida.

Caratteristiche EXT ERA in una lista:

  • HS3, Molla ad aria ibrida: 2 camere positive, una camera negativa ad elevato volume e una molla elicoidale integrata
  • ERA Coil Spring version: sarà disponibile nei prossimi mesi anche la versione a molla
  • Nuovo Crown design: Alluminio forgiato 7050 T6 per incrementare la rigidezza
  • Cartuccia ad elevato volume con pistone Ø22 m, valvola di compressione con design unico combinato con IFP
  • Regolazioni a 3 vie, Basse e alte velocità compressione ed estensione, queste permettono di avere un prodotto completamente regolabile come gli altri ammortizzatori EXT
  • Boccole di scorrimento del Lower con nuovo design e materiale proveniente dall’esperienza maturata nel Mondiale di Rally che combinata con il nostro olio offre una significativa riduzione dei fenomeni di attrito
  • Guida flottante dello stelo cartuccia e trattamenti superficiali e di super finitura sugli elementi di scorrimento di cartuccia e molla ad aria
  • Corse disponibli: 140, 150, 160, 170
  • Offset: 44 mm
  • Diametro ruote: 29”
  • Peso: 2280 g (29” 170 mm con tubo sterzo non tagliato, perno ruota e lubrificanti)
  • Prezzo: €1805

Approfondimenti per spiegare perché e come EXT ha utilizzato certe soluzioni sulla forcella ERA

SUPPORTO

Perché molti riders cercano supporto dalla forcella? Questa caratteristica è la capacità di garantire al rider un sostegno a una certa corsa della sospensione nelle diverse condizioni di trail e rider inputs. Questo significa che la bici può rimanere con angoli di sterzo più efficienti per il sistema forcella/telaio in grado di migliorare l’assorbimento ostacoli e avere cambiamenti di geometria inferiori per garantire una guida più stabile. Un buon supporto inoltre significa avere maggior corsa disponibile in compressione e quindi minori possibilità di andare a fine corsa.

EXT ha sviluppato HS3 per raggiungere questi obiettivi aggiungendo altre caratteristiche per ulteriori benefici. Con un Singola camera positiva nel sistema di molla ad aria è impossibile creare supporto nella zona intermedia della corsa senza l’utilizzo di numerosi spacers interni che tenderanno a generare una molla troppo rigida nella parte finale della corsa.

Come mostrato nelle figure sottostanti con le due camere positive con un dedicato volume di aria è possibile creare un molla più lineare con maggior supporto attorno al SAG dinamico senza inficiare la parte finale della corsa. EXT provvede a suggerirvi una tabella di pressioni per ogni camera per offrire le migliori prestazioni e adattarsi a ogni rider.

RIGIDEZZA

Perché sviluppare un nuovo design del crown? La rigidezza è un’altra componente dell’equazione per avere una forcella performante e il crown è ciò che ha maggior influenza su questo. Il momento generato dalle forze alla ruota ha il massimo valore attorno alla giunzione tra tubo sterzo e crown e un incremento di rigidezza in questa zona ha un effetto maggiore rispetto ad altre soluzioni per la riduzione delle flessioni ruota.

In collaborazione con Mojo Rising abbiamo testato diverse soluzioni di crown per scegliere quella più performante per ERA e utilizzando un alluminio forgiato 7050 T6 abbiamo ridotto il peso e incrementato la rigidezza frontale e laterale attorno al 20% rispetto a una soluzione standard. Per migliorare ulteriormente la rigidezza frontale il Lower in magnesio prevede delle pareti a spessore asimmetrico.

SMORZAMENTO

Come controllare nel miglior modo possibile il comportamento della forcella per il tuo stile di guida? ERA è equipaggiata con una cartuccia regolabile a 3 vie con completa separazione dell’idraulica tra compressione ed estensione, come gli altri ammortizzatori EXT. Ogni regolazione corrisponde a una sensibile variazione del comportamento del damping dando una chiara valutazione dei setting scelti per le varie condizioni e tipologie di riding.

In particolare ERA è dotata inoltre di una valvola delle alte velocità (HDRV) che lavora con 2 pacchi lamellari per gestire al meglio diversi tipo di input in modo da ottenere un elevata capacità di assorbimento e sensibiltà sulle piccole asperità una ottimale protezione sui grandi impatti.

La valvola ha inoltre il pistone del serbatoio IFP di grande diametro con doppie guide di scorrimento e un cuscinetto assiale sulla molla di precarico che permette a quest’ultimo di evitare ogni impuntamento o flessione che riducano l’efficienza della valvola. Il pistone della cartuccia è di Ø22 mm di diametro potendo vantare di essere realmente un pistone a elevato flussaggio con una miglior efficienza dinamica grazie anche alla capacità di eliminare totalmente il problema della cavitazione portando al minor livello possibile ogni ritardo della risposta dovuto all’isteresi. Il diametro del pistone garantisce una quantità di olio del 35% superiore rispetto altri marchi, questa scelta implica oltre alle caratteristiche descritte precedentemente un incremento di peso ma anche di consistenza di funzionamento durante le lunghe discese.

ATTRITO

Il funzionamento della forcella, o di una sospensione in generale, non è influenzato solo da molla e smorzatore ma anche dai fenomeni di attrito e stiction. Entrambi sono nemici di comfort, precisione, scorrevolezza e sensibilità. Per diminuire drasticamente i fenomeni di attrito in ogni condizione di carico, EXT ha adottato alcune soluzioni:

– ERA monta delle boccole di scorrimento con materiale e design proveniente dalla nostra esperienza in World Rally Championship che combinato col l’olio EXT dedicato garantisce l’eliminazione del fenomeno di Stiction e una drastica riduzione dell’attrito.
– EXT inoltre cura l’assemblaggio in modo che Lower e stanchion siano perfettamente accoppiati.
– Per completare il pacchetto esterno introdotto su ERA ed esaltare la scorrevolezza, abbiamo collaborato con RacingBros per realizzare una tenuta parapolvere dedicata.
– Ridurre l’attrito anche internamente significa migliorare grip tra la gomma e il terreno, le soluzioni introdotte da EXT per raggiungere questo sono una guida flottante dello stelo cartuccia realizzata in PEEK caricato al carbonio abbinato a un trattamento proprietario sui tubi e una superfinitura dello stelo in modo da avere bassi valori di attrito in ogni condizione di carico.
– Sulla parte aria HS3 viene utilizzato un grasso dedicato con elevate capacità di lubrificazione sia a basse che ad alte velocità di scorrimento ed ha una molla integrata in modo eliminare l’effetto stiction e garantire sempre un corretto feedback della ruota.
– Con lo stesso obiettivo di riduzione degli attriti ogni elemento di scorrimento lato aria utilizza degli steli in acciaio cromato che riducono di 5 volte la rugosità superficiale per ridurre ogni ritardo di risposta dovuto alla frizione.

CONCLUSIONI

Il nostro obiettivo è stato quello di realizzare una forcella sofisticata, con caratteristiche di grip e controllo elevate sia per i rider professionisti che per i rider che possono goderne solo nei weekend. Quello che EXT ha appreso in anni di sviluppo e successi nelle competizioni è STORIA e adesso è arrivato il momento per la nuova ERA.

Extreme Racing Shox

 

Commenti

  1. marco:

    fin quando non ce la manderanno, ci si deve arrangiare con quello che pubblicano. Gliel'avevamo chiesta in anteprima ma, promesse a parte, non si è visto niente.
    Sono in fase di trasloco aziendale per ingrandirsi e stan facendo le corse per star dietro a tutto, da settembre dovrebbero tornare a regime normale, speriamo vi mandino una forka in test a beve
  2. marco:

    fin quando non ce la manderanno, ci si deve arrangiare con quello che pubblicano. Gliel'avevamo chiesta in anteprima ma, promesse a parte, non si è visto niente.
    Peccato, all'estero l'hanno già provata.
  3. Solo per formati ruota 29 , mi sa che i produttori abbiano scelto una strada ben precisa ( come già "profetizzato" da diversi articoli qui sul forum) , probabilmente prossimamente vedremo diverse "mullettizazioni" se le geometrie dei telai nativi 27,5 lo permetteranno ! Potrebbe essere un vantaggio per EXT se manterranno il servizio di personalizzazione come per l'ammortizzatore Storia , adattando la forcella alle specifiche del telaio e rider .