Gravitalia #2 Abetone: il più veloce nelle qualifiche é Suding

Gravitalia #2 Abetone: il più veloce nelle qualifiche é Suding

16/06/2012
Whatsapp
16/06/2012

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=160039][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=160039&s=576[/img][/url]

[Comunicato stampa] L’Abetone Gravity Park ospita una delle grandi classiche del Circuito Nazionale Gravitalia.
Sabato 16 giugno si sono tenute le qualifiche per stabilire l’ordine di partenza della gara che si svolgerà domenica 17. I più veloci sono stati: Lorenzo Suding nella categoria agonisti uomini, Elisa Canepa tra le donne mentre tra gli amatori Garibbo Andrea ha dominato la categoria uomini e Maria Federica Zanotto quella delle donne.
Grazie alla collaborazione tra Abetone Gravity Park e Pippo Marani insieme a Bruno Zanchi per conto di Gravitalia, il tracciato di gara si è presentato con importanti cambiamenti; una sezione nuova nella parte alta, caratterizzata da un fondo di terra misto a rocce, molto veloce. La parte centrale, immersa in un bosco di faggi e abeti rossi, è stata resa insidiosa dal fondo ancora umido. La sezione finale della pista prosegue nel bosco, fino all’ultimo passaggio tecnico, molto ripido e su rocce. Il tracciato si apre poi attraversando una pista da sci per concludersi con il classico salto che proietta sull’arrivo.
Appena prima delle qualifiche Alia Marcellini, Campionessa Italiana in carica, ci ha confidato: “La pista dell’Abetone non si addice molto alle mie caratteristiche di guida. Quest’anno è stata migliorata molto nella parte alta; questa è la mia sezione preferita, molto veloce con dei bei salti da doppiare.”
Dopo la mattinata dedicata al training sono partite, alle ore 14.30, le qualifiche. Per primi sono scesi in pista gli uomini della categoria amatori, seguiti dalle donne della categoria amatori prima e agonisti poi. Per ultimi sono partiti gli uomini della categoria Agonisti.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=160040][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=160040&s=576[/img][/url]

Il più veloce in assoluto è stato Lorenzo Suding con il tempo di 3’45’’01, seguito da Marco Milivinti e dal giovane Francesco Colombo. Tra le ragazze Elisa Canepa si conferma la più veloce seguita da Alia Marcellini e Maria Federica Zanotto. Lorenzo Suding, raggiunto al termine della qualifica, ha dichiarato: “L’ingresso del primo bosco è molto stretto, io sono arrivato veloce e ho colpito con la spalla sinistra un albero. Peccato anche per la parte intermedia dove, attraverso le curve più strette ,ho perso un pò di flow. Mi aspettavo che Marco Milivinti mi stesse davanti; sono quindi molto contento e comunque mi sono divertito.”

La Tech & Expo Area è stata animata dalla musica offerta da Monster Energy e, a grande sorpresa, dal concerto degli Street Clerks appena terminate le qualifiche. La giovane band, vincitrice del Rock Contest di Firenze nel 2011, ha reso ancora più suggestiva la giornata in cui la grande downhill italiana è tornata all’Abetone Gravity Park.
Grazie a Teva, sponsor del Circuito, due fortunati si aggiudicheranno un viaggio con trattamento V.I.P. a Les 2 Alpes per assistere a Crankworks 2012. Per partecipare basta presentarsi al Van Teva, inserire i propri dati nel “cappello virtuale” ed incrociare le dita in attesa del momento dell’estrazione che avverrà domenica 17 giugno.

>>> Classifiche delle qualifiche

Il programma della giornata di gara, domenica 17 giugno, sarà il seguente:
08:30 – 09:30 Prove libere
09:30 – 11:30 Prove assistite
11:30 – 12:30 Prove top riders, i migliori delle qualifiche di sabato
13:00 Manche finale ed a seguire premiazioni.